Oggi è 22 ottobre 2017, 8:30

Guyana

Forum di discussione su argomenti generici che non siano riconducibili ad uno Stato in particolare.

Moderatore: rodi

Avatar utente
valerio predari
Messaggi: 23
Iscritto il: 4 marzo 2012, 11:27
Località: Ceresara (mn)

Re: Guyana

Messaggio da valerio predari » 6 novembre 2016, 14:07

Ciao.

Non so se sono off topic ma, per caso, avete già parlato di tutte quelle emissioni fuffa a nome di diversi stati, che si assomigliano un po' tutte pur essendo emesse da diversi paesi (Benin, Afghan post, Republique Togolaise, rep. Saharaui, Somali post) stesse dimensioni, stessi colori.....

Anche se mi sono già fatto un'idea (per me sono solo vignette, bidonate) e non si tratta nemmeno di CTO, volevo avere qualche indicazione da Voi sull'opportunità di buttarli sul fuoco o meno.

In queste domeniche di pioggia sto dividendo dei bustoni pieni di francobolli coloratissimi e altrettanto dubbi, per capirci Dpr Korea, Kampuchea, Postes Lao ecc.ecc. ma un conto è farsi "incantesimare" da francobolli emessi (legittimamente) dai relativi stati e un altro è collezionare quadratini di carta......

Grazie per l'eventuale contributo.


Ciao: Ciao: Ciao: Ciao:
Valerio Predari

Colleziono Repubblica, Lombardo Veneto, Polonia, Cecoslovacchia.

"Dite amici ed entrate"


Avatar utente
Antonio Bove
Messaggi: 1720
Iscritto il: 4 dicembre 2013, 13:29
Località: Portico di Caserta (CE) Italia

Re: Guyana

Messaggio da Antonio Bove » 6 novembre 2016, 14:30

Personalmente colleziono usasti, ovvero viaggiati regolarmente.
Penso che francobolli emessi al solo scopo di incassare soldi dai turisti e dai collezionisti tematici non siano da considerarsi tali così come quelli dove l'annullo è stampato sul francobollo e non impresso con un comunissimo timbro!
Antonio
Raccolgo tutti i francobolli che reperisco ma le mia preferenza va a quelli della IV emissione di Sardegna e quelli del Regno d'Italia.
Ero già iscritto al vecchio forum ma non ricordo in che data.
Ho deciso di iniziare una raccolta a tema... GATTI

Avatar utente
valerio predari
Messaggi: 23
Iscritto il: 4 marzo 2012, 11:27
Località: Ceresara (mn)

Re: Guyana

Messaggio da valerio predari » 6 novembre 2016, 14:48

Giustissimo punto di vista che rispetto; da parte mia vorrei partire da un altro concetto, quello di "liceità" dell'emissione, ovvero vorrei evitare le emissioni truffaldine in cui lo stato di emissione non c'entra. Vorrei sapere se esiste un qualsiasi elenco di queste truffe. E poi, per finire, collezionando Cecoslovacchia sto cercando anch'io di ottenere usati effettivamente viaggiati ma, talvolta, qualche Cto ci scappa..... :OOO: :OOO: :OOO:
Valerio Predari

Colleziono Repubblica, Lombardo Veneto, Polonia, Cecoslovacchia.

"Dite amici ed entrate"

n.freschi3
Messaggi: 312
Iscritto il: 13 febbraio 2016, 16:35

Re: Guyana

Messaggio da n.freschi3 » 6 novembre 2016, 14:52

Buon pomeriggio Valerio,

le emissioni di tali nazioni che io definisco bonariamente "inflazionate"... sono state già oggetto di discussione su questo forum.

In sintesi si distinguono due casi:
1) il primo, di cui al seguente thread viewtopic.php?f=4&t=50727 ci narra di come alcune Nazioni, con esigenze di cassa, si svendono per pochi soldi ad aziende private con cui sottoscrivono contratti capestro per la stampa e lo smercio dei francobolli che, spesso ma non sempre, neanche vedono i cieli del Paese che si degnano di rappresentare.
2) il secondo, di cui ai seguenti thread viewtopic.php?f=66&t=24850 e viewtopic.php?f=16&t=52140 ci narra come l'assetto incerto di alcune Nazioni sia terreno fertile per la creazione di numerose emissioni, probabilmente commissionate da aspiranti Capi di Stato alle stesse aziende private di cui al punto precedente. Queste emissioni hanno, ovviamente, un grado di autorità praticamente nullo.


Ora, l'aspetto collezionistico.
Ripetiamo fino alla morte che ognuno è libero di raccogliere ciò che garba al proprio gusto personale...

Ma poniamo il caso "standard" del collezionista che vuole semplicemente collezionare... l'intero Mozambico.

A mio parere, i francobolli del punto 1), per quanto artificiosi e speculativi possano apparire, sono da considerare comunque "buoni"... cioè se vuoi davvero "fare" il Mozambico, quei francobolli... ti tocca prenderli.
Mentre quelli di cui al punto 2), come detto, sono etichette fantasiose e nulla di più.
Il difficile è individuare la sottile linea rossa che demarca il confine tra il caso 1) e il caso 2).

Poi, io cerco di non collezionare nè gli 1) nè i 2) anche se - inevitabilmente - un po' di questo materiale l'ho tirato dentro nei miei primissimi acquisti, causa inesperienza... ma attraverso i CTO di Ajman ci siamo passati un po' tutti.
Ora che sto cercando di dare un senso alla mia collezione, sto pensando di epurarli (Luciano, tutti tuoi!) :-))


Nicola

Avatar utente
Antonio Bove
Messaggi: 1720
Iscritto il: 4 dicembre 2013, 13:29
Località: Portico di Caserta (CE) Italia

Re: Guyana

Messaggio da Antonio Bove » 6 novembre 2016, 15:02

valerio predari ha scritto:Giustissimo punto di vista che rispetto; da parte mia vorrei partire da un altro concetto, quello di "liceità" dell'emissione, ovvero vorrei evitare le emissioni truffaldine in cui lo stato di emissione non c'entra. Vorrei sapere se esiste un qualsiasi elenco di queste truffe. E poi, per finire, collezionando Cecoslovacchia sto cercando anch'io di ottenere usati effettivamente viaggiati ma, talvolta, qualche Cto ci scappa..... :OOO: :OOO: :OOO:
Un caso a sé è rappresentato dai francobolli di quei paesi all'epoca "oltre cortina" ovvero facenti parte dell'area dell'URSS.
Germania dell'est, Cecoslovacchia, Polonia, etc in quegli anni non potevano esportare francobolli nuovi per motivi legati all'economia di quegli Stati che era chiusa su se stessa,
Infatti solo dopo l'eliminazione del fatidico muro di Berlino si sono cominciati a vedere francobolli nuovi di quegli anni mentre prima li trovavi solo con un annullo impresso a stampa, ma, sempre a mio avviso, quelli non erano francobolli ma solo un modo per incamerare soldi dall'estero.
Antonio
Raccolgo tutti i francobolli che reperisco ma le mia preferenza va a quelli della IV emissione di Sardegna e quelli del Regno d'Italia.
Ero già iscritto al vecchio forum ma non ricordo in che data.
Ho deciso di iniziare una raccolta a tema... GATTI


Avatar utente
valerio predari
Messaggi: 23
Iscritto il: 4 marzo 2012, 11:27
Località: Ceresara (mn)

Re: Guyana

Messaggio da valerio predari » 6 novembre 2016, 16:18

Ringrazio tutti per il contributo. Da quello che ho capito, risposta definitiva ovviamente non c'è. Vi sono stati che adoperano "printers and sellers" con pochi scrupoli intervallando periodi di liceità ad altri di business, altri che non hanno nemmeno la possibilità di assicurare un adeguato servizio postale con il conseguente fiorire di emissioni illegali. Una gran confusione. Nel tentativo di stilare un elenco di paesi da evitare o di periodi da evitare mi sono imbattuto in questo sito: www.pwmo.org/index.html , ovviamente in inglese. Nella sezione prohibited stamps rende la situazione da far-west vigente, con buona pace dei produttori di cataloghi e i vani tentativi da parte di UPU per arginare il problema. Li' qualche elenco c'è....... ma vorrebbe dire disfarsi di migliaia di francobolli, acquistati a pochissimo in verità.

Quindi, che ci faccio con le vignette del Benin, della Somalia, del Ciad, Sao Tome e Principe? Le lascierò in un classificatore..........ordinate per anno...... quindi collezionate comunque. Baaaaah.
Valerio Predari

Colleziono Repubblica, Lombardo Veneto, Polonia, Cecoslovacchia.

"Dite amici ed entrate"


Rispondi

Torna a “Resto del Mondo”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Sostieni il forum: