Oggi è 17 agosto 2019, 18:55

Un'asta di Chalon's Heads neozelandesi

Forum di discussione sulle emissioni e la storia postale dei Paesi del continente australiano
Rispondi
Avatar utente
somalafis
Messaggi: 4630
Iscritto il: 23 luglio 2007, 9:54
Località: Roma

Un'asta di Chalon's Heads neozelandesi

Messaggio da somalafis » 7 aprile 2019, 16:02

La sezione ''Oceania'' del nostro Forum non e' molto ''affollata''. Ne approfitto per parlare di classici degli antipodi dell'Italia, approfittando dell'inserimento su internet di una delle prossime aste Schuyler J.Rumsey dedicata alle Chalon Heads' della Nuova Zelanda.
Cominciamo dal nome con il quale sono conosciute: nel 1837 il pittore Alfred Edward Chalon realizzo' un ritratto a figura intera della regina Vittoria, un ritratto che ne voleva sottolineare insieme la giovinezza ma anche il ruolo ''imperiale'', grazie al fastoso manto regale
chalon.jpg
Il ritratto ebbe notevole fortuna, almeno ai livelli ufficiali (sulla sua qualita' artistica francamente nutro qualche dubbio) e ne vennero ricavati disegni adattabili a segni di potere e valore (banconote, francobolli, marche fiscali)
chalon b.jpg

A cominciarne la ''carriere filatelica'' nel 1851 fu la provincia del Canada (non esisteva ancora la confederazione canadese attuale). Le autorita' locali lo utilizzarono per un francobollo denominato in pence
canada.jpg
Il ritratto venne reiterato anche dopo l'adozione del dollaro canadese in un francobollo a doppia valuta
cananda succ.jpg
Fu utilizzato anche in un celebrativo del 1897, che proponeva un impietoso confronto con Vittoria in eta' avanzata
canada 97.jpg
In area canadese, la testina di Chalon fu adottata anche dalla Nova Scotia
nova scotia.jpg
dal New Brunswick
new brunswick.jpg
dalla Prince Edward Island
prince edward island.jpg

Anche in Oceania il ritratto di Chalon piaceva e nel 1855 fu adottato in Nuova Zelanda, ma pure dalla Van Diemen's Land
van diemen's land.gif
che lo riutilizzo' anche sotto il nuovo nome di Tasmania
tasmania.jpg
Anche lo stato australiano del Queensland produsse i suoi Chalon
queensland.jpg
In Africa ad adottare il disegno (messo a punto dalla Perkins, Bacon & Co.) fu il Natal
natal.jpg
Nel continente americano, invece, ad adottare il ritratto Chalon furono le Bahamas
bahamas.jpg
nonché Grenada
grenada.jpg
Io non me ne ricordo altri...Ma se qualcuno ha migliore memoria ben venga.
Torniamo adesso alla Nuova Zelanda…
(segue)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Riccardo Bodo
SOSTENITORE


Avatar utente
somalafis
Messaggi: 4630
Iscritto il: 23 luglio 2007, 9:54
Località: Roma

Re: Un'asta di Chalon's Heads neozelandesi

Messaggio da somalafis » 7 aprile 2019, 16:20

Le poste neozelandesi utilizzarono il ritratto di Chalon in misura massiccia per un ventina d'anni, con stampe realizzate a Londra, stampe locali, filigrane, assoggettando i francobolli a vari tipi di perforazioni.
L'asta esamina tutti gli aspetti delle Chalon heads neozelandesi ma io qui mi limitero' a poche immagini relative solo alla prima tiratura della emissione, quella del 1855; per dare un'idea della rarita' del materiale indico le quotazioni in sterline del catalogo Stanley Gibbons. Questa e' una die proof
die proof.jpg
Ecco l'one penny nuovo (SG 70.000 £)
70000.jpg
Ecco una coppia usata (40.000)
coppia us 40000.jpg
Ecco una coppia usata su un busta proveniente dalla collezione Burrus
40000.jpg
Ecco un due pence (SG 35.000)
35000.jpg
Ed ecco lo scellino (SG 45.000)
45000.jpg
Eccolo su busta
stima 7500.jpg
E infine un frazionato, che a suo tempo venne ritagliato e poi e' stato ricollocato sulla sua busta
bisect ricollocato stima 15000.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Riccardo Bodo
SOSTENITORE

Avatar utente
ANTONELLO
Messaggi: 739
Iscritto il: 3 maggio 2009, 12:33
Località: Alba (CN)

Re: Un'asta di Chalon's Heads neozelandesi

Messaggio da ANTONELLO » 7 aprile 2019, 16:51

Grazie per la segnalazione Riccardo, questi francobolli sono tra i miei preferiti.

Ciao: Ciao: Ciao:

Avatar utente
somalafis
Messaggi: 4630
Iscritto il: 23 luglio 2007, 9:54
Località: Roma

Re: Un'asta di Chalon's Heads neozelandesi

Messaggio da somalafis » 16 luglio 2019, 15:04

Se ci avete fatto caso, le Chalon's Heads utilizzate sui francobolli mostrano - quasi sempre - la regina Vittoria che guarda a sinistra. In questa marca fiscale canadese, invece, la stessa iconografia e' ''girata'' verso destra!
chalon.jpg
Forse la regina preferiva distogliere lo sguardo perché si trovava associata alle ispezioni di controllo delle reti energetiche….
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Riccardo Bodo
SOSTENITORE


Rispondi

Torna a “Oceania”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Sostieni il forum: