Oggi è 26 febbraio 2020, 14:01

Nuovo perito?

Sezione dedicata alla discussione di certificati e perizie che lasciano perplessi e/o sbagliati e dei quali si vuole approfondire parlandone tra collezionisti.
E' importante leggere il messaggio in testa alla sezione riportante le Regole
Regole del forum
In questa sezione si discute di Certificati Peritali che ci fanno sorgere dei dubbi o che si sospetti siano sbagliati. E' la più delicata delle sezioni del Forum perché si andrà a parlare dell'operato di professionisti del settore che svolgono questa professione e di questo magari debbono vivere. Per tale motivo si raccomanda di mantenere i toni della discussione assolutamente garbati ed evitare facile sarcasmo. Non dimentichiamoci che il RISPETTO deve essere alla base delle discussioni e che anche nel caso si discuta di errori palesi essi sono sempre in agguato nella vita professionale di ognuno di noi. Tutti possiamo sbagliare e lo dimostrano gli errori che sono stati fatti anche da grandi nomi della filatelia presente e passata. Non si dovrà mai mettere alla berlina un perito che ha sbagliato ma si dovrà adottare un clima di "considerazione" perché diamo per scontato che, ove l'errore si verifichi, alla base ci sia sempre la buona fede. Inoltre non bisogna dimenticare che si possono falsificare pure i certificati quindi si raccomanda ulteriore cautela nel caso il Certificato ci sia pervenuto a corredo di un pezzo acquistato. Ci auspichiamo che questo spazio possa anche essere utile ai professionisti affinché possano fare tesoro dei loro eventuali errori, o scoprire eventuali Certificati falsificati, e lasciamo a tutti loro ogni diritto di intervento sia diretto che tramite referenti. Sarebbe inoltre auspicabile che i collezionisti che apriranno i topic mettano sempre prima il pezzo e lasciare che gli iscritti del forum possano esaminarlo e discuterlo e solo successivamente mostrare il certificato. Confido nella sensibilità e serietà di tutti voi. Ogni messaggio offensivo, a esclusiva discrezione dello Staff, verrà rimosso e l'iscritto ammonito. Per qualsiasi segnalazione potete inviare una email a admin@filateliaefrancobolli.it
Rispondi
Avatar utente
Stefano T
Messaggi: 1762
Iscritto il: 21 luglio 2007, 12:44
Località: Trieste

Nuovo perito?

Messaggio da Stefano T » 13 febbraio 2020, 18:19

Ciao:

Ho scoperto che si è affacciato nel mondo dei periti un nuovo nome.
s-l1600-12.jpg
Ora, tralasciando il fatto che:

- il francobollo è una tiratura di Torino e non di Londra

- c'è un corpo estraneo conficcato nel francobollo nell'ovale tra POSTE e ITALIANE ,con tanto di alone sbiadito che deturpa il francobollo
10 cent. TO.jpg
Ma come si fa a definire perfetto e in ottimo stato di conservazione un esemplare con due dentelli ricostruiti in basso probabilmente con la Vinavil?
dentelli.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ciao: Ciao: Ciao:

Stefano
-------------

S T A F F


Colleziono nuovi ** del Regno d'Italia, Trieste A e B con varietà, Occupazione Jugoslava di Trieste, Istria e Litorale Sloveno e IV di Sardegna

SOSTENITORE


Avatar utente
giampi
Messaggi: 971
Iscritto il: 23 agosto 2009, 10:15
Località: Capranica (Vt)

Re: Nuovo perito?

Messaggio da giampi » 13 febbraio 2020, 18:31

Ed ha anche un taglio obliquo in basso. :roll:
Giampiero

Colleziono ASI, Regno, Colonie, Occupazioni, prevalentemente usati, la mia passione e' comprenderne l'autenticità'. Mi interessa poter classificare i colori dei francobolli (es. Pontificio, Sardegna) con metodi più' oggettivi.

Avatar utente
virgilio.terrachini
Messaggi: 278
Iscritto il: 9 ottobre 2014, 14:18

Re: Nuovo perito?

Messaggio da virgilio.terrachini » 13 febbraio 2020, 18:35

c'è un corpo estraneo conficcato nel francobollo nell'ovale tra POSTE e ITALIANE ,con tanto di alone sbiadito che deturpa il francobollo


In realtà la macchia è il residuo di un annullo e l'alone è stato provocato dal tentativo di cancellarlo con una comune gomma.

Il francobollo appare rigommato e la firma di BSO ne è la conferma.

:f_no: :f_no: :f_no:

Avatar utente
paolo celani
Messaggi: 773
Iscritto il: 13 luglio 2007, 16:57

Re: Nuovo perito?

Messaggio da paolo celani » 13 febbraio 2020, 18:39

però è iscritto all'albo...
STAFF

il miei canali youtube https://www.youtube.com/channel/UC24pFI ... gb-ktYWeYA
i concerti di Swingfluence


NON sei venuto a FILATELICA? NON SAI COSA HAI PERSO!

Avatar utente
virgilio.terrachini
Messaggi: 278
Iscritto il: 9 ottobre 2014, 14:18

Re: Nuovo perito?

Messaggio da virgilio.terrachini » 13 febbraio 2020, 18:50

La tragedia è che ha già 19 offerte e il venditore 10.000 feedback

:-)) :-)) :-))


Avatar utente
virgilio.terrachini
Messaggi: 278
Iscritto il: 9 ottobre 2014, 14:18

Re: Nuovo perito?

Messaggio da virgilio.terrachini » 13 febbraio 2020, 18:54

Qui potete ammirare la dentellatura di questo San Francesco con le solite firme false ......

Evidentemente è già stato tristemente raggiunto dai detentori di fondi di magazzino da smerciare a prezzi da saldo.

:f_no: :f_no: :f_no:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Antonello Cerruti
Messaggi: 8416
Iscritto il: 16 luglio 2007, 12:45

Re: Nuovo perito?

Messaggio da Antonello Cerruti » 13 febbraio 2020, 18:59

Ero impegnato con un amico e non ho fatto in tempo a postare l'immagine che segue e dunque sono stato anticipato da Virgilio.
Avevo notato un graffietto in basso e mi sono divertito a congiungere il segno in alto on quello in basso.
Sotto, si può vedere in che modo.
Cordiali saluti.
Antonello Cerruti
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
virgilio.terrachini
Messaggi: 278
Iscritto il: 9 ottobre 2014, 14:18

Re: Nuovo perito?

Messaggio da virgilio.terrachini » 13 febbraio 2020, 19:01

Qui invece si possono notare gran parte dei dentelli decisamente più bianchi rispetto al colore generale della gomma

questo aspetto è indice di una rigommatura completa del pezzo ma con l'accorgimento di non raggiungere i dentelli per non trasformarli in lame di rasoio e lasciarli intenzionalmente morbidi.

La solita trappola per inesperti ....

:f_no: :f_no: :f_no:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Antonello Cerruti
Messaggi: 8416
Iscritto il: 16 luglio 2007, 12:45

Re: Nuovo perito?

Messaggio da Antonello Cerruti » 13 febbraio 2020, 19:45

Comunque, gli errori si fanno continuamente e certi trucchi li svela solo l’esperienza: non ci sono libri che possono accorciare i tempi.

Cordiali saluti.
Antonello Cerruti

Avatar utente
Stefano T
Messaggi: 1762
Iscritto il: 21 luglio 2007, 12:44
Località: Trieste

Re: Nuovo perito?

Messaggio da Stefano T » 13 febbraio 2020, 19:48

virgilio.terrachini ha scritto:
13 febbraio 2020, 18:35
Il francobollo appare rigommato e la firma di BSO ne è la conferma.
Ciao:
In riferimento alla firma di Bruno Savarese Oliva, per giustezza, ricordo che fino agli anni '80 si era dimostrato un discreto perito. Poi sappiamo tutti cosa è successo.
Ciao: Ciao: Ciao:

Stefano
-------------

S T A F F


Colleziono nuovi ** del Regno d'Italia, Trieste A e B con varietà, Occupazione Jugoslava di Trieste, Istria e Litorale Sloveno e IV di Sardegna

SOSTENITORE

Avatar utente
virgilio.terrachini
Messaggi: 278
Iscritto il: 9 ottobre 2014, 14:18

Re: Nuovo perito?

Messaggio da virgilio.terrachini » 13 febbraio 2020, 20:19

Antonello Cerruti ha scritto:
13 febbraio 2020, 19:45
Comunque, gli errori si fanno continuamente e certi trucchi li svela solo l’esperienza: non ci sono libri che possono accorciare i tempi.

Cordiali saluti.
Antonello Cerruti

Purtroppo il cinismo e l'egoismo di certi venditori è senza limiti.

Nessun ritegno nel distruggere il nome dell'ultimo arrivato.

E' evidente che a soli 28 anni e senza un maestro che trasmette conoscenza il tasso di errore diventa elevatissimo, oltre ogni limite di errore fisiologico.

:f_no: :f_no: :f_no:

raffaele1961
Messaggi: 179
Iscritto il: 20 febbraio 2011, 18:47

Re: Nuovo perito?

Messaggio da raffaele1961 » 14 febbraio 2020, 10:58

Si tratta nel primo caso di errori di valutazioni pesanti soprattutto per i dentelli corti che sono evidentissimi anche per un neofita. Per non parlare di quelli ricostruiti maldestramente ma anche le rigommature sono evidenti per i meno esperti.
Ma quello che mi lascia perplesso in maniera negativa sono le offerte.

BrunoP
Messaggi: 96
Iscritto il: 26 novembre 2018, 10:56

Re: Nuovo perito?

Messaggio da BrunoP » 15 febbraio 2020, 9:08

Stefano T ha scritto:
13 febbraio 2020, 19:48
virgilio.terrachini ha scritto:
13 febbraio 2020, 18:35
Il francobollo appare rigommato e la firma di BSO ne è la conferma.
Ciao:
In riferimento alla firma di Bruno Savarese Oliva, per giustezza, ricordo che fino agli anni '80 si era dimostrato un discreto perito. Poi sappiamo tutti cosa è successo.
Cioè ? Che è successo ?

Avatar utente
virgilio.terrachini
Messaggi: 278
Iscritto il: 9 ottobre 2014, 14:18

Re: Nuovo perito?

Messaggio da virgilio.terrachini » 15 febbraio 2020, 9:23

BrunoP ha scritto:
15 febbraio 2020, 9:08
Stefano T ha scritto:
13 febbraio 2020, 19:48
virgilio.terrachini ha scritto:
13 febbraio 2020, 18:35
Il francobollo appare rigommato e la firma di BSO ne è la conferma.
Ciao:
In riferimento alla firma di Bruno Savarese Oliva, per giustezza, ricordo che fino agli anni '80 si era dimostrato un discreto perito. Poi sappiamo tutti cosa è successo.
Cioè ? Che è successo ?
Cose che non si possono scrivere per rispetto di chi non c'è più e che quindi non può difendersi o giustificarsi.

Ciao: Ciao: Ciao:


Rispondi

Torna a “Il Certificato del perito ed il Parere del collezionista”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Antonello Cerruti, doppioking, filippo_2005, Luca Dermidoff, pasfil, Thenewguy e 2 ospiti


Sostieni il forum: