Oggi è 18 giugno 2019, 19:41

Giappone - I francobolli delle 47 Prefetture

A Stamp From Everywhere: un modo di collezionare.
La cosa può essere semplice o complessa, dipende da te.

Moderatore: fabiov

Rispondi
Avatar utente
marco6691
Messaggi: 255
Iscritto il: 18 luglio 2007, 11:05
Località: Bologna
Contatta:

Giappone - I francobolli delle 47 Prefetture

Messaggio da marco6691 » 16 agosto 2017, 8:23

Ciao a tutti, scusate l'ignoranza(e la poca voglia di approfondire :-)) ), i francobolli dei distretti giapponesi sono da considerarsi dei locals atutti gli effetti? Mi spiego meglio: vengono venduti solo nel distretto di appartenenza? Grazie in anticipo.
Marco :-) Ciao:
Colleziono ASI, per il momento LV usato, REGNO, COLONIE, ASFE(attualmente 464
entità)

Iscritto a F&F dal 24/09/2004
http://stampscoverscards.blogspot.com/


Avatar utente
fabiov
Messaggi: 3417
Iscritto il: 13 luglio 2007, 7:04
Contatta:

Re: DISTRETTI DEL GIAPPONE

Messaggio da fabiov » 17 agosto 2017, 5:08

Le 47 Prefetture del Giappone come i dipartimenti della Colombia (se ricordo bene il catalogo Michel li mette in fondo dopo tutti i bolli nazionali), SONO da mettere in una collezione ASFE.
Naturalmente bisogna dare qualche spiegazione. La collezione Asfe ha diversi gradi di difficoltà e di approfondimento. Direi che le prefetture, ma anche tutti i regionale del Regno Unito, sono da mettere in una collezione di quarto livello.
Come mai direte voi? Via via che si collezionano le varie Entità il concetto di francobollo Locale (di fatto la collezione Asfe altro non è che la collezione del LOCALS di tutto il mondo), diventa più elastica e da emissione di classici francobolli locali si passa a francobolli "con restrizioni" e quindi di uso con limitazioni, di solito di tipo geografico (cioè usabili in una sola regione, distretto, prefettura) o perché venduti solo in un posto (vedi il bollo di Livorno con il Mussolini rosa).
Faccio persino una provocazione: nella mia collezione Asfe di livello 6, io ho messo anche i francobolli di personal delivery della Cecoslovacchia e della Boemia&Moravia. Di fatto la restrizione riguarda espressamente la consegna AL SOLO destinatario e non al semplice iindirizzo scritto sulla busta.
Tutte queste cose le ho discusse con Rick Scott che è stato il creatore negli anni 1970 del famoso acronimo ASFE.... e che io considero il padre di questo meraviglioso modo di collezionare francobolli.
Infine, ricordo ancora per chi avrà storto il naso leggendo il mio post, che ciascuno di noi è libero di mettere i confini alla propria collezione ASFE, per cui chi vuole escluda tranquillamente dal proprio livello i bolli delle prefetture giapponesi e i personal delivery e altri bolli con restrizioni di consegna, acquisto, o di altro.
P.S. ricordo che il Giappone emise un foglio di francobolli in cui c'erano rappresentati tutti i francobolli delle 47 prefetture. In un colpo solo le avete tutte, altrimenti vi dovete armare di pazienza e cercarli uno per uno.
Oh, scusate i miei errori di battitura, ma sulll'ipad i caratteri sono microscopici e non riesco a rileggere. Ciao a tutti gli asfeisti e... buon proseguimento di ferie, per chi lo è ancora.
Il vostro fabiov Ciao: Ciao:
SOSTENITORE DA SEMPRE!
Leggete articoli filatelici miei e di altri amici giornalisti nel mio NUOVO sito www.storiefilateliche.it. Oltre a più di 230 articoli ci sono novità, illustrazioni, foto e una sezione ASFE. Vi ricordo anche che sul mio vecchio sito www.fabiovstamps.com è sempre attivo, su tutte le pagine, un motore di ricerca per ritrovare più di 500 MB di info filateliche, caricate negli ultimi 14 anni anni da me sul Forum e sul mio sito!

arbulent
Messaggi: 478
Iscritto il: 25 febbraio 2014, 17:41

Re: DISTRETTI DEL GIAPPONE

Messaggio da arbulent » 18 agosto 2017, 0:35

fabiov ha scritto:
17 agosto 2017, 5:08
Le 47 Prefetture del Giappone come i dipartimenti della Colombia (se ricordo bene il catalogo Michel li mette in fondo dopo tutti i bolli nazionali), SONO da mettere in una collezione ASFE.
P.S. ricordo che il Giappone emise un foglio di francobolli in cui c'erano rappresentati tutti i francobolli delle 47 prefetture. In un colpo solo le avete tutte, altrimenti vi dovete armare di pazienza e cercarli uno per uno.
Il vostro fabiov Ciao: Ciao:
Ciao: a tutti, cliccare sull'immagine per ingrandire

Ciao:
arbulent
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
niccosan
Messaggi: 199
Iscritto il: 28 aprile 2016, 18:55
Località: Pescara
Contatta:

Re: DISTRETTI DEL GIAPPONE

Messaggio da niccosan » 18 agosto 2017, 11:23

belli :f_love:
N.A. Cosanni
Sostenitore 2016-2017

Ampiamente dilettante

Colleziono : Repubblica (Nuovi e Usati) / Regno / solo se capita ASI
San Marino / SMOM / Giappone / Svizzera / Austria / USA
Interesse: Castelli D'Italia
Agg. 12-06-2019
_________________________________________________________________________

Avatar utente
fabiov
Messaggi: 3417
Iscritto il: 13 luglio 2007, 7:04
Contatta:

Re: DISTRETTI DEL GIAPPONE

Messaggio da fabiov » 17 settembre 2017, 8:38

Grazie arbulent!
ciao fabiov Ciao: Ciao:
SOSTENITORE DA SEMPRE!
Leggete articoli filatelici miei e di altri amici giornalisti nel mio NUOVO sito www.storiefilateliche.it. Oltre a più di 230 articoli ci sono novità, illustrazioni, foto e una sezione ASFE. Vi ricordo anche che sul mio vecchio sito www.fabiovstamps.com è sempre attivo, su tutte le pagine, un motore di ricerca per ritrovare più di 500 MB di info filateliche, caricate negli ultimi 14 anni anni da me sul Forum e sul mio sito!


Avatar utente
fernando
Messaggi: 1294
Iscritto il: 17 febbraio 2009, 20:44
Località: Fucecchio (FI)

Re: DISTRETTI DEL GIAPPONE

Messaggio da fernando » 7 marzo 2018, 9:55

Ciao.

Vorrei sapere se oltre alle 47 prefetture giapponesi, ci sono anche differenze sui bolli
delle 13 regioni postali oppure no.

Perché se così fosse ci sarebbe da fare un ulteriore ricerca dei bolli appartenenti alle varie
regioni se non erro; e come si riconoscono ?

Fatemi sapere, grazie.

Ciao: Fernando.

Avatar utente
fabiov
Messaggi: 3417
Iscritto il: 13 luglio 2007, 7:04
Contatta:

Re: DISTRETTI DEL GIAPPONE

Messaggio da fabiov » 22 marzo 2018, 5:17

Uhmmmm :mmm: :mmm: non credo. Non ho mai letto niente in proposito. Se scopri che invece ci sono differenze scrivilo qui.
Uh, visto che fai queste sottili distinzioni, che mi piacciono tanto, ti informo che in Usa ci sono delli bolli moderni, molto pochi... tre o quattro degli anni 2004 o giù di lì, che erano diversi a secondo lo stato dove erano in distribuzione: dei Locals siu generis. Ricordo poco, uno era del Wisconsin. Appena ho tempo faccio un controllo e nel caso scrivo a Rick che lo sa di sicuro.
ciao ciao fabio v Ciao: Ciao:
SOSTENITORE DA SEMPRE!
Leggete articoli filatelici miei e di altri amici giornalisti nel mio NUOVO sito www.storiefilateliche.it. Oltre a più di 230 articoli ci sono novità, illustrazioni, foto e una sezione ASFE. Vi ricordo anche che sul mio vecchio sito www.fabiovstamps.com è sempre attivo, su tutte le pagine, un motore di ricerca per ritrovare più di 500 MB di info filateliche, caricate negli ultimi 14 anni anni da me sul Forum e sul mio sito!

Avatar utente
fernando
Messaggi: 1294
Iscritto il: 17 febbraio 2009, 20:44
Località: Fucecchio (FI)

Re: DISTRETTI DEL GIAPPONE

Messaggio da fernando » 22 marzo 2018, 8:59

Ciao.

Grazie.

Ciao: Fernando.

Rev LB Jun 2019


Rispondi

Torna a “ASFE”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Sostieni il forum: