Help tipo 15 centes

Forum di discussione sulle emissioni e la storia postale del Regno Lombardo-Veneto.

Moderatori: fildoc, ari

Rispondi
Avatar utente
GennaroDC
Messaggi: 54
Iscritto il: 19 gennaio 2017, 15:46

Help tipo 15 centes

Messaggio da GennaroDC »

Non riesco a decifrare questo 15 centes:
Presenta l’ingrossamento della E tipico della 3 tav ma il 5 sembra chiuso da un punto di colore...l’annullo purtroppo non aiuta a capire se la grazia sotto lo scudo e alta o bassa

Grazie a chi vorrà intervenire
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
Tergesteo
Messaggi: 5442
Iscritto il: 14 settembre 2009, 14:50
Località: Trieste

Re: Help tipo 15 centes

Messaggio da Tergesteo »

Secondo tipo, secondo sotto tipo, terza tavola, colore base, senza ombra di dubbio!

Gennaro, nei francobolli della prima emissione, la prima cosa da guardare, SEMPRE, è lo scudo per capire se è originario o ripulito, poi da lì consegue tutto il resto.

Ciao: Ciao:

Benjamin
Ultima modifica di Tergesteo il 6 novembre 2020, 18:59, modificato 1 volta in totale.
Colleziono: Lombardo Veneto (tutto, sia filatelia che annulli e storia postale), Toscana filatelia e storia postale delle antiche province di Lucca e Siena, colori della quarta emissione di Sardegna, Napoli e comunque a livello filatelico tutti gli antichi stati italiani.
Paesi Baltici (Lettonia,Lituania ed Estonia),
Classici di Francia, Inghilterra e Russia,
Israele, annulli su francobolli turchi, Levante, mandato britannico, interim e dal 1948 a oggi.


"Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Giordano Bruno
Avatar utente
GennaroDC
Messaggi: 54
Iscritto il: 19 gennaio 2017, 15:46

Re: Help tipo 15 centes

Messaggio da GennaroDC »

Ciao Ben!
Io li lo avevo messo, nei n.5, ma non riesco a piazzarlo in nessuna delle tinte già classificate in mio possesso, sicuramente non nel n.5 rosa...
Lo riguarderó meglio appena riesco!

Grazie!
Avatar utente
Tergesteo
Messaggi: 5442
Iscritto il: 14 settembre 2009, 14:50
Località: Trieste

Re: Help tipo 15 centes

Messaggio da Tergesteo »

Il contenitore generico "rosa" dei numeri 5 ha almeno tre sotto tinte con molte gradazioni diverse.

Sono poco studiate perché si tratta di un francobollo "spicciolo", ma andrebbero indagate con molta più serietà.

In questo topic avevo sviscerato l'argomento:

viewtopic.php?f=29&t=28076


Ciao: Ciao:

Benjamin
Colleziono: Lombardo Veneto (tutto, sia filatelia che annulli e storia postale), Toscana filatelia e storia postale delle antiche province di Lucca e Siena, colori della quarta emissione di Sardegna, Napoli e comunque a livello filatelico tutti gli antichi stati italiani.
Paesi Baltici (Lettonia,Lituania ed Estonia),
Classici di Francia, Inghilterra e Russia,
Israele, annulli su francobolli turchi, Levante, mandato britannico, interim e dal 1948 a oggi.


"Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Giordano Bruno
Avatar utente
GennaroDC
Messaggi: 54
Iscritto il: 19 gennaio 2017, 15:46

Re: Help tipo 15 centes

Messaggio da GennaroDC »

Ecco dove volevo arrivare! (ma perché non l’ho scritto subito? :desp: )

Dopo una lettura molto veloce del tuo intervento sulle tinte del n.5 a questo punto propenderei per quello che viene definito “rosa vermiglio” non classificato dal Sassone...
Avatar utente
Tergesteo
Messaggi: 5442
Iscritto il: 14 settembre 2009, 14:50
Località: Trieste

Re: Help tipo 15 centes

Messaggio da Tergesteo »

Dopo una lettura molto veloce del tuo intervento sulle tinte del n.5 a questo punto propenderei per quello che viene definito “rosa vermiglio” non classificato dal Sassone...
La stragrande maggioranza dei n°5 in circolazione sono rosa vermiglio, in tante sfumature e tipologie di stampa.

Sono le altre sotto tinte (rosa, rosa carminio, rosso, rosa carnicino ad essere più rare).

Ricordiamoci che le tinte elencate nel Sassone sono state copiate da Huber ed in particolare dal volume del 1968 Huber /Dirnberger. A suo tempo fece scuola e da esso hanno copiato tutti.

Però la filatelia austriaca ha una sensibilità minore per i colori rispetto all'Italia e volendo seguire gli studi fatti sulla quarta di Sardegna, sarebbe stato utile ampliare questa base di partenza.

Ciao: Ciao:

Benjamin
Colleziono: Lombardo Veneto (tutto, sia filatelia che annulli e storia postale), Toscana filatelia e storia postale delle antiche province di Lucca e Siena, colori della quarta emissione di Sardegna, Napoli e comunque a livello filatelico tutti gli antichi stati italiani.
Paesi Baltici (Lettonia,Lituania ed Estonia),
Classici di Francia, Inghilterra e Russia,
Israele, annulli su francobolli turchi, Levante, mandato britannico, interim e dal 1948 a oggi.


"Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Giordano Bruno
Rispondi

Torna a “Regno Lombardo-Veneto”

SOSTIENI IL FORUM