Oggi è 22 ottobre 2017, 8:35

Ma il francobollo, esattamente, che cos'è?

Filo Diretto con la Rivista
Immagine
Avatar utente
Tergesteo
Messaggi: 5472
Iscritto il: 14 settembre 2009, 14:50
Località: Trieste

Re: Il sommario del numero di settembre 2012

Messaggio da Tergesteo » 23 settembre 2012, 18:42

Se vogliamo far vedere dei casi limite:

img097.jpg


Lettonia 1919,Eleja,"emissione" locale.

Le truppe bianche del generale Avalov-Bermondt occupavano la cittadina del sud della Lettonia nella loro guerra contro i rossi.

Le poste locali erano sprovviste di francobolli e pensarono di sovrastampare delle regolari marche da bollo lettoni con la dicitura PASTMARKA (francobollo) per renderle idonee al servizio postale.

Furono usate dal 22/10/1919 al 07/11/1919.

Dove le mettiamo?

Sono comunque elencate e riconosciute da tutti i cataloghi specializzati di francobolli.

Ciao: Ciao:

Benjamin
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Colleziono: Lombardo Veneto (tutto, sia filatelia che annulli e storia postale), Toscana filatelia e storia postale delle antiche province di Lucca e Siena, colori della quarta emissione di Sardegna, Napoli e comunque a livello filatelico tutti gli antichi stati italiani.
Paesi Baltici (Lettonia,Lituania ed Estonia),
Classici di Francia, Inghilterra e Russia,
Israele, annulli su francobolli turchi, Levante, mandato britannico, interim e dal 1948 a oggi.


"Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Giordano Bruno


byebye
Messaggi: 790
Iscritto il: 13 agosto 2009, 11:03

Re: Il sommario del numero di settembre 2012

Messaggio da byebye » 23 settembre 2012, 19:12

Il termine "emissione locale" mi sa che viene usato proprio per by-passare la questione.

Il fatto che siano in un catalogo di francobolli non significa molto, visto che nel catalogo degli interi mettono anche le cartoline in franchigia della RSI che ci hanno appena detto di non considerare degli interi.

:-) Ciao:

Avatar utente
cirneco giuseppe
Messaggi: 4661
Iscritto il: 13 luglio 2007, 17:35
Località: Orbassano (TO)
Contatta:

Re: Il sommario del numero di settembre 2012

Messaggio da cirneco giuseppe » 23 settembre 2012, 19:36

Ho paura che si stia facendo di tutta l'erba un fascio, mettendo insieme casi particolari, casi eccezionali e casi normali.
Io credo che la definizione di francobollo deve darsi alla normalità dell'oggetto, non certo alla eccezionalità o al momento particolare socio-politico.
Altrimenti di questo passo si arriverà a definire francobolli anche i "granchi napoletani" o le etichette con su scritto "zona sprovvista di francobolli".
..... pino .....Immagine
su ebay http://shop.ebay.it/merchant/gcirnec?_rdc=1

________________________________________________
NEMICO, DICHIARATO E CONVINTO, DEL GRONCHI LILLA

E' saggio sognare ma da stolti illudersi.

cerco e colleziono saggi e prove dagli ASI ad oggi solo Italia
http://www.antichistati.it

Immagine

byebye
Messaggi: 790
Iscritto il: 13 agosto 2009, 11:03

Re: Il sommario del numero di settembre 2012

Messaggio da byebye » 23 settembre 2012, 19:45

cirneco giuseppe ha scritto:Ho paura che si stia facendo di tutta l'erba un fascio, mettendo insieme casi particolari, casi eccezionali e casi normali.
Io credo che la definizione di francobollo deve darsi alla normalità dell'oggetto, non certo alla eccezionalità o al momento particolare socio-politico.
Altrimenti di questo passo si arriverà a definire francobolli anche i "granchi napoletani" o le etichette con su scritto "zona sprovvista di francobolli".


Pino, gli esempi mostrati vanno proprio in questo senso: la definizione data dall'autore di francobollo deve essere, a mio parere, ulteriormente dettagliata proprio perché, essendo incompleta, riconduce a francobollo qualunque oggetto che invece non ritengo possa esserlo.

:-) Ciao:

Avatar utente
cirneco giuseppe
Messaggi: 4661
Iscritto il: 13 luglio 2007, 17:35
Località: Orbassano (TO)
Contatta:

Re: Il sommario del numero di settembre 2012

Messaggio da cirneco giuseppe » 23 settembre 2012, 19:49

byebye ha scritto:
cirneco giuseppe ha scritto:Ho paura che si stia facendo di tutta l'erba un fascio, mettendo insieme casi particolari, casi eccezionali e casi normali.
Io credo che la definizione di francobollo deve darsi alla normalità dell'oggetto, non certo alla eccezionalità o al momento particolare socio-politico.
Altrimenti di questo passo si arriverà a definire francobolli anche i "granchi napoletani" o le etichette con su scritto "zona sprovvista di francobolli".


Pino, gli esempi mostrati vanno proprio in questo senso: la definizione data dall'autore di francobollo deve essere, a mio parere, ulteriormente dettagliata proprio perché, essendo incompleta, riconduce a francobollo qualunque oggetto che invece non ritengo possa esserlo.

:-) Ciao:


Perfetto,
leggendo mi era sembrato che cercavi di ricondurre a francobollo anche gli altri oggetti mostrati.
..... pino .....Immagine
su ebay http://shop.ebay.it/merchant/gcirnec?_rdc=1

________________________________________________
NEMICO, DICHIARATO E CONVINTO, DEL GRONCHI LILLA

E' saggio sognare ma da stolti illudersi.

cerco e colleziono saggi e prove dagli ASI ad oggi solo Italia
http://www.antichistati.it

Immagine


byebye
Messaggi: 790
Iscritto il: 13 agosto 2009, 11:03

Re: Il sommario del numero di settembre 2012

Messaggio da byebye » 23 settembre 2012, 20:04

No, Pino, io stavo solo proponendo degli oggetti che sembrerebbero rispondere alla definizione di francobollo o di segnatasse data nell'articolo, ma che per me non lo sono affatto.

:abb: Ciao:

Avatar utente
francesco luraschi
Messaggi: 2182
Iscritto il: 14 luglio 2007, 18:08
Località: Casnate (CO)

Re: Il sommario del numero di settembre 2012

Messaggio da francesco luraschi » 27 settembre 2012, 20:53

Ecco un francobollo "filanciano":

http://www.philweb.it/p2012/una-chiocci ... poste.html


Dove finisce il francobollo e dove inizia l'intero? La dentellatura è fasulla ma proprio questo particolare sembra segnare la stretta di mano, o la nebulosità, tra le due categorie del collezionismo.


Ciao: Francesco
I nostri articoli:

https://www.academia.edu/26929762/La_st ... rdo-veneto

Cliccare su authors per leggerli tutti facendo scorrere la pagina verso il basso oppure iscriversi al sito http://www.academia.edu per scaricare il PDF.

Ciao: Francesco

Avatar utente
fabiov
Messaggi: 3462
Iscritto il: 13 luglio 2007, 7:04
Contatta:

Re: Il sommario del numero di settembre 2012

Messaggio da fabiov » 6 ottobre 2012, 18:10

Questo topic si è arenato. Forse non si ha altro da dire... o forse troppo da dire...
ma questo mio post è solo per dire che mi sembrano che siano sparite delle belle immagini di belle buste... compreso Pinzano al Tagliamento... che erano state postate in questo topic come esempio... :desp: :desp: :desp: o mi sbaglio?? Chi le ha tolte e perchè???
Ciao fabiov Ciao: Ciao:

Revised by Lucky Boldrini - October 2013

Fabio,
le immagini sono state tolte da colui che le aveva in origine pubblicate, rendendo così di difficile lettura e comprensione il Topic.
La stessa cosa è avvenuta in altri Topics nei quali lo stesso utente era intervenuto.
Luca
SOSTENITORE DA SEMPRE!
Leggete articoli filatelici miei e di altri amici giornalisti nel mio sito www.fabiovstamps.com


Rispondi

Torna a “L'Arte del Francobollo - Filo Diretto”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Sostieni il forum: