Francobolli da Guinness: particolari, non di carta, ecc.

Che storie si nascondono dietro quello che può sembrare un semplice francobollo??? E qual'è la vostra conoscenza sui francobolli? Potrete scoprire entrambe le cose in questo forum.....

Moderatore: fabiov

Rispondi
Avatar utente
fildoc
Messaggi: 8488
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: IL BOLLO PIU' GRANDE e altri GUINNESS DEI PRIMATI!

Messaggio da fildoc » 28 ottobre 2007, 0:35

secondo utilizzo:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 8488
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: IL BOLLO PIU' GRANDE e altri GUINNESS DEI PRIMATI!

Messaggio da fildoc » 28 ottobre 2007, 0:38

erzo utilizzo:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
Paolo Angelini (paoloang)
Messaggi: 887
Iscritto il: 13 luglio 2007, 11:54

Re: IL BOLLO PIU' GRANDE e altri GUINNESS DEI PRIMATI!

Messaggio da Paolo Angelini (paoloang) » 28 ottobre 2007, 10:09

fabiov ha scritto:Ottimo Maurizio, :clap: :clap:
secondo me il francobollo da 5 milioni di adopengo è in assoluto il bollo con il facciale più grande, rispetto alla moneta base, in questo caso dell'Ungheria nel luglio 1946.


:mmm: Mi pare che in germania fossero stati emessi bolli con facciali da miliardi....
Paolo Angelini

Colleziono Annulli a targhetta VISITATE L'ITALIA

Avatar utente
fabiov
Messaggi: 3708
Iscritto il: 13 luglio 2007, 7:04
Contatta:

Re: IL BOLLO PIU' GRANDE e altri GUINNESS DEI PRIMATI!

Messaggio da fabiov » 28 ottobre 2007, 12:05

Ciao Paolo,
:clap: :clap:
è vero che in Germania nel 1923 sono usciti bolli con facciali da 50 miliardi di marchi (cioè 50 seguito da 9 zeri), ma se in Ungheria nel 1946 (nonostante che fossero disponibili per le banche banconote in adopengo) il pengo ungherese era ancora l'unità base della loro moneta, allora 5 milioni di adopengo corrispondevano a 5 seguito da 24 zeri di PENGO (o sono solo 18 zeri?).
Cioè stiamo parlando di più di quadrillioni di pengo...
Quando i numeri sono troppo grandi ci si confonde, la testa non riesce a valutare i numeri di zero.
Ecco perchè conviene scrivere i numeri grandi in termni di potenza del 10. Per esempio il francobollo da 50 milardi di marchi corrisponde a 5 x 10 elevato alla 10 potenza, ed il francobollo da 5 milioni di adopengo come 5 x 10 elevato alla 24 potenza di pengo.
Se ho sbagliato di qualche zero non se ne accorgerà nessuno... ma la differente dimensione fra i bolli tedeschi e magiari è comunque evidente.
Differente è se la moneta base ungherese nel 1946 fosse stato già l'adopengo (ovvero che vicersa in Germania fosse stato il pfennig la moneta base, oppure una ipotetica moneta più piccola come il micropfennig).
Tutto è relativo!!
Ciao Fabiov Ciao: Ciao:
SOSTENITORE DA SEMPRE!
Leggete articoli filatelici miei e di altri amici giornalisti nel mio sito www.fabiovstamps.com

Avatar utente
Paolo Angelini (paoloang)
Messaggi: 887
Iscritto il: 13 luglio 2007, 11:54

Messaggio da Paolo Angelini (paoloang) » 28 ottobre 2007, 13:52

questa dell'inflazione ungherese proprio non la sapevo.... grazie.
:clap: :clap:
Paolo Angelini

Colleziono Annulli a targhetta VISITATE L'ITALIA


Avatar utente
fabiov
Messaggi: 3708
Iscritto il: 13 luglio 2007, 7:04
Contatta:

Re: IL BOLLO PIU' GRANDE e altri GUINNESS DEI PRIMATI!

Messaggio da fabiov » 28 ottobre 2007, 23:24

Bene!
ALTRO QUIZ:
Ora che abbiamo visto l'affrancatura più grande al mondo, vediamo di trovare quella più piccola...
Parliamo di un valore facciale vicino allo zero, o proprio uguale a zero...
:what: :what:
Chi trova un valore molto piccolo oppure un facciale =0???
naturalmente regolarmente viaggiato... (si escludono le franchigie classiche riportate dai cataloghi, di cui parleremo un'altra volta)
ciao fabiov Ciao: Ciao: Ciao:
SOSTENITORE DA SEMPRE!
Leggete articoli filatelici miei e di altri amici giornalisti nel mio sito www.fabiovstamps.com

Ypsilon
Messaggi: 397
Iscritto il: 24 luglio 2007, 11:55
Località: Cecina (LI)

Re: IL BOLLO PIU' GRANDE e altri GUINNESS DEI PRIMATI!

Messaggio da Ypsilon » 29 ottobre 2007, 11:55

Di questo che ne dite???
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ciao: Ciao:

Andrea

Immagine
Iscritto al forum dal 6 Aprile 2006 622 messaggi

Iscritto al SOSIG (Stamps On Stamps Italian Group) dal 12 Ottobre 2007
Colleziono SOS di:
• Italia
• Trieste A
• San Marino
• Vaticano
• Esteri rappresentanti Italiani

Avatar utente
Paolo Angelini (paoloang)
Messaggi: 887
Iscritto il: 13 luglio 2007, 11:54

Re: IL BOLLO PIU' GRANDE e altri GUINNESS DEI PRIMATI!

Messaggio da Paolo Angelini (paoloang) » 29 ottobre 2007, 12:03

Per il nuovo quiz io posso contribuire con il seguente francobollo:
Filippine ammo 1898, Scott 192 - Effige di Re Alfonso XIII di Spagna, Facciale 1 millesimo di pesos
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Paolo Angelini

Colleziono Annulli a targhetta VISITATE L'ITALIA

Avatar utente
fabiov
Messaggi: 3708
Iscritto il: 13 luglio 2007, 7:04
Contatta:

Re: IL BOLLO PIU' GRANDE e altri GUINNESS DEI PRIMATI!

Messaggio da fabiov » 29 ottobre 2007, 13:01

Ciao Paolo!
Il tuo 1/1000 di pesos mi sembra ottimo, mettiamolo in classifica.
Vediamo se c'è qualcuno ne trova uno più piccolo come valore facciale... (e magari uno che ha ZERO come cifra presente sul francobollo)! :what: :what:
Intanto ricordo che non abbiamo ancora fatto vedere dei francobolli PICCOLISSIMI (a parte 1 di Manama), ed inoltre non
ho visto nemmeno un FRAZIONATO... cioè i vari bisect, trisect e quadrisect (ma esistono?), che potrebbero essere francoblli ben piccoli!... oltre che a far gara nel numero massimo di frazionamenti mai esistiti.
Ciao fabiov Ciao: Ciao:
P.S. ad Andrea chiedo di spiegare se i suoi francoblli "pinguino",
sono un foglietto o cos'altro... certamente partecipa alla gara sui bolli "non ortodossi"...
SOSTENITORE DA SEMPRE!
Leggete articoli filatelici miei e di altri amici giornalisti nel mio sito www.fabiovstamps.com

Avatar utente
Claudio
Messaggi: 645
Iscritto il: 16 luglio 2007, 14:52
Località: Bologna

Re: IL BOLLO PIU' GRANDE e altri GUINNESS DEI PRIMATI!

Messaggio da Claudio » 29 ottobre 2007, 14:46

E' il foglietto (Bloc) n°.16 emesso nel 2006 dai Territori Antartici Francesi.

Claudio
- Socio SOSIG n°7
- Colleziono Stati Uniti, Italia,Vaticano, Australia,Nuova Zelanda,Polinesia Francese e Colonie Inglesi e Francesi (1840-1952)
- Territori antartici (TAAF,BAT,AAT,ROSS)
- Iscritto al Forum dal 7/4/2005

SOSTENITORE DA SEMPRE

Avatar utente
Fiore
Messaggi: 1286
Iscritto il: 24 settembre 2007, 18:22
Località: Molinella (BO)

Re: IL BOLLO PIU' GRANDE e altri GUINNESS DEI PRIMATI!

Messaggio da Fiore » 29 ottobre 2007, 15:10

fabiov ha scritto:Intanto ricordo che non abbiamo ancora fatto vedere dei francobolli PICCOLISSIMI (a parte 1 di Manama)...


COME NO? :what: :what: :what:
Io ho postato, nella stessa immagine, il più grande ed il più piccolo (della mia collezione, ovviamente)... anzi, ne ho postati due "piccoli", perché il primo non era un francobollo propriamente detto... più un segnatasse.

Ecco, sono stato dimenticato ... :tri: :tri: :tri:

Ciao: Ciao: Ciao:
Alberto Fiorentini
Repubblica usata: mancano una decina di "servizi" ed il "mostro rosa"!
Regno: tra usati e linguellati, una ventina è ancora assente... più 5-6 "servizi" e quasi tutti i "pubblicitari"...
Germania 1872-1945: abbastanza avanzata, soprattutto per il periodo "3° Reich", ma... ce n'é ancora, da fare.

ASFE: Contatore ad oggi: 3.009. La rincorsa prosegue!

Tematiche:
- sto ancora cercando di organizzare in modo logico il materiale (in costante aumento) che ho sui "portieri di calcio"
- rapaci notturni (per la moglie) e cardellini (che erano la passione di mio padre)
- un'idea nascente su geografia e bandiere tramite i francobolli...
- socio n. 6 del SOSIG (e quindi... SOS!)(anche se un po' in stand-by)

Avatar utente
fabiov
Messaggi: 3708
Iscritto il: 13 luglio 2007, 7:04
Contatta:

Re: IL BOLLO PIU' GRANDE e altri GUINNESS DEI PRIMATI!

Messaggio da fabiov » 29 ottobre 2007, 15:21

Ciao Fiore, Ciao: Ciao:
hai ragione, io ti ho dimenticato... :tri: :tri: :tri:
il bollo di Manama sembra grande ma non è il più grande, quello di Berlino è piccolo ma non piccolissimo... idem l'altro.
Comunque hai fatto un bellissimo elenco di CATEGORIE per ciascuna delle quali bisogna trovare il CAMPIONE :mmm: :mmm:
Bisogna che ci diamo da fare un po' tutti...
Anche sulle forme geometriche, sia quelle regolari che quelle irregolari siamo un po' a corto...
poi posterò anche io qualche cosa. Per ora sto un po' in disparte, non per supponenza, :pin: :pin: ma perchè un paio di anni fa avevamo in parte discusso queste cose, per cui io parto avvantaggiato. :-)) :-))
Ciao fabiov Ciao: Ciao:
SOSTENITORE DA SEMPRE!
Leggete articoli filatelici miei e di altri amici giornalisti nel mio sito www.fabiovstamps.com

Avatar utente
ppozzo68
Messaggi: 498
Iscritto il: 13 luglio 2007, 23:43
Località: Savona, Liguria.

Re: IL BOLLO PIU' GRANDE e altri GUINNESS DEI PRIMATI!

Messaggio da ppozzo68 » 29 ottobre 2007, 20:48

fabiov ha scritto: ...Vediamo se c'è qualcuno ne trova uno più piccolo come valore facciale... (e magari uno che ha ZERO come cifra presente sul francobollo)!...

Io, gironzolando su un sito che frequento di solito... :-))
ho trovato questa indicazione «Ecco uno strano valore facciale: 0 cent emesso dalla IPSA nel 1976. La IPSA era una società privata americana ed indipendente che dal 1968 al 1978 ha trasportato posta negli Stati Uniti. L'emissione di un facciale da 0 centesimi era stato usato per propagandare il proprio servizio durante una concomitante elezione politica
IPSA%200%20cent%201976.jpg

Credo che pero' tu Fabiov lo conoscessi gia ;-)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Saluti a tutti.
Paolo Pozzoli

Iscritto dal 18 Maggio 2007
Raccolgo: area italiana, posta militare delle truppe alpine dalle origini ad oggi e storia postale dei Comuni della Provincia di Savona

Tessera SOSIG n. 16

Avatar utente
fabiov
Messaggi: 3708
Iscritto il: 13 luglio 2007, 7:04
Contatta:

Re: IL BOLLO PIU' GRANDE e altri GUINNESS DEI PRIMATI!

Messaggio da fabiov » 29 ottobre 2007, 23:37

Ottimo Paolo! :clap: :clap:
Quello è uno dei due francobolli con facciale 0 che io conosco ed è rintracciabile a pagina 1 del sito del Cifr. Fu una delle prime cose che ci raccontammo a Forum appena aperto... o merglio quando io mi iscrissi per la prima volta.
Il secondo dentello però è stato emesso da un Paese europeo per cui è più importante di quello dell' IPSA. :oo: :oo:
Questo secondo francobollo non l'ho ancora messo sul mio sito per non facilitare troppo la sua individuzione... altrimenti basta cercare fra le cose che ho già scritto o di cui abbiamo già parlato... :tri: :tri:
La sua tiratura fu molto grande... credo 3 milioni di esemplari.. ma fu pochissimo utilizzato per lo scopo per cui era stato distribuito.
Ho confuso le idee a sufficienza??? ;-) ;-)
Ciao Fabiov Ciao: Ciao:
P.S. esiste forse un francobollo giapponese che ha facciale zero, ma non credo che lo si capisca guardando il bollo o la sua sovrastampa...
pero' penso che rientri in quelli di franchigia... comunque vale la pena cercarlo e poi parlarne!
SOSTENITORE DA SEMPRE!
Leggete articoli filatelici miei e di altri amici giornalisti nel mio sito www.fabiovstamps.com

Avatar utente
ppozzo68
Messaggi: 498
Iscritto il: 13 luglio 2007, 23:43
Località: Savona, Liguria.

Re: IL BOLLO PIU' GRANDE e altri GUINNESS DEI PRIMATI!

Messaggio da ppozzo68 » 30 ottobre 2007, 0:21

:ehehe: mi sembrava troppo facile, mi ricordavo il FB dell'IPSA, ma avevo il sospetto che non fosse quello che avevi in mente...

Secondo le notizie reperite in rete,fino al 1989 il servizio postale olandese era gestito dallo Stato.
Dal 1989 le PTT olandesi divennero autonome, con in nome di KPN (Koninklijke PTT Nederland). Poco dopo questo organismo venne distinto in due diverse strutture, una che si occupava di posta "PTT Post", e l'altra di telefonia "PTT Telecom".

Politiche di mercato portarono il ramo postale alla quotazione di borsa, per pubblicizzare l'evento venne distribuito un foglietto riproducente un francobollo con il facciale da 0 (zero) centesimi.
nl-nil-MintSheet-1998.jpg

Il francobollo venne ammesso alla validita' postale (per il valore di 80 centesimi, il costo di una lettera ordinaria primo porto) per il solo giorno di ammissione alle quotazioni delle azioni della "PTT Post", questo giorno era il 29 giugno 1998.
nl-nil-stamp-1998.jpg

nl-nil-kuvert1-1998.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Saluti a tutti.
Paolo Pozzoli

Iscritto dal 18 Maggio 2007
Raccolgo: area italiana, posta militare delle truppe alpine dalle origini ad oggi e storia postale dei Comuni della Provincia di Savona

Tessera SOSIG n. 16

Avatar utente
fabiov
Messaggi: 3708
Iscritto il: 13 luglio 2007, 7:04
Contatta:

Re: IL BOLLO PIU' GRANDE e altri GUINNESS DEI PRIMATI!

Messaggio da fabiov » 30 ottobre 2007, 0:41

Semplicemente perfetto! :clap: :clap:
Complimenti Paolo!
Il valore ZERO ct. è dato dal cerchio che fa la collana...
non so se lo avete notato...
il bollo ebbe validità un solo giorno a quel vaolre facciale.
Bene bene...
Allora avanti a caccia di altri PRIMATI:
Proporrei di trovare il bollo più piccolo al mondo, che non dovrebbe essere difficle, Paolo non guardare nel sito del Cifr...
Poi vorrei vedere qualche esempio di francobolli BISECT, ovviamente molto PICCOLI, e poi per la serie "TAGLIAMO I FRANCOBOLLI":
vorrei vedere un trisect ed anche un quadrisect se esiste. :what: :what:
Poi un francobollo passato al tritacarta e ridotto a tante striscioline... o coriandoli ehe he hehhe :ris: :ris:
Ciao fabiov
P.S. il francobollo di franchigia o di tariffa superidotta del Giappone è molto interessante perchè veniva dato ad una particolare categoria di persone... ma solo ogni x anni... come mai?? :?: :?:
SOSTENITORE DA SEMPRE!
Leggete articoli filatelici miei e di altri amici giornalisti nel mio sito www.fabiovstamps.com

Avatar utente
ppozzo68
Messaggi: 498
Iscritto il: 13 luglio 2007, 23:43
Località: Savona, Liguria.

Re: IL BOLLO PIU' GRANDE e altri GUINNESS DEI PRIMATI!

Messaggio da ppozzo68 » 31 ottobre 2007, 22:54

Ciao: a tutti,
ho una proposta per il francobollo piu' piccolo del mondo
stamp2.jpg

Dalle ricerche fatte le misure risulterebbero essere 8 millimetri per 9,5 (con una superficie di ben 76 millimetri quadrati).
Venne emesso dalla provincia Colombiana di Bolivar nel 1863.
Viene definito 10 centesimi verde di Bolivar.
(Fabiov, non l'ho cercato sul CIFR, ma devo sinceramente dire che dopo averlo trovato ho fatto una ricerca per il riscontro :OOO: )
Ciao:

ps: non sono sicuro della genuinita' dell'esemplare postato
:tri:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Saluti a tutti.
Paolo Pozzoli

Iscritto dal 18 Maggio 2007
Raccolgo: area italiana, posta militare delle truppe alpine dalle origini ad oggi e storia postale dei Comuni della Provincia di Savona

Tessera SOSIG n. 16

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 8488
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: IL BOLLO PIU' GRANDE e altri GUINNESS DEI PRIMATI!

Messaggio da fildoc » 31 ottobre 2007, 23:38

Ecco un baiocco dello stato pontificio ottenuto con un terzo del francobollo da tre baiocchi..., ma si puo' fare di più ;-)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
giandri
Messaggi: 1120
Iscritto il: 13 luglio 2007, 7:43
Località: Venezia
Contatta:

Re: IL BOLLO PIU' GRANDE e altri GUINNESS DEI PRIMATI!

Messaggio da giandri » 1 novembre 2007, 0:05

UN SESTO DI FRANCOBOLLO
Lettera da Ancona, 22 gennaio 1854, a Camerata, affrancata per un bajocco frazionando per un sesto il francobollo da 6 Baj. dello Stato Pontificio.
UnSestoDiFrancobollo.JPG

Ciao
Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Andrea Bizio Gradenigo
Iscritto dal 7 luglio 2004
http://www.giandri.altervista.org/
La filatelia è divertimento, studio, approfondimento e cultura, non è un libretto di banca.
Colleziona per il piacere che ti dà il collezionare.

Avatar utente
fabiov
Messaggi: 3708
Iscritto il: 13 luglio 2007, 7:04
Contatta:

Re: IL BOLLO PIU' GRANDE e altri GUINNESS DEI PRIMATI!

Messaggio da fabiov » 1 novembre 2007, 8:40

Che meraviglia! :clap: :clap: :clap:
Il francobollo di Bolivar mostrato da ppozzo68 è effettivamente ritenuto il più piccolo francobollo ufficiale del mondo. Complimenti! Questa categoria ha il suo vincitore.
Facciamo entrare ora in gioco sia i frazionati che anche le emissioni private come i dentelli americani (solo poche di queste poste americane moderne hanno avuto un uso postale, ma prendiamole in considerazione come "fuori concorso").
Per i frazionati è chiaro che più si tagliano e più sono piccoli, il problema è averli su busta come hanno mostrato fildoc e Giandri.
Per gli antichi Stati devo dire che sarà difficle battere il "sestino" di Giandri, veramente un bel pezzo! Per l'Italia ho visto più volte i pacchi postali, che sono già piccoli, frazionati in due (bisect).
Ho montato a pagina 12 http://www.fabiovstamps.com/forum12.html il risultato delle ricerche fatte con il Forum un po' di tempo fa, e li ho messi a confronto, anche con il più piccolo francobollo triangolare del mondo.
Guardateli e se ne avete di più piccoli o simili postateli.
Ora mostriamo degli esempi di BOLLI FRAZIONATI trisect, quadrisect, e quintisect... vediamo cosa c'è in giro, giusto per fare una bella SEQUENZA... (mi diverto con poco... eh e ehhe).
ciao fabiov Ciao: Ciao:
SOSTENITORE DA SEMPRE!
Leggete articoli filatelici miei e di altri amici giornalisti nel mio sito www.fabiovstamps.com

Rispondi

Torna a “Le storie dietro i francobolli”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite