30 cent quale tipo?

Forum di discussione sulle emissioni e la storia postale del Regno Lombardo-Veneto.

Moderatori: fildoc, ari

Rispondi
Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9213
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

30 cent quale tipo?

Messaggio da fildoc »

Attualmente sono venuto in possesso di molte centinaia di 30 centesimi che sono da classificare...
ci vorranno mesi....
che ne dite di questo?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
Tergesteo
Messaggi: 5329
Iscritto il: 14 settembre 2009, 14:50
Località: Trieste

Re: 30 cent quale tipo?

Messaggio da Tergesteo »

Terzo tipo logoro, seconda tavola dove la parte bassa del 3 ricorda quella del primo tipo.

La sporcizia accumulata intorno alle dicitire KK POST STEMPEL ed intorno a CENTES sono caratteristiche di questa fase della stampa (quelli che chiamiamo i falsi di Bertazzini :uah: ).

Ne ho diversi così!

Sicuramente può ingannare chi non mastica bene l'argomento...

Ciao: Ciao:

Benjamin
Colleziono: Lombardo Veneto (tutto, sia filatelia che annulli e storia postale), Toscana filatelia e storia postale delle antiche province di Lucca e Siena, colori della quarta emissione di Sardegna, Napoli e comunque a livello filatelico tutti gli antichi stati italiani.
Paesi Baltici (Lettonia,Lituania ed Estonia),
Classici di Francia, Inghilterra e Russia,
Israele, annulli su francobolli turchi, Levante, mandato britannico, interim e dal 1948 a oggi.


"Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Giordano Bruno

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9213
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: 30 cent quale tipo?

Messaggio da fildoc »

altri 2 molto meno logori ma sempre con il tre subdolo...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
Aleroma
Messaggi: 178
Iscritto il: 12 luglio 2018, 17:38
Località: Brescia

Re: 30 cent quale tipo?

Messaggio da Aleroma »

Anche questo se non sbaglio é dello stesso tipo.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Alessandro
Ciao:

Colleziono Regno Lombardo Veneto, in particolare prima emissione (tinte, difetti di clichè, tipi di carta ecc) e Regno d'Italia usato

Avatar utente
Tergesteo
Messaggi: 5329
Iscritto il: 14 settembre 2009, 14:50
Località: Trieste

Re: 30 cent quale tipo?

Messaggio da Tergesteo »

Anche questo se non sbaglio é dello stesso tipo.
Esatto!

Molto difficili da classificare sono le seconde e terze tavole border-line.
Talvolta esistono delle seconde tavole stampate nei colori della terza e vice versa.

Il primo tipo è molto ricco di colori e difetti di stampa e varietà cartacee.

La seconda tavola è interessante per le carte.

Purtroppo la terza, anche se graficamente rappresenta la miglior realizzazione dell'I.R. stamperia è poverissima di varietà.

Negli esemplari stampati su carta a macchina, ci sono delle varietà di colore e difetti di cliché accattivanti.

Ciao: Ciao:

Benjamin
Colleziono: Lombardo Veneto (tutto, sia filatelia che annulli e storia postale), Toscana filatelia e storia postale delle antiche province di Lucca e Siena, colori della quarta emissione di Sardegna, Napoli e comunque a livello filatelico tutti gli antichi stati italiani.
Paesi Baltici (Lettonia,Lituania ed Estonia),
Classici di Francia, Inghilterra e Russia,
Israele, annulli su francobolli turchi, Levante, mandato britannico, interim e dal 1948 a oggi.


"Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Giordano Bruno

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9213
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: 30 cent quale tipo?

Messaggio da fildoc »

Si Ale quelli con le lettere con gli accumuli di colore forse si potrebbero addirittura classificare come una tiratura a parte certamente tardiva...
Ora che posso padroneggiare quasi 3.000 30 centesimi forse riusciro' in paio d'anni a dare un ordine a questa parte dell'emissione
infatti incrociando colori, carte, timbri e i dati delle forniture si potrebbe creare una tavola sinottica....
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9213
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: 30 cent quale tipo?

Messaggio da fildoc »

finora ho trovato molte cose interessanti
ma questi battono tutti!
2 senza punto del numero 9
entrambi batonne' molto evidenti
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
ecas
Messaggi: 1607
Iscritto il: 4 marzo 2012, 18:56
Località: Casarano (LE)

Re: 30 cent quale tipo?

Messaggio da ecas »

"Invado" questo trend, non me ne voglia Max, per chiedere cosa vi sembra questo 30 cent! Io dico la mia: carta a macchina bruno rossiccio. Può essere? Ciao a tutti. Ezio Ciao: Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ciao: :quad:

Avatar utente
robymi
Messaggi: 2536
Iscritto il: 13 luglio 2007, 11:51
Località: Milano

Re: 30 cent quale tipo?

Messaggio da robymi »

Direi proprio di sì.
Roberto
S T A F F

Avatar utente
ecas
Messaggi: 1607
Iscritto il: 4 marzo 2012, 18:56
Località: Casarano (LE)

Re: 30 cent quale tipo?

Messaggio da ecas »

Grazie Roberto!! Ciao:
Ciao: :quad:

Rispondi

Torna a “Regno Lombardo-Veneto”

SOSTIENI IL FORUM