5 soldi seconda emissione clichè particolare

Forum di discussione sulle emissioni e la storia postale del Regno Lombardo-Veneto.

Moderatori: fildoc, ari

Rispondi
Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9231
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

5 soldi seconda emissione clichè particolare

Messaggio da fildoc »

Mi è capitato di osservare che vi è un secondo tipo
che ha il cartiglio in basso di colore assai intenso
credo si tratti di un clichè particolare di cui i cataloghi mai hanno fatto menzione:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc
Avatar utente
Tergesteo
Messaggi: 5552
Iscritto il: 14 settembre 2009, 14:50
Località: Trieste

Re: 5 soldi seconda emissione clichè particolare

Messaggio da Tergesteo »

Questo è il 5 soldi della seconda emissione, secondo tipo più simile io abbia in collezione:
L&V n°30 Malò corsivo ig 25 SET.jpg
Ciao: Ciao:

Benjamin
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Colleziono: Lombardo Veneto (tutto, sia filatelia che annulli e storia postale), Toscana filatelia e storia postale delle antiche province di Lucca e Siena, colori della quarta emissione di Sardegna, Napoli e comunque a livello filatelico tutti gli antichi stati italiani.
Paesi Baltici (Lettonia,Lituania ed Estonia),
Classici di Francia, Inghilterra e Russia,
Israele, annulli su francobolli turchi, Levante, mandato britannico, interim e dal 1948 a oggi.


"Non temete nuotare contro il torrente, è d'un anima sordida pensare come il volgo, perché il volgo è in maggioranza."

Giordano Bruno
Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9231
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: 5 soldi seconda emissione clichè particolare

Messaggio da fildoc »

io ne ho sei su 722 che ho in raccolta...
ma non escludo di averne comperato qualcuno proprio attratto da questa particolarita'
il colore del cartiglio è nettamente piu' acceso del resto del francobollo
non si tratta di una rarita': 1 su 100
forse era uno solo su i quattro quadranti
in giro comunque si vede ogni tanto e nessuno ci fa caso...
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc
Rispondi

Torna a “Regno Lombardo-Veneto”

SOSTIENI IL FORUM