Oggi è 19 ottobre 2019, 5:10

Centes. 10 con ritocco di Centes.

Forum di discussione sulle emissioni e la storia postale del Regno Lombardo-Veneto.

Moderatori: fildoc, rossi

Avatar utente
robymi
Messaggi: 2374
Iscritto il: 13 luglio 2007, 11:51
Località: Milano

Re: Centes. 10 con ritocco di Centes.

Messaggio da robymi » 12 giugno 2019, 23:49

Il mio non ce l'ha; appartiene alle ultime tirature, quelle confuse e "bruttine" che si vedono ogni tanto.
Roberto
S T A F F


Avatar utente
pablita64
Messaggi: 593
Iscritto il: 18 luglio 2007, 11:19
Località: Vercelli

Re: Centes. 10 con ritocco di Centes.

Messaggio da pablita64 » 13 giugno 2019, 17:06

Ecco il plus del Forum, non avevo mai guardato i miei "ritocchi" in trasparenza e tac...
2 su 7 , quindi si aggiunge una nuova ricerca per questo francobollo che verra' catalogato nel nuovo Sassone.
Ecco i miei:
IMG_2739.jpg
IMG_2738.jpg
IMG_2740.jpg
Ciao: Ciao: Mario Serone
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
10 centesimi (N° 2 e 19 del catalogo Sassone) della prima emissione del Lombardo Veneto.
45 centesimi I tipo (N° 10 e 17 del catalogo Sassone) della prima emissione del Lombardo Veneto.
Lettere della prima emissione del Lombardo Veneto nel periodo novembre-dicembre 1858.
Lettere del Lombardo Veneto affrancate con il 10 centesimi in tariffa per il distretto postale.
Lettere "forwarded" nella I emissione del Lombardo Veneto.
Tinte della IV emissione di Sardegna.

Avatar utente
Aleroma
Messaggi: 86
Iscritto il: 12 luglio 2018, 17:38
Località: Brescia

Re: Centes. 10 con ritocco di Centes.

Messaggio da Aleroma » 13 giugno 2019, 17:17

Lascio anche su questo topic, sicuramente più inerente, scansione del mio ritocco che citava Fildoc.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Tergesteo
Messaggi: 5146
Iscritto il: 14 settembre 2009, 14:50
Località: Trieste

Re: Centes. 10 con ritocco di Centes.

Messaggio da Tergesteo » 13 giugno 2019, 22:01

L'esemplare della mia collezione era già illustrato nel topic, ma lo riposto lo stesso:
img826.jpg
Non presenta alcun segno di filigrana, anche se per colore e nitidezza della stampa, dovrebbe appartenere alle prime forniture.

Ora il fatto che sia filigranato a destra può lasciare il dubbio che molti esemplari non fossero stati raggiunti dalla filigrana, rimasta nell'interspazio.

Comunque potremmo avere un cliché interessante da approfondire per capire se le composizioni del 10 centesimi primo tipo furono due o tre.

Dallo studio delle carte, dando per certo il fatto che il nero carbone sia la tinta dell'ultima tiratura, possiamo pensare che le ultime stampe furono eseguite nel 1851, probabilmente in contemporanea con la terza tavola del 15 centesimi (Sassone n°5).

Sicuramente è stato sempre usato il torchio a libro, mentre passarono diversi anni prima che fossero esaurite le scorte e si rendesse necessaria una stampa con cliché al terzo tipo, su carta a macchina (usati dal 1857 in poi).

Dagli spostamenti del cliché, dalla presenza del randdruck, della filigrana e da eventuali coppie o strisce si potrebbe capire quante furono le composizioni.

Ciao: Ciao:

Benjamin
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Colleziono: Lombardo Veneto (tutto, sia filatelia che annulli e storia postale), Toscana filatelia e storia postale delle antiche province di Lucca e Siena, colori della quarta emissione di Sardegna, Napoli e comunque a livello filatelico tutti gli antichi stati italiani.
Paesi Baltici (Lettonia,Lituania ed Estonia),
Classici di Francia, Inghilterra e Russia,
Israele, annulli su francobolli turchi, Levante, mandato britannico, interim e dal 1948 a oggi.


"Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Giordano Bruno

Avatar utente
Aleroma
Messaggi: 86
Iscritto il: 12 luglio 2018, 17:38
Località: Brescia

Re: Centes. 10 con ritocco di Centes.

Messaggio da Aleroma » 13 giugno 2019, 22:42

Scusa la domanda, ma il mio e quelli di Mario non sono tirature antecedenti al tuo?

Alessandro


Avatar utente
Tergesteo
Messaggi: 5146
Iscritto il: 14 settembre 2009, 14:50
Località: Trieste

Re: Centes. 10 con ritocco di Centes.

Messaggio da Tergesteo » 13 giugno 2019, 23:31

Sì, lo sono di sicuro!

Sarebbe utile anche a capire le caratteristiche della prima composizione quanto a carta, colori ed usura del cliché.

Ma il mio ha un leggero randdruck a destra anche se non filigranato. Potrebbe essere che la filigrana rimase nell'interspazio, anche se ci credo poco!

A livello cartaceo è improbabile in quanto è stato stampato su carta pseudo vergata, mai usata nelle prime tirature del maggio 1850 ed adoperata saltuariamente dal novembre 1850 in poi.

Quindi è più probabile che sia stato stampato con un'altra composizione ed occupasse un'altra posizione nel foglio.

Ciao: Ciao:

Benjamin
Colleziono: Lombardo Veneto (tutto, sia filatelia che annulli e storia postale), Toscana filatelia e storia postale delle antiche province di Lucca e Siena, colori della quarta emissione di Sardegna, Napoli e comunque a livello filatelico tutti gli antichi stati italiani.
Paesi Baltici (Lettonia,Lituania ed Estonia),
Classici di Francia, Inghilterra e Russia,
Israele, annulli su francobolli turchi, Levante, mandato britannico, interim e dal 1948 a oggi.


"Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Giordano Bruno

Avatar utente
sergio de villagomez
Messaggi: 1417
Iscritto il: 13 luglio 2007, 6:10
Località: Milano

Re: Centes. 10 con ritocco di Centes.

Messaggio da sergio de villagomez » 13 giugno 2019, 23:57

Buonasera a tutti,
questo mio ritocco non presenta alcun segno di filigrana... farà parte di quelle tirature che RobyMi classifica come "appartiene alle ultime tirature, quelle confuse e "bruttine" che si vedono ogni tanto?" :-)) :-))
image381.jpg

Ciao: Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
STAFF

Oh! Qui io fisserò il mio sempiterno riposo, e scoterò, da questa carne stanca del mondo, il giogo delle avverse stelle (W. Shakespeare - Giulietta e Romeo)

Avatar utente
robymi
Messaggi: 2374
Iscritto il: 13 luglio 2007, 11:51
Località: Milano

Re: Centes. 10 con ritocco di Centes.

Messaggio da robymi » 14 giugno 2019, 0:20

Sì Sergio, è piuttosto simile al mio. Non riesco a postare un'immagine, ma è così confuso e "sporco" anche lui.
Roberto
S T A F F

Avatar utente
Tergesteo
Messaggi: 5146
Iscritto il: 14 settembre 2009, 14:50
Località: Trieste

Re: Centes. 10 con ritocco di Centes.

Messaggio da Tergesteo » 14 giugno 2019, 6:50

Posso aggiungere questo che ho ceduto alcuni anni fa.

E' senza filigrana e mostra un leggero randdruck a destra, ha una stampa abbastanza nitida:
img827.jpg
Ciao: Ciao:

Benjamin
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Colleziono: Lombardo Veneto (tutto, sia filatelia che annulli e storia postale), Toscana filatelia e storia postale delle antiche province di Lucca e Siena, colori della quarta emissione di Sardegna, Napoli e comunque a livello filatelico tutti gli antichi stati italiani.
Paesi Baltici (Lettonia,Lituania ed Estonia),
Classici di Francia, Inghilterra e Russia,
Israele, annulli su francobolli turchi, Levante, mandato britannico, interim e dal 1948 a oggi.


"Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Giordano Bruno

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9121
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Centes. 10 con ritocco di Centes.

Messaggio da fildoc » 14 giugno 2019, 23:26

per la cronaca il problema lo attivato
perchè anch'io non ho ritocchi con filigrana!
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
Tergesteo
Messaggi: 5146
Iscritto il: 14 settembre 2009, 14:50
Località: Trieste

Re: Centes. 10 con ritocco di Centes.

Messaggio da Tergesteo » 15 giugno 2019, 6:51

Per acquisite dati statistici:

Mario ne avrebbe 7 di cui due con filigrana, ma gli altri cinque hanno un randdruck a destra?

Massimiliano quanti ne hai e di questi quanti hanno un randdruck, anche se privi di filigrana?

Ciao: Ciao:

Benjamin
Colleziono: Lombardo Veneto (tutto, sia filatelia che annulli e storia postale), Toscana filatelia e storia postale delle antiche province di Lucca e Siena, colori della quarta emissione di Sardegna, Napoli e comunque a livello filatelico tutti gli antichi stati italiani.
Paesi Baltici (Lettonia,Lituania ed Estonia),
Classici di Francia, Inghilterra e Russia,
Israele, annulli su francobolli turchi, Levante, mandato britannico, interim e dal 1948 a oggi.


"Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Giordano Bruno

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9121
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Centes. 10 con ritocco di Centes.

Messaggio da fildoc » 15 giugno 2019, 14:42

io 4 nessuno con filigrana
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9121
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Centes. 10 con ritocco di Centes.

Messaggio da fildoc » 15 giugno 2019, 15:06

il primo su frammento è un primo stadio
non ha la E di stempel rotta randdruck mal valutabile
il secondo su striscia non ha certamente randdruck a sx, se proprio a dx un accenno ed è un secondo stadio del clichè con la E di stempel difettosa
il terzo è un primo stadio un po' piu' avanzato di quello su frammento (la E è ancora intatta ma il piede della T di centes sta sparendo a dx....) da la falsa sensazione di un leggero randdruck a sx, ma essendo una striscia non lo è!
l'ultimo (quello piu' scuro e che presenta uno splendido decalco!) presenta un po' tutti i difetti dei piu' tardivi:
O pOst aperta in alto
S di stEmpel rovinata in alto
S di centeS con difetto ampio in alto
ma non ha randdruck

e ripeto nessuno con filigrana


ragionevolmente si puo' pensare ad almeno tre composizioni diverse:
BDF centrale (filigrana)
Non BDF senza randdruch
BDF in alto o in basso senza filigrana.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9121
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Centes. 10 con ritocco di Centes.

Messaggio da fildoc » 15 giugno 2019, 15:10

per la cronaca riporto ancora la pescata del bravissimo Alessandro :clap: :clap: :clap:

si tratta certamente di un ultimo stadio
come quasi tutti quelli finora mostrati
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9121
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Centes. 10 con ritocco di Centes.

Messaggio da fildoc » 15 giugno 2019, 15:26

Se poi analizziamo la filigrana
quella mostrata da Mario è compatibile con le posizioni 169, 189 e 197 della disposizione A
quella di Alessandro sembrerebbe la posizione 84 sempre della disposizione A
come dire che il chichè è stato BDF sia a sx che a dx !

Ovvero che il clichè è stato in 4 posizioni diverse in altrettante composizioni!
BDF centrale (filigrana) dx e sx
Non BDF senza randdruck
BDF in alto o in basso senza filigrana.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
pablita64
Messaggi: 593
Iscritto il: 18 luglio 2007, 11:19
Località: Vercelli

Re: Centes. 10 con ritocco di Centes.

Messaggio da pablita64 » 15 giugno 2019, 16:16

Ciao, mi sa che stiamo facendo confusione.
Esiste tra tutti quelli che abbiamo postato un "ritocco" con il cliché' piu' pulito di questo?
IMG_2762.jpg
Perche' gia' nella prima tiratura (che noi definiamo primo stadio) c'era la prima "e" di "stempel" senza la grazia.
Poi guardate l'1: in basso a dx fa una curva.
e lo "zero" è rotto in alto a dx ( oltre a non avere la rotondità' )
Secondo me, Milo, 2 dei tuoi esemplari (quelli che descrivi come primo stadio), non sono un primo stadio, ma sono proprio un altro cliche'.
Altrimenti non si spiega perche' la prima "e" di "stempel" è gia' senza grazia nel mio qui sopra e i tuoi due hanno ancora la grazia anche se sono piu' tardivi (quindi piu' logori) rispetto al mio.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
10 centesimi (N° 2 e 19 del catalogo Sassone) della prima emissione del Lombardo Veneto.
45 centesimi I tipo (N° 10 e 17 del catalogo Sassone) della prima emissione del Lombardo Veneto.
Lettere della prima emissione del Lombardo Veneto nel periodo novembre-dicembre 1858.
Lettere del Lombardo Veneto affrancate con il 10 centesimi in tariffa per il distretto postale.
Lettere "forwarded" nella I emissione del Lombardo Veneto.
Tinte della IV emissione di Sardegna.

Avatar utente
pablita64
Messaggi: 593
Iscritto il: 18 luglio 2007, 11:19
Località: Vercelli

Re: Centes. 10 con ritocco di Centes.

Messaggio da pablita64 » 15 giugno 2019, 16:33

Ho provato a fare vedere la filigrana del "ritocco" su lettera.
IMG_2763.jpg
Parte dalla dx della corona, attraversa la "te"di "stempel" e finisce a fianco del frutto (bacca) alla dx del disegno.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
10 centesimi (N° 2 e 19 del catalogo Sassone) della prima emissione del Lombardo Veneto.
45 centesimi I tipo (N° 10 e 17 del catalogo Sassone) della prima emissione del Lombardo Veneto.
Lettere della prima emissione del Lombardo Veneto nel periodo novembre-dicembre 1858.
Lettere del Lombardo Veneto affrancate con il 10 centesimi in tariffa per il distretto postale.
Lettere "forwarded" nella I emissione del Lombardo Veneto.
Tinte della IV emissione di Sardegna.

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9121
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Centes. 10 con ritocco di Centes.

Messaggio da fildoc » 15 giugno 2019, 18:34

impensabile che esistano due ritocchi!
I dettagli comuni sullo zero, la C, la E, la N,la T, la S e il punto romboidale (seppur presente anche in altri clichè) sono inoppugnabili
e anche la seconda E di centes ha una intaccatura comune anche se non la ho segnata con la freccietta rossa...
peraltro nel mio dove il piede della T è ancora parzialmente presente,,, guarda caso la E di Stempel è integra!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9121
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Centes. 10 con ritocco di Centes.

Messaggio da fildoc » 15 giugno 2019, 18:44

peraltro se andiamo a guardare la scritta Stempel del tuo molto nitido e dei miei primi stadi e del mio secondo stadio della striscia la cosa rimane evidente:
-la E completa rispetto a quella senza grazia superiore
-l'asta sx della M un po' ondulata mentre nei primi stadi non è perlomeno così evidente
-ma anche la foglia della quercia risulta in alto completa quando c'è la E completa e presenta una piccola carenza di stampa nei successivi...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9121
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Centes. 10 con ritocco di Centes.

Messaggio da fildoc » 15 giugno 2019, 19:03

Difficile confrontare immagini con scanner diversi quando si guardano piccoli dettagli
ma anche il mio frammento al primo stadio è molto dettagliato (scan a 1200 dpi)
anzi i tratti sembrerebbero quasi piu' sottili
e sono presenti i micropunti fra i punti tipici solo delle stampe iniziali...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc


Rispondi

Torna a “Regno Lombardo-Veneto”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Sostieni il forum: