Oggi è 11 dicembre 2019, 15:57

Tipo di carta....

Forum di discussione sulle emissioni e la storia postale del Regno Lombardo-Veneto.

Moderatori: fildoc, rossi

Avatar utente
ecas
Messaggi: 1453
Iscritto il: 4 marzo 2012, 18:56
Località: Casarano (LE)

Re: Tipo di carta....

Messaggio da ecas » 19 maggio 2018, 10:16

Grazie Benjamin e Massimiliano. Vi chiederei anche una opinione su francobollo precedente (Venezia ). È un batonne classico? Il secondo (Udine ) lo verifico per eventuali abrasioni.
Ciao: :quad:


Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9269
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Tipo di carta....

Messaggio da fildoc » 19 maggio 2018, 12:38

Il Venezia NON puo' essere costolato!
qundi probabilmente un batonnè
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
Aleroma
Messaggi: 106
Iscritto il: 12 luglio 2018, 17:38
Località: Brescia

Re: Tipo di carta....

Messaggio da Aleroma » 4 gennaio 2019, 19:32

Buongiorno, riprendo questo argomento per chiedervi delucidazioni sulla carta di questi 3 pezzi, ovvero se posso chiamarla batonné. A video è molto difficile giudicare, servirebbe vederli dal vivo, ma anche a schermo qualcuno più esperto di me può aiutarmi.

1) 15 cent I tipo BDF
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Aleroma
Messaggi: 106
Iscritto il: 12 luglio 2018, 17:38
Località: Brescia

Re: Tipo di carta....

Messaggio da Aleroma » 4 gennaio 2019, 19:34

2) 30 cent II Tipo n.8
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Aleroma
Messaggi: 106
Iscritto il: 12 luglio 2018, 17:38
Località: Brescia

Re: Tipo di carta....

Messaggio da Aleroma » 4 gennaio 2019, 19:36

3) 5 cent recto-verso n.13

Grazie mille.

Alessandro
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Avatar utente
Tergesteo
Messaggi: 5155
Iscritto il: 14 settembre 2009, 14:50
Località: Trieste

Re: Tipo di carta....

Messaggio da Tergesteo » 4 gennaio 2019, 21:31

Sempre tenendo conto del fatto che dare un giudizio a video sulle varietà cartacee rimane un azzardo:

-Il 15 centesimi primo tipo, probabile prima tavola (desunta non solo dalla nitidezza della stampa ma anche dall'SD grande di Milano) è stato stampato su carta mediamente rugosa, accentuata dai rimasugli di gomma.
La batonnée appare con la seconda tavola, quindi l'appartenenza alla prima squalifica il pezzo a priori...

-Il 30 centesimi terzo tipo probabile seconda tavola sembra un batonné classico, con onde grosse e spaziate.

-Il 5 centesimi recto verso appare stampato su carta molto rugosa, ma non batonnée. Ne ho già visti altri, mentre i 5 centesimi normali stampati su carta pseudo vergata sono i francobolli tipo più rari (anzi sono davvero grandi rarità) della prima emissione.
Il 10 centesimi è pure raro, ma non così come il primo valore dell'emissione.

Ne ho parlato a suo tempo con Silvano Sorani ed in maniera molto approfondita con Paolo Vaccari.

Entrambi videro i circa 50 esemplari pseudo vergati inclusi nella collezione Rivolta e mi hanno confermato che mancavano sia il 5 che il 10 centesimi.

Ciao: Ciao:

Benjamin
Colleziono: Lombardo Veneto (tutto, sia filatelia che annulli e storia postale), Toscana filatelia e storia postale delle antiche province di Lucca e Siena, colori della quarta emissione di Sardegna, Napoli e comunque a livello filatelico tutti gli antichi stati italiani.
Paesi Baltici (Lettonia,Lituania ed Estonia),
Classici di Francia, Inghilterra e Russia,
Israele, annulli su francobolli turchi, Levante, mandato britannico, interim e dal 1948 a oggi.


"Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Giordano Bruno

Avatar utente
Aleroma
Messaggi: 106
Iscritto il: 12 luglio 2018, 17:38
Località: Brescia

Re: Tipo di carta....

Messaggio da Aleroma » 4 gennaio 2019, 21:48

Gentilissimo per le esaustive considerazioni nonostante la sola visione a video. Il 15 cent sembrerebbe 1a tiratura (annullo Bergamo e non Milano come forse per confusione indicato) ma presente delle bande abbastanza visibili (semplici casualità o magari archiviato contro fogli vergati ecc); lo archivierò come curiosità.

Grazie ancora per la risposta
Alessandro

Avatar utente
Tergesteo
Messaggi: 5155
Iscritto il: 14 settembre 2009, 14:50
Località: Trieste

Re: Tipo di carta....

Messaggio da Tergesteo » 4 gennaio 2019, 22:10

Sul 15 centesimi sono stato frettoloso sull'annullo, che sì è un SD Bergamo, probabilissimo novembre 1850.

Non è una prima tiratura, ma rimane un candidato prima tavola.

Il recto è in effetti rugoso, ma il verso escludo la carta pseudo vergata.

Ciao: Ciao:

Benjamin
Colleziono: Lombardo Veneto (tutto, sia filatelia che annulli e storia postale), Toscana filatelia e storia postale delle antiche province di Lucca e Siena, colori della quarta emissione di Sardegna, Napoli e comunque a livello filatelico tutti gli antichi stati italiani.
Paesi Baltici (Lettonia,Lituania ed Estonia),
Classici di Francia, Inghilterra e Russia,
Israele, annulli su francobolli turchi, Levante, mandato britannico, interim e dal 1948 a oggi.


"Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Giordano Bruno

Avatar utente
ecas
Messaggi: 1453
Iscritto il: 4 marzo 2012, 18:56
Località: Casarano (LE)

Re: Tipo di carta....

Messaggio da ecas » 1 novembre 2019, 15:18

Ciao a tutti e Buona festa di Tutti Santi! Secondo voi questo 30 cento prima
tavola può essere su carta batonè ? Grazie per le risposte e Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ciao: :quad:

Avatar utente
Aleroma
Messaggi: 106
Iscritto il: 12 luglio 2018, 17:38
Località: Brescia

Re: Tipo di carta....

Messaggio da Aleroma » 1 novembre 2019, 18:40

Sembra proprio di sì Ciao:

Alessandro

Avatar utente
ecas
Messaggi: 1453
Iscritto il: 4 marzo 2012, 18:56
Località: Casarano (LE)

Re: Tipo di carta....

Messaggio da ecas » 3 novembre 2019, 12:03

Grazie Alessandro Ciao: Ciao:
Propongo un altro n°7 la cui carta non riesco a decidere se classificarla batoneè leggera o costolata :mmm: :mmm:
Che ne dite? Ciao:
Ezio
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ciao: :quad:

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9269
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Tipo di carta....

Messaggio da fildoc » 3 novembre 2019, 12:22

se è così poco evidente come dalla immagine postata
direi che è pressochè nulla....

Una osservazione: la batonnè è un tipo di carta e
normalmente si vede meglio al verso
mentre al recto la procedura di stampa puo' in gran parte appianare e rendere indistinguibile la increspatura;
al contrario la costolatura fu una procedura operata dopo la stampa e quindi è piu' facilmente apprezzabile anche al recto.

Questo in linea di principio....
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
ecas
Messaggi: 1453
Iscritto il: 4 marzo 2012, 18:56
Località: Casarano (LE)

Re: Tipo di carta....

Messaggio da ecas » 3 novembre 2019, 12:45

Ciao Massimiliano, grazie per le precisazioni. Sul recto di questo 30 cento. non si nota nulla, anche a luce radente. Quindi, se c'è, può essere batonee "leggera". :mmm:
Ciao: :quad:

Avatar utente
ecas
Messaggi: 1453
Iscritto il: 4 marzo 2012, 18:56
Località: Casarano (LE)

Re: Tipo di carta....

Messaggio da ecas » 3 novembre 2019, 12:49

...intendevo batonnee stretta (secondo tipo)....
Ciao: :quad:

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9269
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Tipo di carta....

Messaggio da fildoc » 3 novembre 2019, 14:41

possibile
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc


Rispondi

Torna a “Regno Lombardo-Veneto”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Sostieni il forum: