Castiglione d'Intelvi

Rispondi
Pak91
Messaggi: 8
Iscritto il: 25 dicembre 2018, 9:34

Castiglione d'Intelvi

Messaggio da Pak91 »

Buongiorno a tutti e buon natale. Sono nuovo qui sul forum. Sono un collezionista a livello amatoriale, vivendo sul lago di Como a pochi passi da Castiglione in questi ultimi tempi ho deciso di focalizzare la mia attività collezionista su queste specifiche serie che appartengono alla storia del mio territorio. In particolare sto cercando se qualcuno molto più esperto di me può aiutarmi, informazioni storiche riguardo a queste emissioni poiché online non si trova quasi nulla. Ho pensato anche di contattare il comune di Castiglione in merito alla questione, ma in questo 2018 il comune è di fatto stato "cancellato" in quanto accorpato con altri comuni della valle, e temo che con il caos amministrativo che si sarà creato negli uffici nessuno possa aiutarmi. Inoltre se qualcuno è in possesso di alcuni pezzi di queste serie e volesse venderli sono pronto a valutarne un eventuale acquisto. Grazie in anticipo per l eventuale aiuto.

Inviato dal mio STF-L09 utilizzando Tapatalk
Avatar utente
debene
Messaggi: 4767
Iscritto il: 13 novembre 2011, 16:19
Località: Bari - Italy
Contatta:

Re: Emissioni Locali: Castiglione d'intelvi

Messaggio da debene »

Ciao e Buon Natale!
Credo che come neofita e amatore ti sei già indirizzato verso un campo a cui molto di noi
arrivano in età matura: la Storia Postale locale.

Certo avrai da lavorare essendo una collezione molto limitata nel tempo e nei pezzi
ma sicuramente ti divertirai. Come in tutte le collezioni ci sono i pezzi economici e quelli da 90.

Sicuramente dovrai far riferimento ad un catalogo. Nel caso del Sassone si riduce ad una paginetta

intelvi.jpg
mentre il grande Filanci nella sua opera omnia Il Novellario tratta l'argomento da par suo
img003.jpg
img004.jpg
Buon divertimento!

Ciao:

sergio
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Sergio De Benedictis
STAFF
Socio C.I.F.T. - A.I.C.A.M - A.N.C.A.I. - U.S.F.I. - I.S.S.P.

Quando la Filatelia è culturaLink al mio sito : Esculapio Filatelico

Visita la mia rubrica sul Postalista :Il bastone di Asclepio

Guarda le mie vendite su Delcampe: nickname "debene".

I miei interessi :
Tematica medica; Antichi Stati; Storia Postale di Bari; Precancel U.S.A., Affrancature Meccaniche; Letteratura Filatelica; Erinnofili;Collezione A.S.F.E.
Pak91
Messaggi: 8
Iscritto il: 25 dicembre 2018, 9:34

Re: RE: Re: Emissioni Locali: Castiglione d'intelvi

Messaggio da Pak91 »

debene ha scritto:Ciao e Buon Natale!
Credo che come neofita e amatore ti sei già indirizzato verso un campo a cui molto di noi
arrivano in età matura: la Storia Postale locale.

Certo avrai da lavorare essendo una collezione molto limitata nel tempo e nei pezzi
ma sicuramente ti divertirai. Come in tutte le collezioni ci sono i pezzi economici e quelli da 90.

Sicuramente dovrai far riferimento ad un catalogo. Nel caso del Sassone si riduce ad una paginetta

intelvi.jpg
mentre il grande Filanci nella sua opera omnia Il Novellario tratta l'argomento da par suo
img003.jpg
img004.jpg
Buon divertimento!

Ciao:

sergio
Ciao, diciamo che non sono proprio nuovo al collezionismo di francobolli in quanto ho 27 anni e colleziono da quandp ne ho 5/6,certo ad un livello completamente diverso rispetto ai veri collezionisti. Ho già il catalogo Sassone del 2014 con tutte le quotazioni e varianti, ora proverò a cercare info sull'altro volume che mi hai consigliato. Possiedo già alcuni esemplari di queste serie e ne sto acquistando altri perché vorrei arrivare a possoderne un buon numero almeno degli esemplari che mi posso permettere poiché rappresentano una piccola parte di storia del mio territorio che quasi nessuno però conosce.

Inviato dal mio STF-L09 utilizzando Tapatalk

Rev LB Mar 2020
Avatar utente
gianluman
Messaggi: 1136
Iscritto il: 16 luglio 2007, 17:58
Località: Milano

Re: Castiglione d'Intelvi

Messaggio da gianluman »

Ciao questa è una varietà 17a non dentellato colore invertito
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Gianluca, Collezionista Filatelico
Area - Italia
Germania reich
-------------------------
La filatelia è una seria passione,
Noi sostenitori facciamo il meglio per dimostrarlo.
Avatar utente
somalafis
Messaggi: 5425
Iscritto il: 23 luglio 2007, 9:54
Località: Roma

Re: Castiglione d'Intelvi

Messaggio da somalafis »

Potresti anche dare una sfogliata alla collezione di Luigi Pirani sulle emissioni comunali durante la seconda guerra mondiale, pubblicata dal CIFO; la collezione si occupa anche delle emissioni di Castiglione d'Intelvi. Ho provato ad allegare un link ma non funziona. Comunque se vai su google e digiti CIFO, luigi pirani, servizi comunali, 2018, dovresti trovare e scaricare il pdf
Riccardo Bodo
SOSTENITORE
Avatar utente
gianluman
Messaggi: 1136
Iscritto il: 16 luglio 2007, 17:58
Località: Milano

Re: Castiglione d'Intelvi

Messaggio da gianluman »

gianluman ha scritto: 28 aprile 2020, 13:11 Ciao questa è una varietà 17a non dentellato colore invertito
Su gentile segnalazione di Antonello,
comunico che il non dentellato pubblicato risulta un Falso, pertanto ritengo possa rimanere nel topic come confronto futuro per un analogo pezzo in vostro possesso.
Gianluca, Collezionista Filatelico
Area - Italia
Germania reich
-------------------------
La filatelia è una seria passione,
Noi sostenitori facciamo il meglio per dimostrarlo.
Avatar utente
gianluman
Messaggi: 1136
Iscritto il: 16 luglio 2007, 17:58
Località: Milano

Re: Castiglione d'Intelvi

Messaggio da gianluman »

Ciao a tutti,
ho cercato di scannerizzare i fogli Inversi di Castiglione, ma hanno una misura maggiore del mio scanner :bas: .
vi mostro il dettaglio di quello che sono riuscito a prendere.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Gianluca, Collezionista Filatelico
Area - Italia
Germania reich
-------------------------
La filatelia è una seria passione,
Noi sostenitori facciamo il meglio per dimostrarlo.
lupirani
Messaggi: 37
Iscritto il: 27 luglio 2007, 19:13

Re: Castiglione d'Intelvi

Messaggio da lupirani »

27 anni è una bellissima età per iniziare a pensare a questi francobolli. Mi ricorda quando iniziai ad interessarmi a queste emissioni insieme al mio amico Paolo. Avevamo allora 17-18 anni e pochi soldi in tasca. La prima serie che comprammo fu quella di Campione d'Italia seconda emissione stemmi acquistata alla filatelia Riva Reno a Bologna a poche migliaia di lire pensando fosse gomma integra, poi scoprimmo che aveva traccia di linguella. Oltre 40 anni sono passati da allora ed ancora ed ancora sono qui a collezionare poste locali. Ti segnalo un aggiornamento della mia collezione a tutto settembre 2020 pubblicato nel sito delle mostre della federazione in quanto ha partecipato ad aicpm-net 2020. Vi sono diversi nuovi documenti postali di castiglione di intelvi che meritano di essere visti, e perchè no, studiati ed approfonditi. Nei prossimi giorni vedo di postare qualche altra cosa a condizione che tu segua questo topic ed in particolare che ti impegni a fare quelle ricerche che avevi intenzione di fare anche nelle possibili difficoltà che potresti trovare in seguito all'accorpamento dei comuni. Gli archivi comunali sono pieni di sorprese. Da u8ltimo, per farti un esempio, importanti informazioni sono uscite dal Comune di Dogliani in merito alla sua quasi sconosciuta marca comunale. per Castiglione d'Intelvi la cosa è diversa, in quanto essendo emissione filatelica su cui si incentrò l'interesse di molti filatelisti di materiale ce n'è in abbondanza, purtroppo con alti connotati filatelici. Attendo di leggerti per proseguire con eventuali prossime puntate. Dimenticavo, ci potrebbero essere le condizioni per avere la serietta dei francobolli soprastampati--- Un caro saluto. Luigi Pirani
lupirani
Messaggi: 37
Iscritto il: 27 luglio 2007, 19:13

Re: Castiglione d'Intelvi

Messaggio da lupirani »

27 anni è una bellissima età per iniziare a pensare a questi francobolli. Mi ricorda quando iniziai ad interessarmi a queste emissioni insieme al mio amico Paolo. Avevamo allora 17-18 anni e pochi soldi in tasca. La prima serie che comprammo fu quella di Campione d'Italia seconda emissione stemmi acquistata alla filatelia Riva Reno a Bologna a poche migliaia di lire pensando fosse gomma integra, poi scoprimmo che aveva traccia di linguella. Oltre 40 anni sono passati da allora ed ancora ed ancora sono qui a collezionare poste locali. Ti segnalo un aggiornamento della mia collezione a tutto settembre 2020 pubblicato nel sito delle mostre della federazione in quanto ha partecipato ad aicpm-net 2020. Vi sono diversi nuovi documenti postali di castiglione di intelvi che meritano di essere visti, e perchè no, studiati ed approfonditi. Nei prossimi giorni vedo di postare qualche altra cosa a condizione che tu segua questo topic ed in particolare che ti impegni a fare quelle ricerche che avevi intenzione di fare anche nelle possibili difficoltà che potresti trovare in seguito all'accorpamento dei comuni. Gli archivi comunali sono pieni di sorprese. Da u8ltimo, per farti un esempio, importanti informazioni sono uscite dal Comune di Dogliani in merito alla sua quasi sconosciuta marca comunale. per Castiglione d'Intelvi la cosa è diversa, in quanto essendo emissione filatelica su cui si incentrò l'interesse di molti filatelisti di materiale ce n'è in abbondanza, purtroppo con alti connotati filatelici. Attendo di leggerti per proseguire con eventuali prossime puntate. Dimenticavo, ci potrebbero essere le condizioni per avere la serietta dei francobolli soprastampati--- Un caro saluto. Luigi Pirani
Rispondi

Torna a “Emissioni Locali e Servizi Privati”

SOSTIENI IL FORUM