Le più datate FDC

Forum di discussione sulle FDC

Moderatore: Caelinus

Avatar utente
Caelinus
Messaggi: 4292
Iscritto il: 12 marzo 2010, 14:28
Località: genova

Re: La FDC più vecchia

Messaggio da Caelinus »

Puoi postare anche il retro?
Grazie
Pasquale(Lino) Gagliardi

Indirizzo mail per contatti:
giu.smitho@gmail.com

"Non importa quanto lontano sei andato su una strada sbagliata: torna indietro..."
(Proverbio turco)

Marcello Ambrosini
Messaggi: 31
Iscritto il: 24 novembre 2013, 14:29

Re: La FDC più vecchia

Messaggio da Marcello Ambrosini »

Il retro è sempre bianco.
Ciao
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Caelinus
Messaggi: 4292
Iscritto il: 12 marzo 2010, 14:28
Località: genova

Re: La FDC più vecchia

Messaggio da Caelinus »

Non avevo mai visto FDC così.
Peccato non ci sia il logo di nessuna ditta.
Forse potremo considerare le 2 striscie rossa e verde come logo.
Secondo te perchè sono state spedite dal Vaticano visto che l'emissione era del regno d'Italia.
Complimenti comunque per le buste.
Si supponeva che le FDC fossero arrivate in Italia subito dopo la seconda guerra e invece siamo addirittura agli anni '30.
Ciao: Ciao:
Pasquale(Lino) Gagliardi

Indirizzo mail per contatti:
giu.smitho@gmail.com

"Non importa quanto lontano sei andato su una strada sbagliata: torna indietro..."
(Proverbio turco)

Marcello Ambrosini
Messaggi: 31
Iscritto il: 24 novembre 2013, 14:29

Re: La FDC più vecchia

Messaggio da Marcello Ambrosini »

La busta è una di quelle standard, che all'epoca venivano usate per spedire gli aerogrammi. Non vi è nessuna ditta F.D.C. dietro.
In occasione della stampa della nuova serie di Posta Aerea è stato preparato questo aerogramma-F.D.C. Ne esistono anche di simili con la scritta "volo postale Roma-Torino" al posto di "1° giorno di emissione...".
Il volo scelto è quello Roma-Genova-torino. Per questa occasione sono state preparate buste sia partite da Roma sia dalla Città del Vaticano (ecco spiegata la presenza dei francobolli "esteri" [non è un caso isolato, si usava (anche) fare così]. Di questa busta esistono diverse varianti, sia per l'affrancatura sia per gli annullamenti: partenza e arrivo. Le buste partite da Roma hanno solo francobolli delle Poste Italiane.
Questo tipo di busta è stato utilizzato anche per molti altri voli. Inoltre, esistono buste simili a questa, tutte caratterizzate dal tricolore, ma posizionato, invece che in orizzontale, o in verticale o in diagonale.
Ciao.

Marcello

Avatar utente
pieropas
Messaggi: 148
Iscritto il: 16 luglio 2007, 16:08

Re: La FDC più vecchia

Messaggio da pieropas »

Più su avevo già postato una fdc simile del 1930; ecco altre immagini di francobolli singoli o in serie emessi il 12.3.30. Tutte le buste sono regolarmente viaggiate con timbri d'arrivo; per quanto ne so, queste sono le prime buste primogiorno italiane apparse sul mercato, cioè buste appositamente create, a scopi filatelici, per accogliere francobolli con annullo nel giorno d'emissione. E considerate le diverse tipologie adoperate, evidentemente c'era già una richiesta o un certo interesse verso di esse; la cosa strana è che si dovette attendere più di 10 anni per vederne un'altra (sempre secondo le mie limitate conoscenze).
Ciao: Ciao: Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Saluti a tutti Ciao: Ciao: Ciao: Pietro Pasta
Consulente Studio Peritale Romano per il settore Buste Primo Giorno
-----------------------------------------------------------------------------------------
Colleziono, cerco e scambio FDC Repubblica periodo ruota e buste Regno con serie complete
https://wordpress.com/view/fdcvenetiaip ... dpress.com

Marcello Ambrosini
Messaggi: 31
Iscritto il: 24 novembre 2013, 14:29

Re: La FDC più vecchia

Messaggio da Marcello Ambrosini »

pieropas ha scritto:Più su avevo già postato una fdc simile del 1930; ecco altre immagini di francobolli singoli o in serie emessi il 12.3.30. Tutte le buste sono regolarmente viaggiate con timbri d'arrivo; per quanto ne so, queste sono le prime buste primogiorno italiane apparse sul mercato, cioè buste appositamente create, a scopi filatelici, per accogliere francobolli con annullo nel giorno d'emissione. E considerate le diverse tipologie adoperate, evidentemente c'era già una richiesta o un certo interesse verso di esse; la cosa strana è che si dovette attendere più di 10 anni per vederne un'altra (sempre secondo le mie limitate conoscenze).
Ciao: Ciao: Ciao:
Ciao,
le buste postate da pieropas sono innanzitutto degli aerogrammi, infatti compaiono nella cosiddetta collezione degli AEROGRAMMI ITALIANI.
Il catalogo Sassone 2014 identifica questo aerogramma col numero 187 (pagina 279).
Ciao.

Avatar utente
pieropas
Messaggi: 148
Iscritto il: 16 luglio 2007, 16:08

Re: La FDC più vecchia

Messaggio da pieropas »

Senza alcun dubbio sono degli aerogrammi, ma nello stesso tempo sono pure delle buste primogiorno aventi tutti i requisiti idonei per essere inserite in una collezione di FDC; il fatto che siano buste viaggiate per via aerea non fa altro che aumentarne il pregio e l'interesse.
Si potrebbe discettare su come le intendeva l'esecutore di esse: per lui erano più aerogrammi o più buste primogiorno?
Ai posteri l'ardua sentenza.
Ciao: Ciao: Ciao:

Revised by Lucky Boldrini - June 2018
Saluti a tutti Ciao: Ciao: Ciao: Pietro Pasta
Consulente Studio Peritale Romano per il settore Buste Primo Giorno
-----------------------------------------------------------------------------------------
Colleziono, cerco e scambio FDC Repubblica periodo ruota e buste Regno con serie complete
https://wordpress.com/view/fdcvenetiaip ... dpress.com

Avatar utente
ST0RM
Messaggi: 28
Iscritto il: 14 aprile 2015, 16:57

Re: Le più datate FDC

Messaggio da ST0RM »

Questa è la più vecchia che ho del Sud America (non rispetta i parametri però)
-Argentina 11-10-1944
Immagine

Questa dell'Oceania:
-Samoa Occidentali (Amministrazione neozelandese) 07-08-1935
Immagine

Rispondi

Torna a “FDC”

SOSTIENI IL FORUM