Oggi è 19 agosto 2019, 18:15

Firenze - Il fascetto color carminio lillaceo

Avatar utente
edattoli
Messaggi: 7
Iscritto il: 18 marzo 2019, 23:32

Re: Firenze - Il fascetto color carminio lillaceo

Messaggio da edattoli » 16 aprile 2019, 9:20

Nick_Carter ha scritto:
15 aprile 2019, 14:02
edattoli ha scritto:
15 aprile 2019, 12:04
Posso chiedervi un parere ? Secondo voi questo qui è lillaceo o rosso base ? come posso verificarlo con certezza ? grazie
Buongiorno, guarda bene quelli sopra e guarda bene i tuoi.
Nei tuoi ci vedi la biacca?
Nei tuoi ci vedi il lilla/lillaceo o solo rosso?
Io ci vedo solo rosso.
PS. hai una pos. 91.
Nick. Ciao:
Grazie, in effetti sembra rosso, grazie. Ho i fogli di tutti i valori ordinari, tutti di Firenze, e il 50c. lillaceo ... peccato per il 30 c.
Comunque penso che passerò da un perito.


Avatar utente
edattoli
Messaggi: 7
Iscritto il: 18 marzo 2019, 23:32

Re: Firenze - Il fascetto color carminio lillaceo

Messaggio da edattoli » 16 aprile 2019, 9:37

Ciao. Ti posso chiedere come faccio a verificare se il mio 30c. e 1L25 di Firenze è rosso o lillaceo.
Devo avere un rosso accanto ? O c'è una misurazione oggettiva ?
grazie

Avatar utente
Nick_Carter
Messaggi: 32
Iscritto il: 24 ottobre 2018, 14:03

Re: Firenze - Il fascetto color carminio lillaceo

Messaggio da Nick_Carter » 16 aprile 2019, 10:03

edattoli ha scritto:
16 aprile 2019, 9:20
Comunque penso che passerò da un perito.
Pagare un signore per farti dire quello che sai già? Anche no, poi per carità uno li butta come gli pare, chiaramente. :-))
edattoli ha scritto:
16 aprile 2019, 9:37
Devo avere un rosso accanto ? O c'è una misurazione oggettiva ?
FI1e2.jpg
Sono due colori, tipo di mescola/composizione completamente diversi, non trovi?
Nick. Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
edattoli
Messaggi: 7
Iscritto il: 18 marzo 2019, 23:32

Re: Firenze - Il fascetto color carminio lillaceo

Messaggio da edattoli » 16 aprile 2019, 10:52

Nick_Carter ha scritto:
16 aprile 2019, 10:03
edattoli ha scritto:
16 aprile 2019, 9:20
Comunque penso che passerò da un perito.
Pagare un signore per farti dire quello che sai già? Anche no, poi per carità uno li butta come gli pare, chiaramente. :-))
edattoli ha scritto:
16 aprile 2019, 9:37
Devo avere un rosso accanto ? O c'è una misurazione oggettiva ?
FI1e2.jpg
Sono due colori, tipo di mescola/composizione completamente diversi, non trovi?
Nick. Ciao:
Diversi sono in effetti, ma lo è anche il francobollo sotto (che nel mio caso è stato fotografato e non scansito) ...

Comunque grazie per la giustapposizione che hai fatto e per la tua disponibilità.

Aimè dal perito ci dovrò passare comunque perché, anche se sono sicuro di avere tutti e 5 i fogli della tiratura di firenze - grazie alla plattatura che ho fatto consultando http://studiofilateliarsi.altervista.org/ - da Unificato si considerano assegnabili le tirature solo se periziate ....

ciao e a presto

Avatar utente
Nick_Carter
Messaggi: 32
Iscritto il: 24 ottobre 2018, 14:03

Re: Firenze - Il fascetto color carminio lillaceo

Messaggio da Nick_Carter » 16 aprile 2019, 11:31

edattoli ha scritto:
16 aprile 2019, 10:52
da Unificato si considerano assegnabili le tirature solo se periziate ....
Scusa... non compro l'Unificato dal 1990, mi spieghi? Grazie.
Nick. Ciao:


Avatar utente
edattoli
Messaggi: 7
Iscritto il: 18 marzo 2019, 23:32

Re: Firenze - Il fascetto color carminio lillaceo

Messaggio da edattoli » 16 aprile 2019, 19:48

Nick_Carter ha scritto:
16 aprile 2019, 11:31
edattoli ha scritto:
16 aprile 2019, 10:52
da Unificato si considerano assegnabili le tirature solo se periziate ....
Scusa... non compro l'Unificato dal 1990, mi spieghi? Grazie.
Nick. Ciao:
Sull'Unificato del 2019 e sul Sassone ci sono due versioni leggermente diverse. Sul primo sta scritto "Serie periziate", e poi seguono le quotazioni di Roma, Verona, Firenze, Genova ecc.
Si sostiene che, eccetto che per pochi casi, come le 'rosse' di Firenze, poter assegnare un pezzo singolo a una serie è impossibile se non in presenza di fogli interi o di larghi blocchi, ed è il mio caso, che ho tutti i 5 ordinari di Firenze in fogli rotti in 2, 3 o 4 larghi blocchi. Poi della tiratura di Firenze viene dato un valore di 400 **, ma di tutti 5 + 2 espressi.

Sul Sassone di Firenze direttamente non si quotano i valori con la soprastampa nera, per lo stesso motivo, fatta eccezione per le varianti tipografiche.

Io voglio tenermi una serie in quartine, ma delle altre 96 serie vorrei fare un buon uso, scambiare o vendere.

Però se tolgo dai miei blocchi, un valore, una striscia o una quartina, ecco che, eccetto che per le varianti (e le ho tutte, nella giusta posizione, te lo assicuro) e per il 50c (che è talmente impastata la soprastampa che sembra gridare "sono di Firenze!!") rischio che si perda la classificazione.

Per questo penso di far fare almeno un certificato peritale con foto di ogni foglio spezzato. Così poi faccio la copia del certificato e ad ogni pezzo o blocco che stacco gli faccio un riquadro con il pennarello, per documentare la provenienza dalla serie.

Scusa se mi sono dilungato, spero di aver spiegato. Forse il mio ragionamento è eccessivamente prudente o sbagliato, consigli sono benvenuti.

Avatar utente
Nick_Carter
Messaggi: 32
Iscritto il: 24 ottobre 2018, 14:03

Re: Firenze - Il fascetto color carminio lillaceo

Messaggio da Nick_Carter » 17 aprile 2019, 7:46

edattoli ha scritto:
16 aprile 2019, 19:48
Io voglio tenermi una serie in quartine, ma delle altre 96 serie vorrei fare un buon uso, scambiare o vendere.
Grazie della delucidazione, mi terrò quello del 90. Ma tu hai le serie complete di espressi?
Valuta il costo del perito e quanto potresti ricavare dalla vendita (prezzo di mercato), se non sono complete di espressi è difficile venderle.
Se vendi qualche foglio/blocco/quartina/singolo contattami, non mi serve il certificato. ;-)
nickatcarter@gmail.com
Buona giornata.
Nick. Ciao:

Avatar utente
edattoli
Messaggi: 7
Iscritto il: 18 marzo 2019, 23:32

Re: Firenze - Il fascetto color carminio lillaceo

Messaggio da edattoli » 17 aprile 2019, 11:25

Nick_Carter ha scritto:
17 aprile 2019, 7:46
edattoli ha scritto:
16 aprile 2019, 19:48
Io voglio tenermi una serie in quartine, ma delle altre 96 serie vorrei fare un buon uso, scambiare o vendere.
Grazie della delucidazione, mi terrò quello del 90. Ma tu hai le serie complete di espressi?
Valuta il costo del perito e quanto potresti ricavare dalla vendita (prezzo di mercato), se non sono complete di espressi è difficile venderle.
Se vendi qualche foglio/blocco/quartina/singolo contattami, non mi serve il certificato. ;-)
nickatcarter@gmail.com
Buona giornata.
Nick. Ciao:
Gli espressi li ho ... ma della tiratura di Roma ... sob !!

:ko: Ciao:


Rispondi

Torna a “Tiratura di Firenze”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Sostieni il forum: