Oggi è 20 ottobre 2019, 5:43

Quando la svastica era innocua

Forum di discussione sulle emissioni e la storia postale del Regno d'Italia e del periodo di luogotenenza.

Moderatori: Alex, Stefano T

Rispondi
Avatar utente
somalafis
Messaggi: 4769
Iscritto il: 23 luglio 2007, 9:54
Località: Roma

Quando la svastica era innocua

Messaggio da somalafis » 23 settembre 2018, 15:10

Ci avevate fatto caso che tra gli ornati utilizzati per i margini delle buste BLP furono utilizzate anche lo svastiche? Beh, io non me ne ero accorto :OOO: :OOO: :OOO: :OOO:
sva.jpg
svast.jpg
Gli altri ornati utilizzati sono piu' ''tranquilli
cat u.jpg
cate.jpg
ond.jpg
onde.jpg
quadd.jpg
quaddd.jpg
voll.jpg
volute.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Riccardo Bodo
SOSTENITORE


Avatar utente
cirneco giuseppe
Messaggi: 4987
Iscritto il: 13 luglio 2007, 17:35
Località: Orbassano (TO)
Contatta:

Re: Quando la svastica era innocua

Messaggio da cirneco giuseppe » 24 settembre 2018, 21:12

In effetti son quelle cose a cui si fa sempre poca attenzione.
..... pino .....Immagine
su ebay http://shop.ebay.it/merchant/gcirnec?_rdc=1

________________________________________________
NEMICO, DICHIARATO E CONVINTO, DEL GRONCHI LILLA

E' saggio sognare ma da stolti illudersi.

cerco e colleziono saggi e prove dagli ASI ad oggi solo Italia
http://www.antichistati.it

Immagine

Avatar utente
gianluman
Messaggi: 1032
Iscritto il: 16 luglio 2007, 17:58
Località: Milano

Re: Quando la svastica era innocua

Messaggio da gianluman » 26 settembre 2018, 17:12

allora siamo in 2 :-))
Gianluca, Collezionista Filatelico
Area - Italia
Germania reich
-------------------------
La filatelia è una seria passione,
Noi sostenitori facciamo il meglio per dimostrarlo.

moebius
Messaggi: 299
Iscritto il: 6 dicembre 2007, 15:43
Località: Bolzano

Re: Quando la svastica era innocua

Messaggio da moebius » 27 settembre 2018, 13:40

3 come minimo....
.... e credo che se facessimo la conta, non si "salverebbe" quasi nessuno.

Caro Riccardo, ma tu , oltre a "studiare" filatelia, trovi ancora il tempo di mangiare, bere, divertirti, dormire? :-))

Un caro saluto a te ( e grazie per tutto il tempo che continui a dedicarci, deliziandoci con le tue scoperte...)

Ciao: Ciao: Ciao:

Roberto

Avatar utente
somalafis
Messaggi: 4769
Iscritto il: 23 luglio 2007, 9:54
Località: Roma

Re: Quando la svastica era innocua

Messaggio da somalafis » 27 settembre 2018, 14:09

moebius ha scritto:
27 settembre 2018, 13:40
Caro Riccardo, ma tu , oltre a "studiare" filatelia, trovi ancora il tempo di mangiare, bere, divertirti, dormire?
Caro Roberto, che vuoi farci, sono ormai pensionato da alcuni anni...
A parte mangiare (bene), bere (solo in compagnia), giocare con la mia nipotina (ma ormai ha ben 10 anni), scrivere qualche articolo, andare ai concerti di musica classica insieme a mia moglie, preoccuparmi per i miei figli (probabilmente del tutto a vuoto), visitare qualche mostra, leggere qualche libro (tantissimi per la verita'), ballare il tango (il piu' spesso possibile), fare qualche gita, incontrare gli amici, andare dal medico, passare in banca, portare la macchina dal meccanico, fare la spesa, comprare le sigarette ed i giornali, cucinare un po' (solo cose semplici), tenere in ordine i conti di casa, guardare la TV, cos'altro potrei fare? Andare ai giardinetti? Meglio la filatelia....
Riccardo Bodo
SOSTENITORE


Rispondi

Torna a “Regno d'Italia e Luogotenenza”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Sostieni il forum: