Oggi è 24 luglio 2019, 2:06

Mista Italia - Sardegna

Sezione dedicata alla discussione di certificati e perizie che lasciano perplessi e/o sbagliati e dei quali si vuole approfondire parlandone tra collezionisti.
E' importante leggere il messaggio in testa alla sezione riportante le Regole
Regole del forum
In questa sezione si discute di Certificati Peritali che ci fanno sorgere dei dubbi o che si sospetti siano sbagliati. E' la più delicata delle sezioni del Forum perché si andrà a parlare dell'operato di professionisti del settore che svolgono questa professione e di questo magari debbono vivere. Per tale motivo si raccomanda di mantenere i toni della discussione assolutamente garbati ed evitare facile sarcasmo. Non dimentichiamoci che il RISPETTO deve essere alla base delle discussioni e che anche nel caso si discuta di errori palesi essi sono sempre in agguato nella vita professionale di ognuno di noi. Tutti possiamo sbagliare e lo dimostrano gli errori che sono stati fatti anche da grandi nomi della filatelia presente e passata. Non si dovrà mai mettere alla berlina un perito che ha sbagliato ma si dovrà adottare un clima di "considerazione" perché diamo per scontato che, ove l'errore si verifichi, alla base ci sia sempre la buona fede. Inoltre non bisogna dimenticare che si possono falsificare pure i certificati quindi si raccomanda ulteriore cautela nel caso il Certificato ci sia pervenuto a corredo di un pezzo acquistato. Ci auspichiamo che questo spazio possa anche essere utile ai professionisti affinché possano fare tesoro dei loro eventuali errori, o scoprire eventuali Certificati falsificati, e lasciamo a tutti loro ogni diritto di intervento sia diretto che tramite referenti. Sarebbe inoltre auspicabile che i collezionisti che apriranno i topic mettano sempre prima il pezzo e lasciare che gli iscritti del forum possano esaminarlo e discuterlo e solo successivamente mostrare il certificato. Confido nella sensibilità e serietà di tutti voi. Ogni messaggio offensivo, a esclusiva discrezione dello Staff, verrà rimosso e l'iscritto ammonito. Per qualsiasi segnalazione potete inviare una email a admin@filateliaefrancobolli.it
Rispondi
Avatar utente
francesco losinno
Messaggi: 498
Iscritto il: 9 agosto 2007, 20:23
Località: Volda (Norvegia)

Mista Italia - Sardegna

Messaggio da francesco losinno » 7 gennaio 2019, 12:32

Buongiorno,
per me tutto falso?
Possibile al quel prezzo, se è originale?
Ciao: :mmm: :cof:
https://www.delcampe.net/en_GB/collecta ... 13469.html


Avatar utente
Antonello Cerruti
Messaggi: 8871
Iscritto il: 16 luglio 2007, 12:45

Re: Mista Italia - Sardegna

Messaggio da Antonello Cerruti » 7 gennaio 2019, 12:35

Ti sembra basso quel prezzo, per quella qualità?
Cordiali saluti.
Antonello Cerruti

Avatar utente
francesco losinno
Messaggi: 498
Iscritto il: 9 agosto 2007, 20:23
Località: Volda (Norvegia)

Re: Mista Italia - Sardegna

Messaggio da francesco losinno » 7 gennaio 2019, 12:40

Mi è servito come esempio, per diversi pezzi che vendo, devo scendere il prezzo.
Ciao: :desp:

Avatar utente
Thenewguy
Messaggi: 374
Iscritto il: 3 dicembre 2015, 0:17
Località: Cincinnati, OH, USA

Re: Mista Italia - Sardegna

Messaggio da Thenewguy » 7 gennaio 2019, 14:43

Sono limitato dalla mia ignoranza sul settore, ma posso dire che il cerchio dell'annullo postale è interrotto in varie parti.

Ciao: Ciao:

Avatar utente
robymi
Messaggi: 2417
Iscritto il: 13 luglio 2007, 11:51
Località: Milano

Re: Mista Italia - Sardegna

Messaggio da robymi » 7 gennaio 2019, 14:51

Secondo me dipende dall'inchiostro molto fluido. Mi sembra tutto originale e anche piuttosto caro. Non ho molte buste di quel tipo, ma sicuramente le ho pagate decisamente meno.
roberto
S T A F F


Avatar utente
francesco losinno
Messaggi: 498
Iscritto il: 9 agosto 2007, 20:23
Località: Volda (Norvegia)

Re: Mista Italia - Sardegna

Messaggio da francesco losinno » 7 gennaio 2019, 15:05

La parte Bianca mi sembra un po poco, la dentellatura molto regolare, specialmente quello inferiore, ci sono di più care in giro , anche con tonalità comune.
Da quell'effetto perche tagliato colla forbice!
Ciao: :mmm: :cof:

Avatar utente
andy66
Messaggi: 1372
Iscritto il: 3 dicembre 2010, 22:28
Località: chiusaforte ud
Contatta:

Re: Mista Italia - Sardegna

Messaggio da andy66 » 7 gennaio 2019, 23:11

Thenewguy ha scritto:
7 gennaio 2019, 14:43
Sono limitato dalla mia ignoranza sul settore, ma posso dire che il cerchio dell'annullo postale è interrotto in varie parti.

Ciao: Ciao:
Nemmeno io vedo corrispondenza tra i cerchi dell'annullo. Poi un dentellato usato nel Novembe '63 è normale?

:mmm:
Andy66

SOCIO SOSTENITORE

Cerco cartoline di tutte le epoche del Comune di Chiusaforte UD (e sue frazioni)

Colleziono Regno, Repubblica, S.Marino e Francia


Proteggiamo quello che conosciamo
Conosciamo solo ciò che riusciamo a comprendere
Comprendiamo unicamente quello che abbiamo imparato

Avatar utente
giampi
Messaggi: 1043
Iscritto il: 23 agosto 2009, 10:15
Località: Capranica (Vt)

Re: Mista Italia - Sardegna

Messaggio da giampi » 7 gennaio 2019, 23:24

andy66 ha scritto:
7 gennaio 2019, 23:11
Thenewguy ha scritto:
7 gennaio 2019, 14:43
Sono limitato dalla mia ignoranza sul settore, ma posso dire che il cerchio dell'annullo postale è interrotto in varie parti.

Ciao: Ciao:
Nemmeno io vedo corrispondenza tra i cerchi dell'annullo. Poi un dentellato usato nel Novembe '63 è normale?

:mmm:
Fu usato (tollerato) sino a alla fine del 63. I due annulli sembrano un po diversi ma potrebbe dipendere dalla irregolarità (non planarita') della busta.
Giampiero

Colleziono ASI, Regno, Colonie, Occupazioni, prevalentemente usati, la mia passione e' comprenderne l'autenticità'. Mi interessa poter classificare i colori dei francobolli (es. Pontificio, Sardegna) con metodi più' oggettivi.

Avatar utente
spcstamps
Messaggi: 2164
Iscritto il: 13 luglio 2007, 22:46
Località: TORINO
Contatta:

Re: Mista Italia - Sardegna

Messaggio da spcstamps » 8 gennaio 2019, 10:12

giampi ha scritto:
7 gennaio 2019, 23:24


Fu usato (tollerato) sino a alla fine del 63. I due annulli sembrano un po diversi ma potrebbe dipendere dalla irregolarità (non planarita') della busta.
Pechè "tollerato"?

Le emissioni Matraire andarono fuori corso il 31 dicembre 1863, se ricordo bene.

Ciao: Ciao: Ciao:
S T A F F

Paolo Cardillo - Consulente filatelico.

Specializzazioni:

- A.S.I. sciolti e su lettera.
- III emissione del Regno di Sardegna
- I colori della IV emissione di Sardegna.
- I colori del c.15 "tipo Sardegna"
- Tariffe postali del periodo filatelico fino al 1863.


Visita il mio negozio eBay SPC s.a.s. TORINO Postal History

spcstamps@hotmail.it

SOCIO USC

SOCIO USFI

Avatar utente
Andrea61
Messaggi: 1340
Iscritto il: 14 luglio 2007, 15:42
Località: Torino

Re: Mista Italia - Sardegna

Messaggio da Andrea61 » 8 gennaio 2019, 13:54

spcstamps ha scritto:
8 gennaio 2019, 10:12
Le emissioni Matraire andarono fuori corso il 31 dicembre 1863, se ricordo bene.
Ricordi bene.

Io non ci trovo nulla di artefatto in quel pezzo, tranne il prezzo.
Andrea

=====================
Sono interessato alla Storia Postale e ai Classici di tutto il mondo.

Avatar utente
giampi
Messaggi: 1043
Iscritto il: 23 agosto 2009, 10:15
Località: Capranica (Vt)

Re: Mista Italia - Sardegna

Messaggio da giampi » 8 gennaio 2019, 14:27

spcstamps ha scritto:
8 gennaio 2019, 10:12
giampi ha scritto:
7 gennaio 2019, 23:24


Fu usato (tollerato) sino a alla fine del 63. I due annulli sembrano un po diversi ma potrebbe dipendere dalla irregolarità (non planarita') della busta.
Pechè "tollerato"?

Le emissioni Matraire andarono fuori corso il 31 dicembre 1863, se ricordo bene.

Ciao: Ciao: Ciao:
La definizione "tollerato" e' usata dal Vaccari e mi sono fidato :-)) Ciao:
Giampiero

Colleziono ASI, Regno, Colonie, Occupazioni, prevalentemente usati, la mia passione e' comprenderne l'autenticità'. Mi interessa poter classificare i colori dei francobolli (es. Pontificio, Sardegna) con metodi più' oggettivi.

Gianco
Messaggi: 230
Iscritto il: 23 febbraio 2014, 12:30

Re: Mista Italia - Sardegna

Messaggio da Gianco » 9 gennaio 2019, 18:59

La combinazione non è rara. Il Serra-Zanaria la valuta 800 €; ma il Serra-Zanaria non è gonfiato come il Sassone.
C'è poi il colore: se è effettivamente un arancio brunastro, fa 7.000 di catalogo (qui parliamo del Sassone). Valutare i pezzi a video è solo un gioco.
Bisogna stare attenti. Occorre poi essere corretti e non essere arcigni coi pezzi altrui e assai benbevoli con quelli che si vendono. O no? Ciao: Ciao: Ciao:


Rispondi

Torna a “Il Certificato del perito ed il Parere del collezionista”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Sostieni il forum: