Oggi è 17 ottobre 2017, 13:30

La posizione 100 del baj 6 carta a macchina

Forum di discussione sulle emissioni e la storia postale dello Stato Pontificio e del Governo Provvisorio delle Romagne
Rispondi
Luca Dermidoff
Messaggi: 441
Iscritto il: 27 novembre 2014, 23:04
Località: Sasso Marconi (BO)

La posizione 100 del baj 6 carta a macchina

Messaggio da Luca Dermidoff » 11 agosto 2017, 19:51

Buongiorno,

Grazie al grande lavoro di Antonello Cerruti e Giuliano Padrin che ha prodotto la pubblicazione"La prima emissione dello Stato Pontificio: studio sui difetti e sui plattaggi" mi e' stato possibile risalire grazie anche al contributo diretto di Giuliano Padrin, che ringrazio, alla particolarità che inizialmente mi era sfuggita su questa lettera da Roma a Frascati del 4 agosto 1864 affrancata con un francobollo da baj 6 di colore grigio perla n.7Ae del Sassone nella pagina dove vengono citati i principali difetti degli stereotipi che allego.


Premetto che questa particolarità è evidenziata dal fatto che il cambiamento degli stereotipi generalmente e' dovuto all'usura ed al deterioramento del metallo da cui erano costituiti, come viene citato nelle considerazioni preliminari dei francobolli da 6 baiocchi ella pubblicazione suddetta; ma curiosamente ciò non vale nella stampa "carta a macchina" ed in particolare nella posizione 100 del foglio di 100 esemplari del baj 6 che allego.

Infatti anche la posizione 5 del primo quadrante in alto a sinistra del foglio di 100(la sola citata dal Sassone!) presenta una rottura della cornice destra sia sulla carta a mano che sulla carta a macchina, ma solo la posizione 100 della carta a macchina presenta una più marcata rottura con un distacco totale dalla cornice del francobollo che è presente solo nelle ultime provviste distribuite dopo il 1864.
La produzione del 6 baj sino al 1863 era stata di 1.500.000 di pezzi, mentre dal 1864 in poi ne furono prodotti solo 275.000; pertanto la posizione 100 carta a macchina e' numericamente inferiore rispetto alla posizione 5.
Anche gli stessi colori differiscono dalle tirature antecedenti il 1864.
Personalmente non capisco perché il Sassone classifichi e quoti solo la posizione 5 e non la ben più rara posizione 100.

Buona serata

Ciao: Luca
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Sostenitore dal 2 aprile 2015
:pea:


Avatar utente
Thenewguy
Messaggi: 479
Iscritto il: 3 dicembre 2015, 0:17
Località: Cincinnati, OH, USA

Re: La posizione 100 del baj 6 carta a macchina

Messaggio da Thenewguy » 11 agosto 2017, 20:13

Non so niente sugli ASI, ma questa disamina è proprio il tipo di ricerca che mi piace

:clap: :clap: :clap:

Ciao: Ciao:

Luca Dermidoff
Messaggi: 441
Iscritto il: 27 novembre 2014, 23:04
Località: Sasso Marconi (BO)

Re: La posizione 100 del baj 6 carta a macchina

Messaggio da Luca Dermidoff » 12 agosto 2017, 7:11

Ti ringrazio :abb:

Ciao: Luca
Sostenitore dal 2 aprile 2015
:pea:

Avatar utente
Antonello Cerruti
Messaggi: 8110
Iscritto il: 16 luglio 2007, 12:45

Re: La posizione 100 del baj 6 carta a macchina

Messaggio da Antonello Cerruti » 12 agosto 2017, 8:23

Luca Dermidoff ha scritto:
11 agosto 2017, 19:51
.........

Personalmente non capisco perché il Sassone classifichi e quoti solo la posizione 5 e non la ben più rara posizione 100.

.........
Ciao Luca, il nostro testo è abbastanza recente e, forse, i redattori del Sassone non hanno ancora letto quanto di nuovo abbiamo evidenziato.

Con Giuliano Padrin abbiamo condiviso un lavoro piuttosto intenso ed approfondito, trovando sempre reciproci confronti per confermare ciascuno i risultati ottenuti dall'altro.

A proposito del 6 baj., invece, controllando le nostre risultanze, non trovavamo mai alcun accordo.
Continuavamo a scambiarci le nostre immagini ma .... nessun accordo.
Il mistero venne poi chiarito quando riscontrammo lo spostamento dei singoli stereotipi verificando le immagini dei diversi fogli completi
che ciascuno aveva a disposizione.
Ci è stato così possibile documentare la migrazione da una posizione all'altra dello stesso cliché.
Il nostro è, comunque, un testo impegnativo indirizzato e consigliabile solo a chi voglia impegnarsi nello studio della composizione delle tavole dei francobolli della prima emissione di Pontificio e nel possibile plattaggio di tutti i francobolli di qualsiasi valore, ad eccezione degli esemplari da 7 e da 50 baj. di cui non esistono riproduzioni dei fogli interi.

Cordiali saluti.
Antonello Cerruti

Giorgio Di Raimo
Messaggi: 3292
Iscritto il: 31 agosto 2007, 17:20
Contatta:

Re: La posizione 100 del baj 6 carta a macchina

Messaggio da Giorgio Di Raimo » 12 agosto 2017, 23:53

Conosco il pezzo :-))
A suo tempo feci la considerazione che paragonata ad altre simili spaccature del 2 baj questa varietà si è GENERATA nella posizione 100 ed poi migrata altrove essendo i cliché tipografii mobili e non fissi come noto .... per cui nelle tinte primitive è posizione 100 ma poi nelle tinte tardive posizioni diverse tra cui la 5
Specializzato in tutti gli Antichi Stati Italiani, Filatelia e Storia Postale
I miei francobolli su Tuscanphila
Socio ASPOT
Stimo, Valuto e/o Acquisto Collezioni degli Antichi Stati Italiani
Per le mie Collezioni Private acquisto esemplari ASI di eccezionale bellezza


paolo.lepore
Messaggi: 664
Iscritto il: 28 agosto 2014, 15:59

Re: La posizione 100 del baj 6 carta a macchina

Messaggio da paolo.lepore » 13 agosto 2017, 0:52

Giorgio Di Raimo ha scritto:
12 agosto 2017, 23:53
.... per cui nelle tinte primitive è posizione 100 ma poi nelle tinte tardive posizioni diverse tra cui la 5
Buonasera,
è il contrario.

All'inzio è SOLO in posizione 5.
Nelle ultime tirature una rottura "analoga" si ritrova ANCHE in posizione 100.

Cordiali saluti

Paolo Lepore


Rispondi

Torna a “Stato Pontificio e Governo Provvisorio delle Romagne”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Sostieni il forum: