Oggi è 20 luglio 2019, 21:49

Le Croci di Sant'Andrea nella I emissione

Forum di discussione sulle emissioni e la storia postale del Regno Lombardo-Veneto.

Moderatori: fildoc, rossi

Avatar utente
sergio de villagomez
Messaggi: 1437
Iscritto il: 13 luglio 2007, 6:10
Località: Milano

Le Croci di Sant'Andrea nella I emissione

Messaggio da sergio de villagomez » 15 novembre 2009, 17:50

Buona domenica a tutti.
Ogni tanto le aste su Ebay possono sorprendere in maniera positiva ed il francobollo aggiudicatomi, che vi mostrerò, ne è una riprova: acquistato per pochi euro dopo la mia unica offerta, l'immagine mi aveva attirato per la presenza, a destra del francobollo stesso, di due inequivocabili segni di inizio di croce di Sant'Andrea. Questa è l'immagine del francobollo in questione su un piccolo frammento
img010_opt.jpg
Essendo questo è il mio primo francobollo di LV con questa particolarità, è normale lo spessore della croce stessa? Domando ciò perchè sulle varie immagini dei cataloghi appaiono delle croci ben più magre mentre questa è decisamente più spessa... sono quindi due tipologie differenti? E se si, perchè non viene menzionato ciò?

Ciao: Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
STAFF

Oh! Qui io fisserò il mio sempiterno riposo, e scoterò, da questa carne stanca del mondo, il giogo delle avverse stelle (W. Shakespeare - Giulietta e Romeo)


Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9285
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Le croci di Sant'Andrea nella I emissione

Messaggio da fildoc » 15 novembre 2009, 22:25

Esiste una certa variabilita', come puoi vedere da questa immagine dove ho messo una croce esile e una striscia piu' cicciona. Non credo che pero' esista una differenza sostanziale. Probabilmente dipendeva dai resti d'inchiostro che incrostavano lo stampo. Poiche' le croci erano sempre le stesse per tutti i colori , è probabile che appena pulite dal vecchio colore fossero belle magrine e a fine tiratura fossero belle grasse...ma sempre belle ;-)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
sergio de villagomez
Messaggi: 1437
Iscritto il: 13 luglio 2007, 6:10
Località: Milano

Re: Le croci di Sant'Andrea nella I emissione

Messaggio da sergio de villagomez » 16 novembre 2009, 12:45

Grazie Massimiliano della cortese e pronta risposta.
Quindi non sapevo che lo spessore delle croci è dissimile nei vari esemplari: è proprio vero che non si smette mai di imparare nozioni nuove... come farei senza il forum? ;-) ;-)

Ciao: Ciao:
STAFF

Oh! Qui io fisserò il mio sempiterno riposo, e scoterò, da questa carne stanca del mondo, il giogo delle avverse stelle (W. Shakespeare - Giulietta e Romeo)

Avatar utente
mestrestamps
Messaggi: 1908
Iscritto il: 25 gennaio 2009, 23:18
Località: mestre

Re: Le croci di Sant'Andrea nella I emissione

Messaggio da mestrestamps » 16 novembre 2009, 13:42

Ciao:

SERGIO complimenti per l'acquisto!! :clap: :clap: :clap: e per il colpo d'occhio che io non ho avuto!! :desp: :desp: :-)) :-)) :-))

Ciao:

Andrea
andreafusati@tim.it

prefilateliche della Repubblica di Venezia
storia postale del Regno Lombardo Veneto
annullamenti di Lombardo Veneto su Italia

http://www.museodeitasso.com

SOSTENITORE 2009-2010-2011-2012-2013-2014-2015

" Se Dio non avesse fatto la donna, non avrebbe fatto il fiore. " (Oscar Wilde)

visita il mio negozio su delCampe http://www.delcampe.net/negozi/mestrestamps

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9285
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Le croci di Sant'Andrea nella I emissione

Messaggio da fildoc » 16 novembre 2010, 0:34

Rispolvero questo topic per mostrarvi un frammento degno di nota...
Io perlomeno non ricordo di averne mai visto uno simile:
croce gialla di S.Andrea della prima emissione annullata. :what:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc


Avatar utente
pablita64
Messaggi: 604
Iscritto il: 18 luglio 2007, 11:19
Località: Vercelli

Re: Le croci di Sant'Andrea nella I emissione

Messaggio da pablita64 » 16 novembre 2010, 10:18

Ed io sono il secondo a non averne mai viste....... :clap: :clap: .
Grande acquisto, la firma Fiecchi mi da l'idea che il frammento sia passato di mano anche a Milano.
10 centesimi (N° 2 e 19 del catalogo Sassone) della prima emissione del Lombardo Veneto.
45 centesimi I tipo (N° 10 e 17 del catalogo Sassone) della prima emissione del Lombardo Veneto.
Lettere della prima emissione del Lombardo Veneto nel periodo novembre-dicembre 1858.
Lettere del Lombardo Veneto affrancate con il 10 centesimi in tariffa per il distretto postale.
Lettere "forwarded" nella I emissione del Lombardo Veneto.
Tinte della IV emissione di Sardegna.

Avatar utente
mestrestamps
Messaggi: 1908
Iscritto il: 25 gennaio 2009, 23:18
Località: mestre

Re: Le croci di Sant'Andrea nella I emissione

Messaggio da mestrestamps » 16 novembre 2010, 10:43

Ciao:

...ed io sono il terzo.... :fest: :fest:

Bel colpo!! Complimenti FILDOC!! :clap: :clap: :clap: :evvai: :evvai:

Ciao: Ciao:
andreafusati@tim.it

prefilateliche della Repubblica di Venezia
storia postale del Regno Lombardo Veneto
annullamenti di Lombardo Veneto su Italia

http://www.museodeitasso.com

SOSTENITORE 2009-2010-2011-2012-2013-2014-2015

" Se Dio non avesse fatto la donna, non avrebbe fatto il fiore. " (Oscar Wilde)

visita il mio negozio su delCampe http://www.delcampe.net/negozi/mestrestamps

Avatar utente
gianluman
Messaggi: 1032
Iscritto il: 16 luglio 2007, 17:58
Località: Milano

Re: Le croci di Sant'Andrea nella I emissione

Messaggio da gianluman » 16 novembre 2010, 12:06

una piccola curiosità...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Gianluca, Collezionista Filatelico
Area - Italia
Germania reich
-------------------------
La filatelia è una seria passione,
Noi sostenitori facciamo il meglio per dimostrarlo.

Avatar utente
ulisse
Messaggi: 921
Iscritto il: 14 giugno 2010, 15:08

Re: Le croci di Sant'Andrea nella I emissione

Messaggio da ulisse » 17 novembre 2010, 10:42

Ciao: Ciao:

Solo per gettare un po' d'acqua sul fuoco dell'entusiasmo e tornare sulla terra.

Fildoc ha scritto:
Rispolvero questo topic per mostrarvi un frammento degno di nota...
Io perlomeno non ricordo di averne mai visto uno simile:
croce gialla di S.Andrea della prima emissione annullata.


Trattandosi di un frammento non si sa se sia del fronte o del retro.
L'annullo pare del tutto casuale che tocchi la carta della croce solo in un angolino.
Non credo che sia stata usata per affrancatura.
A mio parere una simpatica curiosità, niente di più.

Non me ne voglia Fildoc.

:abb: :abb:

:cof: :cof:
----------------------------------------------------------

Marino

Sostenitore dal 2010

Colleziono "Numeri 1" dal 1840 al 1860
Colleziono anche prime emissioni di ASI e Cavallini di Sardegna 1819-1820

Avatar utente
mestrestamps
Messaggi: 1908
Iscritto il: 25 gennaio 2009, 23:18
Località: mestre

Re: Le croci di Sant'Andrea nella I emissione

Messaggio da mestrestamps » 17 novembre 2010, 11:34

Ciao:

Ciao Ulisse,
in attesa dell'intervento di FILDOC che sicuramente ci darà qualche delucidazione in merito, vorrei fare qualche precisazione a quanto hai scritto e che rispetto in pieno :abb: :abb: :cof: quindi senza nessuna polemica o presunzione da parte mia e visto che anch'io non ho la verità in tasca magari mi lascio andare a delle supposizioni.
Venendo al frammento in questione, solo per il fatto che, seppur marginalmente, la Croce sia annullata la dice lunga sul suo aspetto di "rarità" piuttosto che di "curiosità".
Da come la vedo io, questa Croce sul foglio si collocava nella posizione a destra, pertanto di questa tipologia ne sono conosciute, usate, due.
Non lo so se questo frammento sia fra i due menzionati sopra o se è un inedito. Questo comunque ce lo dirà Massimiliano.
Sono concorde comunque nell'affermare che non si sa se si tratti di un fronte o retro della busta; credo sicuramente non si possa parlare di una Croce usata come chiudilettera in quanto la tipologia del frammento penso escluda questa eventualità.
La firma poi di Fiecchi, uno dei massimi esperti di Lombardo Veneto, dà ulteriore lustro all'insieme.
Naturalmente scrivo sempre a titolo personale esternando quello che è il mio pensiero e vedendo il pezzo a monitor; credo che FILDOC, che il pezzo ce l'ha in mano, possa essere sicuramente più completo nella descrizione.
Buona giornata a tutti :cof: :cof:

Ciao: Ciao:
andreafusati@tim.it

prefilateliche della Repubblica di Venezia
storia postale del Regno Lombardo Veneto
annullamenti di Lombardo Veneto su Italia

http://www.museodeitasso.com

SOSTENITORE 2009-2010-2011-2012-2013-2014-2015

" Se Dio non avesse fatto la donna, non avrebbe fatto il fiore. " (Oscar Wilde)

visita il mio negozio su delCampe http://www.delcampe.net/negozi/mestrestamps

Avatar utente
Stefano1981
Messaggi: 992
Iscritto il: 13 luglio 2007, 13:58
Località: Castelfranco Veneto

Re: Le croci di Sant'Andrea nella I emissione

Messaggio da Stefano1981 » 17 novembre 2010, 12:08

mestrestamps ha scritto:questa Croce sul foglio si collocava nella posizione a destra

Non capisco cosa intendi per posizione destra :mmm:
Ciao:

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9285
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Le croci di Sant'Andrea nella I emissione

Messaggio da fildoc » 17 novembre 2010, 13:34

Il pezzo rimarra' sempre enigmatico proprio perche' un frammento.
Esso non e' a cavallo di una sovrapposizione di carta quindi non è un chiudi lettera...
Peraltro il timbro è abbastanza marginale e fa pensare ad un annullo in arrivo che ha colpito casualmente la croce...
Perche' mettere una croce da sola al retro ?
Per coreografia alla busta?
Forse....

Resta il fatto
che le croci annullate sono abbastanza difficili da trovare...
che le croci gialle sono difficili sempre da trovare...
che questa è gialla, su supporto cartaceo e annullata...
che non è tarocca...

Forse è una delle due citate dai sacri testi?
Forse è una terza meno degna?
Non lo so francamente, ma resta quello che ho detto inizialmente:

un frammento degno di nota...
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
ulisse
Messaggi: 921
Iscritto il: 14 giugno 2010, 15:08

Re: Le croci di Sant'Andrea nella I emissione

Messaggio da ulisse » 17 novembre 2010, 14:24

Ciao: Ciao:

Ciao Fildoc, sei sempre un riferimento per il LV.

La mia affermazione nasce dal fatto che non riesco a concepire di spendere cifre esorbitanti per la croce singola.
Cosa molto diversa sono le croci attaccate al francobollo.

Per fare un paragone (forse irraguardevole per la differenza di 150 anni) è come pagare sempre cifre esorbitanti per la bandella di un francobollo moderno.
Oppure andando indietro per la sola appendice dei pubblicitari.

Ma forse questo è il bello del collezionismo.

:cof: :cof:
----------------------------------------------------------

Marino

Sostenitore dal 2010

Colleziono "Numeri 1" dal 1840 al 1860
Colleziono anche prime emissioni di ASI e Cavallini di Sardegna 1819-1820

Avatar utente
robymi
Messaggi: 2417
Iscritto il: 13 luglio 2007, 11:51
Località: Milano

Re: Le croci di Sant'Andrea nella I emissione

Messaggio da robymi » 17 novembre 2010, 14:30

Al di là dell'origine misteriosa di questo frammento (per me bellissimo, in ogni caso) di una cosa sono certo: Max non spende cifre esorbitanti! E' un complimento, eh!!!
Roberto
S T A F F

Avatar utente
pablita64
Messaggi: 604
Iscritto il: 18 luglio 2007, 11:19
Località: Vercelli

Re: Le croci di Sant'Andrea nella I emissione

Messaggio da pablita64 » 17 novembre 2010, 16:15

Non sono un veneratore di Massimiliano, con lui non scriverei neanche' un libro :-)) :-)) , ma una croce di S. Andrea gialla, firmata dal commerciante milanese piu' in voga qualche decennio fa e acquistata a 100 euro non posso che applaudirlo :clap: :clap: .
Se per caso qualcuno avesse materiale simile si metta in contatto tramite mp (penso che rimarro' deluso dell' invana attesa).
Ciao: Ciao: Mario Serone
10 centesimi (N° 2 e 19 del catalogo Sassone) della prima emissione del Lombardo Veneto.
45 centesimi I tipo (N° 10 e 17 del catalogo Sassone) della prima emissione del Lombardo Veneto.
Lettere della prima emissione del Lombardo Veneto nel periodo novembre-dicembre 1858.
Lettere del Lombardo Veneto affrancate con il 10 centesimi in tariffa per il distretto postale.
Lettere "forwarded" nella I emissione del Lombardo Veneto.
Tinte della IV emissione di Sardegna.

Avatar utente
Giovanni Salvaderi
Messaggi: 3291
Iscritto il: 26 agosto 2007, 12:36

Re: Le croci di Sant'Andrea nella I emissione

Messaggio da Giovanni Salvaderi » 3 dicembre 2010, 21:55

Ciao: Mi attacco qua :OOO: non è la mia materia, ma mi chiedo...non doveva salire ancora.......... :mmm: qui è ben evidente, molto di più di altre che ho visto sul Forum, forse non è stata notata :-) qualche commento :abb: ovviamente non conosco i particolari :OOO: :OOO: tipo, carta ed emissione, ma ero curioso :-))

http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?Vie ... 0550462946

Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
giovanni salvaderi
-----------------
Immagine
-----------------
seguo principalmente la IV di Sardegna
I miei annulli http://cid-25e0e09b22a810c1.skydrive.li ... lbums.aspx

in aggiornamento :-))

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9285
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Le croci di Sant'Andrea nella I emissione

Messaggio da fildoc » 14 gennaio 2011, 22:42

Per qualche giorno ho la possibilita' di riunire insieme un bel gruppetto di croci della I emissione...
e soprattutto tutti e cinque i colori :fest: :fest: :fest: :fest: :fest:
E' un'unione temporanea perche' poi un paio migreranno verso le risaie del Sesia :fii: :fii: :fii:
Ma ho pensato di farvele vedere insieme perche' è comunque un bel vedere!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
robymi
Messaggi: 2417
Iscritto il: 13 luglio 2007, 11:51
Località: Milano

Re: Le croci di Sant'Andrea nella I emissione

Messaggio da robymi » 14 gennaio 2011, 23:41

Meraviglia!!! Verso fine anno ce n'erano in asta di tutti i colori su ebay (tranne la gialla, ovviamente), ma il prezzo è salito troppo. Non ne ho presa nemmeno una (qualità comunque inferiore alle tue).
Roberto
S T A F F

Avatar utente
pablita64
Messaggi: 604
Iscritto il: 18 luglio 2007, 11:19
Località: Vercelli

Re: Le croci di Sant'Andrea nella I emissione

Messaggio da pablita64 » 15 gennaio 2011, 8:49

Ciao Roby , so a cosa ti riferisci, la croce nera era per di piu' una ricomposizione in tre pezzi su un supporto cartaceo, ed è comunque volata oltre le mie aspettative.
Ciao: Ciao:
10 centesimi (N° 2 e 19 del catalogo Sassone) della prima emissione del Lombardo Veneto.
45 centesimi I tipo (N° 10 e 17 del catalogo Sassone) della prima emissione del Lombardo Veneto.
Lettere della prima emissione del Lombardo Veneto nel periodo novembre-dicembre 1858.
Lettere del Lombardo Veneto affrancate con il 10 centesimi in tariffa per il distretto postale.
Lettere "forwarded" nella I emissione del Lombardo Veneto.
Tinte della IV emissione di Sardegna.

Avatar utente
sergio de villagomez
Messaggi: 1437
Iscritto il: 13 luglio 2007, 6:10
Località: Milano

Re: Le croci di Sant'Andrea nella I emissione

Messaggio da sergio de villagomez » 26 febbraio 2011, 0:30

Il punto di colore in basso a sinistra è una minima parte di una croce di Sant'Andrea?
img105.jpg

Ciao: Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
STAFF

Oh! Qui io fisserò il mio sempiterno riposo, e scoterò, da questa carne stanca del mondo, il giogo delle avverse stelle (W. Shakespeare - Giulietta e Romeo)


Rispondi

Torna a “Regno Lombardo-Veneto”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti


Sostieni il forum: