Oggi è 9 dicembre 2019, 13:15

Buste con annulli navali: paquebot & paquebot...moderni ed economici. Come organizzare una collezione?

Forum di discussione generale sulla filatelia.
(Se non individuate una sezione più indicata inserite qui i vostri interventi)
Rispondi
Avatar utente
Luciano61
Messaggi: 3259
Iscritto il: 3 gennaio 2011, 17:43

Buste con annulli navali: paquebot & paquebot...moderni ed economici. Come organizzare una collezione?

Messaggio da Luciano61 » 3 giugno 2019, 16:41

Sto iniziando a sistemare anni di acquisti.
Scatoloni e scatoloni vari...nei quali sono stivate (mai usato termine più adesivo all'argomento in questione :-)) ) buste con annulli navali, tutto materiale più o meno moderno e decisamente economico, qualche "costruzione" un po troppo...tirata (leggi filatelica) ma anche qualche pezzo ante 2WW anche carino.

Come organizzare la collezione?

Considerato che le buste sono delle più disparate nazioni, avrei pensato:

1 - per nome della nave, normalmente leggibile nell'annullo, a prescindere dalla nazione del francobollo (soluzione che mi piace) e quindi in ordine cronologico
2 - per nazione della nave, e poi sempre in ordine cronologico
3 - per nazione del francobollo, e poi sempre in ordine cronologico

Allego qualche immagine, il caso ha voluto tutte USA, ma ne ho anche di altre nazioni:
navi 1.JPG
navi 2.JPG
Qualsiasi suggerimento sarà ben accetto.

Ciao: Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Dopo lunghe riflessioni ho deciso quali siano i francobolli che mi piacciono: tutti!
Ed adoro i francobolli che non valgono un piffero, perché mi rilassano più di quelli costosi!
Immagine

Scambi in Colnect: cliccare foglietto di Star Trek

La mia mail (levate l'asterisco *): 20811*maderno@gmail.com
Skype: codice 823bbfeda3952a2c Luciano Filatelista, in caso di mancata risposta (in assenza di WiFi) inviare un messaggio di testo


Avatar utente
agrome
Messaggi: 1590
Iscritto il: 13 luglio 2007, 9:00
Località: Roma

Re: Buste con annulli navali: paquebot & paquebot...moderni ed economici. Come organizzare una collezione?

Messaggio da agrome » 3 giugno 2019, 17:16

Per tipologia della nave
Per esempio su wiki trovi tutte le sottotipologie delle mercantili
Puoi aggiungere la foto della nave, reperita in internet

Ciao:
Andrea
Andrea Grimaldi

Iscritto già dal Primo Forum (ormai scomparso dal Web...!)
Immagine SOSTENITORE 2011-2012-2013-2014-2015-2016-2017-2018-2019
--------
Colleziono:
Prefilateliche Stato Pontificio con partenza da Roma
Antichi Stati dell'India
Storia Postale della Guerra d'Etiopia 1935-36
Cartoline antiche con tema "Carte da Gioco"
Le mie inserzioni eBay: http://stores.ebay.it/AGROME-Stamps-and-Collectibles

arbulent
Messaggi: 387
Iscritto il: 25 febbraio 2014, 17:41

Re: Buste con annulli navali: paquebot & paquebot...moderni ed economici. Come organizzare una collezione?

Messaggio da arbulent » 4 giugno 2019, 9:32

Ciao:
io proporrei:
1- busta con annullo della nave;
2- se esiste, francobollo della nave;
3- foto della nave;
4- breve storia della nave.
Ciao:
arbulent

eugenio74
Messaggi: 274
Iscritto il: 14 settembre 2008, 18:59
Località: Lamezia Terme (CZ)

Re: Buste con annulli navali: paquebot & paquebot...moderni ed economici. Come organizzare una collezione?

Messaggio da eugenio74 » 19 giugno 2019, 8:01

Voglio segnalarti che tra queste buste che mostri 7 sono di navi militari Americane , 1 della base navale di Guantanamo.

Ma non è questo il punto, quelle che mi hanno colpito, da amante della storia navale sono:

1) quella con il timbro USS Oglala, perché la nave fu coinvolta nell'attacco a Pearl Harbour del 7-12-1941
2) quella con il Timbro USS Peary, che fu il primo cacciatorpediniere (destroyer) perso dagli Usa nelle acque asiatiche, in quanto era stanziate nelle Filippine (Asiatic Fleet).

due link per maggiori informazioni:

https://it.wikipedia.org/wiki/USS_Oglala_(CM-4)

http://destroyerhistory.org/flushdeck/usspeary/

Ciao: Ciao:

eugenio74
Messaggi: 274
Iscritto il: 14 settembre 2008, 18:59
Località: Lamezia Terme (CZ)

Re: Buste con annulli navali: paquebot & paquebot...moderni ed economici. Come organizzare una collezione?

Messaggio da eugenio74 » 19 giugno 2019, 8:12

Aggiungo anche che la USS Luzon venne invece catturata dai Giapponesi nel 1942, sempre nelle Filippine, e rimessa poi in servizio nella Marina Imperiale.

https://en.wikipedia.org/wiki/USS_Luzon_(PG-47)

Ciao: Ciao:


Avatar utente
Luciano61
Messaggi: 3259
Iscritto il: 3 gennaio 2011, 17:43

Re: Buste con annulli navali: paquebot & paquebot...moderni ed economici. Come organizzare una collezione?

Messaggio da Luciano61 » 19 giugno 2019, 18:50

Sono veramente colpito (favorevolmente) dalla fortunata casualità.

Raccolgo di tutto e di più, proprio con la speranza di trovare qualcosa almeno gradevole, al di la del valore prettamente economico per il quale non nutro speranze.
Almeno per la filatelia che "bazzico" io :-))

Questa volta mi sono trovato cose interessanti :-)
Grazie mille per la segnalazione :abb:

Il mio intento è di seguire una organizzazione della collezione in due indirizzi distinti, simili ma nel contempo con delle differenze di contenuti.

(1) Cartaceo.

Dai contenuti rilevanti, relativo alla costruzione dei fogli d'album per montarvi la collezione.
L'idea è di utilizzare i fogli a 22 fori 27x29, dei quali già di norma ne stampo in quantità considerevole.
I fogli in A4 li scarterei, per due motivi:

- il primo è che nel caso di buste potrebbero avere una superficie insufficiente
- il secondo perché credo che chi li fa in A4 lo faccia perché non ha la possibilità di stampare in formati maggiori

Poi magari mi sbaglio, ed il formato corretto è quello in A4.
Stampare su A3 od addirittura in formato 48,2x33 mi stuzzica per le possibilità di capienza dei fogli, ma non per la gestione dei volumi dell'album.

Comunque cercherei testi e foto in discreta abbondanza, senza esagerazione ma senza nemmeno troppe limitazioni.

(2) Web.

In questo caso testi veramente molto contenuti, ed un paio di immagini o poco più, a corollario della presentazione dei pezzi della collezione.

L'idea per il web è più o meno come questa che sto creando per l'astrofilatelia: cliccate sul http://www.scheggedelsapere.com/premessa-14.html e navigate nel menù per Missione sulla sinistra.

Spiego la mia idea del perché due linee simili nell'impostazione ma nel contempo diverse per quantità di contenuti tra Web (pochi contenuti) e cartaceo (maggiori contenuti) per i miei fogli.
Perché i fogli potrebbero essere visti oltre che da me...anche da altri due o tre collezionisti.
Ma non credo poi di più...
Mentre nel web è un attimo avere un pubblico maggiore.
E se nei miei fogli ci sarà un po di...sciacallaggio di immagini & testi, e passerà in cavalleria, nel Web invece...non sarà così: e voglio evitare scocciature con richieste di cancellazioni di contenuti o peggio richieste di...money :-)) :-))

La linea di pensiero per organizzare dovrebbe essere, sia nel Web che nei fogli, tipo di bastimento:

civile, militare o scientifico o altro che mi verrà in mente
sottogruppi tipo militare: sminatori, cacciatorpediniere, corazzate, tank di rifornimento ecc.
sottogruppi civile: passeggeri, cargo ecc.
E così via.

Un pochino più complesso del mio esempio nel Web che ho riportato poche righe più sopra.

Inoltre, siccome la parte testuale mi ammazza (letteralmente) perché ho talmente tanti pezzi da sistemare che la creazione dei testi mi sottrae nottate intere, se qualcuno volesse aiutarmi fornendomi i testi e magari qualche foto, gliene sarei grato.
Se non ha senso che riporti la paternità dell'aiuto nella creazione dei fogli, invece sarebbe più rilevante per i contenuti Web.
Riporterei il nome e cognome di chi mi ha prestato il proprio aiuto direttamente nella specifica sezione.
E se gradito, potrei anche pubblicare le collezioni degli...aiutanti :-)

Faccio un esempio che mi sono creato da me: http://www.scheggedelsapere.com/germani ... pinia.html
Senza pretese, mi son fatto una collezioncina carina con una dozzina di pezzi pagati in totale...€ 1,50 :-)) :-))

Mi sarebbe piaciuto fare la stessa cosa per queste sezioni:

http://www.scheggedelsapere.com/premessa-12.html
http://www.scheggedelsapere.com/premessa-11.html

ma con sincero candore...devo dire che non saprei nemmeno da che parte cominciare per arricchire con dei testi...


Ora fatemi avere il vostro feedback sull'idea :-)) :-))
Dopo lunghe riflessioni ho deciso quali siano i francobolli che mi piacciono: tutti!
Ed adoro i francobolli che non valgono un piffero, perché mi rilassano più di quelli costosi!
Immagine

Scambi in Colnect: cliccare foglietto di Star Trek

La mia mail (levate l'asterisco *): 20811*maderno@gmail.com
Skype: codice 823bbfeda3952a2c Luciano Filatelista, in caso di mancata risposta (in assenza di WiFi) inviare un messaggio di testo

Avatar utente
Erik
Messaggi: 1729
Iscritto il: 13 luglio 2007, 10:42
Località: Fabriano
Contatta:

Re: Buste con annulli navali: paquebot & paquebot...moderni ed economici. Come organizzare una collezione?

Messaggio da Erik » 20 giugno 2019, 1:42

Ciao Luciano,
bella la collezione che ti appresti a montare :-)
Ovviamente il modo di farla è molto soggettivo, per cui tutti quelli che hai ipotizzato potrebbero andare bene.

Se fossi io a farla, però, probabilmente la organizzerei in un modo simile a questo:
Prima suddivisione
tipologia di navi: navi civili, militari, scientifiche e quello che ti verrà in mente
Seconda suddivisione
All'interno delle categorie precedenti, suddividerei le navi per paesi (paese della nave, ovviamente, non del francobollo: se la collezione riguarda gli annulli delle navi, i francobolli "non ti dovrebbero interessare"). L'ordine dei Paesi può essere alfabetico, oppure geografico
Terza suddivisione
All'interno di ciascun paese, inserirei le navi in ordine alfabetico.

Non farei ulteriori suddivisioni, perché poi la collezione uscirebbe troppo frammentata.
Naturalmente è solo il mio punto di vista :-)

Aggiungo che, come ti ha già segnalato Eugenio, il timbro "US NAVAL ST. / GUANTANAMO BAY" della prima immagine è il timbro dell'ufficio postale della base navale (naval station) di Guantanamo che, all'epoca, era già stato trasferito in terraferma e quindi non si dovrebbe considerare un "annullo di nave". Se trovi quelli precedenti, che recano scritto "US RECEIVING SHIP / GUANTANAMO BAY" o - ancora prima - "US STATION SHIP / GUANTANAMO BAY", allora sì, quelli erano a bordo di una nave.

Ciao:
S T A F F

Enrico Carsetti
---

Sul (vecchio) Forum dal 6 dicembre 2003

Guarda le mie vendite su ebay
o sulla mia nuova pagina facebook "Collezionando"

"Chi condivide con gli altri le proprie passioni viene trasportato in una vita incantata di felicità interiore che gli egoisti non conosceranno mai." (Richard Bach)

eugenio74
Messaggi: 274
Iscritto il: 14 settembre 2008, 18:59
Località: Lamezia Terme (CZ)

Re: Buste con annulli navali: paquebot & paquebot...moderni ed economici. Come organizzare una collezione?

Messaggio da eugenio74 » 20 giugno 2019, 7:38

Ciao,
per le foto ti consiglio di cercare qui:

https://www.reddit.com/r/WarshipPorn/ .

Per i testi direi di affidarti a wikipedia come fonte di informazioni, una ricerca su google in alcuni casi ti porterà anche su siti specializzati, e non dimenticare che per le navi militari USA, post WWII, in molti casi ci sono anche i siti delle associazioni dei veterani che hanno prestato servizio su una certa nave o classe di navi.

Ciao: Ciao:


Rispondi

Torna a “Generale filatelia”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: scintilla e 1 ospite


Sostieni il forum: