Oggi è 20 giugno 2019, 9:24

Il Lire 50 di Firenze sovrastampato in rosso

Avatar utente
johnnyVI
Messaggi: 1032
Iscritto il: 10 agosto 2008, 10:29
Località: Bassano del Grappa (VI)

Re: Il Lire 50 di Firenze sovrastampato in rosso

Messaggio da johnnyVI » 15 marzo 2011, 12:04

Ciao ha scritto:Forse perché troppo concentrati sul 50 Lire, hanno trascurato il 2.50 Espresso...

Non mi pare professionale... e comunque il primo "pincopallo" che ha avuto l'ingrandimento l'ha visto dopo due secondi. :fii:
John. Ciao:


byebye
Messaggi: 755
Iscritto il: 13 agosto 2009, 11:03

Re: Il Lire 50 di Firenze sovrastampato in rosso

Messaggio da byebye » 15 marzo 2011, 19:10

Ciao Johnny,
purtroppo sul discorso delle certificazioni ci sarebbe molto da dire, comunque l'importante é discutere di francobolli e non di certificati.

Se non ho capito male, quindi, anche il 2.50 espresso di Torino con sovrastampa non capovolta sembrerebbe avere una sua dignità collezionistica.

:-) Ciao:

Avatar utente
johnnyVI
Messaggi: 1032
Iscritto il: 10 agosto 2008, 10:29
Località: Bassano del Grappa (VI)

Re: Il Lire 50 di Firenze sovrastampato in rosso

Messaggio da johnnyVI » 15 marzo 2011, 19:25

Ciao ha scritto:anche il 2.50 espresso di Torino con sovrastampa non capovolta sembrerebbe avere una sua dignità collezionistica.

Ciao, secondo il mio parere l'espresso da 2,50 Lire di Torino sciolto è uno dei pezzi più difficili da trovare, se vuoi 50 lire di Firenze o di Verona ne sono piene le aste... su busta poi non ne parliamo c'è solo sulla tua.
Te ne posto uno che ho sottomano... pos. 40.
John. Ciao:

Revised by Lucky Boldrini - September 2011

Avatar utente
Topollastro
Messaggi: 343
Iscritto il: 23 marzo 2009, 15:52
Località: Treviso
Contatta:

Re: Il Lire 50 di Firenze sovrastampato in rosso

Messaggio da Topollastro » 7 marzo 2012, 11:16

Non sapevo se inserire questo mio commento nella STANZA DEI PROBLEMI, nel settore dedicato alle ASTE FILATELICHE oppure nell'area riservata alla valutazione dei CERTIFICATI DEI PERITI.
:mmm:

Alla fine ho deciso semplicemente di riprendere questo post riguardante il 50 Lire di RSI soprastampato in rosso di Firenze (Sassone 500/II).

Questo francobollo, come ben evidenziato in precedenza, ha una tiratura presunta molto limitata (forse 25-30 esemplari).
Ho visto un esemplare di questo francobollo in vendita di recente presso la LASER INVEST (ho già detto la mia a riguardo) e nell'ultima asta GHIGLIONE. Inserisco l'immagine di quest'ultimo esemplare, che presenta ben 3 certificati (Sorani, E. Diena, Colla).

Ora, esaminando abbastanza velocemente la soprastampa, la mia impressione è stata che tale francobollo non potesse appartenere alla tiratura di Firenze. Le caratteristiche a mio avviso non permettono assolutamente di accostarlo alla tiratura toscana, tanto che l'avevo già individuato come un 50 Lire di Verona, Tav. II pos. 98, soprastampa in rosso carminio.

Ma, attirato dalla soprastampa, mi era inizialmente sfuggita una cosa ben più evidente: il francobollo presenta la dentellatura sul bordo foglio, :oo: caratteristica questa non conosciuta nei 50 Lire di Firenze ma solo in quelli di Verona (vedi a riguardo la quartina di Verona allegata).

Quindi, ben 3 certificati e 3600 eurini + commissioni per avere un bel 50 Lire di Verona...


:pray: Mario
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Prediligo Regno, GNR ed RSI, nuovi e di buona qualità.

Avatar utente
Topollastro
Messaggi: 343
Iscritto il: 23 marzo 2009, 15:52
Località: Treviso
Contatta:

Re: Il Lire 50 di Firenze sovrastampato in rosso

Messaggio da Topollastro » 7 marzo 2012, 11:47

Si , aggiudicato a Euro 3.600 + commissioni! :oo:

La base era a 3.200.
Prediligo Regno, GNR ed RSI, nuovi e di buona qualità.


Marcello Ambrosini
Messaggi: 39
Iscritto il: 24 novembre 2013, 14:29

Re: Il Lire 50 di Firenze sovrastampato in rosso

Messaggio da Marcello Ambrosini » 14 dicembre 2015, 14:40

Su un famoso sito d'aste si vende questa quartina del 50 lire con annesso un certificato non suo redatto da Fiecchi. Voi cosa dite, la soprastampa della quartina a che tiratura appartiene? Sempre che non sia un falso.
Grazie.
Ciao.

Marcello
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
johnnyVI
Messaggi: 1032
Iscritto il: 10 agosto 2008, 10:29
Località: Bassano del Grappa (VI)

Re: Il Lire 50 di Firenze sovrastampato in rosso

Messaggio da johnnyVI » 14 dicembre 2015, 15:39

Il certificato riguarda un'altra quartina... sarà buona pure questa? :-)
Tra l'altro questa in vendita Fiecchi non l'ha neppure firmata. :fii:
Cordiali saluti.
John. Ciao:

Avatar utente
rogerbarrett
Messaggi: 255
Iscritto il: 15 settembre 2014, 15:03
Località: francavilla al mare (ch)
Contatta:

Re: Il Lire 50 di Firenze sovrastampato in rosso

Messaggio da rogerbarrett » 19 dicembre 2015, 18:53

segnalo che l'asta, nel frattempo, procede egregiamente verso la soglia dei 900€... sì, proprio NOVECENTO EURO
E' un bel risultato per un oggetto che ha un certificato che fotografa un'altra quartina.
Sapete chi sia il venditore oronellegrange2015 ?
Marco Casoni, in via Stradellazzo 13/b - 40111 Anzola dell'Emilia, BO
Di sede sembra essere a Torino, ma nella descrizione è nel bolognese...

Avatar utente
Stefano T
Messaggi: 1587
Iscritto il: 21 luglio 2007, 12:44
Località: Trieste

Re: Il Lire 50 di Firenze sovrastampato in rosso

Messaggio da Stefano T » 20 dicembre 2015, 12:05

johnnyVI ha scritto: Tra l'altro questa in vendita Fiecchi non l'ha neppure firmata. :fii:
John. Ciao:
Eh già...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ciao: Ciao: Ciao:

Stefano
-------------

S T A F F


Colleziono nuovi ** del Regno d'Italia, Trieste A e B con varietà, Occupazione Jugoslava di Trieste, Istria e Litorale Sloveno e IV di Sardegna

SOSTENITORE

Avatar utente
Antonello Cerruti
Messaggi: 8632
Iscritto il: 16 luglio 2007, 12:45

Re: Il Lire 50 di Firenze sovrastampato in rosso

Messaggio da Antonello Cerruti » 20 dicembre 2015, 12:23

La soprastampa sembra buona e di pregio.
Un paio di francobolli evidenziano, al verso, delle impurità o delle ossidazioni.
Cordiali saluti.
Antonello Cerruti

Avatar utente
rogerbarrett
Messaggi: 255
Iscritto il: 15 settembre 2014, 15:03
Località: francavilla al mare (ch)
Contatta:

Re: Il Lire 50 di Firenze sovrastampato in rosso

Messaggio da rogerbarrett » 21 dicembre 2015, 0:10

Ora che l'asta s'è felicemente conclusa alla cifra di 1.700€, chiedo direttamente agli esperti se si tratta di una quartina originale.
Mi piacerebbe che se ci fosse qualcuno con qualcosa da dire in merito se la sentisse di condividerla.
La mia, si sappia, è una mera curiosità: voi che sapete, che ne dite?

Avatar utente
Gampers
Messaggi: 51
Iscritto il: 14 gennaio 2009, 23:40

Re: Il Lire 50 di Firenze sovrastampato in rosso

Messaggio da Gampers » 21 dicembre 2015, 0:28

rogerbarrett ha scritto:Ora che l'asta s'è felicemente conclusa alla cifra di 1.700€, chiedo direttamente agli esperti se si tratta di una quartina originale.
Mi piacerebbe che se ci fosse qualcuno con qualcosa da dire in merito se la sentisse di condividerla.
La mia, si sappia, è una mera curiosità: voi che sapete, che ne dite?
C'è poco da dire, la quartina era originale ( FI lilla ) due amici se la sono contesa fino all'ultimo, il retro mostrava qualche leggero difetto su due valori. Il certificato può dire quello che vuole in certi casi.
Ciao Luca

Avatar utente
rogerbarrett
Messaggi: 255
Iscritto il: 15 settembre 2014, 15:03
Località: francavilla al mare (ch)
Contatta:

Re: Il Lire 50 di Firenze sovrastampato in rosso

Messaggio da rogerbarrett » 21 dicembre 2015, 1:57

Grazie :)

Avatar utente
johnnyVI
Messaggi: 1032
Iscritto il: 10 agosto 2008, 10:29
Località: Bassano del Grappa (VI)

Re: Il Lire 50 di Firenze sovrastampato in rosso

Messaggio da johnnyVI » 21 dicembre 2015, 8:23

rogerbarrett ha scritto: voi che sapete, che ne dite?
La quartina del 50 Lire FI Sass. n. 500, era da prendere assolutamente. Aveva si delle impurità minori sui due esemplari superiori, ma sono frequenti/tipiche sui Firenze, non vengono neppure menzionate nei certificati, lo spostamento in basso e a sx della soprastampa è normale, mi preoccuperei del contrario. Il signore che l'ha proposta ha fatto il regalo di natale a qualcuno. A mio parere, per realizzare il massimo, doveva spezzarla in 4 e munire i francobolli di certificato fresco. Cosa che farà di sicuro il nuovo proprietario a cui vanno i miei complimenti. Confesso che avrei voluto prenderla io ma, per una serie di motivi ( :grr: :desp: :cry: :ko: ) il sistema informatico mi ha piantato in asso nel momento buono, inutile piangerci sopra. Ci saranno, a saperle vedere, altre buone occasioni.
John. Ciao:

Avatar utente
rogerbarrett
Messaggi: 255
Iscritto il: 15 settembre 2014, 15:03
Località: francavilla al mare (ch)
Contatta:

Re: Il Lire 50 di Firenze sovrastampato in rosso

Messaggio da rogerbarrett » 21 dicembre 2015, 11:11

grazie anche a johnny che ha dato ottime informazioni
:-))

Avatar utente
Antonello Cerruti
Messaggi: 8632
Iscritto il: 16 luglio 2007, 12:45

Re: Il Lire 50 di Firenze sovrastampato in rosso

Messaggio da Antonello Cerruti » 21 dicembre 2015, 11:21

Una cosa non mi è chiara.
La descrizione parla di soprastampa rossa.
Luca conferma che si tratta di soprastampa lilla.
Il certificato, di una "simil quartina", parla di carminio violaceo.
L'acquirente come ha classificato la soprastampa di questa quartina?
Cordiali saluti.
Antonello Cerruti
Ultima modifica di Antonello Cerruti il 21 dicembre 2015, 11:38, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
johnnyVI
Messaggi: 1032
Iscritto il: 10 agosto 2008, 10:29
Località: Bassano del Grappa (VI)

Re: Il Lire 50 di Firenze sovrastampato in rosso

Messaggio da johnnyVI » 21 dicembre 2015, 11:27

Antonello Cerruti ha scritto:Una cosa non mi è chiara.
La descrizione parla di soprastampa rossa.
Luca conferma che si tratta di soprastampa lilla.
Il certificato, di una "simil quartina", parla di carminio violaceo.
L'acquirente come ha classificato la soprastampa di questa quartina?
Cordiali saluti.
Antonello Cerruti
La soprastampa in questione è lilla sassone n. 500. :-)
Cosa poi dice il venditore o un certificato... :dub:
Cordiali saluti.
John. Ciao:

Avatar utente
maurino
Messaggi: 871
Iscritto il: 20 luglio 2011, 10:03
Località: Reggio emilia

Re: Il Lire 50 di Firenze sovrastampato in rosso

Messaggio da maurino » 21 dicembre 2015, 11:30

Firenze lilla.. :-)

Ciao: Ciao:
_________________________________________________________________________________________________________________

Maurino

Immagine

"S'ei piace, ei lice".
:lugana:

Se ci sono regole sai che c'è un interesse, e sai che l'interesse è sempre di chi le ha messe

stappamaurizio@gmail.com

" Per aspera ad astra "

Fai una visita su
http://studiofilateliarsi.altervista.org/

Avatar utente
Demon
Messaggi: 216
Iscritto il: 30 settembre 2007, 18:26
Località: Como

Re: Il Lire 50 di Firenze sovrastampato in rosso

Messaggio da Demon » 21 dicembre 2015, 11:41

Gampers e John hanno risposto in maniera esauriente ai quesiti posti dai vari attori intervenuti in questo post.
Chi ha visto e maneggiato più e più volte questo genere di francobolli non poteva avere alcun dubbio circa la bontà del pezzo. Il certificato allegato all'inserzione ha generato semplicemente confusione tra i non "addetti ai lavori".
Chi voleva fare il colpo l'ha fatto e non posso far altro che complimentarmi con lui.
:clap: :clap:

Da ultimo posso solo dire che se il pezzo rientrava nei canoni e negli standard ai quali sono abituato a collezionare, sarebbe stato dibattuto a cifre ben più elevate.

Roberto

Avatar utente
maurino
Messaggi: 871
Iscritto il: 20 luglio 2011, 10:03
Località: Reggio emilia

Re: Il Lire 50 di Firenze sovrastampato in rosso

Messaggio da maurino » 16 marzo 2016, 19:33

Topollastro ha scritto: Ma, attirato dalla soprastampa, mi era inizialmente sfuggita una cosa ben più evidente: il francobollo presenta la dentellatura sul bordo foglio, :oo: caratteristica questa non conosciuta nei 50 Lire di Firenze ma solo in quelli di Verona

Mario
Ciao Mario :-)

riporto in auge questo topic perchè a suo tempo (il quotato è del 2012) mi segnai come caratteristica di distinzione la dentellatura o meno sul bordo di foglio.
Quando parlavi di non conosciuta a Firenze ti riferivi a tutte e tre le tirature ( rosso, carminio lillaceo e lilla) o solo al rosso che era argomento del topic? :-)

Ciao: Ciao: Ciao:
_________________________________________________________________________________________________________________

Maurino

Immagine

"S'ei piace, ei lice".
:lugana:

Se ci sono regole sai che c'è un interesse, e sai che l'interesse è sempre di chi le ha messe

stappamaurizio@gmail.com

" Per aspera ad astra "

Fai una visita su
http://studiofilateliarsi.altervista.org/


Rispondi

Torna a “Tiratura di Firenze”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Sostieni il forum: