Oggi è 14 dicembre 2019, 11:07

tariffa LV

Forum di discussione sulle emissioni e la storia postale del Regno Lombardo-Veneto.

Moderatori: fildoc, rossi

Avatar utente
acquarius1
Messaggi: 835
Iscritto il: 30 maggio 2016, 12:08

tariffa LV

Messaggio da acquarius1 » 9 novembre 2019, 11:24

Per favore mi spiegate questa tariffa?
Da Battaglia a Milano 13.12.59
5 cent franco confine e 80 cent sino a Milano?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
principali collezioni:

Trinacrie di Sicilia 1848
Annulli di località termali su Antichi Stati Europei
Salsomaggiore 1860 - 1968


Avatar utente
mestrestamps
Messaggi: 1924
Iscritto il: 25 gennaio 2009, 23:18
Località: mestre

Re: tariffa LV

Messaggio da mestrestamps » 9 novembre 2019, 14:33

Ciao:

5 soldi per il tragitto interno nei territori dell'Impero.
Al valico di Peschiera/Desenzano e quindi con l'ingresso nel Regno d'Italia viene tassata 8 soldi corrispondenti a 20 centesimi di lira quale tassa per le lettere provenienti dall'estero (dal 1 gennaio 1860 entrò in vigore la disposizione che la riscossione doveva essere atta solo in centesimi, disposizione peraltro che venne disattesa in molti casi.

Ciao: Ciao:
andreafusati@tim.it

prefilateliche della Repubblica di Venezia
storia postale del Regno Lombardo Veneto
annullamenti di Lombardo Veneto su Italia

http://www.museodeitasso.com

SOSTENITORE 2009-2010-2011-2012-2013-2014-2015

" Se Dio non avesse fatto la donna, non avrebbe fatto il fiore. " (Oscar Wilde)

visita il mio negozio su delCampe http://www.delcampe.net/negozi/mestrestamps

Avatar utente
acquarius1
Messaggi: 835
Iscritto il: 30 maggio 2016, 12:08

Re: tariffa LV

Messaggio da acquarius1 » 9 novembre 2019, 14:47

mestrestamps ha scritto:
9 novembre 2019, 14:33
Ciao:

5 soldi per il tragitto interno nei territori dell'Impero.
Al valico di Peschiera/Desenzano e quindi con l'ingresso nel Regno d'Italia viene tassata 8 soldi corrispondenti a 20 centesimi di lira quale tassa per le lettere provenienti dall'estero (dal 1 gennaio 1860 entrò in vigore la disposizione che la riscossione doveva essere atta solo in centesimi, disposizione peraltro che venne disattesa in molti casi.

Ciao: Ciao:
Scusa, ma 5 soldi per il tragitto interno non erano pochi? sarà stata una II distanza se non una III
principali collezioni:

Trinacrie di Sicilia 1848
Annulli di località termali su Antichi Stati Europei
Salsomaggiore 1860 - 1968

Avatar utente
mestrestamps
Messaggi: 1924
Iscritto il: 25 gennaio 2009, 23:18
Località: mestre

Re: tariffa LV

Messaggio da mestrestamps » 9 novembre 2019, 14:59

Ciao:

Non mi sono soffermato ad analizzare la tariffa.
Ho voluto rispondere in merito alla tassazione.
Non so adesso esattamente quanti km. ci sono da Battaglia a Peschiera/Desenzano.

Ciao: Ciao:
andreafusati@tim.it

prefilateliche della Repubblica di Venezia
storia postale del Regno Lombardo Veneto
annullamenti di Lombardo Veneto su Italia

http://www.museodeitasso.com

SOSTENITORE 2009-2010-2011-2012-2013-2014-2015

" Se Dio non avesse fatto la donna, non avrebbe fatto il fiore. " (Oscar Wilde)

visita il mio negozio su delCampe http://www.delcampe.net/negozi/mestrestamps

Avatar utente
acquarius1
Messaggi: 835
Iscritto il: 30 maggio 2016, 12:08

Re: tariffa LV

Messaggio da acquarius1 » 9 novembre 2019, 16:47

In linea d'aria sono circa 100 km
principali collezioni:

Trinacrie di Sicilia 1848
Annulli di località termali su Antichi Stati Europei
Salsomaggiore 1860 - 1968


Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9278
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: tariffa LV

Messaggio da fildoc » 9 novembre 2019, 18:55

In quel periodo era 5 soldi da Padova...
ancor piu' da Battaglia
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
mestrestamps
Messaggi: 1924
Iscritto il: 25 gennaio 2009, 23:18
Località: mestre

Re: tariffa LV

Messaggio da mestrestamps » 9 novembre 2019, 19:31

Ciao:
fildoc ha scritto: In quel periodo era 5 soldi da Padova...
ancor piu' da Battaglia
Ecco...infatti

Ciao: Ciao:
andreafusati@tim.it

prefilateliche della Repubblica di Venezia
storia postale del Regno Lombardo Veneto
annullamenti di Lombardo Veneto su Italia

http://www.museodeitasso.com

SOSTENITORE 2009-2010-2011-2012-2013-2014-2015

" Se Dio non avesse fatto la donna, non avrebbe fatto il fiore. " (Oscar Wilde)

visita il mio negozio su delCampe http://www.delcampe.net/negozi/mestrestamps

Avatar utente
acquarius1
Messaggi: 835
Iscritto il: 30 maggio 2016, 12:08

Re: tariffa LV

Messaggio da acquarius1 » 9 novembre 2019, 20:17

fildoc ha scritto:
9 novembre 2019, 18:55
In quel periodo era 5 soldi da Padova...
ancor piu' da Battaglia
Non no capito. Che vuol dire "in quel periodo"?
principali collezioni:

Trinacrie di Sicilia 1848
Annulli di località termali su Antichi Stati Europei
Salsomaggiore 1860 - 1968

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9278
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: tariffa LV

Messaggio da fildoc » 10 novembre 2019, 8:10

Non si conosce la data precisa ma tra marzo e giugno 60 da Padova cambiarono le tariffe
Giandri in archivio ha trovato notizie spezzettate e finora non si sono trovate circolari ufficiali
io ho documenti che fanno pensare a giugno, ma una nota di reclamo dell'ufficio di Mantova alla direzione postale fa pensare addirittura da Marzo!
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
Fabio76
Messaggi: 356
Iscritto il: 24 gennaio 2009, 18:10
Località: Mira (Ve)

Re: tariffa LV

Messaggio da Fabio76 » 10 novembre 2019, 11:59

Io nella mia collezione ho questo esempio molto simile, la differenza è che la lettera parte da Rovigo con un 10 soldi, purtroppo non vi è testo e quindi non databile accuratamente, però vi è il bollo d'arrivo interessante che potrebbe aiutare qualche esperto di Milano.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Sono sempre alla ricerca di Storia Postale della Riviera del Brenta(VE-PD) (Mira,Dolo,Strà,Mirano)

https://circolofilateliconoale.weebly.com/

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9278
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: tariffa LV

Messaggio da fildoc » 10 novembre 2019, 12:18

questa busta ha il timbro a tampone da 8
quindi è del 1859!
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
acquarius1
Messaggi: 835
Iscritto il: 30 maggio 2016, 12:08

Re: tariffa LV

Messaggio da acquarius1 » 10 novembre 2019, 16:28

Quindi quella che ho presentato sarebbe la prima data dal cambio di tariffa?
Io mi aspettavo appunto un francobollo da 10 soldi come l'ultima presentata, invece i soli 5 soldi mi hanno lasciato perplesso. Pensavo addirittura che una parte della tariffa mancante fosse stata caricata nella tassazione. Era per questi dubbi che chiedevo spiegazioni.
Ma poi le tariffe da Padova rimasero così o tornarono alla normalità?
principali collezioni:

Trinacrie di Sicilia 1848
Annulli di località termali su Antichi Stati Europei
Salsomaggiore 1860 - 1968

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9278
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: tariffa LV

Messaggio da fildoc » 10 novembre 2019, 16:59

Assolutamente no
le prime date sono giugno, forse addirittura maggio
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
acquarius1
Messaggi: 835
Iscritto il: 30 maggio 2016, 12:08

Re: tariffa LV

Messaggio da acquarius1 » 10 novembre 2019, 17:44

fildoc ha scritto:
10 novembre 2019, 16:59
Assolutamente no
le prime date sono giugno, forse addirittura maggio
Tu hai scritto 1860, questa è del 1859
principali collezioni:

Trinacrie di Sicilia 1848
Annulli di località termali su Antichi Stati Europei
Salsomaggiore 1860 - 1968

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9278
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: tariffa LV

Messaggio da fildoc » 10 novembre 2019, 18:46

quelle della nuova tariffa con il 5 sono del giugno 1860
la tua è una normale del 59....
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
acquarius1
Messaggi: 835
Iscritto il: 30 maggio 2016, 12:08

Re: tariffa LV

Messaggio da acquarius1 » 10 novembre 2019, 19:06

fildoc ha scritto:
10 novembre 2019, 18:46
quelle della nuova tariffa con il 5 sono del giugno 1860
la tua è una normale del 59....
Massimiliano continuo a non capire. Scusami ma sono di coccio.
Perchè questa lettera nel dicembre 59 è affrancata con 5 soldi franco confine invece che 10 come quella di Rovigo?
principali collezioni:

Trinacrie di Sicilia 1848
Annulli di località termali su Antichi Stati Europei
Salsomaggiore 1860 - 1968

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9278
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: tariffa LV

Messaggio da fildoc » 10 novembre 2019, 20:43

a volte sul botta e risposta non ci si capisce
scusami


da Battaglia al confine di Peschiera sono meno di 100 km...
ma certamente piu' di 75!
...ma solo una cinquantina con il confine con il Po a sud...
A Battaglia quindi hanno pensato di spedire a S.Maria Maddalena con 5 soldi.


da Padova invece era certamente 10 soldi fino a Peschiera fino a Maggio/Giugno 1860
poi divenne 5 soldi...
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
acquarius1
Messaggi: 835
Iscritto il: 30 maggio 2016, 12:08

Re: tariffa LV

Messaggio da acquarius1 » 11 novembre 2019, 6:44

Non mi convinci.
Battaglia - Padova sono 17 Km che aggiunti alla cinquantina sono sempre meno di 75. Perchè Padova indirizzava a Peschiera + di 100 km invece che a S. Maria Maddalena (meno di 75)? Poi Rovigo è ancora più vicino al Po e quindi a S.M. Maddalena. Perchè affranca 10 soldi?
principali collezioni:

Trinacrie di Sicilia 1848
Annulli di località termali su Antichi Stati Europei
Salsomaggiore 1860 - 1968

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9278
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: tariffa LV

Messaggio da fildoc » 11 novembre 2019, 7:58

Siamo in periodo di postbellico, le relazioni erano difficili
l'unica frontiera aperta dal 15 settembre 1859 era Peschiera senza convenzione
anche da Rovigo spedivano a Peschiera
ma nei centri piccoli, in questo periodo di gran confusione, l'errore di indirizzamento e di tariffa era all'ordine del giorno!
Peraltro non essendoci convenzione non si poteva chiedere una tassazione al mittente visto che non vi era convenzione.

Peraltro il traghetto sul Po' a S.M.Maddalena era funzionante e un corriere (tal Ruggieri) portava posta non affrancata in forward....
insomma i frontalieri si arrangiavano per non far fare il giro del mondo alla posta locale.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
acquarius1
Messaggi: 835
Iscritto il: 30 maggio 2016, 12:08

Re: tariffa LV

Messaggio da acquarius1 » 11 novembre 2019, 20:36

Quindi si sta parlando di ipotesi di lavoro sulla base del materiale rinvenuto. Corretto?
principali collezioni:

Trinacrie di Sicilia 1848
Annulli di località termali su Antichi Stati Europei
Salsomaggiore 1860 - 1968


Rispondi

Torna a “Regno Lombardo-Veneto”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: elfo5 e 7 ospiti


Sostieni il forum: