Oggi è 29 giugno 2017, 7:26

La matematica dietro i francobolli

Che storie si nascondono dietro quello che può sembrare un semplice francobollo??? E qual'è la vostra conoscenza sui francobolli? Potrete scoprire entrambe le cose in questo forum.....

Moderatore: fabiov

Rispondi
Avatar utente
debene
Messaggi: 5054
Iscritto il: 13 novembre 2011, 16:19
Località: Bari - Italy
Contatta:

La matematica dietro i francobolli

Messaggio da debene » 30 gennaio 2017, 16:31

Ciao: a tutti

in questo caso è proprio il caso di dire che la storia è dietro i francobolli!

E' raro ma a volte alcuni bolli sono prodotti con qualcosa di scritto sul retro.

Come in questa serie, non completa, del Nicaragua che celebra le

"10 formule matematiche che hanno cambiato la faccia della terra"

e che sul retro in poche parole le spiega.

La trovo una iniziativa che anche altre amministrazioni postali potrebbe seguire per rendere
più piacevole ed istruttiva la fruizione del francobollo.

Ciao:

sergio
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Sergio De Benedictis
Sostenitore
Socio C.I.F.T. - A.I.C.A.M - A.N.C.A.I. - U.S.F.I. - A.I.M.

Quando la Filatelia è culturaLink al mio sito : Esculapio Filatelico

Visita la mia rubrica sul Postalista :Il bastone di Asclepio

Guarda le mie vendite su Delcampe: nickname "debene".

I miei interessi :
Tematica medica; Antichi Stati; Storia Postale (Bari e Italia al Lavoro); Precancel U.S.A., Affrancature Meccaniche; Letteratura Filatelica; Erinnofili;Collezione A.S.F.E.


Avatar utente
remo
Messaggi: 2782
Iscritto il: 21 giugno 2011, 19:00
Località: Roma

Re: La matematica dietro i francobolli

Messaggio da remo » 30 gennaio 2017, 18:45

Bella idea, senz'altro da copiare. Forse però le spiegazioni stavano meglio su una bandella (come le bandelle dei fb di Israele). Così come sono, la spiegazione è fruibile dell'acquirente e dal collezionista filatelico. Ma se non si comprano o non si staccano i fb non si può leggere.
"Quante cose vuoi Remo. Accontentati " (me lo sono detto da solo :-)) ).
E ai postini che potrebbero ripassare il teorema di Pitagora, chi ci pensa? :mmm:
remo Ciao:
remo Proud Supporter since 2011

"Torniamo al passato, faremo un progresso" G. Verdi

Avatar utente
leopa
Messaggi: 52
Iscritto il: 10 maggio 2014, 12:55
Località: Scandiano (RE)

Re: La matematica dietro i francobolli

Messaggio da leopa » 30 gennaio 2017, 22:19

Ciao:
Bella serie , incuriosito sono andato ad approfondire e la serie è composta da 10 valori (naturalmente un valore è dedicato anche a Newton) emessa il 15 maggio 1971. Oggi potrebbe bastare la formula e il nome dello scienziato, poi rapidamente le informazioni si trovano in rete. Una curiosità , nel settembre dello stesso anno il Nicaragua, allora sotto la dittatura della dinastia somozista, emette una serie di otto valori dal titolo "C'è una formula per la pace?" con la domanda scritta in quattro lingue.
Ciao: Ciao:
I miei interessi:
Vaticano, Colonie Italiane, Germania dal 1919 ad oggi, Nazioni Unite, Numeri Uno dal 1840 al 1899
Storia postale: Libia dal 1912 al 1942

Avatar utente
debene
Messaggi: 5054
Iscritto il: 13 novembre 2011, 16:19
Località: Bari - Italy
Contatta:

Re: La matematica dietro i francobolli

Messaggio da debene » 30 gennaio 2017, 22:36

Grazie pe le ulteriori informazioni!

:abb:

sergio
Sergio De Benedictis
Sostenitore
Socio C.I.F.T. - A.I.C.A.M - A.N.C.A.I. - U.S.F.I. - A.I.M.

Quando la Filatelia è culturaLink al mio sito : Esculapio Filatelico

Visita la mia rubrica sul Postalista :Il bastone di Asclepio

Guarda le mie vendite su Delcampe: nickname "debene".

I miei interessi :
Tematica medica; Antichi Stati; Storia Postale (Bari e Italia al Lavoro); Precancel U.S.A., Affrancature Meccaniche; Letteratura Filatelica; Erinnofili;Collezione A.S.F.E.

Avatar utente
francyphil
Messaggi: 2246
Iscritto il: 14 luglio 2007, 17:08
Località: Parma

Re: La matematica dietro i francobolli

Messaggio da francyphil » 31 gennaio 2017, 6:20

Non vorrei finire dietro la lavagna :-)) ma l' "equazione di Maxwell" (che poi dovrebbero essere perlomeno una coppia supponendo che si voglia restringere il campo alle equazioni nel vuoto) mi sembra sbagliata :mmm: .
Francesco
--------------------
Colleziono:
Marcofilia Parma e provincia pre 1946 - Annulli meccanici del Regno e Repubblica - Annulli speciali italiani pre 1946 - Annulli Duplex - Annulli alberghieri italiani - Francobolli-Moneta italiani - Erinnofili antitubercolari del Regno - Annulli meccanici Tedeschi pre 1946 - Tematica Rugby ... e raccolgo quello che mi piace :-))

FF since 02 Gen 2005


Avatar utente
francyphil
Messaggi: 2246
Iscritto il: 14 luglio 2007, 17:08
Località: Parma

Re: La matematica dietro i francobolli

Messaggio da francyphil » 31 gennaio 2017, 6:26

Eccone 4 degli altri Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Francesco
--------------------
Colleziono:
Marcofilia Parma e provincia pre 1946 - Annulli meccanici del Regno e Repubblica - Annulli speciali italiani pre 1946 - Annulli Duplex - Annulli alberghieri italiani - Francobolli-Moneta italiani - Erinnofili antitubercolari del Regno - Annulli meccanici Tedeschi pre 1946 - Tematica Rugby ... e raccolgo quello che mi piace :-))

FF since 02 Gen 2005

Avatar utente
valerio66vt
Messaggi: 6297
Iscritto il: 3 ottobre 2007, 19:36
Località: TARQUINIA VT

Re: La matematica dietro i francobolli

Messaggio da valerio66vt » 31 gennaio 2017, 6:38

francyphil ha scritto:Non vorrei finire dietro la lavagna :-)) ma l' "equazione di Maxwell" (che poi dovrebbero essere perlomeno una coppia supponendo che si voglia restringere il campo alle equazioni nel vuoto) mi sembra sbagliata :mmm: .
Che occhio. Potrebbero finire nella sezione: errori nei francobolli.
Valerio

Avatar utente
Andrea61
Messaggi: 1551
Iscritto il: 14 luglio 2007, 15:42
Località: Torino

Re: La matematica dietro i francobolli

Messaggio da Andrea61 » 31 gennaio 2017, 13:51

Che poi, se vogliamo, di formule realmente "matematiche" ce ne è poche. Sono quasi tutte formulazioni matematiche di leggi fisiche.
Andrea

Colleziono:
Relazioni tra il Regno d'Italia e l'estero nel Secolo XIX.
Serie "Siracusana", francobolli e usi postali.

Sono interessato alla Storia Postale e ai Classici di tutto il mondo.

=====================

Negozio Delcampe: http://stamps.delcampe.net/page/seller_ ... age,I.html

Avatar utente
Pietro Mariani
Messaggi: 1809
Iscritto il: 13 luglio 2007, 21:31
Località: Provincia di Monza e Brianza
Contatta:

Re: La matematica dietro i francobolli

Messaggio da Pietro Mariani » 31 gennaio 2017, 20:23

Grazie Sergio per l'interessante post !
:clap: :clap: :clap:

E grazie a Francesco per la segnalazione dell' errore che adesso metto nello storico post indicato da Valerio...
:clap: :clap: :clap:

Ciao: pietro
Seguo le seguenti tematiche:

GAS-PETROLIO / ALIMENTAZIONE / ERRORI / STORIA DELL'ILLUMINAZIONE


Ma anche:

AFFRANCATURE MECCANICHE / SOS / MULTIAFFRANCATE / FILATELIA IN GENERALE E ANCHE MONETE...

Iscritto al Forum dal 12/11/04 (sostenitore da sempre...)

SOCIO SOSIG N°12


Immagine
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -


Rispondi

Torna a “Le storie dietro i francobolli”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite