Oggi è 14 dicembre 2019, 11:17

Gli annulli di distribuzione del Lombardo Veneto

Forum di discussione sulle emissioni e la storia postale del Regno Lombardo-Veneto.

Moderatori: fildoc, rossi

Avatar utente
pasfil
Messaggi: 1515
Iscritto il: 7 novembre 2008, 20:53

Gli annulli di distribuzione del Lombardo Veneto

Messaggio da pasfil » 6 novembre 2009, 21:04

Salve a tutti Ciao: Ciao: :-) ,

saranno graditi vostri pareri e notizie su questa lettera.

Lettera semplice da Brescia a Mantova, affrancata con FB da cent. 15 (III tipo - Sass. 20) annullato con cerchio di Brescia “2/5” (del 1857).
Al verso reca due bolli: quello di Mantova “3/5” ed altro circolare, nel quale risulta parzialmente visibile la cifra 2.

Ebbene, cos’è quest’ultimo un bollo di distribuzione??
:??:

Ciao: Ciao: Ciao:
pasfil
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9278
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: LETTERA SEMPLICE DA BRESCIA A MANTOVA

Messaggio da fildoc » 7 novembre 2009, 1:28

Certo il 2 è di distribuzione.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
pasfil
Messaggi: 1515
Iscritto il: 7 novembre 2008, 20:53

Re: LETTERA SEMPLICE DA BRESCIA A MANTOVA

Messaggio da pasfil » 7 novembre 2009, 14:45

Grazie, fildoc,
anche questa, la corredo di descrizioni (ovviamente a parte :-)) ) e la metto a riposare in collezione.
Ciao: Ciao: Ciao:
:cof: :cof:
pasfil

Avatar utente
mestrestamps
Messaggi: 1924
Iscritto il: 25 gennaio 2009, 23:18
Località: mestre

Re: LETTERA SEMPLICE DA BRESCIA A MANTOVA

Messaggio da mestrestamps » 9 novembre 2009, 10:49

Ciao:

guardando tra le mie lettere ho trovato queste con i timbri di distribuzione.

MESTRE per Padova del 5 ottobe 1850 _ Distribuzione 1

distribuzione 1 001.jpg


NOALE per Treviso del 18 febbraio 1853 _ Distribuzione 2

distribuzione 2 001.jpg


distribuzione 2.1 001.jpg


MILANO per Mantova del 30 dicembre 1853 _ Distribuzione 3

distribuzione 3 001.jpg


Ciao:

Andrea
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
andreafusati@tim.it

prefilateliche della Repubblica di Venezia
storia postale del Regno Lombardo Veneto
annullamenti di Lombardo Veneto su Italia

http://www.museodeitasso.com

SOSTENITORE 2009-2010-2011-2012-2013-2014-2015

" Se Dio non avesse fatto la donna, non avrebbe fatto il fiore. " (Oscar Wilde)

visita il mio negozio su delCampe http://www.delcampe.net/negozi/mestrestamps

Avatar utente
mestrestamps
Messaggi: 1924
Iscritto il: 25 gennaio 2009, 23:18
Località: mestre

Re: LETTERA SEMPLICE DA BRESCIA A MANTOVA

Messaggio da mestrestamps » 9 novembre 2009, 13:14

Ciao:

Questo, nel 2004, lo vendeva un noto commerciante milanese per 600 euro... :-)) :-))
45cent.Dist.1 001.jpg


Ciao:

Andrea
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
andreafusati@tim.it

prefilateliche della Repubblica di Venezia
storia postale del Regno Lombardo Veneto
annullamenti di Lombardo Veneto su Italia

http://www.museodeitasso.com

SOSTENITORE 2009-2010-2011-2012-2013-2014-2015

" Se Dio non avesse fatto la donna, non avrebbe fatto il fiore. " (Oscar Wilde)

visita il mio negozio su delCampe http://www.delcampe.net/negozi/mestrestamps


Avatar utente
Tergesteo
Messaggi: 5155
Iscritto il: 14 settembre 2009, 14:50
Località: Trieste

Re: LETTERA SEMPLICE DA BRESCIA A MANTOVA

Messaggio da Tergesteo » 9 novembre 2009, 13:49

Ciao a tutti!

Stiamo attenti!Il bollo di distribuzione vale 11 punti come UNICO annullatore.
In effetti trattandosi di un bollo d'arrivo,la sua sola presenza sul francobollo è anomala.
Certamente venne applicato per evitare il riutilizzo del francobollo al momento dell'arrivo su questo francobollo scappato all'annullo di partenza.

Sul recto di una busta a distanza del francobollo vale 3 punti in aggiunta a gli altri annulli,1 punto sul verso (prassi più comune).

Ognitanto si riscontra sul francobollo assieme all'annullo normale,ciò si potrebbe spiegare con la mancanza di chiare direttive all'inizio dell'uso di questo bollo che spinse i postali ad applicarlo sui francobolli in arrivo.

Ciao,ciao! Ciao: Ciao:

7momser
Colleziono: Lombardo Veneto (tutto, sia filatelia che annulli e storia postale), Toscana filatelia e storia postale delle antiche province di Lucca e Siena, colori della quarta emissione di Sardegna, Napoli e comunque a livello filatelico tutti gli antichi stati italiani.
Paesi Baltici (Lettonia,Lituania ed Estonia),
Classici di Francia, Inghilterra e Russia,
Israele, annulli su francobolli turchi, Levante, mandato britannico, interim e dal 1948 a oggi.


"Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Giordano Bruno

Avatar utente
francesco luraschi
Messaggi: 2235
Iscritto il: 14 luglio 2007, 18:08
Località: Casnate (CO)

Re: LETTERA SEMPLICE DA BRESCIA A MANTOVA

Messaggio da francesco luraschi » 9 novembre 2009, 21:25

in periodo ante 1 giugno 1850 como, mantova, noale e treviso non disponevano di un bollo di distribuzione.

ok per alti punteggi se solo come unico annullatore.

pero' il bollo di distribuzione di como e'alquanto infrequente

ulteriore domanda: delle citta'di cui sopra quante avevano un bollo postale di "casellisti" ovvero il bollo opposto a quello di distribuzione?


Ciao: francesco
I nostri articoli:

https://www.academia.edu/10877153/_News ... _1850-1866_

Cliccare su authors per leggerli tutti facendo scorrere la pagina verso il basso oppure iscriversi al sito http://www.academia.edu per scaricare il PDF.

Ciao: Francesco

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9278
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: LETTERA SEMPLICE DA BRESCIA A MANTOVA

Messaggio da fildoc » 9 novembre 2009, 23:44

Erano tutti bolli delle citta' piu' grandi.
Per la distribuzione BrescaiaComo Cremona Mantova Mestre Padova Pavie Treviso Udine venezia verona e Vicenza per i numeri 1,2 e 3 solo Udine e venezia per il 4.
Sto parlando del distribuzione cerchio piccolo che scompare piu' o meno nel 1860 sostituito da quello in numero romano.
Sono dati del Sassone....
Ma su questo argomento c'e' ancora molto da scoprire ed accertare.....
Io stesso credo di avere impronte non descritte per certe localita'....

La C di casella Padova Milano Venezia e forse Verona...........
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
gianluman
Messaggi: 1032
Iscritto il: 16 luglio 2007, 17:58
Località: Milano

Re: LETTERA SEMPLICE DA BRESCIA A MANTOVA

Messaggio da gianluman » 10 novembre 2009, 10:42

I° distribuzione .
Scan10012.jpg


II distribuzione retro
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Gianluca, Collezionista Filatelico
Area - Italia
Germania reich
-------------------------
La filatelia è una seria passione,
Noi sostenitori facciamo il meglio per dimostrarlo.

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9278
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: LETTERA SEMPLICE DA BRESCIA A MANTOVA

Messaggio da fildoc » 10 novembre 2009, 20:32

Ecco un 3 a Mantova che colpisce chiaramente il francobollo anche se non unico annullatore
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9278
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: LETTERA SEMPLICE DA BRESCIA A MANTOVA

Messaggio da fildoc » 10 novembre 2009, 20:42

Questa busta in rispedizione presenta invece una chicca!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
mestrestamps
Messaggi: 1924
Iscritto il: 25 gennaio 2009, 23:18
Località: mestre

Re: LETTERA SEMPLICE DA BRESCIA A MANTOVA

Messaggio da mestrestamps » 10 novembre 2009, 20:47

Ciao:

FILDOC,
praticamente è un MUTO C4!
Da dove parte??

Ciao:

Andrea
andreafusati@tim.it

prefilateliche della Repubblica di Venezia
storia postale del Regno Lombardo Veneto
annullamenti di Lombardo Veneto su Italia

http://www.museodeitasso.com

SOSTENITORE 2009-2010-2011-2012-2013-2014-2015

" Se Dio non avesse fatto la donna, non avrebbe fatto il fiore. " (Oscar Wilde)

visita il mio negozio su delCampe http://www.delcampe.net/negozi/mestrestamps

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9278
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: LETTERA SEMPLICE DA BRESCIA A MANTOVA

Messaggio da fildoc » 10 novembre 2009, 20:53

E' un Milano C4....
Al retro della busta l'uno di Mantova sempre un po' confuso e il 2 Brescia in genere sempre nitido sulla stessa busta uno accanto all'altro:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
mestrestamps
Messaggi: 1924
Iscritto il: 25 gennaio 2009, 23:18
Località: mestre

Re: LETTERA SEMPLICE DA BRESCIA A MANTOVA

Messaggio da mestrestamps » 10 novembre 2009, 20:56

Ciao:

BELLISSIMA :clap: :clap: :clap:

Ciao:

Andrea
andreafusati@tim.it

prefilateliche della Repubblica di Venezia
storia postale del Regno Lombardo Veneto
annullamenti di Lombardo Veneto su Italia

http://www.museodeitasso.com

SOSTENITORE 2009-2010-2011-2012-2013-2014-2015

" Se Dio non avesse fatto la donna, non avrebbe fatto il fiore. " (Oscar Wilde)

visita il mio negozio su delCampe http://www.delcampe.net/negozi/mestrestamps

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9278
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: LETTERA SEMPLICE DA BRESCIA A MANTOVA

Messaggio da fildoc » 10 novembre 2009, 21:33

Questo invece è un documento a cui tengo molto.
Infatti un mercurio è annullato normalmente mentre l'altro essendo sfuggito al timbro è stato annullato alla consegna dal portalettere dimostrando una prassi generalmente solo supposta!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
robymi
Messaggi: 2425
Iscritto il: 13 luglio 2007, 11:51
Località: Milano

Re: LETTERA SEMPLICE DA BRESCIA A MANTOVA

Messaggio da robymi » 10 novembre 2009, 21:40

Accipicchia!!! Due documenti strepitosi!!!
Fra l'altro mi dicono che Milano C4 sia assai difficile nel mese di ottobre...
Roberto
S T A F F

Avatar utente
francesco luraschi
Messaggi: 2235
Iscritto il: 14 luglio 2007, 18:08
Località: Casnate (CO)

Re: LETTERA SEMPLICE DA BRESCIA A MANTOVA

Messaggio da francesco luraschi » 10 novembre 2009, 21:45

massimiliano
tutte lettere molto belle, come il materiale che solitamente proponi.


chiedo: la lettera da milano a verona e'effettivamente una fascetta?

tra l'altro la ditta mittente e' a.bonafous&c. praticamente l'ufficio milanese delle "messaggierie sarde", cioe' trasportatori privati tipo compagnia franchetti

Ciao: francesco
I nostri articoli:

https://www.academia.edu/10877153/_News ... _1850-1866_

Cliccare su authors per leggerli tutti facendo scorrere la pagina verso il basso oppure iscriversi al sito http://www.academia.edu per scaricare il PDF.

Ciao: Francesco

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9278
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: LETTERA SEMPLICE DA BRESCIA A MANTOVA

Messaggio da fildoc » 10 novembre 2009, 22:11

La Bonafous è di Gianluman................
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
sergio de villagomez
Messaggi: 1423
Iscritto il: 13 luglio 2007, 6:10
Località: Milano

Re: LETTERA SEMPLICE DA BRESCIA A MANTOVA

Messaggio da sergio de villagomez » 10 novembre 2009, 22:30

Tra le mie (poche) buste, ho trovato un distribuzione 3 sul retro di una lettera da Rovigo a Mantova mentre ho 2 distinte lettere da Bergamo per Verona, entrambe con distribuzione 3 sul fronte delle lettere stesse: se necessario ve le posto, fatemi sapere.

Ciao: Ciao:
STAFF

Oh! Qui io fisserò il mio sempiterno riposo, e scoterò, da questa carne stanca del mondo, il giogo delle avverse stelle (W. Shakespeare - Giulietta e Romeo)

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9278
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: LETTERA SEMPLICE DA BRESCIA A MANTOVA

Messaggio da fildoc » 10 novembre 2009, 23:02

Rispondendo in generale sui bolli dei portalettere alcune osservazioni d'uso
Il timbrino piu' facile da trovare è Vicenza (usato su quasi ogni lettera e quasi sempre al retro)
Anche Verona è abbastanza comune ma quasi sempre al recto :what: Parimenti per Mantova pero' quasi sempre al verso.
Piuttosto comuni, ma non come Vicenza anche Brescia, Cremona, Padova Treviso, Pavia Treviso ed Udine.
In considerazione della grande mole di posta circolata a Venezia non era usato quasi mai.
Como è la prima volta che lo vedo!
Per Mestre qualcuno potra' dirci certamente di piu' e di meglio.......
Quello di Bergamo non è segnalato sui cataloghi:!: :!: :!:
Ce l'ho solo io :??: :??: :??:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc


Rispondi

Torna a “Regno Lombardo-Veneto”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: elfo5 e 7 ospiti


Sostieni il forum: