Oggi è 28 aprile 2017, 19:58

Cartolina Postale dall'estero con francobollo italiano???

Rispondi
StefanoFerraro
Messaggi: 1
Iscritto il: 27 febbraio 2016, 11:17

Cartolina Postale dall'estero con francobollo italiano???

Messaggio da StefanoFerraro » 6 marzo 2016, 22:18

Ho trovato questa cartolina postale ma non riesco a risalire al luogo di spedizione.
Qualcuno sa darmi indicazioni?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Avatar utente
Vacallo
Messaggi: 2187
Iscritto il: 13 luglio 2007, 20:54
Località: Langenthal / Svizzera

Re: Cartolina Postale dall'estero con francobollo italiano???

Messaggio da Vacallo » 26 marzo 2016, 16:56

Ho passato una buona mezz'ora, ma non sono riuscito a decifrare il bollo. Dalla preposizione "DO", presumo che provenga da un paese di lingua portoghese, ma quale? Cosa si vede sull'altro lato della cartolina?
Cordiali Saluti Eric Werner (alias Vacallo)

Vincitore dei concorsi "I Top di F&F" 2007 e 2008
Vincitore del concorso "I Top di F&F" 2010, categoria Documenti Postali

Sostenitore dal 2010, come lo sono anche nel 2017

Avatar utente
somalafis
Messaggi: 3564
Iscritto il: 23 luglio 2007, 9:54
Località: Roma

Re: Cartolina Postale dall'estero con francobollo italiano???

Messaggio da somalafis » 26 marzo 2016, 17:56

Si legge tutto molto male ma io direi che l'annullo (di partenza) dovrebbe essere quello di Gualdo Tadino. L'annullo di arrivo (tondo riquadrato illeggibile) e' probabilmente quello di Borgo S. Giuliano...Direi che e' un normale uso interno. Il fatto che la cartolina sia di produzione estera non implica di per se' un uso estero.
Riccardo Bodo
SOSTENITORE

Avatar utente
Antonio Bove
Messaggi: 1797
Iscritto il: 4 dicembre 2013, 13:29
Località: Portico di Caserta (CE) Italia

Re: Cartolina Postale dall'estero con francobollo italiano???

Messaggio da Antonio Bove » 26 marzo 2016, 18:14

somalafis ha scritto:Si legge tutto molto male ma io direi che l'annullo (di partenza) dovrebbe essere quello di Gualdo Tadino. L'annullo di arrivo (tondo riquadrato illeggibile) e' probabilmente quello di Borgo S. Giuliano...Direi che e' un normale uso interno. Il fatto che la cartolina sia di produzione estera non implica di per se' un uso estero.
Anch'io appena visto il timbro ho pensato immediatamente a Gualdo Tadino in Umbria, località dove sono stato spesso in passato, e, sicuramente, è l'unica possibile origine. Per l'annullo d'arrivo si presume che sia arrivata all'indirizzo indicato per cui Borgo San Giuliano in provincia di Pisa è d'obbligo anche se non leggibile.
Antonio
Raccolgo tutti i francobolli che reperisco ma le mia preferenza va a quelli della IV emissione di Sardegna e quelli del Regno d'Italia.
Ero già iscritto al vecchio forum ma non ricordo in che data.
Ho deciso di iniziare una raccolta a tema... GATTI

Avatar utente
Giampaolo
Messaggi: 354
Iscritto il: 31 gennaio 2014, 17:33
Località: Soave

Re: Cartolina Postale dall'estero con francobollo italiano???

Messaggio da Giampaolo » 26 marzo 2016, 19:00

La tariffa di 5 cent. implica un sicuro uso interno. Gualdo Tadino come luogo di partenza non sono sicuro: dopo TA di Tadino leggo una U più che una D quindi ***DO TAU*** ?

L'inchiostro violetto (almeno a me sembra violetto...) e la foggia dell'annullo con due cerchi concentrici molto ravvicinati mi fanno pensare ad un qualche annullo speciale.

Ecco ho detto la mia... Ciao:


Rispondi

Torna a “Storia Postale”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite