Oggi è 21 luglio 2019, 10:37

Il 3 soldi verde del 1862

Forum di discussione sulle emissioni e la storia postale del Regno Lombardo-Veneto.

Moderatori: fildoc, rossi

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9285
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Il 3 soldi verde del 1862

Messaggio da fildoc » 28 dicembre 2013, 16:18

Per citta' usata in Austria!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc


Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9285
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Il 3 soldi verde del 1862

Messaggio da fildoc » 28 dicembre 2013, 16:21

Cinque porti per citta'.................
Legnago
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9285
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Il 3 soldi verde del 1862

Messaggio da fildoc » 28 dicembre 2013, 16:30

Abbiamo visto alla fine il 3 soldi verde
in tutte le sue foggie,
usato ovunque,
usato con i valori gemelli di tutte le emissioni coeve,
con tutti i valori della seconda emissione tranne il 5 soldi,
di tutti i valori della terza emissione,
di tutti i valori della quarta emissione tranne il 15 soldi,
la massima affrancatura conosciuta e il massimo porto conosciuto.
Un topic da conservare!!!

P.S
se qualcuno ha da mostrare dell'altro ben venga!
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
Tergesteo
Messaggi: 5155
Iscritto il: 14 settembre 2009, 14:50
Località: Trieste

Re: Il 3 soldi verde del 1862

Messaggio da Tergesteo » 28 dicembre 2013, 18:29

Il 3 soldi verde ha avuto un destino molto diverso dai suoi stretti parenti neri.

Anche se nasce prevalentemente come erede del 10 centesimi, a copertura della tariffa per città, ci sono state differenze notevoli nel suo utilizzo:

-Le affrancature bicolori da 5 (2+3) soldi sono molto più rare di quelle da 15 (5+10) centesimi:
Quelle della prima emissione sono meno rare perchè nei primi tempi molti uffici smaltirono i 5 centesimi che non erano usati dai loro utenti, mentre erano sempre alla rincorsa dei 15 centesimi, dovendo coprire questa tariffa per alcuni giorni col 5+10, in assenza di 15 centesimi.
E forse anche per la formazione voluta di "affrancature patriottiche" (giallo+nero) da parte di sostenitori dell'Austria.

Con la seconda emissione, le I.R. poste, meglio preparate stamparono un numero adeguato di 5 soldi e non si trovarono ad inseguire la domanda come per il 15 centesimi.
Per cui ci furono meno necessità di realizzare la tariffa ordinaria con un 2+3 soldi.

Col colore verde, il patriottismo cade.

Ma la fortuna del 3 soldi verde sta nelle nuove tariffe per l'Italia da 16 e 21 soldi realizzabili soltanto con due esemplari da 3 soldi.
Per via della rottura della convenzione da 30.6.1859 fino alla sua ripresa, il 15.5.1862, il 3 soldi nero fu poco usato per assolvere queste nuove tariffe.
Ma dal 15 maggio 62, si fece un uso massiccio di 3 soldi verdi in abbinamento, sopratutto al 10 soldi terza emissione.

Onde per cui, credo che molti degli esemplari sciolti a noi pervenuti stavano in affrancature multiple.

Ciao: Ciao:

Benjamin
Colleziono: Lombardo Veneto (tutto, sia filatelia che annulli e storia postale), Toscana filatelia e storia postale delle antiche province di Lucca e Siena, colori della quarta emissione di Sardegna, Napoli e comunque a livello filatelico tutti gli antichi stati italiani.
Paesi Baltici (Lettonia,Lituania ed Estonia),
Classici di Francia, Inghilterra e Russia,
Israele, annulli su francobolli turchi, Levante, mandato britannico, interim e dal 1948 a oggi.


"Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Giordano Bruno

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9285
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Il 3 soldi verde del 1862

Messaggio da fildoc » 28 dicembre 2013, 18:38

Tergesteo ha scritto:Onde per cui, credo che molti degli esemplari sciolti a noi pervenuti stavano in affrancature multiple.

Ciao: Ciao:

Benjamin



Certamente vero!
Molti esemplari sciolti infatti presentano doppi annulli tipici di affrancature multiple.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc


Avatar utente
filippo_2005
Messaggi: 637
Iscritto il: 13 luglio 2007, 8:45
Località: Russi (RA) 20-04-78
Contatta:

Re: Il 3 soldi verde del 1862

Messaggio da filippo_2005 » 29 dicembre 2013, 17:21

Ciao:
ritornando al massimo nr di esemplari sull'articolo di Paolo Vaccari richiamato da Fildoc all'Inzio del topic si parla di una lettera da Venezia S. Lucia con 10 (!) esemplari..... qualcuno ha l'immagine?

Ciao:
filippo_2005

colleziono antichi stati e regno su lettera, fino alla floreale compresa.
Mi interessano anche Timbri e Annulli di Russi fino al 1900.


La raccolta che provo ad "amministrare" e a portare avanti (selezionare album poi navigare tra le foto oppure utlizzare "riproduci presentazione", funzione selezionabile cliccando in alto a sx una volta entrati nel dettaglio di una qualsiasi foto):
https://onedrive.live.com/redir?resid=6 ... 976%211063

Avatar utente
Tergesteo
Messaggi: 5155
Iscritto il: 14 settembre 2009, 14:50
Località: Trieste

Re: Il 3 soldi verde del 1862

Messaggio da Tergesteo » 29 dicembre 2013, 21:08

Dal Ferchenbauer, due rarissimi frammenti:

Affrancatura tricolore n°29,31 e 35 annullata a Revere:

img222175.jpg


In compagnia de suo simile nero, da Verona:

img222175.jpg


Ciao: Ciao:

Benjamin
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Colleziono: Lombardo Veneto (tutto, sia filatelia che annulli e storia postale), Toscana filatelia e storia postale delle antiche province di Lucca e Siena, colori della quarta emissione di Sardegna, Napoli e comunque a livello filatelico tutti gli antichi stati italiani.
Paesi Baltici (Lettonia,Lituania ed Estonia),
Classici di Francia, Inghilterra e Russia,
Israele, annulli su francobolli turchi, Levante, mandato britannico, interim e dal 1948 a oggi.


"Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Giordano Bruno

Avatar utente
Tergesteo
Messaggi: 5155
Iscritto il: 14 settembre 2009, 14:50
Località: Trieste

Re: Il 3 soldi verde del 1862

Messaggio da Tergesteo » 7 gennaio 2014, 11:31

Da un catalogo di vendita a prezzi netti Zanaria, una tricolore con emissioni miste innarrivabile, n°28-34-35, tariffa "italiana" da 16 soldi da Venezia a Torino de 5 novembre 1862:

img222182.jpg


Ciao: Ciao:

Benjamin
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Colleziono: Lombardo Veneto (tutto, sia filatelia che annulli e storia postale), Toscana filatelia e storia postale delle antiche province di Lucca e Siena, colori della quarta emissione di Sardegna, Napoli e comunque a livello filatelico tutti gli antichi stati italiani.
Paesi Baltici (Lettonia,Lituania ed Estonia),
Classici di Francia, Inghilterra e Russia,
Israele, annulli su francobolli turchi, Levante, mandato britannico, interim e dal 1948 a oggi.


"Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Giordano Bruno

Avatar utente
mestrestamps
Messaggi: 1908
Iscritto il: 25 gennaio 2009, 23:18
Località: mestre

Re: Il 3 soldi verde del 1862

Messaggio da mestrestamps » 7 gennaio 2014, 12:04

Ciao:

Benjamin, strepitosa! :clap: :clap:

Credo sia un pezzo unico... :oo: :oo:

Ciao: Ciao:
andreafusati@tim.it

prefilateliche della Repubblica di Venezia
storia postale del Regno Lombardo Veneto
annullamenti di Lombardo Veneto su Italia

http://www.museodeitasso.com

SOSTENITORE 2009-2010-2011-2012-2013-2014-2015

" Se Dio non avesse fatto la donna, non avrebbe fatto il fiore. " (Oscar Wilde)

visita il mio negozio su delCampe http://www.delcampe.net/negozi/mestrestamps

Avatar utente
brix66
Messaggi: 148
Iscritto il: 23 agosto 2009, 20:36
Località: Svizzera

Il 3 soldi verde del 1862

Messaggio da brix66 » 8 gennaio 2014, 18:34

Splendida idea sul 3 soldi !

E bellisime buste ... difficile trovare qualcosa di diverso da aggiungere per referenza ... proviamo :

Immagine

Spedita da Verona il 19 Aprile 1863

Cordiali saluti

Avatar utente
brix66
Messaggi: 148
Iscritto il: 23 agosto 2009, 20:36
Località: Svizzera

Re: Il 3 soldi verde del 1862

Messaggio da brix66 » 8 gennaio 2014, 18:50

E qualcos'altro :

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Cordiali Saluti

F

Avatar utente
valerio66vt
Messaggi: 5835
Iscritto il: 3 ottobre 2007, 19:36
Località: TARQUINIA VT

Re: Il 3 soldi verde del 1862

Messaggio da valerio66vt » 8 gennaio 2014, 20:06

Cavolette di Bruxelles!!!!

Che pezzi state mostrando..... da orgasmo!

:f_love: :f_love: :f_love:
Valerio

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9285
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Il 3 soldi verde del 1862

Messaggio da fildoc » 8 gennaio 2014, 20:21

Splendidi apporti!!!
:clap: :clap: :clap:
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
Tergesteo
Messaggi: 5155
Iscritto il: 14 settembre 2009, 14:50
Località: Trieste

Re: Il 3 soldi verde del 1862

Messaggio da Tergesteo » 8 gennaio 2014, 23:36

Contributi poderosi!!!

:clap: :clap: :clap:

Ciao: Ciao:

Benjamin
Colleziono: Lombardo Veneto (tutto, sia filatelia che annulli e storia postale), Toscana filatelia e storia postale delle antiche province di Lucca e Siena, colori della quarta emissione di Sardegna, Napoli e comunque a livello filatelico tutti gli antichi stati italiani.
Paesi Baltici (Lettonia,Lituania ed Estonia),
Classici di Francia, Inghilterra e Russia,
Israele, annulli su francobolli turchi, Levante, mandato britannico, interim e dal 1948 a oggi.


"Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Giordano Bruno

Giorgio Di Raimo
Messaggi: 2269
Iscritto il: 31 agosto 2007, 17:20
Contatta:

Re: Il 3 soldi verde del 1862

Messaggio da Giorgio Di Raimo » 8 gennaio 2014, 23:44

Ciao:

:shock: questo topic me lo salvo :leggo: ...interessantissimo e buste spettacolari :clap: :clap:


Ciao: Ciao:
Specializzato in tutti gli Antichi Stati Italiani, Filatelia e Storia Postale
I miei francobolli su Tuscanphila
Socio ASPOT
Stimo, Valuto e/o Acquisto Collezioni degli Antichi Stati Italiani
Per le mie Collezioni Private acquisto esemplari ASI di eccezionale bellezza

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9285
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Il 3 soldi verde del 1862

Messaggio da fildoc » 9 gennaio 2014, 8:38

Poichè in questo topic veramente abbiamo visto di tutto e di piu' :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:
Aggiungo un'affrancatura anomala fuori tariffa che ho in raccolta.
Raccomandata da Monselice a Padova:
Una bustina senza testo interno affrancata correttamente per 5 soldi per posta entro le 10 leghe (i due distretti erano assai vicini, ma non limitrofi, in mezzo vi erano Battaglia e Ponte di Brenta...), ma con il diritto di raccomandazione chiaramente inadeguato: appunto un 3 soldi (che a giudicare dall'aspetto potrebbe essere anche un francobollo riutilizzato) annullato dal pesantissimo timbro di Monselice in partenza!
zzz.jpg

Ora al verso è vero che manca una zona centrale, ma essa difficilmente potrebbe contenere lo spazio per un secondo francobollo (ma poi quale? per rendere la tariffa regolare di 10 soldi?) anche perche' tutt'attorno vi sono piccolissime tracce della ceralacca del sigillo....
zzz-1.jpg

un particolare:
zzz-1 copia.jpg
dell'unica ricostruzione possibile (ho appoggiato io un francobollo nuovo da 10 soldi) non convince per la tariffa usata, per l'ipotesi di un francobollo attaccato sopra la ceralacca, per l'assenza sulla carta di qualsiasi traccia del francobollo mancante, per la copertura da parte del francobollo di micromacchie di inchiostro presenti in qella zona della busta...
Un 'altro mistero di quell'area dei colli euganei dove (vedi collettoria di Teolo) la posta non sempre era conforme....
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
mestrestamps
Messaggi: 1908
Iscritto il: 25 gennaio 2009, 23:18
Località: mestre

Re: Il 3 soldi verde del 1862

Messaggio da mestrestamps » 9 gennaio 2014, 16:02

Ciao:

...e appunto perchè un'area notoriamente incasinata riguardo le tariffe che non ti chiameresti Fildoc se puntualmente non andassi ad aggiungere casino nel casino!! :-)) :-))

Complimenti intanto per il pezzo :clap: :clap: , qui c'è da stare svegli la notte per decifrarlo... :cool:

A Monselice le tariffe le conoscevano eccome, come da questo pezzo che ho in collezione con una mista II-III emissione e affrancato correttamente per Padova
monselice.jpg


La differenza che si riscontra tra i due pezzi è la mancanza sulla bustina di Massimiliano dell'annotazione a penna da parte dell'addetto all' UP del numero della raccomandata.

Come fa notare Massimiliano, poi, il 3 soldi nella parte superiore sembra già utilizzato, il che fa pensare ad una "frode autorizzata" da chi in quel giorno era di servizio all' UP.

Non mi viene da pensare altro, in quanto il 3 soldi non si accompagna con niente per formare la tariffa di 10 soldi; l'ipotesi del 10 soldi verrebbe a formare una tariffa di 13 soldi che non esiste come diritto di raccomandazione.

Boh? :mmm: :dub: Ben vengano altri pareri!

Ciao: Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
andreafusati@tim.it

prefilateliche della Repubblica di Venezia
storia postale del Regno Lombardo Veneto
annullamenti di Lombardo Veneto su Italia

http://www.museodeitasso.com

SOSTENITORE 2009-2010-2011-2012-2013-2014-2015

" Se Dio non avesse fatto la donna, non avrebbe fatto il fiore. " (Oscar Wilde)

visita il mio negozio su delCampe http://www.delcampe.net/negozi/mestrestamps

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9285
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Il 3 soldi verde del 1862

Messaggio da fildoc » 2 febbraio 2014, 11:04

Qualche chicca trovata da Benjamin nella mia raccolta d'aste:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9285
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Il 3 soldi verde del 1862

Messaggio da fildoc » 2 febbraio 2014, 11:08

e anche questa...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9285
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Il 3 soldi verde del 1862

Messaggio da fildoc » 3 maggio 2014, 0:37

Riprendo questo topic, dopo un po' di tempo, per aggiungere uno straordinario tassello filatelico....
Nel Sassone è citata questa filigrana.....
Roba rara senza un vero prezzo!
Cosa mai vista quasi da nessuno!
Schermata 2014-05-03 a 00.19.31.png
Ma ora ve la mostro!!!!
DSC_7807.JPG
Pensate il francobollo era nelle mie mani da molti anni, ma non l'avevo mai guardato abbastanza bene!!!!
le vedete quelle belle righette in doppia fila???
DSC_7807 copia.JPG


E' proprio vero:
i francobolli bisogna saperli guardare nel modo giusto!

E con questa chicca vi auguro la buona notte!
:-)) :-)) :-)) :fest: :fest: :fest:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc


Rispondi

Torna a “Regno Lombardo-Veneto”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Sostieni il forum: