Oggi è 21 gennaio 2020, 19:40

rebus del Lombardo Veneto per le vacanze natalizie

Forum di discussione sulle emissioni e la storia postale del Regno Lombardo-Veneto.

Moderatori: fildoc, rossi

Avatar utente
pablita64
Messaggi: 620
Iscritto il: 18 luglio 2007, 11:19
Località: Vercelli

rebus del Lombardo Veneto per le vacanze natalizie

Messaggio da pablita64 » 21 dicembre 2019, 8:45

Ciao a tutti e Buone Feste innanzitutto.
L'argomento potrebbe essere:
Trucco o Ufo?
Questo non lo avevo mai visto :oo: :oo: , e lo sottopongo al vostro giudizio.
fullsizeoutput_287.jpeg
IMG_3761.jpg
Chiaramente i "migliori periti" non si sono espressi. Perché' non ne hanno mai visto uno simile.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
10 centesimi (N° 2 e 19 del catalogo Sassone) della prima emissione del Lombardo Veneto.
45 centesimi I tipo (N° 10 e 17 del catalogo Sassone) della prima emissione del Lombardo Veneto.
Lettere della prima emissione del Lombardo Veneto nel periodo novembre-dicembre 1858.
Lettere del Lombardo Veneto affrancate con il 10 centesimi in tariffa per il distretto postale.
Lettere "forwarded" nella I emissione del Lombardo Veneto.
Tinte della IV emissione di Sardegna.


Avatar utente
Stefano T
Messaggi: 1728
Iscritto il: 21 luglio 2007, 12:44
Località: Trieste

Re: rebus del Lombardo Veneto per le vacanze natalizie

Messaggio da Stefano T » 21 dicembre 2019, 9:45

Ciao: Mario

Asciugatura con scottex a trama rigata?

Una volta mi sono ritrovato un carta vergata a scacchiera su un francobollo usato di Repubblica :-))
Ciao: Ciao: Ciao:

Stefano
-------------

S T A F F


Colleziono nuovi ** del Regno d'Italia, Trieste A e B con varietà, Occupazione Jugoslava di Trieste, Istria e Litorale Sloveno e IV di Sardegna

SOSTENITORE

Avatar utente
pablita64
Messaggi: 620
Iscritto il: 18 luglio 2007, 11:19
Località: Vercelli

Re: rebus del Lombardo Veneto per le vacanze natalizie

Messaggio da pablita64 » 21 dicembre 2019, 12:51

Arriva da una collezione degli anni trenta.
E la sigla di Emilio Diena è da studiare come rilievo
10 centesimi (N° 2 e 19 del catalogo Sassone) della prima emissione del Lombardo Veneto.
45 centesimi I tipo (N° 10 e 17 del catalogo Sassone) della prima emissione del Lombardo Veneto.
Lettere della prima emissione del Lombardo Veneto nel periodo novembre-dicembre 1858.
Lettere del Lombardo Veneto affrancate con il 10 centesimi in tariffa per il distretto postale.
Lettere "forwarded" nella I emissione del Lombardo Veneto.
Tinte della IV emissione di Sardegna.

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9330
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: rebus del Lombardo Veneto per le vacanze natalizie

Messaggio da fildoc » 21 dicembre 2019, 16:41

metti un dettaglio con forte scannerizzazione dove il timbro passa sulla rigatura....
diciamo a 600/1200 dpi....
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
mestrestamps
Messaggi: 1932
Iscritto il: 25 gennaio 2009, 23:18
Località: mestre

Re: rebus del Lombardo Veneto per le vacanze natalizie

Messaggio da mestrestamps » 21 dicembre 2019, 17:31

Ciao:

Sembra che al centro, tra la T e la O di Mantova e ben visibile anche al retro, ci sia una specie di "fascia" che attraversa tutto il francobollo.

Ciao: Ciao:
andreafusati@tim.it

prefilateliche della Repubblica di Venezia
storia postale del Regno Lombardo Veneto
annullamenti di Lombardo Veneto su Italia

http://www.museodeitasso.com

SOSTENITORE 2009-2010-2011-2012-2013-2014-2015

" Se Dio non avesse fatto la donna, non avrebbe fatto il fiore. " (Oscar Wilde)

visita il mio negozio su delCampe http://www.delcampe.net/negozi/mestrestamps


Avatar utente
pablita64
Messaggi: 620
Iscritto il: 18 luglio 2007, 11:19
Località: Vercelli

Re: rebus del Lombardo Veneto per le vacanze natalizie

Messaggio da pablita64 » 21 dicembre 2019, 18:22

Ecco, sembra innegabile che l'annullo non è uniforme dove è presente la costolatura orizzontale, ed anche la sigla di Emilio Diena è striata.
IMG_4856.jpg
IMG_4858.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
10 centesimi (N° 2 e 19 del catalogo Sassone) della prima emissione del Lombardo Veneto.
45 centesimi I tipo (N° 10 e 17 del catalogo Sassone) della prima emissione del Lombardo Veneto.
Lettere della prima emissione del Lombardo Veneto nel periodo novembre-dicembre 1858.
Lettere del Lombardo Veneto affrancate con il 10 centesimi in tariffa per il distretto postale.
Lettere "forwarded" nella I emissione del Lombardo Veneto.
Tinte della IV emissione di Sardegna.

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9330
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: rebus del Lombardo Veneto per le vacanze natalizie

Messaggio da fildoc » 21 dicembre 2019, 18:53

secondo me è stato impresso con una pinza da idraulico!
impossibile che l'inchiostro sia all'interno del solco!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9330
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: rebus del Lombardo Veneto per le vacanze natalizie

Messaggio da fildoc » 21 dicembre 2019, 19:07

normalmente sui costolati l'inchiostro è maggiore sui rilievi e meno nei solchi

in questo cotelè l'annullo di Venezia è particolarmente didattico per far capire il concetto
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9330
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: rebus del Lombardo Veneto per le vacanze natalizie

Messaggio da fildoc » 21 dicembre 2019, 19:10

inoltre la costolatura era fatta con una rulletta di legno durissimo
e i solchi non erano sottili come quelli sul 5 cent che chiaramente sono stretti come se fatti da uno spigolo metallico.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
pablita64
Messaggi: 620
Iscritto il: 18 luglio 2007, 11:19
Località: Vercelli

Re: rebus del Lombardo Veneto per le vacanze natalizie

Messaggio da pablita64 » 21 dicembre 2019, 19:12

Suggestiva la pinza da idraulico.
Supponiamo che sia veramente cosi'. L' impressione è stata fatta nel 1852/1854 prima che il francobollo fosse applicato alla lettera e quindi annullato? Altrimenti come si spiega la "non continuità" dell'inchiostro?
10 centesimi (N° 2 e 19 del catalogo Sassone) della prima emissione del Lombardo Veneto.
45 centesimi I tipo (N° 10 e 17 del catalogo Sassone) della prima emissione del Lombardo Veneto.
Lettere della prima emissione del Lombardo Veneto nel periodo novembre-dicembre 1858.
Lettere del Lombardo Veneto affrancate con il 10 centesimi in tariffa per il distretto postale.
Lettere "forwarded" nella I emissione del Lombardo Veneto.
Tinte della IV emissione di Sardegna.

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9330
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: rebus del Lombardo Veneto per le vacanze natalizie

Messaggio da fildoc » 22 dicembre 2019, 0:23

no la pinza dopo l'annullo!
Come avrebbe potuto altrimenti finire all'interno di un solco così sottile?
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
Thenewguy
Messaggi: 335
Iscritto il: 3 dicembre 2015, 0:17
Località: Cincinnati, OH, USA

Re: rebus del Lombardo Veneto per le vacanze natalizie

Messaggio da Thenewguy » 22 dicembre 2019, 0:38

Come questa?
giratubi-svedese-90-1-1-2-pinza-idraulico-tubi-tubista-valex-P-4845234-9127733_1.jpg
:wow: :wow: :wow:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9330
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: rebus del Lombardo Veneto per le vacanze natalizie

Messaggio da fildoc » 22 dicembre 2019, 7:47

piu' o meno...
forse piu' un pean o un coker chirurgici...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
lucasa
Messaggi: 586
Iscritto il: 18 aprile 2011, 22:23

Re: rebus del Lombardo Veneto per le vacanze natalizie

Messaggio da lucasa » 22 dicembre 2019, 9:11

Mi sembra che a due terzi del francobollo un po sotto la pinzetta ci sia un segno orizzontale piu evidente
Forse il francobollo era piegato ed è stata fatta una prova per camuffare la piega?

Ho in mente un 15 centesimi con bande orizzontali . Se trovo l immagine la posto

Luca

Avatar utente
Ludwig
Messaggi: 850
Iscritto il: 14 luglio 2007, 16:28
Località: ARADEO - LE

Re: rebus del Lombardo Veneto per le vacanze natalizie

Messaggio da Ludwig » 22 dicembre 2019, 9:58

Dalla Rubrica "Senza parole"...
2.jpg
:mmm: Ma... si scherza, vero? :-))
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Luigi Guido
--------------------------------------------------------
Varietà Antichi Stati - Annulli a Svolazzo - Difetti Costanti sul "Marzocco"
Su F&F dal 9-9-2005

http://www.delcampe.net/negozi/giellefil

www.ebay.it/gielle-fil

Avatar utente
Ludwig
Messaggi: 850
Iscritto il: 14 luglio 2007, 16:28
Località: ARADEO - LE

Re: rebus del Lombardo Veneto per le vacanze natalizie

Messaggio da Ludwig » 22 dicembre 2019, 10:02

Convenite che questa immagine fa un certo effetto?
3a.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Luigi Guido
--------------------------------------------------------
Varietà Antichi Stati - Annulli a Svolazzo - Difetti Costanti sul "Marzocco"
Su F&F dal 9-9-2005

http://www.delcampe.net/negozi/giellefil

www.ebay.it/gielle-fil

Avatar utente
pablita64
Messaggi: 620
Iscritto il: 18 luglio 2007, 11:19
Località: Vercelli

Re: rebus del Lombardo Veneto per le vacanze natalizie

Messaggio da pablita64 » 22 dicembre 2019, 17:00

Quindi mi state dicendo che negli anni 30 (o anche prima) Emilio Diena ci era cascato e che qualche buontempone dell'epoca si era preso la briga di fare tre pressioni perfettamente parallele con un attrezzo che Fildoc ha mostrato qui sopra, per cercare di dare pregio ad un francobollo non proprio di prima scelta?

Comunque è vero Luca, c'è una piega parallela alle "costolature" a tre quarti del francobollo

Io invece pensavo ad una pressione sicuramente metallica e non di una rulletta di legno, ma che servisse per agganciare , trattenere due lembi di foglio. Un po' come la filigrana di ricucitura per i francobolli successivi su carta a macchina.

Luigi mostra un francobollo con annullo sicuramente falso. Qui l'annullo di Mantova è buono, e dove c'è la costolatura l' inchiostro non è uniforme. Condivido il fatto che l'inchiostro non può' andare nella fossetta della costolatura, ma comunque c'è differenza di inchiostrazione tra la parte dove non c'è la costolatura e le tre strisce dove c'è la costolatura.


Ps: Da notare che le tre file di costolatura non sono parallele al disegno del francobollo , ma hanno una piccola inclinazione.
10 centesimi (N° 2 e 19 del catalogo Sassone) della prima emissione del Lombardo Veneto.
45 centesimi I tipo (N° 10 e 17 del catalogo Sassone) della prima emissione del Lombardo Veneto.
Lettere della prima emissione del Lombardo Veneto nel periodo novembre-dicembre 1858.
Lettere del Lombardo Veneto affrancate con il 10 centesimi in tariffa per il distretto postale.
Lettere "forwarded" nella I emissione del Lombardo Veneto.
Tinte della IV emissione di Sardegna.

Avatar utente
Stefano T
Messaggi: 1728
Iscritto il: 21 luglio 2007, 12:44
Località: Trieste

Re: rebus del Lombardo Veneto per le vacanze natalizie

Messaggio da Stefano T » 22 dicembre 2019, 18:20

Ciao: Mario

Se l'inchiostro dell'annullo è penetrato all'interno dei solchi vuol dire che la rigatura della carta è posteriore allo stesso.

Il francobollo è stato solo siglato (niente firme particolari per esteso) probabilmente perchè in quel momento era a posto e presentava un annullo originale.

Ma se, come appare, la firma di Diena risulta essere un po' sbiadita, allora forse il pezzo è stato semplicemente lavato nel tempo intercorso tra quando lui l'ha firmato e quando l'hai messo in collezione.

E in quel frangente è stato asciugato, come normalmente si fa, ponendolo sotto una pila di libri tra 2 fogli di carta assorbente o un semplice cannovaccio che però presentava una trama a righe.
Ciao: Ciao: Ciao:

Stefano
-------------

S T A F F


Colleziono nuovi ** del Regno d'Italia, Trieste A e B con varietà, Occupazione Jugoslava di Trieste, Istria e Litorale Sloveno e IV di Sardegna

SOSTENITORE

Avatar utente
pablita64
Messaggi: 620
Iscritto il: 18 luglio 2007, 11:19
Località: Vercelli

Re: rebus del Lombardo Veneto per le vacanze natalizie

Messaggio da pablita64 » 22 dicembre 2019, 18:52

Ok, puo' essere. Io propendo di più' per una pressione metallica, troppo netti i solchi.
10 centesimi (N° 2 e 19 del catalogo Sassone) della prima emissione del Lombardo Veneto.
45 centesimi I tipo (N° 10 e 17 del catalogo Sassone) della prima emissione del Lombardo Veneto.
Lettere della prima emissione del Lombardo Veneto nel periodo novembre-dicembre 1858.
Lettere del Lombardo Veneto affrancate con il 10 centesimi in tariffa per il distretto postale.
Lettere "forwarded" nella I emissione del Lombardo Veneto.
Tinte della IV emissione di Sardegna.

Avatar utente
Ludwig
Messaggi: 850
Iscritto il: 14 luglio 2007, 16:28
Località: ARADEO - LE

Re: rebus del Lombardo Veneto per le vacanze natalizie

Messaggio da Ludwig » 22 dicembre 2019, 19:52

A scanso di equivoci il mio l'ho "fatto" ieri su ristampa con annullo falso.
Luigi Guido
--------------------------------------------------------
Varietà Antichi Stati - Annulli a Svolazzo - Difetti Costanti sul "Marzocco"
Su F&F dal 9-9-2005

http://www.delcampe.net/negozi/giellefil

www.ebay.it/gielle-fil


Rispondi

Torna a “Regno Lombardo-Veneto”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: giallo66, sergio de villagomez e 8 ospiti


Sostieni il forum: