Coronavirus

Dubbi e domande su quello che si può o non si può inserire, chiedere e discutere sul forum, sul suo utilizzo, sulle iniziative e sulla partecipazione.....
Avatar utente
giampi
Messaggi: 1068
Iscritto il: 23 agosto 2009, 10:15
Località: Capranica (Vt)

Re: Coronavirus

Messaggio da giampi »

Il problema e' sicuramente molto complesso perché' il quadro patologico non e' la semplice risultante di n cellule infettate e n virioni prodotti ma coinvolge la risposta del ospite che e' diversa ogni volta. L'abnorme, ingiustificata risposta infiammatoria dell'organismo e' quasi sempre la causa dei casi gravi.
Ivano Abbatantuono ha scritto: 4 settembre 2020, 12:16 Sarebbe bello e giusto approfondire, ma con questi che pensano solo ad apparire ci riusciremo mai?
Credo che parlino troppo persone che non hanno competenza e troppo poco (spero di no fra di loro) gli addetti ai lavori. Sicuramente manca una informazione a livello medio-alto di tipo scientifico-divulgativo che via via faccia il punto della situazione delle ricerche in atto.
I dati escono via via e manca una sintesi della situazione, anche se e' poi difficile arrivare a conclusioni con dati incompleti. La paura di esporsi a conclusioni errate e' giustificabile (per le persone serie).
Giampiero

Colleziono ASI, Regno, Colonie, Occupazioni, prevalentemente usati, la mia passione e' comprenderne l'autenticità'. Mi interessa poter classificare i colori dei francobolli (es. Pontificio, Sardegna) con metodi più' oggettivi.
Avatar utente
Caelinus
Messaggi: 4127
Iscritto il: 12 marzo 2010, 14:28
Località: genova

Re: Coronavirus

Messaggio da Caelinus »

Riassunto primi 10 giorni settembre.
Mese...........Delta contagiati.....% delta morti/delta contagiati.......% media terapia int/delta cont.
agosto........21677......................1.57.....................................0,27
settembre.....13966.....................0,74.....................................0,93
Sto cominciando a monitorare anche la situazione mondiale.
A ieri c'erano stati 27864876 contagiati in totale con 903698 morti.
La mortalità media è quindi 3,24 %.
Dal 4/9 al 9/9 ci sono stati 1254031 nuovi contagiati con 29319 morti.
In questi 6 giorni la mortalità è scesa a 2,33 %.
Considerazioni:
Il numero di contagiati dipende dal numero di tamponi e quindi non è un indicatore molto significativo.
La % di mortalità è un indicatore molto più significativo e sicuramente sovrastimato.
Il numero di contagiati infatti potrebbe essere molto più alto.
Domande:
Il COVID è meno aggressivo?
Lo sappiamo curare meglio?
Facciamo molti più tamponi?
Pasquale(Lino) Gagliardi

Indirizzo mail per contatti:
giu.smitho@gmail.com

"Non importa quanto lontano sei andato su una strada sbagliata: torna indietro..."
(Proverbio turco)
Avatar utente
Ivano Abbatantuono
Messaggi: 387
Iscritto il: 11 febbraio 2015, 18:41

Re: Coronavirus

Messaggio da Ivano Abbatantuono »

Non prenderei "nudo e crudo" il dato mondiale; alcuni Paesi, e cito in particolare l'India (1,3 miliardi di persone che spesso vivono in condizioni di miseria estrema e senza adeguato sistema sanitario), non sono affidabili non soltanto per tamponi e controlli, quanto e soprattutto per accertamento della reale mortalità.
Il solo dato reale dell'India, che ha un quinto della popolazione mondiale, basterebbe a sballare tutti gli indici. Fermo restando che andrebbe considerato che il 3% circa di letalità, quand'anche con gli opportuni correttivi della scienza statistica divenisse il 5%, sarebbe calcolato sui soli contagi accertati, che sono solo una minima parte di quelli reali; la stragrande maggioranza dei contagiati resta invero asintomatica ed esclusa dalle statistiche; rielaborando il dato, forse la mortalità vera (attuale) potrebbe essere tra l'1 e il 2%, ma a questo punto parliamo di fantanumeri.
Ciò premesso, e almeno restando all'Italia - che stavolta, pur con qualche aspetto criticabile, è uno dei Paesi con i dati più affidabili (o, se preferite, "meno sballati") - certamente si evince un grosso calo dei ricoveri e dei decessi in proporzione alla progressione dei contagiati, che pure sono tornati a livelli medio alti di maggio scorso.
Se poi ciò sia dovuto (e quanto) a mutazioni del virus piuttosto che all'estate, al diverso "target" colpito (molti più giovani che anziani) o ad altri fattori, questo ancora non ci è dato capire, né ci sono di grande aiuto gli esperti del settore. A livello assolutamente empirico ho notato che attualmente vi è stato qualche focolaio anche in case di riposo o analoghi ambienti ad alto rischio, ma con mortalità assolutamente contenuta rispetto alla scorsa primavera, quando se il virus entrava in certi ambienti e faceva, purtroppo, strage.
Colleziono (soprattutto) Regno d'Italia, nuovo usato e storia postale.
su ebay mi trovi qui : http://www.ebay.it/sch/abba_ivan/m.html ... pg=&_from=
per contatti, scrivimi su : ivantea@alice.it
Avatar utente
debene
Messaggi: 4667
Iscritto il: 13 novembre 2011, 16:19
Località: Bari - Italy
Contatta:

Re: Coronavirus

Messaggio da debene »

Premesso che le scuole vanno sicuramente riaperte e che ancor più sicuramente
i ragazzi saranno più sotto controllo tra le mura scolastiche che non nella sfrenata movida di quest'ultima estate,
aspetterei appunto la ripresa delle lezioni per capire cosa ci aspetta nell'immediato futuro.

Perchè io credo che i casi aumenteranno e che l'incidenza sarà nuovamente forte sugli anziani.

Purtroppo i tanto decantati vaccini, su cui tutti fanno affidamento, non stanno certamente avendo un decorso sperimentale dei più brillanti.
Perchè solo una sana vaccinazione di massa ci potrà mettere forse al sicuro.
Tra l'altro spero che si parta presto a tappeto con quella influenzale.
Personalmente sto già rifacendo mie molte abitudini sperimentate nel lockdown.
Alcune dolorose come quelle che riguardano gli affetti familiari, altre penalizzanti dal punto di vista economico come
quello di fare la spesa online.
Insomma forse l'avete capito ma io non la vedo bene!

Ciao:

sergio
Sergio De Benedictis
STAFF
Socio C.I.F.T. - A.I.C.A.M - A.N.C.A.I. - U.S.F.I. - I.S.S.P.

Quando la Filatelia è culturaLink al mio sito : Esculapio Filatelico

Visita la mia rubrica sul Postalista :Il bastone di Asclepio

Guarda le mie vendite su Delcampe: nickname "debene".

I miei interessi :
Tematica medica; Antichi Stati; Storia Postale di Bari; Precancel U.S.A., Affrancature Meccaniche; Letteratura Filatelica; Erinnofili;Collezione A.S.F.E.
Avatar utente
Vacallo
Messaggi: 2029
Iscritto il: 13 luglio 2007, 20:54
Località: Langenthal / Svizzera

Re: Coronavirus

Messaggio da Vacallo »

Anche da noi la situazione sta girando al peggio: oggi 520 positivi, mai così tanti come da aprile.
Le scuole sono riaperte da un mese, alcune classi sono state chiuse causa tamponi positivi, ma in generale la situazione è sotto controllo.
Io stò tranquillo a casa (non i casa) ed esco regolarmente in città. Ho limitato le mie partecipazioni a riunioni con amici e colleghi alo stretto minimo.
Cordiali Saluti Eric Werner (alias Vacallo)

Vincitore dei concorsi "I Top di F&F" 2007 e 2008
Vincitore del concorso "I Top di F&F" 2010, categoria Documenti Postali

Sostenitore dal 2010, come lo sono anche nel 2020
Avatar utente
atg
Messaggi: 1652
Iscritto il: 16 luglio 2007, 21:57
Località: Messina
Contatta:

Re: Coronavirus

Messaggio da atg »

foglietto dalla spagna
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Antonio T ... iscritto dal 1° giugno 2005
Immagine
provo ad essere filatelico con l' Italia, la tematica S. Antonio da Padova
ed i buoni coupon internazionali

su ebay e delcampe sono atg80
Avatar utente
pietro mariani
Messaggi: 1700
Iscritto il: 13 luglio 2007, 21:31
Località: Provincia di Monza e Brianza
Contatta:

Re: Coronavirus

Messaggio da pietro mariani »

...E intanto in Cina...

Bugie? Organizzazione ? Fortuna ?
Cina.JPG




Ciao: pietro
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Seguo queste tematiche:
GAS-PETROLIO / ALIMENTAZIONE / ERRORI / STORIA DELL'ILLUMINAZIONE


Ma anche:
A.M.- SOS-MULTIAFFR.-FILATELIA IN GEN. E ANCHE MONETE...

Iscritto al Forum dal 12/11/04 (vecchio forum)
Sostenitore da sempre


SOCIO SOSIG n°12 , AICAM , CIFT


Immagine
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Avatar utente
Caelinus
Messaggi: 4127
Iscritto il: 12 marzo 2010, 14:28
Località: genova

Re: Coronavirus

Messaggio da Caelinus »

Organizzazione,disciplina,poca libertà,certezza della punizione e molte bugie.
Ma neanche così si spiegano i pochi contagiati e morti su oltre 1miliardo di persone e tenendo conto che sono stati i primi ad essere colpiti.
Conoscevano già il virus uscito dal loro laboratorio di Wuhan?
Popolazione vaccinata?
Sapremo mai la verità?
Pasquale(Lino) Gagliardi

Indirizzo mail per contatti:
giu.smitho@gmail.com

"Non importa quanto lontano sei andato su una strada sbagliata: torna indietro..."
(Proverbio turco)
Avatar utente
pietro mariani
Messaggi: 1700
Iscritto il: 13 luglio 2007, 21:31
Località: Provincia di Monza e Brianza
Contatta:

Re: Coronavirus

Messaggio da pietro mariani »

Seguo queste tematiche:
GAS-PETROLIO / ALIMENTAZIONE / ERRORI / STORIA DELL'ILLUMINAZIONE


Ma anche:
A.M.- SOS-MULTIAFFR.-FILATELIA IN GEN. E ANCHE MONETE...

Iscritto al Forum dal 12/11/04 (vecchio forum)
Sostenitore da sempre


SOCIO SOSIG n°12 , AICAM , CIFT


Immagine
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Avatar utente
Antonio Dell'Orfano
Messaggi: 174
Iscritto il: 1 dicembre 2016, 19:17

Re: Coronavirus

Messaggio da Antonio Dell'Orfano »

Caelinus ha scritto: 17 ottobre 2020, 10:22 Organizzazione,disciplina,poca libertà,certezza della punizione e molte bugie.
Ma neanche così si spiegano i pochi contagiati e morti su oltre 1miliardo di persone e tenendo conto che sono stati i primi ad essere colpiti.
Conoscevano già il virus uscito dal loro laboratorio di Wuhan?
Popolazione vaccinata?
Sapremo mai la verità?
Che conoscessero già il virus può essere affermato perché trapelò fuori che in Cina i primi ricoveri per strane polmoniti risalivano già a fine 2019.
Popolazione vaccinata? Non credo. La notizia sarebbe già trapelata fuori da qualche cittadino.
Sapremo mai la verità? No. Non c'è modo vista la censura Cinese sui problemi nazionali.
Antonio

Colleziono in particolar modo:
-Province Napoletane (tutto ciò che riguarda l'emissione).
-Corrispondenza privata tra i cittadini del Regno di Napoli dal 1820 al 1861
(in particolare modo dei cittadini del Principato Ultra).
Avatar utente
Ivano Abbatantuono
Messaggi: 387
Iscritto il: 11 febbraio 2015, 18:41

Re: Coronavirus

Messaggio da Ivano Abbatantuono »

Di certo la scarsa "collaborazione" cinese e la parzialità (in tutti i sensi) delle informazioni non aiutano.
Però il virus ormai dovremmo conoscerlo abbastanza, si potrebbe anche fare a meno dei dati della Cina.
Mi domando, in funzione di questa osservazione, come mai si è fatto così poco per il contenimento quest'estate e anche adesso. E non ce l'ho tanto o solo coi governi (nazionale e regionali), ma con tutta la cittadinanza, o per meglio dire con quella parte - abbastanza consistente purtroppo - che fa finta di non sentire o non capire anche ciò che è chiarissimo. Quelli che sono andati all'estero, quelli che facevano bagordi in locali e discoteche, i negazionisti, quelli che si ostinano a mettere la mascherina solo sulla bocca e non sul naso, ecc., adesso che siamo tornati come a marzo sono contenti? Avevano bisogno di altre informazioni? Li ringraziamo di vero cuore!
Colleziono (soprattutto) Regno d'Italia, nuovo usato e storia postale.
su ebay mi trovi qui : http://www.ebay.it/sch/abba_ivan/m.html ... pg=&_from=
per contatti, scrivimi su : ivantea@alice.it
Avatar utente
Caelinus
Messaggi: 4127
Iscritto il: 12 marzo 2010, 14:28
Località: genova

Re: Coronavirus

Messaggio da Caelinus »

A Genova c'è ancora molta gente senza mascherina o indossata non correttamente.
Davanti ai bar ci sono sempre avventori che discutono di calcio con la bottiglia o il boccale di birra in mano e quindi o con la mascherina che copre il pomo d'Adamo o senza mascherina.
Tra l'altro il maggior numero di persone sono in età rischiosa!
Purtroppo l'imbecillità dilaga più del COVID-19.
Forse per il virus si troverà una cura ma per l'imbecillità non ci sono speranze.
Pasquale(Lino) Gagliardi

Indirizzo mail per contatti:
giu.smitho@gmail.com

"Non importa quanto lontano sei andato su una strada sbagliata: torna indietro..."
(Proverbio turco)
Aldo Cesare
Messaggi: 84
Iscritto il: 26 dicembre 2017, 20:56

Re: Coronavirus

Messaggio da Aldo Cesare »

Condivido pienamente quello che dicono i forumisti Ivano abbatantuono e caelinus , certamente si poteva e doveva fare di più anche da parte del governo per prevenire l'attuale situazione.
Penso che le misure prese nell'ultimo DPCM siano troppo tardive e AVRANNO l'effetto di acqua fresca ,ormai ci vuol ben altro per invertire l'attuale tendenza .
Piuttosto chiudere i locali i ristoranti e bar a mezzanotte sarebbe stata misura ben più utile ed efficace se fosse stata attuata questa estate per porre un parziale freno alle movide scatenate ...han lasciato fare senza controlli di tutto e di più ai giovani (vanificando così i preziosi risultati ottenuti con il rigoroso lockdown ) e ora semplicemente paghiamo le conseguenze di questi comportamenti scellerati (e non solo dei giovani) .
E in lombardia ,(stiamo parlando della regione più colpita !!) i vaccini antiinfluenzali al momento sembrano una chimera , alla mia richiesta di disponibilità di un vaccino antiinfluenzale per i miei anziani genitori mi ha risposto il mio farmacista dicendomi che è più facile ottenere udienza dal papa che avere il vaccino antiinfluenzale!
Ma si sapeva da questa estate che quest'anno i vaccini antiinfluenzali erano utilissimi cosa han fatto finora ? Come si fa ad avere fiducia nel sistema sanitario se neanche riescono a garantirti il semplice vaccino antiinfluenzale?? IN Alcune regioni so che li hanno già distribuiti qui invece non si sa ancora nulla!!
SPEREM BENE come disse il bue all'asino prima di entrare nel macello... :pray:
Saluti sconsolati Aldo
Avatar utente
Caelinus
Messaggi: 4127
Iscritto il: 12 marzo 2010, 14:28
Località: genova

Re: Coronavirus

Messaggio da Caelinus »

Credo che la soluzione migliore sia il coprifuoco tra le 22,00 e le 5,00 e l'ingresso a scuola nelle superiori alle 9,00.
Almeno fino alla fine del 2020.
Si può uscire di casa solo per necessità comprovate.
Non si tocca quasi per nulla l'economia.
Meno droga e alcool in circolazione.
Meno festini tra amici.
Pasquale(Lino) Gagliardi

Indirizzo mail per contatti:
giu.smitho@gmail.com

"Non importa quanto lontano sei andato su una strada sbagliata: torna indietro..."
(Proverbio turco)
Avatar utente
cirneco giuseppe
Messaggi: 5127
Iscritto il: 13 luglio 2007, 17:35
Località: Orbassano (TO)
Contatta:

Re: Coronavirus

Messaggio da cirneco giuseppe »

alla mia richiesta di disponibilità di un vaccino antiinfluenzale per i miei anziani genitori mi ha risposto il mio farmacista dicendomi che è più facile ottenere udienza dal papa che avere il vaccino antiinfluenzale
Se i tuoi genitori hanno più di 65 anni, basta rivolgersi al medico di famiglia che ti da il vaccino senza farti pagar nulla.
In farmacia ci vanno quelli che non hanno diritto al vaccino gratis e se lo devono pagare. Le farmacie sono considerate, in questo caso, come privati e come privati si devono approvvigionare da se facendo richiesta alle case produttrici che in Italia sono 3.
Differente per la sanità pubblica che ha diritto di precedenza sulle forniture e che quest'anno ne ha ordinate per 18 milioni di dosi contro gli 11 milioni dello scorso anno.
Io e mia moglie siamo già in lista per il 6 novembre, senza alcun problema.
..... pino .....Immagine
su ebay http://shop.ebay.it/merchant/gcirnec?_rdc=1

________________________________________________
NEMICO, DICHIARATO E CONVINTO, DEL GRONCHI LILLA

E' saggio sognare ma da stolti illudersi.

cerco e colleziono saggi e prove dagli ASI ad oggi solo Italia
http://www.antichistati.it

Immagine
Avatar utente
virgilio.terrachini
Messaggi: 395
Iscritto il: 9 ottobre 2014, 14:18

Re: Coronavirus

Messaggio da virgilio.terrachini »

Caelinus ha scritto: 20 ottobre 2020, 9:10 Credo che la soluzione migliore sia il coprifuoco tra le 22,00 e le 5,00 e l'ingresso a scuola nelle superiori alle 9,00.
Almeno fino alla fine del 2020.
Si può uscire di casa solo per necessità comprovate.
Non si tocca quasi per nulla l'economia.
Meno droga e alcool in circolazione.
Meno festini tra amici.
.... e più francobolli

:-)) :-)) :-))
Avatar utente
Caelinus
Messaggi: 4127
Iscritto il: 12 marzo 2010, 14:28
Località: genova

Re: Coronavirus

Messaggio da Caelinus »

:evvai:
Pasquale(Lino) Gagliardi

Indirizzo mail per contatti:
giu.smitho@gmail.com

"Non importa quanto lontano sei andato su una strada sbagliata: torna indietro..."
(Proverbio turco)
Avatar utente
Caelinus
Messaggi: 4127
Iscritto il: 12 marzo 2010, 14:28
Località: genova

Re: Coronavirus

Messaggio da Caelinus »

Secondo voi è possibile che in Cina, Corea e Giappone ci siano meno contagi e morti perchè l'utilizzo delle mascherine abbia indebolito il COVID?
MI spiego meglio.
L'utilizzo delle mascherine fa si che il contagio avvenga con una carica virale molto più bassa e quindi meno pericolosa.
Dopo un certo periodo di tempo quindi il virus circolante nella popolazione di questi 3 stati, dove l'utilizzo della mascherina è abitudine per via dello smog, ha una carica virale sempre più bassa.
Pasquale(Lino) Gagliardi

Indirizzo mail per contatti:
giu.smitho@gmail.com

"Non importa quanto lontano sei andato su una strada sbagliata: torna indietro..."
(Proverbio turco)
Avatar utente
debene
Messaggi: 4667
Iscritto il: 13 novembre 2011, 16:19
Località: Bari - Italy
Contatta:

Re: Coronavirus

Messaggio da debene »

L'utilizzo delle mascherine fa si che il contagio avvenga con una carica virale molto più bassa e quindi meno pericolosa.
Questa è un'altra ipotesi che gira in questi giorni.
La trova, rispetto ad altre tipo "gene del neanderthal" o "gruppi sanguigni"
più verosimile.

Del resto è risaputo che prendere un veleno a piccole dosi per lungo tempo ti rende immune dall'avvelenamento.

Comunque la mascherina va portato a prescindere da qualsiasi teoria!

Ciao:

sergio
Sergio De Benedictis
STAFF
Socio C.I.F.T. - A.I.C.A.M - A.N.C.A.I. - U.S.F.I. - I.S.S.P.

Quando la Filatelia è culturaLink al mio sito : Esculapio Filatelico

Visita la mia rubrica sul Postalista :Il bastone di Asclepio

Guarda le mie vendite su Delcampe: nickname "debene".

I miei interessi :
Tematica medica; Antichi Stati; Storia Postale di Bari; Precancel U.S.A., Affrancature Meccaniche; Letteratura Filatelica; Erinnofili;Collezione A.S.F.E.
Avatar utente
giampi
Messaggi: 1068
Iscritto il: 23 agosto 2009, 10:15
Località: Capranica (Vt)

Re: Coronavirus

Messaggio da giampi »

debene ha scritto: 21 ottobre 2020, 12:28
L'utilizzo delle mascherine fa si che il contagio avvenga con una carica virale molto più bassa e quindi meno pericolosa.
Questa è un'altra ipotesi che gira in questi giorni.
La trova, rispetto ad altre tipo "gene del neanderthal" o "gruppi sanguigni"
più verosimile.

Del resto è risaputo che prendere un veleno a piccole dosi per lungo tempo ti rende immune dall'avvelenamento.

Comunque la mascherina va portato a prescindere da qualsiasi teoria!

Ciao:

sergio
Fortunatamente abbiamo un sistema immunitario "innato" di pronto intervento. Questo e' un sistema basato su cellule bianche del sangue (neutrofili, granulociti, monoliti) che possono limitare ed anche eliminare le infezioni di qualsiasi tipo se l'inoculo microbico e' basso. Se l'infezione parte con bassa carica virale potrebbe essere eliminata per questa via. Se l''inoculo virale e' alto le migliaia di cellule infettate gia inizialmente producono in pochissimi giorni parecchi milioni di particelle virali. A questo punto l'unico sistema che potrebbe essere efficace e' il sistemi di immunità' "acquisita" che consiste nella produzione di anticorpi specifici verso quel ceppo virale, ma che richiede per la produzione 12-14 giorni. In molti casi come abbiamo visto nello sviluppo di polmoniti atipiche (devastanti) questo avviene ma e' troppo tardi. Per questo e' importante portare le mascherine. Una cosa e' respirare 2000 particelle virali, altra cosa e' respirarne 20 grazie al filtro della mascherina.
Giampiero

Colleziono ASI, Regno, Colonie, Occupazioni, prevalentemente usati, la mia passione e' comprenderne l'autenticità'. Mi interessa poter classificare i colori dei francobolli (es. Pontificio, Sardegna) con metodi più' oggettivi.
Rispondi

Torna a “Il Nostro Forum”

SOSTIENI IL FORUM