Oggi è 24 agosto 2017, 6:50

Smarrimento raccomandata dall'estero

Forum di discussione sulle aste on-line, il loro utilizzo, le modalità di pagamento e quant'altro collegato....
Vi consigliamo di leggerei punti f) ed f BIS) del Regolamento del Forum per un corretto utilizzo della sezione
viewtopic.php?f=5&t=8379&p=129383#p129383

Moderatore: robymi

Rispondi
vanical
Messaggi: 23
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 22:07
Località: Brianza

Smarrimento raccomandata dall'estero

Messaggio da vanical » 19 giugno 2017, 12:28

Ciao a tutti

Ho un problema con la posta perchè si sono persi una raccomandata proveniente da USA.
Cercando il codice la raccomandata risulta ferma al centro scambi internazionale dal 12.6 con la dicitura "segnalati problemi" e quando ho chiamato mi hanno risposto che nel contenitore che doveva contenere la mia raccomandata in realtà non c'era.
Intanto mi hanno chiesto di farmi inviare dal mittente la prova dell'invio, e questo l'ho già fatto, poi però quando gli ho chiesto che procedura devo seguire mi hanno detto di andare sul sito www.poste.it e cercare.... bella risposta !!! :grr: :grr:
Qualcuno di voi mi può aiutare e dirmi come procedere ? Per me è la prima volta che succede.

Grazie e ciao

Massimiliano


Avatar utente
Caelinus
Messaggi: 4473
Iscritto il: 12 marzo 2010, 14:28
Località: genova

Re: Smarrimento raccomandata dall'estero

Messaggio da Caelinus » 19 giugno 2017, 12:45

Per le raccomandate italiane è il mittente che può fare richiesta di rimborso.
Il destinatario può farlo ma deve avere la delega dal mittente.
Se hai la delega puoi chiamare il numero verde delle poste e aprire una richiesta di rimborso.
Comunque mi sembra che debbano essere trascorsi almeno una decina di giorni lavorativi prima di poter fare reclamo.
Pasquale(Lino) Gagliardi

Indirizzo mail per contatti:
giu.smitho@gmail.com
Visita il mio blog (in costruzione):
http://caelinus.altervista.org/blog/

Avatar utente
fernando
Messaggi: 1248
Iscritto il: 17 febbraio 2009, 20:44
Località: Fucecchio (FI)

Re: Smarrimento raccomandata dall'estero

Messaggio da fernando » 19 giugno 2017, 14:24

Ciao.

Sono le poste USA che devono ricevere il reclamo da chi ha spedito e poi interesseranno
le poste italiane per un eventuale rimborso a carico loro, tutto deve partire da lì.

Se per caso la ricevi ed è stata cannibalizzata ti consiglio di non ritirarla e come ragione
mettere che non la puoi ritirare perché incompleta o aperta.

Tu che sei il destinatario non puoi far niente per il reclamo, spetta soltanto al mittente.

Per mia esperienza le poste USA rimborsano meglio delle poste italiane, naturalmente
hanno anche loro i suoi tempi e come tutti rimborsano chi ha spedito, sarà poi chi ha
spedito provvedere a rifondere il destinatario.

Ciao: Fernando.

Avatar utente
Giampaolo
Messaggi: 459
Iscritto il: 31 gennaio 2014, 17:33
Località: Soave

Re: Smarrimento raccomandata dall'estero

Messaggio da Giampaolo » 19 giugno 2017, 20:56

vanical ha scritto:
19 giugno 2017, 12:28
Ciao a tutti

Ho un problema con la posta perchè si sono persi una raccomandata proveniente da USA.
Cercando il codice la raccomandata risulta ferma al centro scambi internazionale dal 12.6 con la dicitura "segnalati problemi" e quando ho chiamato mi hanno risposto che nel contenitore che doveva contenere la mia raccomandata in realtà non c'era.
Intanto mi hanno chiesto di farmi inviare dal mittente la prova dell'invio, e questo l'ho già fatto, poi però quando gli ho chiesto che procedura devo seguire mi hanno detto di andare sul sito www.poste.it e cercare.... bella risposta !!! :grr: :grr:
Qualcuno di voi mi può aiutare e dirmi come procedere ? Per me è la prima volta che succede.

Grazie e ciao

Massimiliano
Non capisco perchè ti abbiano chiesto la prova dell'invio se nel "cerca spedizioni" di Poste la raccomandata risulta tracciata anche se "ferma per problemi". :mmm:
Io acquisto da un venditore Usa (piccole spedizioni per importi modici ovviamente), scelgo sempre la posta ordinaria e mi sono sempre trovato bene. Le buste arrivano in circa 15 giorni, che è un tempo accettabile per questo tipo di spedizioni, e mai si è perso qualcosa. Penso che la gestione del tracking rallenti la procedura, naturalmente quando la posta giunge sul Suolo Patrio... :sec:
Spero tu possa risolvere a breve...magari aspetta qualche giorno forse qualcosa si sblocca. Ciao:
Giampaolo
Collezionista di buone intenzioni oltre a francobolli del Regno d'italia, Uffici all'estero e Colonie.
Era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti - Paolo Conte, in "Boogie"

vanical
Messaggi: 23
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 22:07
Località: Brianza

Re: Smarrimento raccomandata dall'estero

Messaggio da vanical » 20 giugno 2017, 7:33

Grazie per le risposte !
La prova dell'invio penso serva ad avere la conferma che il tracking sia reale, comunque oggi richiamo per farmi rispiegare tutto da capo perchè quello che mi ha risposto ieri era straniero.
Non ho neanche capito chi penserà ad avvisare la posta USA: il mittente ? E lui si fida della sola mia indicazione di "raccomandata persa" ?
Non ci dovrebbe essere una comunicazione da parte delle poste italiane ? Non dovrei essere avvisato anch'io in qualche maniera ?
Mah !!!!!


Avatar utente
fernando
Messaggi: 1248
Iscritto il: 17 febbraio 2009, 20:44
Località: Fucecchio (FI)

Re: Smarrimento raccomandata dall'estero

Messaggio da fernando » 20 giugno 2017, 10:40

Ciao.

Lo vede attraverso la tracciatura della raccomandata fino alla consegna.

Ciao: Fernando.

Avatar utente
Antonio Bove
Messaggi: 1713
Iscritto il: 4 dicembre 2013, 13:29
Località: Portico di Caserta (CE) Italia

Re: Smarrimento raccomandata dall'estero

Messaggio da Antonio Bove » 20 giugno 2017, 22:17

Ho vssuto analoga esperienza l'anno scorso... la raccomandata proveniva da Israele e, tra l'altro, il modulo era stampato con i caratteri in uso in quel paese.
Il venditore, dopo varie insistenza mi ha inviato una scansione della ricevuta, ho presentato il reclamo ma dopo un paio di mesi ho ricevuto la risposta nella quale mi si diceva che il reclamo doveva essere presentato dal mittente al suo paese e che poi mi doveva inviare una delega scritta in italiano... Ho mandato copia della lettera al mittente che, poiché conosce solo l'inglese ed il francese, non si è neppure preoccupato di farsela tradurre. Morale della favola:
1) raccomandata persa (o trafugata);
2) Non sono stato rimborsato da Poste Italiane;
3) Non sono stato rimborsato dal venditore;
4) Non sono stato rimborsato da Paypal.

Quindi mai più acquisti dall'estero spediti per raccomandata, solo posta ordinaria o niente!
Antonio
Raccolgo tutti i francobolli che reperisco ma le mia preferenza va a quelli della IV emissione di Sardegna e quelli del Regno d'Italia.
Ero già iscritto al vecchio forum ma non ricordo in che data.
Ho deciso di iniziare una raccolta a tema... GATTI


Rispondi

Torna a “Aste, vendite e pagamenti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 0 ospiti


Sostieni il forum: