Oggi è 11 novembre 2019, 22:52

Espresso Lire 1,25 - La prima data d'uso nota

Rispondi
Avatar utente
maurino
Messaggi: 866
Iscritto il: 20 luglio 2011, 10:03
Località: Reggio emilia

Espresso Lire 1,25 - La prima data d'uso nota

Messaggio da maurino » 10 febbraio 2016, 16:36

Voglio condividere questa prima data d'uso della tiratura di Firenze.
27 gennaio 1944 come da ricerche di Rizzi, Gianfelice, Pirone e Sirotti.
Espresso da 1,25 lire posizione 29 :-)
scansione0002.jpg
fi_e (29).jpg
scansione0001.jpg
Ciao: Ciao: Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
_________________________________________________________________________________________________________________

Maurino

Immagine

"S'ei piace, ei lice".
:lugana:

Se ci sono regole sai che c'è un interesse, e sai che l'interesse è sempre di chi le ha messe

stappamaurizio@gmail.com

" Per aspera ad astra "

Fai una visita su
http://studiofilateliarsi.altervista.org/


Avatar utente
rogerbarrett
Messaggi: 255
Iscritto il: 15 settembre 2014, 15:03
Località: francavilla al mare (ch)
Contatta:

Re: Prima data d'uso - espresso 1,25 lire

Messaggio da rogerbarrett » 10 febbraio 2016, 20:32

Finalmente un'occasione di divulgazione! :clap: :clap:
Benvengano le segnalazioni di ritrovamenti, così che si possano finalmente associare immagini ai testi.

Avatar utente
fabrizio544
Messaggi: 146
Iscritto il: 12 novembre 2014, 19:24

Re: Prima data d'uso - espresso 1,25 lire

Messaggio da fabrizio544 » 12 febbraio 2016, 9:58

Ciao:

Complimenti Maurino per il ritrovamento eccezionale......

Leggendo il Sirotti sembrerebbero esistere affrancature di questa tiratura (Firenze in generale non si specifica se anche espressi) antecedenti alla data da te segnalata ma non sono state documentate.
Possiamo dire che la caccia resti aperta? Oppure la bibliografia restringe ormai il campo agli ultimi 4/5 giorni di gennaio?

Scusate se la domanda potrà sembrare banale ma approfitto di tale occasione per incrementare le mie poche conoscenze in merito a questo periodo affascinante.

Ciao: a tutti
Saluti
Fabrizio

Agisci in modo che ogni tuo atto sia degno di diventare un ricordo
E. Kant

Avatar utente
maurino
Messaggi: 866
Iscritto il: 20 luglio 2011, 10:03
Località: Reggio emilia

Re: Prima data d'uso - espresso 1,25 lire

Messaggio da maurino » 12 febbraio 2016, 12:19

Ciao Fabrizio :-)

Esistono affrancature addirittura antecedenti alla data di emissione del 23 gennaio 1944, ma solo delle tirature più diffuse (Roma e Verona). Per Verona si ha addirittura un affrancatura filatelica del 20 Gennaio, ma per me rimangono solo curiosità. Possono essere considerate creazioni filateliche di favore o alla peggio creazioni postume del primo dopoguerra con timbri originali.
Secondo me per avere valenza documentale devono essere viaggiate regolarmente, cosa che dimostrerebbe almeno a grandi linee l'avvenuta distribuzione agli sportelli postali.
Ora riguardo a ciò devo fare una considerazione
Le officine minori come Firenze e Genova furono istituite per volere politico e commerciale più che per un effettivo bisogno postale. Le officine di Roma e Verona erano sufficientemente attrezzate e addestrate per compiere il lavoro di soprastampa dei fogli imperiale bastanti al territorio della nuova RSI. Ma le pressioni di alcune persone indussero il ministero ad autorizzare la soprastampa anche in officine minori.
Questa decisione comportò che il personale di queste officine non molto esperto in questo tipo di operazioni arrivò ad avere un probabile ritardo nella preparazione dei valori provvisori. Quando Roma e Verona erano già pronte, nelle officine più piccole si stava ancora lavorando per arrivare ai risultati attesi.
Da qui penso che derivi la differenza di date di primo utilizzo fra le varie tirature, poichè con tutta probabilità il 23 gennaio a Firenze e dintorni i provvisori disponibili agli uffici postali erano solo della tiratura di Roma. Ci sarebbe voluto qualche giorno prima che i fogli della tiratura fiorentina venissero pronti e disponibili agli utenti postali.
Caso emblematico fu quello del Diena, che si fece procurare i fogli dell'espresso allo sportello postale il primo giorno di emissione. I fogli che gli pervennero furono fogli di Roma, che lui usò come confronto sicuro certificando così tutti i fogli di Roma come ben più rari Firenze. Ogni tanto si vedono in giro fogli accompagnati da questi certificati.
La caccia rimane quindi sì aperta a date antecedenti al 27 gennaio, ma penso ormai con poche sorprese. :ricerca:

Ciao: Ciao: Ciao:
_________________________________________________________________________________________________________________

Maurino

Immagine

"S'ei piace, ei lice".
:lugana:

Se ci sono regole sai che c'è un interesse, e sai che l'interesse è sempre di chi le ha messe

stappamaurizio@gmail.com

" Per aspera ad astra "

Fai una visita su
http://studiofilateliarsi.altervista.org/

Avatar utente
fabrizio544
Messaggi: 146
Iscritto il: 12 novembre 2014, 19:24

Re: Prima data d'uso - espresso 1,25 lire

Messaggio da fabrizio544 » 13 febbraio 2016, 0:47

Ciao:

Grazie Maurino

Questa delucidazione che hai scritto me la stampo e l'allego al Sirotti.
Quindi presuppongono che quanto spiegato per Firenze valga anche per Genova?

Per cui della tiratura di Genova cosa mi puoi dire sulle prime date?
Scusa la curiosità ma Genova per me resta una città speciale.
Grazie ancora della gentile disponibilità.

Ciao:
Saluti
Fabrizio

Agisci in modo che ogni tuo atto sia degno di diventare un ricordo
E. Kant


Avatar utente
maurino
Messaggi: 866
Iscritto il: 20 luglio 2011, 10:03
Località: Reggio emilia

Re: Prima data d'uso - espresso 1,25 lire

Messaggio da maurino » 13 febbraio 2016, 1:03

Per quanto riguarda Genova la prima data d'uso, sempre riportando gli studi sopra citati è dell' 8 febbraio 1944.
L'utilizzo postale di questa tiratura si concentra per la quasi totalità degli esemplari in un uso che va da febbraio fino a giugno dello stesso anno.
Le lettere affrancate con fascetti genovesi da luglio in poi sono pochissime.
Rari e rarissimi il 2,50 lire espresso e il 75 centesimi.
Di difficile reperibilità l' 1,25 lire ordinario e il 50 centesimi.
Non frequente anche l'espresso 1,25 lire.

Ciao: Ciao: Ciao:
_________________________________________________________________________________________________________________

Maurino

Immagine

"S'ei piace, ei lice".
:lugana:

Se ci sono regole sai che c'è un interesse, e sai che l'interesse è sempre di chi le ha messe

stappamaurizio@gmail.com

" Per aspera ad astra "

Fai una visita su
http://studiofilateliarsi.altervista.org/

Avatar utente
johnnyVI
Messaggi: 1028
Iscritto il: 10 agosto 2008, 10:29
Località: Bassano del Grappa (VI)

Re: Prima data d'uso - espresso 1,25 lire

Messaggio da johnnyVI » 13 febbraio 2016, 7:03

fabrizio544 ha scritto:Questa delucidazione che hai scritto me la stampo e l'allego al Sirotti.
Quindi presuppongono che quanto spiegato per Firenze valga anche per Genova?
Se vai su:
http://studiofilateliarsi.altervista.org/
Ci sono tutte le notizie che ti interessano (ma le trovi pure sul Sirotti). ;-)
John. Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
fabrizio544
Messaggi: 146
Iscritto il: 12 novembre 2014, 19:24

Re: Prima data d'uso - espresso 1,25 lire

Messaggio da fabrizio544 » 13 febbraio 2016, 10:09

Ciao:

Grazie Johnny

Gentilissimo

Ciao: Ciao:

Revised by Lucky Boldrini - January 2018
Saluti
Fabrizio

Agisci in modo che ogni tuo atto sia degno di diventare un ricordo
E. Kant


Rispondi

Torna a “Tiratura di Firenze”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Sostieni il forum: