Oggi è 6 dicembre 2019, 14:11

USA - Jenny, non solo... inverted!

Forum di discussione sulle emissioni e la storia postale dei Paesi americani
Rispondi
Avatar utente
somalafis
Messaggi: 4836
Iscritto il: 23 luglio 2007, 9:54
Località: Roma

USA - Jenny, non solo... inverted!

Messaggio da somalafis » 14 agosto 2017, 10:28

Il primo francobollo ufficiale di posta aerea degli USA e' bicolore
350.jpg
I passaggi di stampa hanno consentito la clamorosa e famosissima varieta' del centro capovolto (''inverted jenny'')
invert.jpg
Ma non e' l'unica varieta' : in un'asta in corso di svolgimento sono proposte infatti varianti meno eclatanti con lo spostamento dell'immagine dell'aeroplano. Questa e' modesta (prezzo base 80 dollari)
80.jpg
Ma questa e' gia' piu' sensibile (prezzo base 425 dollari)
425.jpg
e questa e' decisamente vistosa (l'aeroplano e' ''atterrato'' sul valore.....; prezzo base di ben 3500 dollari)
atterrato.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Riccardo Bodo
SOSTENITORE


Avatar utente
Luciano61
Messaggi: 3265
Iscritto il: 3 gennaio 2011, 17:43

Re: ''Jenny'', non solo ''inverted''.......

Messaggio da Luciano61 » 14 agosto 2017, 15:06

Belli da vedere!

Grazie per la condivisione!
Dopo lunghe riflessioni ho deciso quali siano i francobolli che mi piacciono: tutti!
Ed adoro i francobolli che non valgono un piffero, perché mi rilassano più di quelli costosi!
Immagine

Scambi in Colnect: cliccare foglietto di Star Trek

La mia mail (levate l'asterisco *): 20811*maderno@gmail.com
Skype: codice 823bbfeda3952a2c Luciano Filatelista, in caso di mancata risposta (in assenza di WiFi) inviare un messaggio di testo

Avatar utente
ANTONELLO
Messaggi: 744
Iscritto il: 3 maggio 2009, 12:33
Località: Alba (CN)

Re: ''Jenny'', non solo ''inverted''.......

Messaggio da ANTONELLO » 14 agosto 2017, 15:24

Grazie anche da parte mia.

Ciao: Ciao: Ciao:

Avatar utente
francesco.abbate
Messaggi: 1155
Iscritto il: 19 febbraio 2010, 22:50
Località: termini imerese (PA)
Contatta:

Re: ''Jenny'', non solo ''inverted''.......

Messaggio da francesco.abbate » 14 agosto 2017, 15:48

:clap: :clap: :clap:

grazie Riccardo :abb:
Ciao: Francesco

Fiero Sostenitore dal 2010
Colleziono Regno e Repubblica Nuova sino al 2011;
Mi sono innamorato della Danimarca :f_love:
Tematiche: Gatti, Scout;

Pagina Facebook del #CFNTermitano https://www.facebook.com/circolofilatel ... ano?ref=hl

Profilo Instagram del #CFNTermitano: https://www.instagram.com/circolofilatelicotermitano/

Avatar utente
somalafis
Messaggi: 4836
Iscritto il: 23 luglio 2007, 9:54
Località: Roma

Re: ''Jenny'', non solo ''inverted''.......

Messaggio da somalafis » 16 agosto 2017, 17:32

Anche se non e' ancora decollato, questo aeroplano di Bolivia e' riuscito egualmente a capovolgersi.....................
boli c cap.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Riccardo Bodo
SOSTENITORE


Avatar utente
Luciano61
Messaggi: 3265
Iscritto il: 3 gennaio 2011, 17:43

Re: ''Jenny'', non solo ''inverted''.......

Messaggio da Luciano61 » 16 agosto 2017, 17:37

Molto bello anche questo!

Ciao:
Dopo lunghe riflessioni ho deciso quali siano i francobolli che mi piacciono: tutti!
Ed adoro i francobolli che non valgono un piffero, perché mi rilassano più di quelli costosi!
Immagine

Scambi in Colnect: cliccare foglietto di Star Trek

La mia mail (levate l'asterisco *): 20811*maderno@gmail.com
Skype: codice 823bbfeda3952a2c Luciano Filatelista, in caso di mancata risposta (in assenza di WiFi) inviare un messaggio di testo

Avatar utente
xare
Messaggi: 464
Iscritto il: 19 aprile 2015, 0:21

Re: ''Jenny'', non solo ''inverted''.......

Messaggio da xare » 16 agosto 2017, 17:51

Molto belli :evvai:

Ciao:

arbulent
Messaggi: 387
Iscritto il: 25 febbraio 2014, 17:41

Re: ''Jenny'', non solo ''inverted''.......

Messaggio da arbulent » 16 agosto 2017, 21:30

Ciao: a tutti,
:clap: veramente mooooooolto belli :clap:

:mmm: una domanda, nel film chi più spende..........più guadagna era Richard Prior che spediva una cartolina affrancata con il Jenny inverted?
Mi sembra di sì, ma non vorrei dire una castroneria :dub:
Ciao:
arbulent

Avatar utente
niccosan
Messaggi: 181
Iscritto il: 28 aprile 2016, 18:55
Località: Pescara
Contatta:

Re: ''Jenny'', non solo ''inverted''.......

Messaggio da niccosan » 16 agosto 2017, 21:50

si si era lui
film bellissimo
ed avevo notato anche io la cosa del jenni inverted spedito :ris:
N.A. Cosanni
Sostenitore 2016-2017

Ampiamente dilettante

Colleziono : Repubblica (Nuovi e Usati) / Regno / solo se capita ASI
San Marino / SMOM / Giappone / Svizzera / Austria / USA
Interesse: Castelli D'Italia
Agg. 12-06-2019
_________________________________________________________________________

Avatar utente
ameis33
Messaggi: 265
Iscritto il: 15 luglio 2007, 15:38

Re: ''Jenny'', non solo ''inverted''.......

Messaggio da ameis33 » 16 agosto 2017, 22:53

Quello che mostro non è un francobollo americano e non raffigura neanche un aereo, ma in quanto centro invertito credo ci possa stare anche lui. Nel 1956 in Polonia è stata emessa una serie commemorativa dei giochi olimpici. Il 20 gr. "Pugilato" fu trovato con il centro invertito (Fischer 844o)... Ad oggi, solo 14 esemplari di questo francobollo sono conosciuti. Il catalogo Fischer lo valuta 60.000 zl (circa 15.000 euro). Nel 2009 ne è stato venduto uno da Cherrystone per 20.000$ (più diritti e non dimentichiamo le spese di spedizione...)

https://www.cherrystoneauctions.com/auc ... 0/1090.jpg
1090.jpg
"Inverted", non solo "Jenny"...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Luciano61
Messaggi: 3265
Iscritto il: 3 gennaio 2011, 17:43

Re: ''Jenny'', non solo ''inverted''.......

Messaggio da Luciano61 » 16 agosto 2017, 23:17

Bello anche questo :clap: :clap:
Dopo lunghe riflessioni ho deciso quali siano i francobolli che mi piacciono: tutti!
Ed adoro i francobolli che non valgono un piffero, perché mi rilassano più di quelli costosi!
Immagine

Scambi in Colnect: cliccare foglietto di Star Trek

La mia mail (levate l'asterisco *): 20811*maderno@gmail.com
Skype: codice 823bbfeda3952a2c Luciano Filatelista, in caso di mancata risposta (in assenza di WiFi) inviare un messaggio di testo

medor
Messaggi: 333
Iscritto il: 5 aprile 2014, 19:44

Re: ''Jenny'', non solo ''inverted''.......

Messaggio da medor » 17 agosto 2017, 21:52

Nel 2013 le poste USA decisero di celebrare l'inverted Jenny con l'emissione di un foglietto adesivo contenente sei esemplari replica del celebre errore. Tiratura 2200100 (ossia più di 13 milioni di esemplari singoli). Tuttavia vennero creati apposta 100 minifogli con l'aereo in posizione corretta. Un Inverted Jenny...invertito. Questa decisione ha suscitato un certo rumore negli ambienti filatelici internazionali, dal momento che un'Amministrazione postale aderente all'UPU non dovrebbe creare deliberatamente rarità filateliche. In ogni caso l'operazione ha visto la luce. Un sistema computerizzato si incaricò di distribuire casualmente negli uffici postali tali minifogli, confezionati in modo da celarne la riconoscibilità. Al momento di varare l'emissione e procedere alla vendita l'autorità postale non svelò l'iniziativa, ma solo tempo dopo. Il valore commerciale del foglietto oggi si aggira sui 60000 dollari. Al momento pare che ne siano stati rinvenuti solo una trentina.
Che fine hanno fatto gli altri settanta?
Qualcuno ha comprato il minifoglio o ha fruito del francobollo per uso postale senza riconoscerlo?
Esistono buste viaggiate con l'esemplare singolo applicato?

Revised LB Jan 2019
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
somalafis
Messaggi: 4836
Iscritto il: 23 luglio 2007, 9:54
Località: Roma

due inverted jenny in asta (e un foglietto ''diritto'')....

Messaggio da somalafis » 31 maggio 2018, 16:38

Ben due ''inverted jenny'' andranno in asta da Siegel a New York il 27 giugno prossimo. Entrambi presentano una stima di 450.000 dollari.

Il primo esemplare occupava la posizione 15 del foglio ed e' mostrato qui sotto
a1.jpg
Il secondo esemplare, invece, era nella posizione 6, per cui avrebbe dovuto presentarsi non dentellato superiormente (straight edge). La ridentellatura avvenne tra un passaggio in asta nel 1941 e un successivo passaggio in incanto pubblico nel 1951. Oltretutto l'esemplare e' legato anche ad un fatto di sangue: all'inizio degli anni '70 fu venduto da un commerciante di monete e francobolli che nel 1976 fu ucciso da membri di una gang criminale avendo deciso di testimoniare in un caso di furto di francobolli da collezione in cui dovrebbe essere stato coinvolto....
a1.jpg
Ma c'e' un altro lotto legato in qualche modo a questo francobollo che invece presenta il ''jenny diritto''. E risale solo a pochi anni fa: nel 2013, infatti, le Poste USA misero in vendita un foglietto celebrativo dell'inverted jenny contenente 6 francobolli da 2 dollari ciascuno. Si trattava di oltre due milioni di foglietti distribuiti con uno speciale sistema ''automatico'' di fornitura; erano contenuti in un'apposita confezione cellofanata... Su scopri' presto il perché: solo 100 foglietti (lo stesso numero degli inverted jenny) erano stati intenzionalmente stampati con l'aeroplanino ''diritto'' per premiare i collezionisti ed erano stati distribuiti a caso tra i vari uffici postali (i cui dipendenti, grazie alla confezione, non potevano individuare i foglietti rari). Nel 2017 secondo Linn's Stamp News, solo 32 foglietti ''diritti'' risultavano in possesso di collezionisti (ma forse sono un po' di piu'). Fatto sta che l'esemplare offerto da Siegel appartiene a questa bizzarra operazione promozionale ed ha una stima di ben 75.000 dollari
a3.jpg
Come si vede, avere a che fare con questo francobollo o i suoi ''succedanei'' puo' portare fortuna o sfortuna...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Riccardo Bodo
SOSTENITORE

Avatar utente
francesco.abbate
Messaggi: 1155
Iscritto il: 19 febbraio 2010, 22:50
Località: termini imerese (PA)
Contatta:

Re: due inverted jenny in asta (e un foglietto ''diritto'')....

Messaggio da francesco.abbate » 31 maggio 2018, 17:25

Ciao:

grazie Riccardo, i tuoi interventi sono sempre interessantissimi :-)

:abb:
Ciao: Francesco

Fiero Sostenitore dal 2010
Colleziono Regno e Repubblica Nuova sino al 2011;
Mi sono innamorato della Danimarca :f_love:
Tematiche: Gatti, Scout;

Pagina Facebook del #CFNTermitano https://www.facebook.com/circolofilatel ... ano?ref=hl

Profilo Instagram del #CFNTermitano: https://www.instagram.com/circolofilatelicotermitano/

Avatar utente
somalafis
Messaggi: 4836
Iscritto il: 23 luglio 2007, 9:54
Località: Roma

Re: due inverted jenny in asta (e un foglietto ''diritto'')....

Messaggio da somalafis » 31 maggio 2018, 20:39

Nella stessa asta vengono proposte altri francobolli piuttosto rari dell'area nord americana o di paesi connessi. Quelli che mi affascinano sono quelli che costituiscono delle ''rarita' involontarie'', scoperte in tempi successivi dai collezionisti piu' attenti. Questa quartina della serie colombiano del 1893 e' di un basso valore ma sarebbe- secondo i filatelisti USA - frutto di un errore di colore, peraltro non molto evidente:
errcolore.jpg
Il colore sbagliato e' un azzurro mentre il colore normale e' un oltremare; ecco un esempio:
oltrem b.jpg
Io confesso di avere qualche difficolta', ma i nostri ''quartisti'' sicuramente se ne sarebbero accorti subito. Analisi chimiche avrebbero confermato che venne in effetti utilizzato per errore lo stesso inchiostro del francobollo azzurro da one cent. Pare che ne siano stati stampati diversi fogli ma che quasi tutta la tiratura sia andata dispersa. La casa d'aste (che censisce i francobolli rari statunitense) afferma di conoscerne sono 15 esemplari. La stima e' di 90.000 dollari.

Questo francobollo da 1 cent verde con l'effigie di Washington e' stato stampato su rotativa. I suoi fratellini sono comunissimi ma sono dentellati 10 oppure 10x11. Venne prodotto alla fine del 1922 utilizzando dei fogli avanzati da precedenti tirature che vennero dentellati 11 sui quattro lati. Stima di 7500 dollari.
was.jpg
Caso analogo per quest'altro francobollino verde da 1 cent con l'effigie di Franklin; venne stampato nel 1923 su rotativa ma venne dentellato 11 con l'impianto utilizzato per le tirature in piano; venne scoperto solo dopo qualche tempo e oggi ne sono conosciuti circa un centinaio di esemplari usati (stima di 10.500 dollari)
perf 11.jpg
Infine un pezzo relativamente recente, visto che risale al 1979: venne stampato dalla American Bank Note Company, che penso' bene di utilizzare (senza informare le Poste) tre diversi perforatori: gli esemplari dentellati 11x12 o quelli dentellati 11 sono comuni; molto ricercati sono invece quelli dentellati 12 sui quattro lati (stima 3000 dollari).
perf 12.jpg
Rev LB Oct 2019
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Riccardo Bodo
SOSTENITORE


Rispondi

Torna a “Americhe”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Sostieni il forum: