Oggi è 15 agosto 2018, 18:44

Trinacria Bolaffi

Sezione dedicata alla discussione di certificati e perizie che lasciano perplessi e/o sbagliati e dei quali si vuole approfondire parlandone tra collezionisti.
E' importante leggere il messaggio in testa alla sezione riportante le Regole
Regole del forum
In questa sezione si discute di Certificati Peritali che ci fanno sorgere dei dubbi o che si sospetti siano sbagliati. E' la più delicata delle sezioni del Forum perché si andrà a parlare dell'operato di professionisti del settore che svolgono questa professione e di questo magari debbono vivere. Per tale motivo si raccomanda di mantenere i toni della discussione assolutamente garbati ed evitare facile sarcasmo. Non dimentichiamoci che il RISPETTO deve essere alla base delle discussioni e che anche nel caso si discuta di errori palesi essi sono sempre in agguato nella vita professionale di ognuno di noi. Tutti possiamo sbagliare e lo dimostrano gli errori che sono stati fatti anche da grandi nomi della filatelia presente e passata. Non si dovrà mai mettere alla berlina un perito che ha sbagliato ma si dovrà adottare un clima di "considerazione" perché diamo per scontato che, ove l'errore si verifichi, alla base ci sia sempre la buona fede. Inoltre non bisogna dimenticare che si possono falsificare pure i certificati quindi si raccomanda ulteriore cautela nel caso il Certificato ci sia pervenuto a corredo di un pezzo acquistato. Ci auspichiamo che questo spazio possa anche essere utile ai professionisti affinché possano fare tesoro dei loro eventuali errori, o scoprire eventuali Certificati falsificati, e lasciamo a tutti loro ogni diritto di intervento sia diretto che tramite referenti. Sarebbe inoltre auspicabile che i collezionisti che apriranno i topic mettano sempre prima il pezzo e lasciare che gli iscritti del forum possano esaminarlo e discuterlo e solo successivamente mostrare il certificato. Confido nella sensibilità e serietà di tutti voi. Ogni messaggio offensivo, a esclusiva discrezione dello Staff, verrà rimosso e l'iscritto ammonito. Per qualsiasi segnalazione potete inviare una email a admin@filateliaefrancobolli.it
Rispondi
Avatar utente
ulisse
Messaggi: 885
Iscritto il: 14 giugno 2010, 15:08

Trinacria Bolaffi

Messaggio da ulisse » 27 febbraio 2018, 16:40

Ciao: Ciao:

Dal catalogo della prossimaasta Bolaffi

"1860 - "Trinacria" 1/2 t. azzurro su piccolo frammento - Splendido e ben marginato - Cert. Diena"
205 Trinacria B2500 (#22) c.jpg

Purtroppo non è riportato il certificato Diena (quale Diena?)

Nella parte cerchiata c’è qualcosa che non va…… splendido?

Semplice abrasione o qualcosa di più?

Il prezzo base può far pensare..... :mmm: :mmm:

Cosa ne pensate?

:cof: :cof:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
----------------------------------------------------------

Marino

Colleziono "Numeri 1" dal 1840 al 1860
Colleziono anche prime emissioni di ASI


Avatar utente
Antonello Cerruti
Messaggi: 8531
Iscritto il: 16 luglio 2007, 12:45

Re: Trinacria Bolaffi

Messaggio da Antonello Cerruti » 27 febbraio 2018, 16:53

Potrebbe essere la posizione 22 che mostra sempre due segni obliqui tra la T e la frazione del valore.
Per il resto, sarebbe necessario un esame diretto.
Comunque, il pezzo mostra ampi margini regolari ed un annullo leggero.

Cordiali saluti.
Antonello Cerruti

Avatar utente
ulisse
Messaggi: 885
Iscritto il: 14 giugno 2010, 15:08

Re: Trinacria Bolaffi

Messaggio da ulisse » 27 febbraio 2018, 19:00

Ciao: Ciao:

Si penso che sia la posizione 22 per quello "sbuffo" vicino alla T.

Però si può vedere che, all'interno della parte cerchiata, il punto tangente fra la linea in basso ed il cerchio più grande è mancante di una piccola parte di colore; e che al centro. sotto i tre gigli. le righe verticali non sono ben definite.

Per il resto sembrerebbe un ottimo esemplare.

:cof: :cof:
----------------------------------------------------------

Marino

Colleziono "Numeri 1" dal 1840 al 1860
Colleziono anche prime emissioni di ASI

Giorgio Di Raimo
Messaggi: 2415
Iscritto il: 31 agosto 2007, 17:20
Contatta:

Re: Trinacria Bolaffi

Messaggio da Giorgio Di Raimo » 27 febbraio 2018, 23:04

ma da questa immagine non si vede bene niente :lente: ...ci vuole almeno un 600 ma meglio 1200 dpi :cof:
Specializzato in tutti gli Antichi Stati Italiani, Filatelia e Storia Postale
I miei francobolli su Tuscanphila
Socio ASPOT
Stimo, Valuto e/o Acquisto Collezioni degli Antichi Stati Italiani
Per le mie Collezioni Private acquisto esemplari ASI di eccezionale bellezza

Avatar utente
spcstamps
Messaggi: 2063
Iscritto il: 13 luglio 2007, 22:46
Località: TORINO
Contatta:

Re: Trinacria Bolaffi

Messaggio da spcstamps » 28 febbraio 2018, 11:07

Giorgio Di Raimo ha scritto:
27 febbraio 2018, 23:04
ma da questa immagine non si vede bene niente :lente: ...ci vuole almeno un 600 ma meglio 1200 dpi :cof:
Quando vai da Bolaffi a vedere i lotti dacci un'occhiata e ti farai un'idea precisa dell'oggetto.

Il resto sono solo... chiacchiere :-))

Ciao: Ciao:
S T A F F

Paolo Cardillo - Consulente filatelico.

Specializzazioni:

- A.S.I. sciolti e su lettera.
- III emissione del Regno di Sardegna
- I colori della IV emissione di Sardegna.
- I colori del c.15 "tipo Sardegna"
- Tariffe postali del periodo filatelico fino al 1863.


Visita il mio negozio eBay SPC s.a.s. TORINO Postal History

SOCIO USC

SOCIO USFI


Giorgio Di Raimo
Messaggi: 2415
Iscritto il: 31 agosto 2007, 17:20
Contatta:

Re: Trinacria Bolaffi

Messaggio da Giorgio Di Raimo » 28 febbraio 2018, 11:11

spcstamps ha scritto:
28 febbraio 2018, 11:07
Giorgio Di Raimo ha scritto:
27 febbraio 2018, 23:04
ma da questa immagine non si vede bene niente :lente: ...ci vuole almeno un 600 ma meglio 1200 dpi :cof:
Quando vai da Bolaffi a vedere i lotti dacci un'occhiata e ti farai un'idea precisa dell'oggetto.

Il resto sono solo... chiacchiere :-))

Ciao: Ciao:
concordo in pieno...infatti mercoledi sono a Torino :-)) ma delicatamente cercavo di suggerire che da un immagine , per giunta pessima, non si può valutare nessuna Trinacria, ma non volevo essere brutale :abb: :-))
Specializzato in tutti gli Antichi Stati Italiani, Filatelia e Storia Postale
I miei francobolli su Tuscanphila
Socio ASPOT
Stimo, Valuto e/o Acquisto Collezioni degli Antichi Stati Italiani
Per le mie Collezioni Private acquisto esemplari ASI di eccezionale bellezza

Avatar utente
Pri
Messaggi: 3015
Iscritto il: 10 giugno 2009, 22:16
Località: Milano

Re: Trinacria Bolaffi

Messaggio da Pri » 28 febbraio 2018, 11:23

Giorgio Di Raimo ha scritto:
28 febbraio 2018, 11:11
ma delicatamente cercavo di suggerire che da un immagine , per giunta pessima, non si può valutare nessuna Trinacria, ma non volevo essere brutale :abb: :-))
Da un'immagine pessima nessun francobollo con discreto valore si può valutare... ;-)
Curiosità: quanto la base?
Pri Ciao: JU29RO
Clicca qui e guarda l'elenco dei miei doppioni in vendita su delcampe, magari trovi qualcosa d'interessante. :-)

Clicca qui e guarda l'elenco dei miei doppioni in vendita su ebay, magari trovi qualcosa d'interessante. :-)

Ho quasi venduto tutto il mio Regno... :leggo:
...per colpa del virus della IV :-))
Varietà trovata! :fest: Clicca qui per vederla, ne vale la pena. ;)

Così scrisse il 25 febbraio 1862, un contadino al nobile... :-))
Immagine
PS Quando mi scrivete, metteteci il Franco Bollo come vi faccio io!

Avatar utente
spcstamps
Messaggi: 2063
Iscritto il: 13 luglio 2007, 22:46
Località: TORINO
Contatta:

Re: Trinacria Bolaffi

Messaggio da spcstamps » 28 febbraio 2018, 11:27

Pri ha scritto:
28 febbraio 2018, 11:23

Da un'immagine pessima nessun francobollo con discreto valore si può valutare... ;-)
Curiosità: quanto la base?
Il catalogo è online, se sei curioso...

;-)
S T A F F

Paolo Cardillo - Consulente filatelico.

Specializzazioni:

- A.S.I. sciolti e su lettera.
- III emissione del Regno di Sardegna
- I colori della IV emissione di Sardegna.
- I colori del c.15 "tipo Sardegna"
- Tariffe postali del periodo filatelico fino al 1863.


Visita il mio negozio eBay SPC s.a.s. TORINO Postal History

SOCIO USC

SOCIO USFI

Avatar utente
Pri
Messaggi: 3015
Iscritto il: 10 giugno 2009, 22:16
Località: Milano

Re: Trinacria Bolaffi

Messaggio da Pri » 28 febbraio 2018, 11:30

spcstamps ha scritto:
28 febbraio 2018, 11:27
Pri ha scritto:
28 febbraio 2018, 11:23

Da un'immagine pessima nessun francobollo con discreto valore si può valutare... ;-)
Curiosità: quanto la base?
Il catalogo è online, se sei curioso...

;-)
Ok, grazie. :abb:
Solo curiosità... :-)) :-))
Pri Ciao: JU29RO
Clicca qui e guarda l'elenco dei miei doppioni in vendita su delcampe, magari trovi qualcosa d'interessante. :-)

Clicca qui e guarda l'elenco dei miei doppioni in vendita su ebay, magari trovi qualcosa d'interessante. :-)

Ho quasi venduto tutto il mio Regno... :leggo:
...per colpa del virus della IV :-))
Varietà trovata! :fest: Clicca qui per vederla, ne vale la pena. ;)

Così scrisse il 25 febbraio 1862, un contadino al nobile... :-))
Immagine
PS Quando mi scrivete, metteteci il Franco Bollo come vi faccio io!

Avatar utente
Antonello Cerruti
Messaggi: 8531
Iscritto il: 16 luglio 2007, 12:45

Re: Trinacria Bolaffi

Messaggio da Antonello Cerruti » 28 febbraio 2018, 11:44

Mi meraviglia molto (e mi dispiace) che Paolo - che peraltro appartiene anche allo Staff - giudici solo "chiacchiere" le ipotesi, gli approfondimenti e le discussioni che facciamo sul Forum.

Certo, giudicare un francobollo dopo averlo esaminato dal vivo è più facile - anche se tanti non lo sanno fare neppure in quel modo-.

Qui, nell'impossibilità per ora di controllare direttamente quel francobollo, possiamo raccogliere i dubbi di Marino e documentare come la posizione 22 non mostri quelle interruzioni del disegno che hanno destato i suoi sospetti.

Che sia un difetto del francobollo o solo della scansione, ce lo confermerà Giorgio che ha occhi, esperienza ed attenzione più che abili per farlo.

Nell'attesa, noi (o almeno chi di noi vorrà e saprà farlo) continueremo a cercare di fornire a cercare di condividere informazioni con quanti leggono questo Forum con fiducia e voglia di imparare.

Cordiali saluti.
Antonello Cerruti

Avatar utente
spcstamps
Messaggi: 2063
Iscritto il: 13 luglio 2007, 22:46
Località: TORINO
Contatta:

Re: Trinacria Bolaffi

Messaggio da spcstamps » 28 febbraio 2018, 12:43

Antonello Cerruti ha scritto:
28 febbraio 2018, 11:44
Mi meraviglia molto (e mi dispiace) che Paolo - che peraltro appartiene anche allo Staff - giudici solo "chiacchiere" le ipotesi, gli approfondimenti e le discussioni che facciamo sul Forum.

Antonello Cerruti
Antonello, era una battuta, non ci pensare e passa oltre!

:-))

Un cordialissimo saluto!

Ciao: Ciao: Ciao:
S T A F F

Paolo Cardillo - Consulente filatelico.

Specializzazioni:

- A.S.I. sciolti e su lettera.
- III emissione del Regno di Sardegna
- I colori della IV emissione di Sardegna.
- I colori del c.15 "tipo Sardegna"
- Tariffe postali del periodo filatelico fino al 1863.


Visita il mio negozio eBay SPC s.a.s. TORINO Postal History

SOCIO USC

SOCIO USFI

Avatar utente
ulisse
Messaggi: 885
Iscritto il: 14 giugno 2010, 15:08

Re: Trinacria Bolaffi

Messaggio da ulisse » 11 marzo 2018, 18:57

Ciao: Ciao:

È andata a 4.200 + commissioni 22% = 5.124.

:oo: :oo: :$$: :$$:

:cof: :cof:
----------------------------------------------------------

Marino

Colleziono "Numeri 1" dal 1840 al 1860
Colleziono anche prime emissioni di ASI


Rispondi

Torna a “Il Certificato del perito ed il Parere del collezionista”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Sostieni il forum: