Oggi è 10 dicembre 2018, 10:31

Simpatico datario

Forum di discussione sulle emissioni e la storia postale del Regno Lombardo-Veneto.

Moderatori: fildoc, rossi

Rispondi
Avatar utente
fildoc
Messaggi: 8926
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Simpatico datario

Messaggio da fildoc » 5 novembre 2011, 14:45

Un'altro simpatico datario recuparato a Veronafil....
11 tete-beche :ris:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc


Avatar utente
fildoc
Messaggi: 8926
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Simpatico datario

Messaggio da fildoc » 6 novembre 2011, 20:46

Ancora uno!
1° maggio o 5 gennaio?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 8926
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Simpatico datario

Messaggio da fildoc » 13 novembre 2011, 0:51

5 gennaio!
Il trattino è certamente in questo caso staccato dal mese e dal giorno!
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 8926
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Simpatico datario

Messaggio da fildoc » 13 novembre 2011, 0:53

Presa oggi a Bologna su indicazione di Giandri....
Ancora un caso di trattino indipendente dal mese e dal giorno....
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
francesco luraschi
Messaggi: 2211
Iscritto il: 14 luglio 2007, 18:08
Località: Casnate (CO)

Re: Simpatico datario

Messaggio da francesco luraschi » 13 novembre 2011, 9:13

Il timbro con la data capovolta di Milano è inusuale. Infatti i postali milanesi sbagliavano molto raramente. Non è un caso che sia capitato l'errore proprio nella combinazione più difficile, mese e giorno uguali.

Di solito tengo controllati i vari casi, se non altro per curiosità. Dal 1837 quando a Milano vennero introdotti i bolli TONDI componibili ho visto solo un altro caso di errore. Non è detto sia l'unico, però non c'è sicuramente la frequenza che si riscontra a Venezia.

Discorso barretta: è ormai evidente che col tempo la tipologia dei punzoni cambiò. Diversi sono i materiali: ferro da Vienna, ottone e acciaio e loro usi combinati nei timbri milanesi già documentati e la sede di produzione, prima Milano e poi Vienna come negli ultimi due casi postati


Ciao: Francesco
I nostri articoli:

https://www.academia.edu/10877153/_News ... _1850-1866_

Cliccare su authors per leggerli tutti facendo scorrere la pagina verso il basso oppure iscriversi al sito http://www.academia.edu per scaricare il PDF.

Ciao: Francesco


Avatar utente
francesco luraschi
Messaggi: 2211
Iscritto il: 14 luglio 2007, 18:08
Località: Casnate (CO)

Re: Simpatico datario

Messaggio da francesco luraschi » 7 dicembre 2011, 22:07

In questo caso la barretta sembrerebbe solidale al giorno:


http://www.ebay.it/itm/1851-Lombardo-Ve ... 256a28b229


Ciao: Francesco
I nostri articoli:

https://www.academia.edu/10877153/_News ... _1850-1866_

Cliccare su authors per leggerli tutti facendo scorrere la pagina verso il basso oppure iscriversi al sito http://www.academia.edu per scaricare il PDF.

Ciao: Francesco

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 8926
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Simpatico datario

Messaggio da fildoc » 13 dicembre 2011, 14:21

La dimostrazione che perlomeno nei C1 la lineetta era a parte!
In questo caso tra i due numeri è evidente che manca anche lo spazio fisico per essa!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
sergio de villagomez
Messaggi: 1423
Iscritto il: 13 luglio 2007, 6:10
Località: Milano

Re: Simpatico datario

Messaggio da sergio de villagomez » 27 dicembre 2011, 20:11

Ho trovato l'immagine di questo annullo... che ne pensate?
Senza titolo-1.jpg
Ciao: Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
STAFF

Oh! Qui io fisserò il mio sempiterno riposo, e scoterò, da questa carne stanca del mondo, il giogo delle avverse stelle (W. Shakespeare - Giulietta e Romeo)

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 8926
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Simpatico datario

Messaggio da fildoc » 27 dicembre 2011, 20:54

11 o 21 o 31 ottobre?
Oppure primo ottobre?
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
sergio de villagomez
Messaggi: 1423
Iscritto il: 13 luglio 2007, 6:10
Località: Milano

Re: Simpatico datario

Messaggio da sergio de villagomez » 22 gennaio 2012, 12:39

Un Sacile particolare
6721073283_76cd8caed1.jpg

Ciao: Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
STAFF

Oh! Qui io fisserò il mio sempiterno riposo, e scoterò, da questa carne stanca del mondo, il giogo delle avverse stelle (W. Shakespeare - Giulietta e Romeo)

Avatar utente
francesco luraschi
Messaggi: 2211
Iscritto il: 14 luglio 2007, 18:08
Località: Casnate (CO)

Re: Simpatico datario

Messaggio da francesco luraschi » 22 gennaio 2012, 17:58

Quindi per Sacile escludiamo la barretta solidale al mese. Era con il giorno o era a parte? Essendo il secondo caso di bollo LO con barretta vicino all' 1 è probabile che sia stata solidale con il punzone del giorno


Ciao: Francesco
I nostri articoli:

https://www.academia.edu/10877153/_News ... _1850-1866_

Cliccare su authors per leggerli tutti facendo scorrere la pagina verso il basso oppure iscriversi al sito http://www.academia.edu per scaricare il PDF.

Ciao: Francesco

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 8926
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Simpatico datario

Messaggio da fildoc » 30 marzo 2012, 1:02

E qui la barretta non era solidale a nulla!!!!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
arkorr
Messaggi: 406
Iscritto il: 15 marzo 2008, 23:32
Località: Genova

Re: Simpatico datario

Messaggio da arkorr » 30 marzo 2012, 21:10

Uno degli ultimi acquisti per la mia collezione di annulli:
Milano C4 2-3P.jpg

In questo caso la barretta sembrerebbe indipendente.

Ciao: Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 8926
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Simpatico datario

Messaggio da fildoc » 30 marzo 2012, 21:51

Essendo per forza il 6 novembre...potrebbe essere solidale con il mese :!:
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
francesco luraschi
Messaggi: 2211
Iscritto il: 14 luglio 2007, 18:08
Località: Casnate (CO)

Re: Simpatico datario

Messaggio da francesco luraschi » 30 marzo 2012, 22:37

Anche a Milano ci si sbagliava:


http://www.ebay.de/itm/LV1850-Nr-3-15-C ... 2ebcc72026


Ciao: Francesco
I nostri articoli:

https://www.academia.edu/10877153/_News ... _1850-1866_

Cliccare su authors per leggerli tutti facendo scorrere la pagina verso il basso oppure iscriversi al sito http://www.academia.edu per scaricare il PDF.

Ciao: Francesco

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 8926
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: Simpatico datario

Messaggio da fildoc » 8 aprile 2012, 22:08

Anche se in alcuni casi potevano esserci delle eccezioni le barrette non erano in genere solidali con nulla: nè mese nè giorno.
Poichè nell'atto della composizione bisognava leggere i numeri in modo speculare gli errori non erano rarissimi.
E' altrettanto certo che vedendo l'errore al momento dell'annullo gli errori erano corretti durante la giornata stessa.
Infine, forse per problemi di presbiopia :lente: o di vino :wine:, in alcuni uffici gli errori avvenivano più spesso!
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
valerio66vt
Messaggi: 5792
Iscritto il: 3 ottobre 2007, 19:36
Località: TARQUINIA VT

Re: Simpatico datario

Messaggio da valerio66vt » 25 agosto 2012, 11:42

Una esempio di datario (Milano C7 - tipo 19°) che dimostra la "libertà" in questo tipo di annullo della barretta.

Ciao
Valerio
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
francesco luraschi
Messaggi: 2211
Iscritto il: 14 luglio 2007, 18:08
Località: Casnate (CO)

Re: Simpatico datario

Messaggio da francesco luraschi » 26 agosto 2012, 15:29

Personalmente ho sempre ritenuto che la baretta fosse solidale al mese. Me lo facevano pensare sia i pezzi visti in giro che la logica: molto più facile approntare 12 punzoni dei mesi con la barretta che non 30 dei giorni.

Il pezzo di Valerio :clap: , ovviamente, fa cadere questa ipotesi. Tra l'altro nei mesi scorsi un collezionista della zona ha potuto toccare con mano un'intera cassetta di bolli C1 del periodo completa di tipario e punzoni. In quel caso invece la barretta era solidale al giorno!

Ne avevo dedotto che, pur di provenienza viennese, i tipari vennero approntati da diversi fabbri i quali lavoravano senza seguire un progetto preciso. Ognuno, in altre parole, lavorò secondo un metodo proprio.

La cosa ha anche una sua spiegazione: le poste non disponevano di una propria sezione per questo scopo, anche per la stampa dei francobolli si rivolsero alla stamperia di stato che era un organo a sè e infatti dai documenti residui le poste risultano essere clienti. Vi sono infatti i moduli di acquisto/vendita dei francobolli tra la stamperia e l'economato.

Inoltre non vanno dimenticate le riparazioni dei tipari che poi venivano effettuate a Milano: di recente è saltata fuori presso l'archivio del Genio la fattura di Antonio Putinati relativa alla riparazione e approntamento dei tipari nel periodo 1850-1859. Antonio era il figlio di Francesco, il famoso scultore e medaglista milanese che nel 1838 vinse l'appalto per l'approntamento degli oltre 200 tipari che videro la luce in quel periodo. Ovviamente non li fece lui ma girò l'appalto a diversi incisori che produssero una gamma di tipari dalle forme e dimensioni molto diverse.

Perchè il doc si trova nell'archivio del Genio? Perchè a questo organo, che ai tempi si chiamava Pubbliche Costruzioni, era demandata la funzione di periziare i lavori e controllare se la somma richiesta dal'incisore era congrua.

Ciao: Francesco
I nostri articoli:

https://www.academia.edu/10877153/_News ... _1850-1866_

Cliccare su authors per leggerli tutti facendo scorrere la pagina verso il basso oppure iscriversi al sito http://www.academia.edu per scaricare il PDF.

Ciao: Francesco

Avatar utente
sergio de villagomez
Messaggi: 1423
Iscritto il: 13 luglio 2007, 6:10
Località: Milano

Re: Simpatico datario

Messaggio da sergio de villagomez » 14 settembre 2012, 13:20

Da una vendita online, un uso particolare a Gravedona ;-)
26.jpg

Ciao: Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
STAFF

Oh! Qui io fisserò il mio sempiterno riposo, e scoterò, da questa carne stanca del mondo, il giogo delle avverse stelle (W. Shakespeare - Giulietta e Romeo)

Avatar utente
jampi
Messaggi: 95
Iscritto il: 9 maggio 2013, 16:11
Località: Piombino Dese (PD)

Re: Simpatico datario

Messaggio da jampi » 4 giugno 2013, 15:50

Camposampiero, mese capovolto.
Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Sono sempre alla ricerca di:
->Annulli di Castelfranco Veneto (TV) - tutte le epoche
->Annulli di Camposampiero (PD) - tutte le epoche
->Annulli di Loreggia (PD) - tutte le epoche

gianpietro.chiaro@gmail.com

"La conoscenza non è nulla se non viene condivisa" (Seneca)


Rispondi

Torna a “Regno Lombardo-Veneto”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Sostieni il forum: