Tutti gli annulli originali del LombardoVeneto in linea !

Forum di discussione sulle emissioni e la storia postale del Regno Lombardo-Veneto.

Moderatori: fildoc, ari

Rispondi
Avatar utente
Aleroma
Messaggi: 188
Iscritto il: 12 luglio 2018, 17:38
Località: Brescia

Re: Tutti gli annulli originali del LombardoVeneto in linea !

Messaggio da Aleroma »

Complimenti davvero, stupendo :clap: :clap: :clap:
Una curiosità (senza voler fare i conti in tasca a nessuno), tutte queste rarità le acquistate a prezzo di mercato (immagino care) o fate l'affare su internet o da gente a cui non interessano e non sanno cosa sono?
Vero è che sono abbastanza di nicchia ma chi li conosce ambisce sempre ad averli.
Alessandro
Ciao:

Colleziono Regno Lombardo Veneto, in particolare prima emissione (tinte, difetti di clichè, tipi di carta ecc) e Regno d'Italia usato

Avatar utente
pablita64
Messaggi: 686
Iscritto il: 18 luglio 2007, 11:19
Località: Vercelli

Re: Tutti gli annulli originali del LombardoVeneto in linea !

Messaggio da pablita64 »

Che spettacolo Benjamin👏👏👏👏
10 centesimi (N° 2 e 19 del catalogo Sassone) della prima emissione del Lombardo Veneto
45 centesimi I tipo (N° 10 e 17 del catalogo Sassone) della prima emissione del Lombardo Veneto.
Difetti di cliche' della I emissione del Lombardo Veneto.
Lettere del Lombardo Veneto affrancate con il 10 centesimi in tariffa per il distretto postale.
Lettere "forwarded" nella I emissione del Lombardo Veneto.
tinte della quarta emissione di Sardegna

Avatar utente
mestrestamps
Messaggi: 1931
Iscritto il: 25 gennaio 2009, 23:18
Località: mestre

Re: Tutti gli annulli originali del LombardoVeneto in linea !

Messaggio da mestrestamps »

Ciao:

Bellissimo Benjamin,
complimenti davvero!! :fest: :fest:

Ciao: Ciao:
andreafusati@tim.it

prefilateliche della Repubblica di Venezia
storia postale del Regno Lombardo Veneto
annullamenti di Lombardo Veneto su Italia

http://www.museodeitasso.com

SOSTENITORE 2009-2010-2011-2012-2013-2014-2015

" Se Dio non avesse fatto la donna, non avrebbe fatto il fiore. " (Oscar Wilde)

visita il mio negozio su delCampe http://www.delcampe.net/negozi/mestrestamps

Avatar utente
francesco luraschi
Messaggi: 2263
Iscritto il: 14 luglio 2007, 18:08
Località: Casnate (CO)

Re: Tutti gli annulli originali del LombardoVeneto in linea !

Messaggio da francesco luraschi »

Benjamin,

bel colpo! Peccato che la solita pratica abbia portato a ridurre a frammento la lettera togliendoci ulteriori dettagli.

E' quanto meno interessante sapere che a Primolano qualcuno sia sia sobbarcato la spesa di un foglietto da 3 lire e uno da 6 rispettivamente per gli stampati ed il distretto ... questo al netto della portabilità dei francobolli per assolvere i diritti erariali, in altre parole non è detto che i due francobolli siano stati acquistati in loco.

Nella famosa collezione Regis questo frammento non è menzionato: si scrive di una lettera del gennaio 1851, senza pubblicarla, poi c'è quella del database del forum datata 17/11/1850.

Una curiosità: nel catalogo Vollmeier di LV questo bollo è catalogato in uso dal 1830 mentre si scrive un timbro datario nero/verde-azzurro pubblicato sul Banci di cui l'autore non è però a conoscenza. A prima vista sembrerebbe esistere dato che è del tipo in uso nel LV dal 1839.

Ciao: Francesco
I nostri articoli:

https://www.academia.edu/10877153/_News ... _1850-1866_

Cliccare su authors per leggerli tutti facendo scorrere la pagina verso il basso oppure iscriversi al sito http://www.academia.edu per scaricare il PDF.

Ciao: Francesco

Avatar utente
Tergesteo
Messaggi: 5351
Iscritto il: 14 settembre 2009, 14:50
Località: Trieste

Re: Tutti gli annulli originali del LombardoVeneto in linea !

Messaggio da Tergesteo »

Francesco, Ciao:
Peccato che la solita pratica abbia portato a ridurre a frammento la lettera togliendoci ulteriori dettagli.
Se il documento fosse ancora completo sarebbe uno dei reperti di maggior pregio di tutta la filatelia lombardo veneta!
E' quanto meno interessante sapere che a Primolano qualcuno sia sia sobbarcato la spesa di un foglietto da 3 lire e uno da 6 rispettivamente per gli stampati ed il distretto ... questo al netto della portabilità dei francobolli per assolvere i diritti erariali, in altre parole non è detto che i due francobolli siano stati acquistati in loco.
Credo semplicemente che come molte affrancature bicolori 5+10 centesimi del 1850-inizio 1851 l'ufficio postale (o al limite un privato) abbia cercato di sbarazzarsi di due tagli inutili alle esigenze del luogo, imposti dalla direzione centrale nel giugno '50, usandoli per assolvere la tariffa base.

Si vedono spesso prime tirature o annulli rari di quei mesi in affrancatura bicolore o con i francobolli annullati a metà, segno di un uso promiscuo.
Nella famosa collezione Regis questo frammento non è menzionato: si scrive di una lettera del gennaio 1851, senza pubblicarla, poi c'è quella del database del forum datata 17/11/1850.
Ho acquistato questo pezzo all'estero dove sarà rimasto per tantissimo tempo, fuori dai circuiti italiani od austriaci, probabilmente sepolto nella collezione di un ignaro collezionista, quindi non poteva essere noto all'estensore delle didascalie della collezione Regis.

Oltre alla lettera del database ex Rivolta ne esiste un'altra ex Cappellaro di cui la data non è nota.

Ciao: Ciao:

Benjamin
Colleziono: Lombardo Veneto (tutto, sia filatelia che annulli e storia postale), Toscana filatelia e storia postale delle antiche province di Lucca e Siena, colori della quarta emissione di Sardegna, Napoli e comunque a livello filatelico tutti gli antichi stati italiani.
Paesi Baltici (Lettonia,Lituania ed Estonia),
Classici di Francia, Inghilterra e Russia,
Israele, annulli su francobolli turchi, Levante, mandato britannico, interim e dal 1948 a oggi.


"Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Giordano Bruno

Avatar utente
francesco luraschi
Messaggi: 2263
Iscritto il: 14 luglio 2007, 18:08
Località: Casnate (CO)

Re: Tutti gli annulli originali del LombardoVeneto in linea !

Messaggio da francesco luraschi »

Tergesteo ha scritto:
16 giugno 2020, 21:28
Francesco, Ciao:
Peccato che la solita pratica abbia portato a ridurre a frammento la lettera togliendoci ulteriori dettagli.
Se il documento fosse ancora completo sarebbe uno dei reperti di maggior pregio di tutta la filatelia lombardo veneta!
E' quanto meno interessante sapere che a Primolano qualcuno sia sia sobbarcato la spesa di un foglietto da 3 lire e uno da 6 rispettivamente per gli stampati ed il distretto ... questo al netto della portabilità dei francobolli per assolvere i diritti erariali, in altre parole non è detto che i due francobolli siano stati acquistati in loco.
Credo semplicemente che come molte affrancature bicolori 5+10 centesimi del 1850-inizio 1851 l'ufficio postale (o al limite un privato) abbia cercato di sbarazzarsi di due tagli inutili alle esigenze del luogo, imposti dalla direzione centrale nel giugno '50, usandoli per assolvere la tariffa base.

Si vedono spesso prime tirature o annulli rari di quei mesi in affrancatura bicolore o con i francobolli annullati a metà, segno di un uso promiscuo.
Nella famosa collezione Regis questo frammento non è menzionato: si scrive di una lettera del gennaio 1851, senza pubblicarla, poi c'è quella del database del forum datata 17/11/1850.
Ho acquistato questo pezzo all'estero dove sarà rimasto per tantissimo tempo, fuori dai circuiti italiani od austriaci, probabilmente sepolto nella collezione di un ignaro collezionista, quindi non poteva essere noto all'estensore delle didascalie della collezione Regis.

Oltre alla lettera del database ex Rivolta ne esiste un'altra ex Cappellaro di cui la data non è nota.

Ciao: Ciao:

Benjamin
OK,

ma perché scrivi "imposti"? E' una tua teoria oppure esiste qualcosa di scritto che non conosco?

Ciao: Francesco
I nostri articoli:

https://www.academia.edu/10877153/_News ... _1850-1866_

Cliccare su authors per leggerli tutti facendo scorrere la pagina verso il basso oppure iscriversi al sito http://www.academia.edu per scaricare il PDF.

Ciao: Francesco

Avatar utente
Tergesteo
Messaggi: 5351
Iscritto il: 14 settembre 2009, 14:50
Località: Trieste

Re: Tutti gli annulli originali del LombardoVeneto in linea !

Messaggio da Tergesteo »

OK,

ma perché scrivi "imposti"? E' una tua teoria oppure esiste qualcosa di scritto che non conosco?
Nel giugno 1850 tutti gli uffici del del Lombardo Veneto furono forniti di almeno un mezzo foglio di ognuno dei cinque valori della prima emissione.

Devo cercare la fonte di quest'informazione, ma sono certo di averla letta ed è in linea con i dati statistici riscontrabili con gli usi dell'epoca.

Vedrò nei prossimi giorni, questa sera non posso!

Ciao: Ciao:

Benjamin
Colleziono: Lombardo Veneto (tutto, sia filatelia che annulli e storia postale), Toscana filatelia e storia postale delle antiche province di Lucca e Siena, colori della quarta emissione di Sardegna, Napoli e comunque a livello filatelico tutti gli antichi stati italiani.
Paesi Baltici (Lettonia,Lituania ed Estonia),
Classici di Francia, Inghilterra e Russia,
Israele, annulli su francobolli turchi, Levante, mandato britannico, interim e dal 1948 a oggi.


"Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Giordano Bruno

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9235
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Tutti gli annulli originali del LombardoVeneto in linea !

Messaggio da fildoc »

ma certo che fu consegnata una dotazione minima a tutti gli uffici per il giugno 1850!
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
francesco luraschi
Messaggi: 2263
Iscritto il: 14 luglio 2007, 18:08
Località: Casnate (CO)

Re: Tutti gli annulli originali del LombardoVeneto in linea !

Messaggio da francesco luraschi »

Benjamin,

tutto quello che ho trovato è questo: praticamente sono le scan dei moduli di acquisto e vendita dei francobolli in arrivo dall'economato di Vienna alle direzioni provinciali italiane così come allegati alle disposizioni della primavera 1850. Le ho lette attentamente ma non ho trovato traccia di una fornitura minima, anche se potrebbe esserci stata: magari venne precisata con una circolare successiva a queste disposizioni oppure si dava per scontato che i campi di ogni singolo valore dovessero essere riempiti.

Per il resto sono cose note, anche perché esiste un mio articolo in tema in Academia.edu: l'acquisto dei francobolli da parte dei commessi doveva essere sufficiente per almeno sei settimane, (e questo non sempre accadde, anzi) e sarebbe avvenuto solo in foglietti da 60. In effetti vedi i due moduli in cui l'acquisto da Vienna avveniva in fogli, il campo "foglietti"è cassato, e la vendita in foglietti (manca la colonna "fogli").

E' pur vero che esistono i cosiddetti "ponti" ma l'altissimo indice di rarità ci fa capire che il taglio avveniva sempre o quasi.

Ciao: Francesco
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
I nostri articoli:

https://www.academia.edu/10877153/_News ... _1850-1866_

Cliccare su authors per leggerli tutti facendo scorrere la pagina verso il basso oppure iscriversi al sito http://www.academia.edu per scaricare il PDF.

Ciao: Francesco

Avatar utente
Fabio76
Messaggi: 395
Iscritto il: 24 gennaio 2009, 18:10
Località: Mira (Ve)

Re: Tutti gli annulli originali del LombardoVeneto in linea !

Messaggio da Fabio76 »

Se può essere utile per il motore inserisco questo mio frammento con il MIRANO - SI ig - nero a 600 dpi
Ciao: Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Sempre alla ricerca di Storia Postale della Riviera del Brenta(VE-PD) (Mira,Dolo,Strà,Mirano,Ponte di Brenta)

https://circolofilateliconoale.weebly.com/

Colleziono annulli Lombardo-Veneti su francobolli Italiani periodo 1866-1879

Avatar utente
mestrestamps
Messaggi: 1931
Iscritto il: 25 gennaio 2009, 23:18
Località: mestre

Re: Tutti gli annulli originali del LombardoVeneto in linea !

Messaggio da mestrestamps »

Ciao:
Fabio76 ha scritto:
23 giugno 2020, 22:08
Se può essere utile per il motore inserisco questo mio frammento con il MIRANO - SI ig - nero a 600 dpi
Visto dal vivo,
pezzo bellissimo!!
:evvai: :evvai: :evvai:

Ciao: Ciao:
andreafusati@tim.it

prefilateliche della Repubblica di Venezia
storia postale del Regno Lombardo Veneto
annullamenti di Lombardo Veneto su Italia

http://www.museodeitasso.com

SOSTENITORE 2009-2010-2011-2012-2013-2014-2015

" Se Dio non avesse fatto la donna, non avrebbe fatto il fiore. " (Oscar Wilde)

visita il mio negozio su delCampe http://www.delcampe.net/negozi/mestrestamps

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9235
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Tutti gli annulli originali del LombardoVeneto in linea !

Messaggio da fildoc »

messo nel motore :fest: :fest: :fest:
anche se ritengo impossibile sia del 1 giugno 1850 per alcune considerazioni che non sono decisive
ma che insieme rendono la data piu probabile essere quella sel 1851:
1 dovrebbe avere l'inchiostro azzurro
2 il primo giugno del 50 era impossibile che non avessero il 45 cent
3 la qualita' del 15 non è quella di una prima tiratura splendida...

ripeto nessuna di queste è una prova decisiva, ma messe insieme hanno un certo peso...
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
Fabio76
Messaggi: 395
Iscritto il: 24 gennaio 2009, 18:10
Località: Mira (Ve)

Re: Tutti gli annulli originali del LombardoVeneto in linea !

Messaggio da Fabio76 »

Si Massimiliano ti confermo essere 1 giugno 1851.
Sempre alla ricerca di Storia Postale della Riviera del Brenta(VE-PD) (Mira,Dolo,Strà,Mirano,Ponte di Brenta)

https://circolofilateliconoale.weebly.com/

Colleziono annulli Lombardo-Veneti su francobolli Italiani periodo 1866-1879

Avatar utente
Tergesteo
Messaggi: 5351
Iscritto il: 14 settembre 2009, 14:50
Località: Trieste

Re: Tutti gli annulli originali del LombardoVeneto in linea !

Messaggio da Tergesteo »

Un'importante integrazione alla mia raccolta di annulli che darà la possibilità al motore di ricerca di avere un'immagine vera e non presa da libri o cataloghi:
L&V n°10a 0,5mm C scalpellata C298 SD Udine rosso GIU Rac.png
SD di Udine impresso in rosso nel giugno 1850. Credo che la cifra del giorno sia rimasta fuori dal francobollo essendo posta lievemente a sinistra della U di Udine. Era sicuramente un numerale singolo.

La piccola parte di annullo "raccomandata" in cartella conferma la mia impressione per cui l'SD in rosso fosse impiegato a Udine all'inizio dell'era filatelica in abbinamento alla posta raccomandata, mentre per la posta ordinaria venivano usati nei primi giorni di giugno 1850 l'SI piccolo, quello grande ed anche il 2CO.

Questo è il terzo pezzo a me conosciuto insieme al 30 centesimi della collezione Cappellaro ed alla striscia di quattro 45 centesimi passata in un'asta Santachiara nel 1988. Sul motore di ricerca sono biffati i valori da 10 e 15 centesimi. Ciò significa che c'è altro materiale. Qualcuno sa darmi delle indicazioni in merito? Anche quanto all'esistenza di una lettera completa?

Anche il francobollo è interessante: prima tiratura azzurro chiaro, cliché C298, posizione 181 della prima composizione, quindi in prima posizione del quarto quadrante. Di conseguenza reca un grosso frammento di filigrana a sinistra.
La C scalpellata crea anche una distanza artificiale di 0,5mm tra il 5 e la C.

Fu probabilmente il primo francobollo tagliato ed usato di questo quarto di foglio!

Ciao: Ciao:

Benjamin
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Colleziono: Lombardo Veneto (tutto, sia filatelia che annulli e storia postale), Toscana filatelia e storia postale delle antiche province di Lucca e Siena, colori della quarta emissione di Sardegna, Napoli e comunque a livello filatelico tutti gli antichi stati italiani.
Paesi Baltici (Lettonia,Lituania ed Estonia),
Classici di Francia, Inghilterra e Russia,
Israele, annulli su francobolli turchi, Levante, mandato britannico, interim e dal 1948 a oggi.


"Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Giordano Bruno

Avatar utente
Alberto.Ghedin
Messaggi: 143
Iscritto il: 10 febbraio 2020, 18:05

Re: Tutti gli annulli originali del LombardoVeneto in linea !

Messaggio da Alberto.Ghedin »

Grandioso ...stellare

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9235
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Tutti gli annulli originali del LombardoVeneto in linea !

Messaggio da fildoc »

L'Udine stampatello rosso su 15 cent mi pare di averlo visto su vecchi cataloghi Filasta degli anni 80-90
confermo che si tratta certamente di un uso per raccomandata, probabilmente per l'estero

certamente immetto l'immagine nel motore! :clap: :clap: :clap: :fest: :fest: :fest: :fest:

Confermo pure l'uso dell'Udine piccolo per i primi giorni
mostro una mia recente acquisizione in proposito,
vedete i colori alterati perchè ho elaborato l'mmagine per capire il giorno d'uso:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
Tergesteo
Messaggi: 5351
Iscritto il: 14 settembre 2009, 14:50
Località: Trieste

Re: Tutti gli annulli originali del LombardoVeneto in linea !

Messaggio da Tergesteo »

Sembrerebbe proprio un 1° giugno!!!

:clap: :fest: :clap: :fest: :clap: :fest: :clap:

Io ho questo 8 giugno:
L&V n°7c SI Udine piccolo 8 giugno 1850.png
L'inchiostro è ancora slavato ed in molti casi porrà dei problemi di lettura sicura.

Comunque il caso di Udine è strano!

Era il centro più importante del Veneto orientale ma sembra averci messo del tempo prima di decidere quale annullo usare!

Nel giugno 1850 vediamo l'SI piccolo, quello grande ed il 2CO avvicendarsi. L'SD in nero avrà anche il suo periodo d'uso in alternanza con l'SI grande che finirà per imporsi, diventando uno degli annulli più longevi del Lombardo Veneto.

Anche il caso dell'annullo R 50 usato per così poco tempo è strano (34 giorni)!

Sarebbe interessante cercare di creare un calendario degli usi degli annulli di Udine nel giugno 1850, anche se mi viene il sospetto che ne usassero più di uno al giorno!

Per quanto riguarda l'SD in rosso possiamo escludere che venisse usato per la posta ordinaria.

Ciao: Ciao:

Benjamin
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Colleziono: Lombardo Veneto (tutto, sia filatelia che annulli e storia postale), Toscana filatelia e storia postale delle antiche province di Lucca e Siena, colori della quarta emissione di Sardegna, Napoli e comunque a livello filatelico tutti gli antichi stati italiani.
Paesi Baltici (Lettonia,Lituania ed Estonia),
Classici di Francia, Inghilterra e Russia,
Israele, annulli su francobolli turchi, Levante, mandato britannico, interim e dal 1948 a oggi.


"Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Giordano Bruno

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9235
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Tutti gli annulli originali del LombardoVeneto in linea !

Messaggio da fildoc »

potresti cominciare a fare un data base tenendo tutte le immagini per ricostruire la cronologia...
Io lo ho per Verona dal 1 giugno 1850 al primo giugno 1851.... dalla fine di aprile Verona usò quasi sempre solo il 2CO nei suoi tipi e gli altri circolari di modesto interesse.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
Tergesteo
Messaggi: 5351
Iscritto il: 14 settembre 2009, 14:50
Località: Trieste

Re: Tutti gli annulli originali del LombardoVeneto in linea !

Messaggio da Tergesteo »

Probabilmente come per Adria e per i primi giorni di giugno 1850 di Venezia
anche a Dolo l'inchiostro era diluito
Mi viene in mente una cosa del genere anche per Tradate...
forse le localita' sono anche di piu'!
Un'altra spiegazione percorribile potrebbe essere legata al corriere privato Ruggieri il quale copriva inizialmente la tratta Venezia-Dolo-Padova-Rovigo fino al pontificio.

Con l'avvento della ferrovia tra Venezia e Padova, questo corriere limitò la sua attività a Padova verso sud.

Ma nel giugno 1850 era ancora attivo a Dolo.

Da prassi prefilatelica può essere che l'ufficio avesse voluto distinguere la posta inserita nel plico di gestione statale con l'inchiostro nero dalle lettere fuori plico gestite dai privati col grigio azzurrastro.

Nelle prime settimane di tentennamenti, sarebbe una via da esplorare...

Ciao: Ciao:

Benjamin
Colleziono: Lombardo Veneto (tutto, sia filatelia che annulli e storia postale), Toscana filatelia e storia postale delle antiche province di Lucca e Siena, colori della quarta emissione di Sardegna, Napoli e comunque a livello filatelico tutti gli antichi stati italiani.
Paesi Baltici (Lettonia,Lituania ed Estonia),
Classici di Francia, Inghilterra e Russia,
Israele, annulli su francobolli turchi, Levante, mandato britannico, interim e dal 1948 a oggi.


"Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Giordano Bruno

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9235
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Tutti gli annulli originali del LombardoVeneto in linea !

Messaggio da fildoc »

possibile
ma dubito vi sia un numero di documenti reperibili sufficienti.....
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Rispondi

Torna a “Regno Lombardo-Veneto”

SOSTIENI IL FORUM