Oggi è 21 novembre 2019, 0:10

Circolo Filatelico Peloritano - Eventi e comunicazioni

Pagina Facebook del Circolo Filatelico Peloritano: https://www.facebook.com/circolofilatelico.peloritano
Avatar utente
atg
Messaggi: 1361
Iscritto il: 16 luglio 2007, 21:57
Località: Messina
Contatta:

Circolo Filatelico Peloritano - Eventi e comunicazioni

Messaggio da atg » 17 luglio 2007, 0:27

con questa scusa metto io il primo messaggio :D

settimana prossima dal 25 al 29 PELORO 2007 nuova esposizione del Circolo Filatelico Peloritano
a Venetico Superiore, paesino della zona tirrenica in provincia di Messina...


se vi va.... io sarò li "chissà come mai...." :D
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Antonio T ... iscritto dal 1° giugno 2005
Immagine
provo ad essere filatelico con l' Italia, la tematica S. Antonio da Padova
ed i buoni coupon internazionali

su ebay e delcampe sono atg80


Avatar utente
atg
Messaggi: 1361
Iscritto il: 16 luglio 2007, 21:57
Località: Messina
Contatta:

Re: PELORO - MESSINA

Messaggio da atg » 30 luglio 2007, 22:36

la manifestazione è terminata :pea: ... per il momento una bella pausa estiva...
e poi si penserà al 2008 ...

ringrazio l' amico del forum che mi è venuto a trovare spero si sia passato un mezzo pomeriggio in allegria :D
Antonio T ... iscritto dal 1° giugno 2005
Immagine
provo ad essere filatelico con l' Italia, la tematica S. Antonio da Padova
ed i buoni coupon internazionali

su ebay e delcampe sono atg80

Avatar utente
atg
Messaggi: 1361
Iscritto il: 16 luglio 2007, 21:57
Località: Messina
Contatta:

Re: PELORO - MESSINA

Messaggio da atg » 10 febbraio 2008, 12:12

nel 2008 non sarà PELORO ma Messina Com'Era... se tutto andrà bene... ecco qui la "locandina" ...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Antonio T ... iscritto dal 1° giugno 2005
Immagine
provo ad essere filatelico con l' Italia, la tematica S. Antonio da Padova
ed i buoni coupon internazionali

su ebay e delcampe sono atg80

Avatar utente
atg
Messaggi: 1361
Iscritto il: 16 luglio 2007, 21:57
Località: Messina
Contatta:

Re: PELORO - MESSINA

Messaggio da atg » 8 luglio 2008, 20:10

vi presento uno dei tre annulli previsti per la manifestazione di dicembre a Messina
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Antonio T ... iscritto dal 1° giugno 2005
Immagine
provo ad essere filatelico con l' Italia, la tematica S. Antonio da Padova
ed i buoni coupon internazionali

su ebay e delcampe sono atg80

Avatar utente
atg
Messaggi: 1361
Iscritto il: 16 luglio 2007, 21:57
Località: Messina
Contatta:

Re: PELORO - MESSINA

Messaggio da atg » 5 ottobre 2008, 10:32

ecco la bozza del secondo annullo in programma:
annullo 19 dicembre.JPG
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Antonio T ... iscritto dal 1° giugno 2005
Immagine
provo ad essere filatelico con l' Italia, la tematica S. Antonio da Padova
ed i buoni coupon internazionali

su ebay e delcampe sono atg80


Avatar utente
Paolo Miroddi
Messaggi: 110
Iscritto il: 28 luglio 2007, 16:16
Località: Milazzo (ME)

Re: PELORO - MESSINA

Messaggio da Paolo Miroddi » 13 novembre 2008, 8:36

Ciao, Antonio !
E' già disponibile un programma della mostra di dicembre a Messina ?
saluti
Paolo

Avatar utente
atg
Messaggi: 1361
Iscritto il: 16 luglio 2007, 21:57
Località: Messina
Contatta:

Re: PELORO - MESSINA

Messaggio da atg » 13 novembre 2008, 14:26

Paolo Miroddi ha scritto:Ciao, Antonio !
E' già disponibile un programma della mostra di dicembre a Messina ?
saluti
Paolo

si certo quando avrò la possibilità faccio lo scan del programma
Antonio T ... iscritto dal 1° giugno 2005
Immagine
provo ad essere filatelico con l' Italia, la tematica S. Antonio da Padova
ed i buoni coupon internazionali

su ebay e delcampe sono atg80

Avatar utente
atg
Messaggi: 1361
Iscritto il: 16 luglio 2007, 21:57
Località: Messina
Contatta:

Re: Peloro - Messina

Messaggio da atg » 17 novembre 2008, 10:45

spero si riesca a leggere bene
il programma della mostra
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Antonio T ... iscritto dal 1° giugno 2005
Immagine
provo ad essere filatelico con l' Italia, la tematica S. Antonio da Padova
ed i buoni coupon internazionali

su ebay e delcampe sono atg80

Avatar utente
Giovanni Piccione
Amministratore
Messaggi: 1850
Iscritto il: 13 luglio 2007, 0:30
Località: Sicilia

Re: Peloro - Messina

Messaggio da Giovanni Piccione » 17 novembre 2008, 18:42

Conto di venire a dare un'occhiata sabato mattina.
Ciao:
"SE IO DO UNA MONETA A TE E TU DAI UNA MONETA A ME, ALLA FINE AVREMO UNA MONETA CIASCUNO; MA SE IO DO UN'IDEA A TE E TU DAI UN'IDEA A ME, ALLA FINE AVREMO CIASCUNO DUE IDEE" Proverbio cinese
” Le idee migliori non vengono dalla ragione, ma da una lucida, visionaria follia."(Erasmo da Rotterdam)

Avatar utente
atg
Messaggi: 1361
Iscritto il: 16 luglio 2007, 21:57
Località: Messina
Contatta:

Re: Peloro - Messina

Messaggio da atg » 17 novembre 2008, 21:03

Giovanni Piccione ha scritto:Conto di venire a dare un'occhiata sabato mattina.
Ciao:

bene con piacere :D allora ti conservo il numero unico :) che se non "esaurito" contavo di spedirti a fine mostra ehehe
Antonio T ... iscritto dal 1° giugno 2005
Immagine
provo ad essere filatelico con l' Italia, la tematica S. Antonio da Padova
ed i buoni coupon internazionali

su ebay e delcampe sono atg80

Avatar utente
atg
Messaggi: 1361
Iscritto il: 16 luglio 2007, 21:57
Località: Messina
Contatta:

Re: Peloro - Messina

Messaggio da atg » 29 novembre 2008, 9:55

MESSINA. Ore 5,21 di lunedì 28 dicembre 1908. Da poche ore si sono spenti i riflettori sulla rappresentazione domenicale dell’”Aida” al Teatro Vittorio Emanuele. La città dorme. Silenzio. La terra trema. Il mare si gonfia e investe la linea costiera. E’ il terremoto, violentissimo. E’ il maremoto, devastante. Trentasette secondi che segneranno una linea di demarcazione netta nella storia di Messina. La città è rasa al suolo mentre scoppiano violenti incendi. Circa centomila sono le vittime registrate complessivamente sulle due sponde dello Stretto. Sangue. Pianti. Dolore. Macerie. Morti ovunque.
Sono passati cento anni dal tragico evento. La città è risorta da quelle rovine bagnate dalle lacrime e dal sudore della ricostruzione.
Per ricordare la “città che fu” e chi perse la vita in quella tragica alba invernale, nel centenario del sisma, il “Circolo Filatelico Peloritano” organizzerà alla Camera di commercio, dal 18 al 21 dicembre, la “Messina com’era”, mostra di cartoline d’epoca che saranno affiancate da collezioni di filatelia tematica e “open class” del “Gruppo Scienza e Tecnica” del “Cift” (“Centro Italiano Filatelia Tematica”). Un evento di grande rilevanza culturale, questo, voluto dall’Associazione presieduta da Giuseppe Fonseca che, nell’occasione, celebrerà il 30° della sua fondazione. Le raccolte di cartoline, tutte originali, rappresenteranno, in particolare, tre momenti della storia della Città dello Stretto: Messina prima del terremoto, la catastrofe e la ricostruzione. Attraverso le prime sarà possibile ammirare molti edifici e monumenti che oggi, purtroppo, non esistono più. E’ il caso, ad esempio, della Palazzata, superba costruzione che si estendeva per oltre un chilometro parallelamente alla banchina portuale. E poi il Corso Vittorio Emanuele con i suoi carretti carichi di mercanzie e con le botti contenenti essenze agrumarie allineate e pronte per essere esportate. Quindi la fontana del Nettuno che sorgeva di fronte al Palazzo del Municipio, il Duomo in stile normanno con le carrozze trainate da cavalli ferme sulla piazza. La via Primo Settembre con le caratteristiche “Quattro fontane”, la chiesa dell’Annunziata, quella di San Gregorio con il campanile a spirale, quella di S. Maria La Scala. E ancora il Monte di Pietà, lo Chalet e il “Giardino a mare”, gli antichi ferryboat, i treni a vapore fermi alla stazione. Il vecchio tram. Quella Messina, insomma, che non c’è più. Rimangono le cartoline, con i loro “saluti” spensierati sul retro. “Messaggi” diversi, drammatici, invece, quelli riportati sul frontespizio o dietro le cartoline raffiguranti le macerie con i primi soccorsi ai superstiti: tra i primi a rendersi operativi, i marinai russi sbarcati dall’incrociatore “Makharoff” (nuovo di zecca e con a bordo anche personale civile del cantiere che lo aveva costruito) entrato in porto nonostante i numerosi relitti in mare. A Messina, sede della Prima squadriglia torpediniere della Regia Marina, si trovavano ancorate nel porto le navi “Serpente”, “Scorpione”, “Spica”, “Saffo” e l'incrociatore “Piemonte"; gli uomini delle ultime due navi sbarcarono subito, per prestare assistenza ai feriti. Numerose le foto che ritraggono i loro aiuti, così come quelle in cui figura il Re Vittorio Emanuele III, giunto successivamente a Messina. Singolarissime, infine, le vedute che ci riportano ai primi accampamenti, quindi alla ricostruzione, con numerose strutture in legno (baracche per civili abitazioni, uffici, il Duomo), accompagnate da frasi di speranza. Proprio per ripercorrere questa fase della “rinascita” della città (anche attraverso le direttive del piano predisposte da Luigi Borzì, ingegnere capo dell’Ufficio tecnico comunale), venerdì 19 dicembre, a partire dalle ore 18, sarà possibile partecipare, negli stessi locali della mostra, ad una conferenza della prof.ssa Maria Giuffrè, della Facoltà di Architettura dell’Università di Palermo, sul tema: “Antonio Zanca a Messina”.
Tre gli annulli postali che saranno utilizzati in occasione dell’esposizione: il primo raffigurerà il prospetto della Camera di Commercio, il cui palazzo fu edificato dal 1880 al 1888 nell’area della chiesa e convento di San Camillo dei Crociferi. Gli altri due bolli postali riprodurranno i resti del Duomo e la mitica figura di Colapesce, giovane pescatore che, secondo una leggenda, tuffatosi in mare, decise di restare sott’acqua per sorreggere una delle tre colonne, ormai corrosa, sulle quali poggiava la Sicilia. Nella sede della manifestazione sarà possibile affrancare e far timbrare cartoline speciali con il nuovo francobollo emesso il 3 novembre 2008 proprio per il Centenario del terremoto del 1908. A ricordo della “Messina com’era”, il Comitato organizzatore ha realizzato un numero unico contenente interessanti articoli sul terremoto di Messina elaborati da studiosi e appassionati di storia della Città dello Stretto
CESARE GIORGIANNI dal quotidiano LA SICILIA in edicola oggi
Antonio T ... iscritto dal 1° giugno 2005
Immagine
provo ad essere filatelico con l' Italia, la tematica S. Antonio da Padova
ed i buoni coupon internazionali

su ebay e delcampe sono atg80

Avatar utente
atg
Messaggi: 1361
Iscritto il: 16 luglio 2007, 21:57
Località: Messina
Contatta:

Re: Peloro - Messina

Messaggio da atg » 5 dicembre 2008, 23:11

mi ero dimenticato di inserire il terzo annullo... lo faccio ora :)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Antonio T ... iscritto dal 1° giugno 2005
Immagine
provo ad essere filatelico con l' Italia, la tematica S. Antonio da Padova
ed i buoni coupon internazionali

su ebay e delcampe sono atg80

Avatar utente
atg
Messaggi: 1361
Iscritto il: 16 luglio 2007, 21:57
Località: Messina
Contatta:

Re: Peloro - Messina

Messaggio da atg » 8 dicembre 2008, 15:59

http://www.fsfi.it/annulli/2008/04122008/1896a.jpg
1896a.jpg
http://www.fsfi.it/annulli/2008/04122008/1896b.jpg
1896b.jpg
http://www.fsfi.it/annulli/2008/04122008/1896c.jpg
1896c.jpg
e qui approfitto per inserire le immagini di tutti e tre gli annulli che sono usciti nel comunicato delle poste del 4 dicembre scorso :)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Antonio T ... iscritto dal 1° giugno 2005
Immagine
provo ad essere filatelico con l' Italia, la tematica S. Antonio da Padova
ed i buoni coupon internazionali

su ebay e delcampe sono atg80

Avatar utente
atg
Messaggi: 1361
Iscritto il: 16 luglio 2007, 21:57
Località: Messina
Contatta:

Re: Peloro - Messina

Messaggio da atg » 16 dicembre 2008, 20:44

Appuntamenti
Tematici a Messina
Ospiti del Circolo filatelico peloritano, che dedica la manifestazione al secolo del terremoto. Due gli annulli pure a Reggio Calabria


Il numero unico prodotto per l'appuntamento
Si intitola “Messina com'era” e sarà ospitata, dal 18 al 21 dicembre, presso la Camera di commercio cittadina, ubicata in piazza Cavallotti 1 (ingresso libero, orari: giovedì 15-21, venerdì 9-13 e 15-20.30, sabato 9-13 e 15-19, domenica 9-13).

A proporre la manifestazione è il Circolo filatelico peloritano. Volendo ricordare il centenario del terremoto di Messina, oggetto negli ultimi mesi di due francobolli (da Italia e Smom) e diversi annulli, ha coinvolto il gruppo dedicato a scienza e tecnica del Centro italiano filatelia tematica, Centro tradizionalmente bene accolto nella città siciliana.

“Si tratta -spiega il presidente del Cift, Luciano Calenda- di piccole collezioni al massimo da sedici fogli, sviluppate su argomenti piuttosto specifici e che quindi possono attingere da materiale limitato. Ma la fantasia e le conoscenze dei collezionisti riescono comunque a realizzare degli approfondimenti meritevoli che, sono certo, la giuria saprà apprezzare”. L'esposizione, infatti, è a concorso e la commissione giudicante è composta da Nino Aquila, Alviero Batistini, Giovanni Bertolini, Andrea Corsini e Paolo Guglielminetti.

Contemporaneamente verranno allestiti ulteriori percorsi: di “open class”, cartoline d'epoca, gigantografie e pittografie. Saranno disponibili tre manuali commemorativi e un numero unico di 96 pagine (5,00 euro).

Il secolo del sisma verrà ricordato con altri due manuali a Reggio Calabria, uno richiesto per giovedì 18 dal Dopolavoro ferroviario (che parla più correttamente di “terremoto calabro-siculo”, anche se il nome tradizionale richiama soltanto Messina) e l'altro, per il giorno successivo, dalla Prefettura.

fonte vaccarinews
Antonio T ... iscritto dal 1° giugno 2005
Immagine
provo ad essere filatelico con l' Italia, la tematica S. Antonio da Padova
ed i buoni coupon internazionali

su ebay e delcampe sono atg80

Avatar utente
Giovanni Piccione
Amministratore
Messaggi: 1850
Iscritto il: 13 luglio 2007, 0:30
Località: Sicilia

Re: Peloro - Messina

Messaggio da Giovanni Piccione » 17 dicembre 2008, 15:47

Confermo la mia visita per sabato mattina.
Ciao:
"SE IO DO UNA MONETA A TE E TU DAI UNA MONETA A ME, ALLA FINE AVREMO UNA MONETA CIASCUNO; MA SE IO DO UN'IDEA A TE E TU DAI UN'IDEA A ME, ALLA FINE AVREMO CIASCUNO DUE IDEE" Proverbio cinese
” Le idee migliori non vengono dalla ragione, ma da una lucida, visionaria follia."(Erasmo da Rotterdam)

Avatar utente
atg
Messaggi: 1361
Iscritto il: 16 luglio 2007, 21:57
Località: Messina
Contatta:

Re: Peloro - Messina

Messaggio da atg » 17 dicembre 2008, 19:39

Giovanni Piccione ha scritto:Confermo la mia visita per sabato mattina.
Ciao:

;) spero ti piaccia la mostra visto che in qualche modo è in tono dismesso....
ci vediamo la
Antonio T ... iscritto dal 1° giugno 2005
Immagine
provo ad essere filatelico con l' Italia, la tematica S. Antonio da Padova
ed i buoni coupon internazionali

su ebay e delcampe sono atg80

Avatar utente
atg
Messaggi: 1361
Iscritto il: 16 luglio 2007, 21:57
Località: Messina
Contatta:

Re: Peloro - Messina

Messaggio da atg » 17 dicembre 2008, 19:54

17.12.2008 - [NEWS]
“MESSINA COM’ERA”, MOSTRA DI CARTOLINE D’EPOCA PER IL CENTENARIO DEL TERREMOTO


Il Circolo filatelico “Peloritano” presieduto da Giuseppe Fonseca, che quest’anno taglia il traguardo dei 30 anni dalla sua fondazione, è stato promotore del francobollo emesso lo scorso 3 novembre per ricordare le vittime del sisma del 28 dicembre 1908.


Per commemorare il Centenario del terremoto, il Circolo filatelico “Peloritano” organizza alla Camera di Commercio, dal 18 al 21 dicembre, la “Messina com’era”, esposizione di cartoline d’epoca e filatelia. Quest’ultimo settore, in particolare, farà registrare la presenza del Gruppo “Scienza e tecnica” del “Centro italiano filatelia tematica”.

Il Circolo filatelico “Peloritano” presieduto da Giuseppe Fonseca, che quest’anno taglia il traguardo dei 30 anni dalla sua fondazione, è stato promotore del francobollo emesso lo scorso 3 novembre per ricordare le vittime del sisma del 28 dicembre 1908. Proprio questo rettangolino dentellato potrà essere applicato su apposite cartoline speciali per essere obliterato grazie a tre annulli concessi dalle Poste Italiane. I timbri raffigureranno il prospetto principale della Camera di Commercio, i resti del Duomo dopo il terremoto e la mitica figura di Colapesce.

Per quanto concerne invece la sezione dedicata alle cartoline in “vetrina”, tutte originali, queste saranno suddivise in tre fasce: Messina prima della tragedia, le macerie con i primi soccorritori e la ricostruzione della città con le baracche di legno.
La cerimonia di inaugurazione della mostra si svolgerà alle ore 17 di giovedì 18 dicembre. Tra i momenti storico-culturali più importanti della “Messina com’era” si inserisce la conferenza che sarà tenuta alle 18 di venerdì 19 dicembre dalla prof.ssa Maria Giuffrè, della Facoltà di Architettura dell’Università di Palermo, sul tema “Antonio Zanca a Messina”.

In occasione della manifestazione, il Circolo filatelico “Peloritano” ha predisposto un Numero unico contenente articoli sul terremoto del 1908 redatti da studiosi specialisti del settore.

dal sito normanno.com
Antonio T ... iscritto dal 1° giugno 2005
Immagine
provo ad essere filatelico con l' Italia, la tematica S. Antonio da Padova
ed i buoni coupon internazionali

su ebay e delcampe sono atg80

Avatar utente
atg
Messaggi: 1361
Iscritto il: 16 luglio 2007, 21:57
Località: Messina
Contatta:

Re: Peloro - Messina

Messaggio da atg » 18 dicembre 2008, 21:08

ecco la cartolina annullata con il primo timbro speciale
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Antonio T ... iscritto dal 1° giugno 2005
Immagine
provo ad essere filatelico con l' Italia, la tematica S. Antonio da Padova
ed i buoni coupon internazionali

su ebay e delcampe sono atg80

Avatar utente
Giovanni Salvaderi
Messaggi: 3291
Iscritto il: 26 agosto 2007, 12:36

Re: Peloro - Messina

Messaggio da Giovanni Salvaderi » 18 dicembre 2008, 21:20

Ciao: Antonio, sono nato e cresciuto a Firenze, sono quindi abituato alla vista della magnificenza edilizia, ma devo riconoscere che questo palazzo è semplicemente unico nel suo splendore :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:
La Sicilia, da visitare, mi manca, ma spero di supplire la mancanza col tempo
Ciao:
giovanni salvaderi
-----------------
Immagine
-----------------
seguo principalmente la IV di Sardegna
I miei annulli http://cid-25e0e09b22a810c1.skydrive.li ... lbums.aspx

in aggiornamento :-))

Avatar utente
atg
Messaggi: 1361
Iscritto il: 16 luglio 2007, 21:57
Località: Messina
Contatta:

Re: Peloro - Messina

Messaggio da atg » 18 dicembre 2008, 21:31

grazie mille devo dire che come palazzo a me piace :)
a proposito altra comunicazione riguarda le cartoline per il terzo annullo quelo del Colapesce perchè ne sono state realizzate in tre diverse, poi conto di inserirle ....
Antonio T ... iscritto dal 1° giugno 2005
Immagine
provo ad essere filatelico con l' Italia, la tematica S. Antonio da Padova
ed i buoni coupon internazionali

su ebay e delcampe sono atg80


Rispondi

Torna a “CIRCOLO FILATELICO PELORITANO”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Sostieni il forum: