Bogus ed emissioni varie di fantasia

A Stamp From Everywhere: un modo di collezionare.
La cosa può essere semplice o complessa, dipende da te.

Moderatore: fabiov

Rispondi
Avatar utente
somalafis
Messaggi: 5126
Iscritto il: 23 luglio 2007, 9:54
Località: Roma

Bogus ed emissioni varie di fantasia

Messaggio da somalafis »

La filatelia e' in crisi. Ce lo diciamo ogni giorno. E' afflitta, tra l'altro, dal profluvio di emissioni che le Poste di tantissimi stati, anche di grande tradizione, propongono al mercato collezionistico. Talmente tanto torrenziale e' questa produzione che e' diventato difficle persino semplicemente distinguere francobolli, diciamo cosi', ''veri'' da etichette dentellate del tutto ''inventate''.

Nihil sub sole novi, si potrebbe pero' dire. Gia' nell'ottocento, quando l'informazione filatelica era scarsa e le immagini imprecise e poche, i ''creatori'' di francobolli inventati (''bogus'', per dirla all'inglese) avevano ampi spazi, grazie anche all' esistenza di tanti francobolli locali o alle emissioni di tante piccole improbabili ''colonie''. Poi le conoscenze filateliche progredirono, ma qualche spazio si trovava sempre: si dissolvevano alcuni grandi imperi e nascevano nazioni nuove (pensate alle tante emissioni al limite del credibile dell'Albania nascente...). E ci si misero le guerre mondiali con l'ondata delle emissioni di occupazione, piu' o meno legittime, le guerre civili (pensate alla Russia e all'orgia di emissioni bianche e rosse). Tutta roba che spesso ha uno status assai incerto. Poi il moltiplicarsi di stati indipendenti...
Insomma non c'e' pace per il provero collezionista....

Bisogna dire pero' che i ''bogus'' qualche merito ce l'hanno. Ci costringono ad informarci e poi, via, alcuni inventori di finti francobolli ne hanno tanta di fantasia. Tutto il pistolotto giustifica una ricerchina fatta su internet su ''bogus'' dichiarati o accertati. Ce ne sono di antichi come questo del balenieri del New England
balenieri.jpg
O questi altri:
amazonia.jpg
arabiasaud.jpg
bateken.jpg
cina.jpg
costarica.jpg
dominica.jpg
georgia.jpg
hawaii.jpg
levanterusso.jpg
paraguay.jpg
principaute de trinidad.jpg
tatooine.jpg
usa.jpg
tientsin.JPG
teran.jpg
E magari tra quelli sopra illustrati ce n'e' qualcuno che trova ancora oggi i suoi difensori...
Trovo straordinariamente affascinanti questi ''francobolli'' attribuiti ai primi insediamenti dei Mormoni nell'Utah
utah b.jpg
iuth mormoni.JPG
E anche questi realizzati dal noto falsario Samuel Upham con riferimento alla violazione del blocco navale imposto dai Nordisti al Sud durante la guerra civile
samuel upham.jpg
upham.jpg
(seguira')
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di somalafis il 20 novembre 2017, 17:56, modificato 2 volte in totale.
Riccardo Bodo
SOSTENITORE

Avatar utente
somalafis
Messaggi: 5126
Iscritto il: 23 luglio 2007, 9:54
Località: Roma

Bogus e fantasie varie...

Messaggio da somalafis »

Sfogliando il web mi sono imbattuto nella figura di Samuel Allan Taylor (1838-1913), uno dei primi professionisti filatelici tra Canada ed USA, cui si deve la pubblicazione del primo periodico filatelico del Nord America, lo ''Stamp Collector's Record'' nel 1864. E' autore di una sterminata produzione di francobolli di sua invenzione, di falsi e di imitazioni, soprattutto di locals e carriers statunitensi ma anche di ''francobolli'' di altri paesi. Eccone una sua etichetta pubblicitaria
tay pub.jpg
Della sua ''produzione'' si occupo' per vari anni anche un'apposita associazione
tay pub1.JPG
Ecco alcune delle sue realizzazioni prese sempre dal web
tay2.jpg
tay3.jpg
tay4.jpg
tay1.jpg
tay.jpg
tay5.jpg
tay6.jpg
tay7.jpg
tay8.jpg
tay9.jpg
tay10.jpg
tay11.jpg
Notevole anche la fantasia del maggiore Brewster Cox Kenyon, ufficiale e Paymaster degli United States Volunteers all'epoca della guerra con la Spagna. Nel 1898 produsse queste eleganti etichette:
uerra usa-spagna.jpg
(seguira')
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Riccardo Bodo
SOSTENITORE

Avatar utente
somalafis
Messaggi: 5126
Iscritto il: 23 luglio 2007, 9:54
Località: Roma

Re: Bogus e fantasie varie...

Messaggio da somalafis »

Potrei proseguire con molte immagini reperibili sul web e dichiarate ''bogus'' gia' dai venditori di questo materiale, ma non vorrei urtare la suscettibilita' di qualche ''asfeista'' molto generoso e incorrere nell'accusa di essere un ''purista''. Mi limitero' a qualche etichetta difficilmente ''difendibile'' cominciando con due pezzi ''italiani''
italia b.jpg
italia.jpg
kemp.jpg
castoria.jpg
marra.jpg
lettonia.jpg
ocussi ambeno.jpg
palestin.jpg
turkestan b.JPG
tillory.jpg
ucraina.jpg
Finoro' con questa deliziosa vignetta
zeppelin.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Riccardo Bodo
SOSTENITORE

Avatar utente
fernando
Messaggi: 1217
Iscritto il: 17 febbraio 2009, 20:44
Località: Fucecchio (FI)

Re: Bogus e fantasie varie...

Messaggio da fernando »

Ciao.

Quelli di Kemp Land sono acquistabili se a qualcuno interessano:

http://www.geocities.ws/kempland/

Ciao: Fernando.

Rev LB Sep 2019

Avatar utente
somalafis
Messaggi: 5126
Iscritto il: 23 luglio 2007, 9:54
Località: Roma

Le invenzioni dei buontemponi...

Messaggio da somalafis »

Vengono dagli USA e sono presentati correttamente come cinderellas, riproduzioni o oggetti di phantom philately ma certo mostrano una notevole grado di fantasia…
gli orsi dell'Alaska sulla via dei cercatori d'oro
alaska.jpg
il bison express
bison.jpg
la Valle della Morte
death valley.jpg
gli alieni di Roswell
roswell.jpg
le streghe di Salem
salem b.jpg
salem c.jpg
il cavaliere senza testa di Sleepy Hollow
sleepy.jpg
l'arma impossibile di Boomtown
boom.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Riccardo Bodo
SOSTENITORE

Avatar utente
remo
Messaggi: 2734
Iscritto il: 21 giugno 2011, 19:00
Località: Roma

Re: Le invenzioni dei buontemponi...

Messaggio da remo »

Davvero divertenti e ben fatti.
Grazie Riccardo.
remo Ciao:

Rev LB May 2020
remo Sostenitore del Forum dal 2011

Prova ancora. Fallisci ancora. Fallisci meglio (Samuel Beckett)

Rispondi

Torna a “ASFE”

SOSTIENI IL FORUM