Lombardo Veneto - Distanza minima tra 45 e CENTES?

Forum di discussione sulle emissioni e la storia postale del Regno Lombardo-Veneto.

Moderatori: fildoc, ari

Avatar utente
kermit
Messaggi: 555
Iscritto il: 18 maggio 2017, 13:01

Lombardo Veneto - Distanza minima tra 45 e CENTES?

Messaggio da kermit »

Agli esperti del Lombardo Veneto. Ho da un po' di tempo questo 45 cent. Azzurro chiaro (I tipo). Non conoscendo la distanza minima tra 45 a CENTES, chiedo, da profano, se questo è da ritenersi interessante.

Grazie
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Rudy

Ciao:
Avatar utente
Tergesteo
Messaggi: 5442
Iscritto il: 14 settembre 2009, 14:50
Località: Trieste

Re: Lombardo Veneto - Distanza minima tra 45 e CENTES?

Messaggio da Tergesteo »

Trattasi di una stampa "antica" del cliché C250 in azzurro chiaro (ma non prima tiratura).

Il Voetter dà il il cliché a 0,3mm costanti.

Non credo che sia un 0,2mm.

Mostro un cliché C8 realmente minima distanza:
L&V n°10d C8 0,2 R Verona.png
Ciao: Ciao:

Benjamin
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Colleziono: Lombardo Veneto (tutto, sia filatelia che annulli e storia postale), Toscana filatelia e storia postale delle antiche province di Lucca e Siena, colori della quarta emissione di Sardegna, Napoli e comunque a livello filatelico tutti gli antichi stati italiani.
Paesi Baltici (Lettonia,Lituania ed Estonia),
Classici di Francia, Inghilterra e Russia,
Israele, annulli su francobolli turchi, Levante, mandato britannico, interim e dal 1948 a oggi.


"Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Giordano Bruno
Avatar utente
kermit
Messaggi: 555
Iscritto il: 18 maggio 2017, 13:01

Re: Lombardo Veneto - Distanza minima tra 45 e CENTES?

Messaggio da kermit »

Grazie Benjamin. Quindi niente di "speciale"!
Ho imparato però qualcosa di nuovo.

:cin:
Rudy

Ciao:
Avatar utente
Tergesteo
Messaggi: 5442
Iscritto il: 14 settembre 2009, 14:50
Località: Trieste

Re: Lombardo Veneto - Distanza minima tra 45 e CENTES?

Messaggio da Tergesteo »

Le distanze 0,3 e 0,4 sono considerate normali e riguardano il 90% abbondante della produzione del 45 centesimi primo tipo.

La minima distanza 0,2 e la distanza larga 0,5 sono pregiate, ma non rare.

I pochi cliché noti con massima distanza (variabile in alcuni casi) 0,6 o 0,7 sono molto rari e pregiati.

Ciao: Ciao:

Benjamin
Colleziono: Lombardo Veneto (tutto, sia filatelia che annulli e storia postale), Toscana filatelia e storia postale delle antiche province di Lucca e Siena, colori della quarta emissione di Sardegna, Napoli e comunque a livello filatelico tutti gli antichi stati italiani.
Paesi Baltici (Lettonia,Lituania ed Estonia),
Classici di Francia, Inghilterra e Russia,
Israele, annulli su francobolli turchi, Levante, mandato britannico, interim e dal 1948 a oggi.


"Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Giordano Bruno
Avatar utente
kermit
Messaggi: 555
Iscritto il: 18 maggio 2017, 13:01

Re: Lombardo Veneto - Distanza minima tra 45 e CENTES?

Messaggio da kermit »

Domani per curiosità misuro la distanza con il crocifilo millimetrato sul mio microscopio.
:lente:
Rudy

Ciao:
Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9215
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Lombardo Veneto - Distanza minima tra 45 e CENTES?

Messaggio da fildoc »

ci sono piu' o meno circa 5 clichè che sono sotto lo 0,3 mm
ma finora mai ho trovato un clichè a 0,18
La stessa grande distanza quando alla fine si sposta diventa approssitivamente una minima distanza 0,2 !

E' uno dei capitoli piu' affascinanti della prima emissione del LombardoVeneto
soprattutto le grandi distanze :wub:
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc
Avatar utente
kermit
Messaggi: 555
Iscritto il: 18 maggio 2017, 13:01

Re: Lombardo Veneto - Distanza minima tra 45 e CENTES?

Messaggio da kermit »

Misura effettuata sul mio francobollo. Distanza tra il 5 e la C di CENTES: 0,250 mm


Ciao: Ciao:
Rudy

Ciao:
Avatar utente
Antonello Cerruti
Messaggi: 6310
Iscritto il: 16 luglio 2007, 12:45

Re: Lombardo Veneto - Distanza minima tra 45 e CENTES?

Messaggio da Antonello Cerruti »

Mario Serone (Pablita) ha completato una scaletta di tasselli in cui la distanza varia da 0,7 a 0,1.
Dovrebbe averla anche pubblicata su questo sito.
Comunque, è riprodotta (con la sua autorizzazione) anche nel prossimo testo ORIGINALI e Falsi/LOMBARDO VENETO di imminente pubblicazione.

Cordiali saluti.
Antonello Cerruti
Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9215
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Lombardo Veneto - Distanza minima tra 45 e CENTES?

Messaggio da fildoc »

Mario ha un numero incredibile di numeri 10
certamente piu' di mille!
pertanto è possibile che sia riuscito a trovare uno 0,18
magari approfittando anche di una stampa un po' sbavata.

Ripeto è un capitolo molto avvincente questo delle distanze variabili!
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc
Avatar utente
kermit
Messaggi: 555
Iscritto il: 18 maggio 2017, 13:01

Re: Lombardo Veneto - Distanza minima tra 45 e CENTES?

Messaggio da kermit »

Se volete posso mettermi a disposizione per fare misure GRATIS. La risoluzione del mio microscopio mi permette misure precise alla terza cifra decimale: 0.005 mm.

:lente:
Rudy

Ciao:
Avatar utente
Fabio76
Messaggi: 417
Iscritto il: 24 gennaio 2009, 18:10
Località: Mira (Ve)

Re: Lombardo Veneto - Distanza minima tra 45 e CENTES?

Messaggio da Fabio76 »

viewtopic.php?f=29&t=25560&start=260

Nel post riguardante la massima distanza nei 45 cent I tipo Alessandro (Aleroma) aveva mostrato un esempio molto bello di distanza minima...
Ciao: Ciao:
Sempre alla ricerca di Storia Postale della Riviera del Brenta(VE-PD) (Mira,Dolo,Strà,Mirano,Ponte di Brenta)

https://circolofilateliconoale.weebly.com/

Colleziono annulli Lombardo-Veneti su francobolli Italiani periodo 1866-1879
Avatar utente
pablita64
Messaggi: 691
Iscritto il: 18 luglio 2007, 11:19
Località: Vercelli

Re: Lombardo Veneto - Distanza minima tra 45 e CENTES?

Messaggio da pablita64 »

ciao, la prima foto riguarda un C147 della II composizione
FD2A5417-F617-4A7E-99F3-4E235A93A20F.jpeg
La seconda foto invece riguarda i miei C8 della II composizione
134AF0E9-FB0E-4681-BD3D-0F5B6D9C20DB.jpeg
A me sembra che quello mostrato da Aleroma nel topic della “grande distanza” del 45 cent sia leggermente più vicino
Ciao: Ciao: Mario Serone
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
10 centesimi (N° 2 e 19 del catalogo Sassone) della prima emissione del Lombardo Veneto
45 centesimi I tipo (N° 10 e 17 del catalogo Sassone) della prima emissione del Lombardo Veneto.
Difetti di cliche' della I emissione del Lombardo Veneto.
Lettere del Lombardo Veneto affrancate con il 10 centesimi in tariffa per il distretto postale.
Lettere "forwarded" nella I emissione del Lombardo Veneto.
tinte della quarta emissione di Sardegna
Avatar utente
Aleroma
Messaggi: 202
Iscritto il: 12 luglio 2018, 17:38
Località: Brescia

Re: Lombardo Veneto - Distanza minima tra 45 e CENTES?

Messaggio da Aleroma »

Ripubblico qui il pezzo che così è nel topic corretto. Avevo già avanzato l'ipotesi (che chiedo se sia plausibile o meno) che la distanza già "minima" potesse essere risultata ulteriormente ravvicinata a causa dell'impuritá piuttosto importante della carta che con la pressione di stampa abbia potuto inclinare ulteriormente il "tassello" mobile '45' avvicinandolo. In controluce è piuttosto evidente questa impurità, e sicuramente era presente pre-stampa poiché sotto sia all'inchiostro al recto che al decalco al verso.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Alessandro
Ciao:

Colleziono Regno Lombardo Veneto, in particolare prima emissione (tinte, difetti di clichè, tipi di carta ecc) e Regno d'Italia usato
Avatar utente
Aleroma
Messaggi: 202
Iscritto il: 12 luglio 2018, 17:38
Località: Brescia

Re: Lombardo Veneto - Distanza minima tra 45 e CENTES?

Messaggio da Aleroma »

Purtroppo non ho modo di misurare la distanza, ma se Fildoc dice sia 0,2 lo prendo come legge Ciao:
Alessandro
Ciao:

Colleziono Regno Lombardo Veneto, in particolare prima emissione (tinte, difetti di clichè, tipi di carta ecc) e Regno d'Italia usato
Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9215
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Lombardo Veneto - Distanza minima tra 45 e CENTES?

Messaggio da fildoc »

se esiste uno 0,18 è certamente il tuo!
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc
Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9215
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Lombardo Veneto - Distanza minima tra 45 e CENTES?

Messaggio da fildoc »

metti in linea una scansione a 600 dpi che provo a misurarlo...
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc
Avatar utente
Aleroma
Messaggi: 202
Iscritto il: 12 luglio 2018, 17:38
Località: Brescia

Re: Lombardo Veneto - Distanza minima tra 45 e CENTES?

Messaggio da Aleroma »

Domani lo faccio perché a casa purtroppo non ho lo scanner. Grazie mille
Alessandro
Ciao:

Colleziono Regno Lombardo Veneto, in particolare prima emissione (tinte, difetti di clichè, tipi di carta ecc) e Regno d'Italia usato
Avatar utente
Aleroma
Messaggi: 202
Iscritto il: 12 luglio 2018, 17:38
Località: Brescia

Re: Lombardo Veneto - Distanza minima tra 45 e CENTES?

Messaggio da Aleroma »

Ecco scansione a 1200 DPI del pezzo. Per curiosità come fate a misurarlo? Con dimensioni esterne note della cornice rapportate le lunghezze?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Alessandro
Ciao:

Colleziono Regno Lombardo Veneto, in particolare prima emissione (tinte, difetti di clichè, tipi di carta ecc) e Regno d'Italia usato
Avatar utente
Tergesteo
Messaggi: 5442
Iscritto il: 14 settembre 2009, 14:50
Località: Trieste

Re: Lombardo Veneto - Distanza minima tra 45 e CENTES?

Messaggio da Tergesteo »

Specie nell'ultima tiratura realizzata con la seconda composizione troviamo degli esemplari con distanze minime che per via dell'inchiostrazione e del tipo di stampa appaiono inferiori ai 2 decimi di millimetro.

Ad esempio questo C49:
L&V n°17 C49 0,2 SI Venezia GEN°.png
O questo C130:
L&V n°10d 0,2mm C130 SI Venezia SETe..png
Proprio nelle sue note sul cliché C147 Otto Voetter precisa che non esiste la distanza 0,1 per i suddetti motivi.
Probabilmente è uno dei cliché dove il 5 e la C si avvicinarono di più.

Il solo catalogo a menzionare la distanza 0,1 è il Michel specializzato Austria.

Ugualmente alcuni cliché C10 vanno oltre i 7 decimi di millimetro così come ho riscontrato un paio di cliché noti con distanza 0,5 giunti a 0,6.
Per curiosità come fate a misurarlo? Con dimensioni esterne note della cornice rapportate le lunghezze?
Si misura la distanza tra i due punti più sporgenti del 5 e della C. Quando essi sono molto scostati in verticale bisogna immaginare due linee verticali.

Si può porre il problema delle C scalpellate che creano una falsa grande distanza, come ad esempio nel caso del cliché C311.

Comunque si va sempre per arrotondamento ed approssimazione tenendo conto delle variabili d'inchiostrazione e stampa.

Ciao: Ciao:

Benjamin
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Colleziono: Lombardo Veneto (tutto, sia filatelia che annulli e storia postale), Toscana filatelia e storia postale delle antiche province di Lucca e Siena, colori della quarta emissione di Sardegna, Napoli e comunque a livello filatelico tutti gli antichi stati italiani.
Paesi Baltici (Lettonia,Lituania ed Estonia),
Classici di Francia, Inghilterra e Russia,
Israele, annulli su francobolli turchi, Levante, mandato britannico, interim e dal 1948 a oggi.


"Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Giordano Bruno
Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9215
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Lombardo Veneto - Distanza minima tra 45 e CENTES?

Messaggio da fildoc »

Voetter ha ragione quasi sempre per non dire sempre......
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc
Rispondi

Torna a “Regno Lombardo-Veneto”

SOSTIENI IL FORUM