Oggi è 1 maggio 2017, 8:07

Africa del Sud Ovest: francobolli come ''marche'' tribali

Forum di discussione sulle emissioni e la storia postale dei Paesi africani

Moderatore: rodi

Rispondi
Avatar utente
somalafis
Messaggi: 3571
Iscritto il: 23 luglio 2007, 9:54
Località: Roma

Africa del Sud Ovest: francobolli come ''marche'' tribali

Messaggio da somalafis » 21 aprile 2017, 15:41

La fantasia e la pazienza dei collezionisti sono ineguagliabili. In questi giorni e' stata dispersa in asta SPINK a Londra una collezione davvero ''difficile'', formata da documenti relativi alla tassazione tribale in Africa del Sud Ovest.
Questo territorio venne occupato inizialmente dalla Germania (a costo di sanguinosi scontri con la popolazione nativa); dopo la prima guerra mondiale fini' sotto il controllo sudafricano (il Sud Africa era ancora un dominion britannico) sotto forma di mandato della Societa' delle Nazioni. Il Sud Africa tratto' in realta' il paese come se facesse parte del suo territorio. Dopo lunghe lotte, complicate dal quadro internazionale, nel 1990 arrivo' l'indipendenza per il territorio sotto il nome di Namibia, oggi gettonatissima meta del turismo.

Ma qual e' il risvolto ''filatelico'' della tassazione tribale in Africa del Sud Ovest? Si sa che i francobolli della Gran Bretagna e dei territorio ad essa collegati hanno normalmente un doppio impiego, postale e fiscale, testimoniato spesso dalla esplicita scritta ''postage and revenue''. Ora molti francobolli dell'Africa del Sud Ovest vennero impiegati per la tassazione tribale con apposite soprastampe.

Per capire di cosa si sta parlando (se avrete la pazienza di continuare la lettura), occorre qualche sommaria indicazione storica. Gia' i tedeschi avevano avuto una politica coloniale piuttosto dura contro le popolazioni native che vennero praticamente confinate in riserve e incentivati a lavorare come manodopera per le imprese dei colonizzatori (agricole e minerarie). Ecco un esempio di ''gettone'' o medaglietta tedesca che permetteva di identificare il singolo ''nativo'' (un po' come si fa con i soldati ma in questo caso con un risvolto umiliante su cui non occorre nemmeno soffermarsi)
token.jpg
Sempre durante il periodo tedesco vennero predisposte ''tax cards'' per i lavoratori nativi sulle quali venivano affisse marche da parte dei datori di lavoro. Quando i sudafricani acquisirono il controllo del territorio, ci misero del loro nel rendere difficile la vita alle tribu' locali. Dal 1929 furono costituiti dei ''fondi fiduciari'' per ognuna delle tribu' native, fondi che dovevano essere finanziati con una tassa di 5 scellini da versare annualmente da parte di ogni adulto maschio fra i 18 ed i 65 anni. L'obiettivo non dichiarato ma evidente era quello di spingere i nativi ad accettare lavori per i coloni ''bianchi'' fuori dalle riserve in modo da ottenere denaro per pagare la tassa, rappresentata da marche applicate su un'apposita tax card che doveva essere portata con se', pena l'arresto.

In genere le marche sono rappresentate - come ho gia' detto - da francobolli dell'Africa del Sud Ovest con la soprastampa dell'importo di 5 scellini (se necessario) ma soprattutto con la soprastampa del nome della tribu' di appartenenza (oppure qualche volta da marche da bollo, sempre con soprastampa ''tribale''). Il collezionista era riuscito a raccoglierne una vasta rappresentanza (anche se sono spesso assai malconce perche' duravano alcuni anni). Ecco alcune di queste ''card'' con francobolli o marche soprastampati con il nome della tribu':
OKAVANGO
or1.jpg
OMBALANTU
or2.jpg
ONDONGA (oppure ONDANGUA)
or3.jpg
or4.jpg
or5.jpg
or6.jpg
ONGANDJERA
or7.jpg
OVAMBO
or8.jpg
UKUALUTHI
or9.jpg
UKUAMBI
or10.jpg
Nel catalogo d'asta non ci sono illustrazioni per alcune altre tribu' pur presenti in collezione, come UKUANYAMA, OVANDUKUSHU, MAFUE.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Riccardo Bodo
SOSTENITORE


Avatar utente
remo
Messaggi: 2696
Iscritto il: 21 giugno 2011, 19:00
Località: Roma

Re: Africa del Sud Ovest: francobolli come ''marche'' tribali

Messaggio da remo » 21 aprile 2017, 16:20

Grazie Riccardo per l'interessante intervento più storico che filatelico ed in ogni caso molto apprezzato.
:clap: :clap:
remo Ciao:
remo Proud Supporter since 2011

"Torniamo al passato, faremo un progresso" G. Verdi

Avatar utente
mfoolb
Messaggi: 392
Iscritto il: 24 dicembre 2010, 12:51

Re: Africa del Sud Ovest: francobolli come ''marche'' tribali

Messaggio da mfoolb » 21 aprile 2017, 16:39

Ciao,

grazie Riccardo.. tanto interessante quanto - per me - sorprendente che i lotti siano andati tutti invenduti.

Saluti.
--
Colleziono.. un pò di tutto :) in particolare sono appassionato di interi postali italiani fino agli anni 60.

Avatar utente
Pietro Mariani
Messaggi: 1724
Iscritto il: 13 luglio 2007, 21:31
Località: Provincia di Monza e Brianza
Contatta:

Re: Africa del Sud Ovest: francobolli come ''marche'' tribali

Messaggio da Pietro Mariani » 21 aprile 2017, 16:44

Grazie Riccardo,
veramente interessante !

:clap: :clap: :clap:

Ciao: pietro
Seguo le seguenti tematiche:

GAS-PETROLIO / ALIMENTAZIONE / ERRORI / STORIA DELL'ILLUMINAZIONE


Ma anche:

AFFRANCATURE MECCANICHE / SOS / MULTIAFFRANCATE / FILATELIA IN GENERALE E ANCHE MONETE...

Iscritto al Forum dal 12/11/04 (sostenitore da sempre...)

SOCIO SOSIG N°12


Immagine
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Avatar utente
debene
Messaggi: 4725
Iscritto il: 13 novembre 2011, 16:19
Località: Bari - Italy
Contatta:

Re: Africa del Sud Ovest: francobolli come ''marche'' tribali

Messaggio da debene » 21 aprile 2017, 16:53

Sempre cose nuove ed interessanti.
Grazie Riccardo!

:abb:

sergio
Sergio De Benedictis
Sostenitore
Socio C.I.F.T. - A.I.C.A.M - A.N.C.A.I. - U.S.F.I. - A.I.M.

Quando la Filatelia è culturaLink al mio sito : Esculapio Filatelico

Visita la mia rubrica sul Postalista :Il bastone di Asclepio

Guarda le mie vendite su Delcampe: nickname "debene".

I miei interessi :
Tematica medica; Antichi Stati; Storia Postale (Bari e Italia al Lavoro); Precancel U.S.A., Affrancature Meccaniche; Letteratura Filatelica; Erinnofili;Collezione A.S.F.E.


Rispondi

Torna a “Africa”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite