Oggi è 10 dicembre 2018, 3:11

La catalogazione dei vari annulli di Lombardia in periodo Risorgimentale

Forum di discussione sulle emissioni e la storia postale del Regno Lombardo-Veneto.

Moderatori: fildoc, rossi

Avatar utente
gipos
Messaggi: 1030
Iscritto il: 12 luglio 2010, 13:37

Re: La catalogazione dei vari annulli di Lombardia in periodo Risorgimentale

Messaggio da gipos » 25 novembre 2018, 15:37

GABRIELEFLYINGV ha scritto:
25 novembre 2018, 15:32
Grazie Gipos,

Complimenti, bellissimo documento! :-)

Ho dato un'occhiata su alcuni testi storiografici e riportano tutti il 27 come data di inzio (per dichiarazione) della guerra. Il 29 è l'inzio effettivo delle operazioni militari (concetto leggermente distante dallo stato di guerra, che può sussistere anche in assenza di combattimenti).
Poi come ricordava Massimiliano gli avvenimenti sono acedenzati da un ritmo molto rapido.

Non saprei dirti se è l'effettiva dichiarazione di guerra fatta pervenire all'ambasceria francese a Vienna o se si tratta di un testo diverso scritto per la notificazione..ma in ogni caso è un pezzo invidiabile per chi colleziona notificazioni! grazie per averlo postato!

Ciao: Ciao:

Gabriele
[/quo
Grazie a te per l'apprezzamento,con cordialità
gipos
Ciao: Ciao:


neofita
Messaggi: 7
Iscritto il: 28 agosto 2010, 9:27

Re: La catalogazione dei vari annulli di Lombardia in periodo Risorgimentale

Messaggio da neofita » 25 novembre 2018, 16:58

fildoc ha scritto:
25 novembre 2018, 9:56
Certamente questa è solo una operazione commerciale per poter dare delle valutazioni pregiate ad un periodo di transizione!

Esatto tutto studiato a favore dei commercianti,chi ci perderà è sempre il collezionista.
Anche se già qualcuno da tempo prova a vendere rarità Risorgimentali con descrizioni prese chissà dove

https://www.ebay.it/itm/PN-2-gr-da-Cata ... :rk:6:pf:0

oppure questa

https://www.ebay.it/itm/PN-20-c-n-2-Bdf ... :rk:5:pf:0

rarità inesistenti e che nulla centrano con il Risorgimento

Avatar utente
gipos
Messaggi: 1030
Iscritto il: 12 luglio 2010, 13:37

Re: La catalogazione dei vari annulli di Lombardia in periodo Risorgimentale

Messaggio da gipos » 25 novembre 2018, 17:47

neofita ha scritto:
25 novembre 2018, 16:58
fildoc ha scritto:
25 novembre 2018, 9:56
Certamente questa è solo una operazione commerciale per poter dare delle valutazioni pregiate ad un periodo di transizione!

Esatto tutto studiato a favore dei commercianti,chi ci perderà è sempre il collezionista.
Anche se già qualcuno da tempo prova a vendere rarità Risorgimentali con descrizioni prese chissà dove

https://www.ebay.it/itm/PN-2-gr-da-Cata ... :rk:6:pf:0

oppure questa

https://www.ebay.it/itm/PN-20-c-n-2-Bdf ... :rk:5:pf:0

rarità inesistenti e che nulla centrano con il Risorgimento
[/quote
Voglio solo dire che il link della prima vendita su ebay riguarda l'invio di corrispondenza ad un appartenente dell'esercito meridionale quindi in tariffa militare solo per correttezza, il venditore tra le altre cose è presente nel Forum.
https://it.wikipedia.org/wiki/Domenico_Damis
gipos
Ciao: Ciao:

Avatar utente
gipos
Messaggi: 1030
Iscritto il: 12 luglio 2010, 13:37

Re: La catalogazione dei vari annulli di Lombardia in periodo Risorgimentale

Messaggio da gipos » 30 novembre 2018, 8:57

Buongiorno a tutti, riprendo questa discussione per dirvi che anche per il Ducato di Modena e` stato attuato il metodo della suddivisione dei periodi, quindi gli autori del catalogo vogliono attuare questa catalogazione per tutti gli Antichi Stati.

gipos

Ciao:

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 8926
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: La catalogazione dei vari annulli di Lombardia in periodo Risorgimentale

Messaggio da fildoc » 30 novembre 2018, 22:11

Cio' non toglie che si ntratta di un errore concettuale.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc


Rispondi

Torna a “Regno Lombardo-Veneto”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Sostieni il forum: