Oggi è 24 aprile 2019, 2:17

I classici degli altri: Pacific Steam Navigation co.

Forum di discussione sulle emissioni e la storia postale dei Paesi americani
Rispondi
Avatar utente
somalafis
Messaggi: 4468
Iscritto il: 23 luglio 2007, 9:54
Località: Roma

I classici degli altri: Pacific Steam Navigation co.

Messaggio da somalafis » 14 aprile 2019, 11:24

Non posso farci niente: i vapori con propulsione a pale mi affascinano sempre. Non resisto quindi alla tentazione di mostrarvi alcune immagini dei bellissimi francobolli fatti stampare dalla Pacific Steam Navigation Company, poi adottati ufficialmente dalle poste del Peru': gli esemplari che mostro sono offerti nell'asta che la ditta austriaca ''classicphil'' tiene tra il 15 ed il 17 aprile.

Spero non me ne vogliate per un pizzico di storia societaria: la compagnia venne fondata da William Wheelright a Londra nel 1838 e si impegno' nei trasporti marittimi nell'area del Pacifico. Nel 1900 la compagnia passa di mano varie volte ma conserva la sua denominazione sino al 1985. Tornando alle vicende ottocentesche, nel 1847 la PSNC decide di farsi stampare propri francobolli, affidando il lavoro alla Perkins, Bacon & Petch (Wheelright era cugino di Bacon); all'uopo la compagnia fornisce allo stampatore le immagini di due vascelli, il ''Chile'' ed il ''Peru'''; i francobolli vengono stampati in calcografia in oltre 110 mila esemplari; presentano l'uno la dicitura 1 real e l'indicazione di peso 1/2 oncia e l'altro il valore di 2 reales e l'indicazione di peso di un'oncia; entrambi recano l'acronimo aziendale. Da notare che il battello raffigurato sul francobollo da 1 real punta verso sinistra, mentre quello da 2 reales e' in navigazione verso destra!! Nel 1851 il responsabile delle poste del Peru' propose l'adozione dei francobolli per il porto delle lettere e alla fine fu deciso di acquistare lo stock di francobolli della compagnia utilizzandoli come francobolli peruviani a Lima, Callao e qualche altra citta'. Furono posti in uso il primo dicembre 1857 e lo restarono sino all'inizio del marzo 1858. Eccoli affiancati, i nostri due francobolli
affiancate.jpg
Oltre ai due valori mostrati sopra, la casa d'aste offre anche un esemplare dell' 1 real (stima 1800 euro)
stima 1800.jpg
Con una stima di 3000 euro viene proposto anche un bell'esemplare del 2 reales
stima 3000.jpg
Compare in asta anche questo esemplare su carta spessa che e' un non emesso visto il colore (stima 5000 euro)
carta spessa forse non em 5000.jpg
In effetti i due francobolli vennero preparati (in tirature modeste) anche in vari colori ma non vennero poi emessi. In asta compaiono diversi di questi esemplari non emessi:
non em .jpg
non em 3000.jpg
non em b.jpg
non em 1oz.jpg
non em 2 r.jpg
Purtroppo questi francobolli sono stati estesamente falsificati per frodare i collezionisti. Ecco qui sotto, presa da internet, l'immagine di una falsificazione ''Spiro''
falso spiro nave verso sx.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Riccardo Bodo
SOSTENITORE


Avatar utente
Luciano61
Messaggi: 3348
Iscritto il: 3 gennaio 2011, 17:43

Re: I classici degli altri: Pacific Steam Navigation co.

Messaggio da Luciano61 » 14 aprile 2019, 11:33

Che belle cose: i tuoi sono gli articoli che più mi affascinano.

Grazie!!

:abb: :abb:
Dopo lunghe riflessioni ho deciso quali siano i francobolli che mi piacciono: tutti!
Ed adoro i francobolli che non valgono un piffero, perché mi rilassano più di quelli costosi!
Immagine

Scambi in Colnect: cliccare foglietto di Star Trek

La mia mail (levate l'asterisco *): 20811*maderno@gmail.com
Skype: codice 823bbfeda3952a2c Luciano Filatelista, in caso di mancata risposta (in assenza di WiFi) inviare un messaggio di testo

Rispondi

Torna a “Americhe”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Sostieni il forum: