Oggi è 10 dicembre 2018, 9:19

ma Ermes pElati Grimaldi non produceva conserve di pomodori?

Sezione dedicata alla discussione di certificati e perizie che lasciano perplessi e/o sbagliati e dei quali si vuole approfondire parlandone tra collezionisti.
E' importante leggere il messaggio in testa alla sezione riportante le Regole
Regole del forum
In questa sezione si discute di Certificati Peritali che ci fanno sorgere dei dubbi o che si sospetti siano sbagliati. E' la più delicata delle sezioni del Forum perché si andrà a parlare dell'operato di professionisti del settore che svolgono questa professione e di questo magari debbono vivere. Per tale motivo si raccomanda di mantenere i toni della discussione assolutamente garbati ed evitare facile sarcasmo. Non dimentichiamoci che il RISPETTO deve essere alla base delle discussioni e che anche nel caso si discuta di errori palesi essi sono sempre in agguato nella vita professionale di ognuno di noi. Tutti possiamo sbagliare e lo dimostrano gli errori che sono stati fatti anche da grandi nomi della filatelia presente e passata. Non si dovrà mai mettere alla berlina un perito che ha sbagliato ma si dovrà adottare un clima di "considerazione" perché diamo per scontato che, ove l'errore si verifichi, alla base ci sia sempre la buona fede. Inoltre non bisogna dimenticare che si possono falsificare pure i certificati quindi si raccomanda ulteriore cautela nel caso il Certificato ci sia pervenuto a corredo di un pezzo acquistato. Ci auspichiamo che questo spazio possa anche essere utile ai professionisti affinché possano fare tesoro dei loro eventuali errori, o scoprire eventuali Certificati falsificati, e lasciamo a tutti loro ogni diritto di intervento sia diretto che tramite referenti. Sarebbe inoltre auspicabile che i collezionisti che apriranno i topic mettano sempre prima il pezzo e lasciare che gli iscritti del forum possano esaminarlo e discuterlo e solo successivamente mostrare il certificato. Confido nella sensibilità e serietà di tutti voi. Ogni messaggio offensivo, a esclusiva discrezione dello Staff, verrà rimosso e l'iscritto ammonito. Per qualsiasi segnalazione potete inviare una email a admin@filateliaefrancobolli.it
Rispondi
Avatar utente
Antonio Dell'Orfano
Messaggi: 379
Iscritto il: 1 dicembre 2016, 19:17

ma Ermes pElati Grimaldi non produceva conserve di pomodori?

Messaggio da Antonio Dell'Orfano » 5 dicembre 2018, 15:16

:sec:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Antonio



Colleziono in particolar modo:
-Province Napoletane (tutto ciò che riguarda l'emissione)
-Storia postale del Regno di Napoli (in particolar modo della Provincia di Napoli, Principato Citerione e Principato Ultra) dal 1820 al 1860.


Avatar utente
Thenewguy
Messaggi: 387
Iscritto il: 3 dicembre 2015, 0:17
Località: Cincinnati, OH, USA

Re: ma Ermes pElati Grimaldi non produceva conserve di pomodori?

Messaggio da Thenewguy » 5 dicembre 2018, 15:35

Levi
Sempre lo stesso nome
Interessante, un certificato scritto in modo così dettagliato, che non menziona l'assottigliamento

Avatar utente
Antonio Dell'Orfano
Messaggi: 379
Iscritto il: 1 dicembre 2016, 19:17

Re: ma Ermes pElati Grimaldi non produceva conserve di pomodori?

Messaggio da Antonio Dell'Orfano » 5 dicembre 2018, 15:40

La testina mi sembra tutt'altro che originale.
Antonio



Colleziono in particolar modo:
-Province Napoletane (tutto ciò che riguarda l'emissione)
-Storia postale del Regno di Napoli (in particolar modo della Provincia di Napoli, Principato Citerione e Principato Ultra) dal 1820 al 1860.

Avatar utente
Thenewguy
Messaggi: 387
Iscritto il: 3 dicembre 2015, 0:17
Località: Cincinnati, OH, USA

Re: ma Ermes pElati Grimaldi non produceva conserve di pomodori?

Messaggio da Thenewguy » 5 dicembre 2018, 15:47

Non saprei dire niente sulla testina, ma sono certo che il perito è falso

Avatar utente
Antonio Dell'Orfano
Messaggi: 379
Iscritto il: 1 dicembre 2016, 19:17

Re: ma Ermes pElati Grimaldi non produceva conserve di pomodori?

Messaggio da Antonio Dell'Orfano » 5 dicembre 2018, 15:49

Inoltre c'è scritto: "Lo firmo in alto per esteso sul retro."
Ma firme in alto sul retro proprio non ce ne sono.
Antonio



Colleziono in particolar modo:
-Province Napoletane (tutto ciò che riguarda l'emissione)
-Storia postale del Regno di Napoli (in particolar modo della Provincia di Napoli, Principato Citerione e Principato Ultra) dal 1820 al 1860.


Phil Shulman
Messaggi: 26
Iscritto il: 27 ottobre 2015, 16:22

Re: ma Ermes pElati Grimaldi non produceva conserve di pomodori?

Messaggio da Phil Shulman » 5 dicembre 2018, 15:54

Anche Paolo Vaccari era nel settore ortofrutticolo prima di aprire l'azienda filatelica.
Girava l'Italia acquistando partite all'ingrosso di frutta.

Avatar utente
Vacallo
Messaggi: 2092
Iscritto il: 13 luglio 2007, 20:54
Località: Langenthal / Svizzera

Re: ma Ermes pElati Grimaldi non produceva conserve di pomodori?

Messaggio da Vacallo » 5 dicembre 2018, 18:01

Se non sbaglio, i certificati che ho visto fino ad oggi sono datati a Zurigo, anno 2004.
Cordiali Saluti Eric Werner (alias Vacallo)

Vincitore dei concorsi "I Top di F&F" 2007 e 2008
Vincitore del concorso "I Top di F&F" 2010, categoria Documenti Postali

Sostenitore dal 2010, come lo sono anche nel 2018

Avatar utente
Ludwig
Messaggi: 791
Iscritto il: 14 luglio 2007, 16:28
Località: ARADEO - LE

Re: ma Ermes pElati Grimaldi non produceva conserve di pomodori?

Messaggio da Ludwig » 5 dicembre 2018, 18:45

Phil Shulman ha scritto:
5 dicembre 2018, 15:54
Anche Paolo Vaccari era nel settore ortofrutticolo prima di aprire l'azienda filatelica.
Girava l'Italia acquistando partite all'ingrosso di frutta.
:what: Ma dici davvero?
:mmm: A mio avviso sarebbe molto grave…
L’umidità della frutta e ortaggi in generale mal si concilia :not: con i francobolli, no? :cry:
Luigi Guido
--------------------------------------------------------
Varietà Antichi Stati - Annulli a Svolazzo - Difetti Costanti sul "Marzocco"
Su F&F dal 9-9-2005

http://www.delcampe.net/negozi/giellefil

www.ebay.it/gielle-fil

kermit
Messaggi: 293
Iscritto il: 18 maggio 2017, 13:01

Re: ma Ermes pElati Grimaldi non produceva conserve di pomodori?

Messaggio da kermit » 5 dicembre 2018, 19:45

Effigie 100% falsa.

Rudy

Ciao:

Avatar utente
maupoz
Messaggi: 1957
Iscritto il: 8 febbraio 2010, 16:07
Località: MILANO

Re: ma Ermes pElati Grimaldi non produceva conserve di pomodori?

Messaggio da maupoz » 6 dicembre 2018, 16:59

Thenewguy ha scritto:
5 dicembre 2018, 15:35
Levi
Sempre lo stesso nome


un altro certificato del 2004


......"Levi & Sons sede di Londra" (su altri certificati di altri valori sono indicate le sedi di Londra e New York)


con "lo firmo al centro del campo del retro"


palati grimaldi certif..jpg

Ciao: Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Maurizio

"Sicché dunque, disse Pinocchio sempre più sbalordito, se io sotterrassi in quel campo i miei cinque zecchini, la mattina dopo quanti zecchini ci troverei?"
"È un conto facilissimo, rispose la Volpe, un conto che puoi farlo sulla punta delle dita. Poni che ogni zecchino ti faccia un grappolo di cinquecento zecchini: moltiplica il cinquecento per cinque e la mattina dopo ti trovi in tasca duemila cinquecento zecchini lampanti e sonanti."
"Oh che bella cosa!" gridò Pinocchio, ballando dall'allegrezza.

Avatar utente
Thenewguy
Messaggi: 387
Iscritto il: 3 dicembre 2015, 0:17
Località: Cincinnati, OH, USA

Re: ma Ermes pElati Grimaldi non produceva conserve di pomodori?

Messaggio da Thenewguy » 6 dicembre 2018, 17:29

Possono essere certificati recenti con date passate, per dare l'impressione di legittimità.

Un'impresa con un passato, per quelli che ci cascano.

Phil Shulman
Messaggi: 26
Iscritto il: 27 ottobre 2015, 16:22

Re: ma Ermes pElati Grimaldi non produceva conserve di pomodori?

Messaggio da Phil Shulman » 7 dicembre 2018, 13:48

[quote=Ludwig post_id=670929 time=1544031906 user_id=123]
:what: Ma dici davvero?
:mmm: A mio avviso sarebbe molto grave…
L’umidità della frutta e ortaggi in generale mal si concilia :not: con i francobolli, no? :cry:
[/quote]

Certo, davvero. Sapete così poco dei retroscena..

Un piccolo quiz. Di chi è figlio Raffaele Diena?

Avatar utente
Ludwig
Messaggi: 791
Iscritto il: 14 luglio 2007, 16:28
Località: ARADEO - LE

Re: ma Ermes pElati Grimaldi non produceva conserve di pomodori?

Messaggio da Ludwig » 7 dicembre 2018, 14:11

Phil Shulman ha scritto:
7 dicembre 2018, 13:48
.......

Certo, davvero. Sapete così poco dei retroscena..

Un piccolo quiz. Di chi è figlio Raffaele Diena?
:mmm: Hai dimenticato di indicare il premio... :-))
Luigi Guido
--------------------------------------------------------
Varietà Antichi Stati - Annulli a Svolazzo - Difetti Costanti sul "Marzocco"
Su F&F dal 9-9-2005

http://www.delcampe.net/negozi/giellefil

www.ebay.it/gielle-fil

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 8926
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: ma Ermes pElati Grimaldi non produceva conserve di pomodori?

Messaggio da fildoc » 7 dicembre 2018, 14:13

Vaccari era ragazzino quando gli fu affidata la prima valigia di francobolli da vendere da un certo Giulio Bolaffi.....

Poi che le ciliegie a Vignola siano un bene primario è altrettanto certo!
Come le mandorle di Avola, i pistacchi di Bronte, l'amarone della Valpolicella e i tartufi di Alba....

Raffaele è l'ultimo per discedenza della famiglia Diena
in ordine Emilio
poi Mario e Alberto
poi Enzo figlio di Alberto
poi Raffaele (che credo forse sia adottato)
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

kermit
Messaggi: 293
Iscritto il: 18 maggio 2017, 13:01

Re: ma Ermes pElati Grimaldi non produceva conserve di pomodori?

Messaggio da kermit » 8 dicembre 2018, 10:16

Non capisco! Stiamo parlando di francobolli e si finisce a fare pettegolezzi su Paolo Vaccari e Raffaele Diena. Pessimo

Rudy

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 8926
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: ma Ermes pElati Grimaldi non produceva conserve di pomodori?

Messaggio da fildoc » 8 dicembre 2018, 14:08

Non si tratta di pettegolezzi!!!!
Ho semplicemente chiarito che vaccari hsa una storia importante...
Quanto ai Diena, sono tanti e qualcuno poteva avere non chiara la cronologia....
Poi dobbiamo tenere presente che la quarta generazione non è EFFETTIVAMENTE all'altezza delle precedenti.

Il Pessimo non lo accetto!

Punto.

...e non interverro' piu' su questo topic!
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

kermit
Messaggi: 293
Iscritto il: 18 maggio 2017, 13:01

Re: ma Ermes pElati Grimaldi non produceva conserve di pomodori?

Messaggio da kermit » 8 dicembre 2018, 16:10

Non parlavo ovviamente del tuo intervento.

:dub:

Ridy


Rispondi

Torna a “Il Certificato del perito ed il Parere del collezionista”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: aleph, debene, francesco losinno, Google Adsense [Bot], rossi, scodello e 3 ospiti


Sostieni il forum: