Oggi è 17 dicembre 2017, 18:42

Tariffa che non torna

Forum di discussione sulle emissioni e la storia postale del Granducato e del Governo provvisorio di Toscana
Giorgio Di Raimo
Messaggi: 3171
Iscritto il: 31 agosto 2007, 17:20
Contatta:

Re: Tariffa che non torna

Messaggio da Giorgio Di Raimo » 8 dicembre 2016, 17:08

basta leggere le disposizioni postali che avevano gli addetti postali per controllare e impostare....da 8 a 12 denari coi mercatili commerciali pagava 7 crazie.... Ciao: Ciao: Ciao:

p.s. un denaro sono circa 1,2 grammi
p.p.s la tariffa 7 crazie è normalissima, perchè infondo da 8 a 12 denari sono appena da 10 a 15 grammi

Ciao: Ciao: Ciao:
Specializzato in tutti gli Antichi Stati Italiani, Filatelia e Storia Postale
I miei francobolli su Tuscanphila
Socio ASPOT
Stimo, Valuto e/o Acquisto Collezioni degli Antichi Stati Italiani
Per le mie Collezioni Private acquisto esemplari ASI di eccezionale bellezza


paolo.lepore
Messaggi: 661
Iscritto il: 28 agosto 2014, 15:59

Re: Tariffa che non torna

Messaggio da paolo.lepore » 8 dicembre 2016, 19:26

Buonasera.

Le due lettere per Napoli sono tassate diversamente: una 12 e l'altra 20 grana.

Dal 23.12.52 con i postali (francesi e non) da Livorno 1 foglio era tassato 13 grana, 1 foglio e mezzo era tassato 20 grana (Dello Buono).

Ma sappiamo bene che le tassazioni napoletane non sono sempre precise.

Cordiali saluti

Paolo Lepore

Massimo Bernocchi
Messaggi: 1385
Iscritto il: 18 luglio 2007, 19:46
Località: Prato

Re: Tariffa che non torna

Messaggio da Massimo Bernocchi » 8 dicembre 2016, 21:52

paolo.lepore ha scritto:Buonasera.

Le due lettere per Napoli sono tassate diversamente: una 12 e l'altra 20 grana.

Dal 23.12.52 con i postali (francesi e non) da Livorno 1 foglio era tassato 13 grana, 1 foglio e mezzo era tassato 20 grana (Dello Buono).

Ma sappiamo bene che le tassazioni napoletane non sono sempre precise.

Cordiali saluti

Paolo Lepore
:clap: :clap: :clap: :clap:
Gioielli filatelici di Toscana
ASI "the pursuit of perfection"

Giorgio Di Raimo
Messaggi: 3171
Iscritto il: 31 agosto 2007, 17:20
Contatta:

Re: Tariffa che non torna

Messaggio da Giorgio Di Raimo » 8 dicembre 2016, 22:44

certamente la parte toscana veniva tassata/affrancata in base al peso in denari...quella napoletana in base ai fogli o frazione di essi Ciao: Ciao:
Specializzato in tutti gli Antichi Stati Italiani, Filatelia e Storia Postale
I miei francobolli su Tuscanphila
Socio ASPOT
Stimo, Valuto e/o Acquisto Collezioni degli Antichi Stati Italiani
Per le mie Collezioni Private acquisto esemplari ASI di eccezionale bellezza

paolo.lepore
Messaggi: 661
Iscritto il: 28 agosto 2014, 15:59

Re: Tariffa che non torna

Messaggio da paolo.lepore » 9 dicembre 2016, 11:02

Giorgio Di Raimo ha scritto:...la tassa 12-grana invece fa presumere sia andata per terra dal pontificio...
Buongiorno Giorgio.

Mi sembra inutile discutere che in Toscana i porti erano in denari e le tasse a Napoli in fogli...è cosa nota.

Qui si discute la tariffa ed il trasporto, e tu sostieni che la tassa di 12 grana implica il tragitto via terra.
Secondo me sbagli.

Come hai detto tu la lettera pesava sì circa 10 grammi ma ha viaggiato con i postali francesi: 3 porti Toscana (in denari...) e 1 foglio Napoli.

Questo il mio pensiero.

Cordiali saluti

Paolo Lepore


Giorgio Di Raimo
Messaggi: 3171
Iscritto il: 31 agosto 2007, 17:20
Contatta:

Re: Tariffa che non torna

Messaggio da Giorgio Di Raimo » 9 dicembre 2016, 11:13

paolo.lepore ha scritto:
Giorgio Di Raimo ha scritto:...la tassa 12-grana invece fa presumere sia andata per terra dal pontificio...
Buongiorno Giorgio.

Mi sembra inutile discutere che in Toscana i porti erano in denari e le tasse a Napoli in fogli...è cosa nota.

Qui si discute la tariffa ed il trasporto, e tu sostieni che la tassa di 12 grana implica il tragitto via terra.
Secondo me sbagli.

Come hai detto tu la lettera pesava sì circa 10 grammi ma ha viaggiato con i postali francesi: 3 porti Toscana (in denari...) e 1 foglio Napoli.

Questo il mio pensiero.

Cordiali saluti

Paolo Lepore
Paolo
secondo le tariffe in vigore via mare,coi postali francesi 6 crazie per terzo porto...7 crazie coi postali commerciali mercantili,..per la tassa napoletana non ho tariffe ( decreto) in mano...lo devo cercare ma 12 grana sono via terra , credo 2 fogli e mezzo , non essendo 12 mai possibile con alcun che di via di mare Ciao: Ciao:

p.s. per cui per me tale missiva 3 porti è stata affrancata per la via di mare coi mercantili, ma invece persa la nave , è andata via terra dal pontificio ( sprecando 4 crazie, essendone sufficienti solo 3) poichè in arriva reca tassa di 12 grana possibile solo per arrivo via di terra, credo 2 ,5 fogli...questo , salvo miei errori di lettura, secondo le tariffe vigenti , non secondo te o me :-)) Ciao: Ciao:
p.p.s se si postasse il retro detro ci troviamo il su due righe rosse "Transito per lo Stato Pontiifcio" , via terra Ciao: Ciao:
Specializzato in tutti gli Antichi Stati Italiani, Filatelia e Storia Postale
I miei francobolli su Tuscanphila
Socio ASPOT
Stimo, Valuto e/o Acquisto Collezioni degli Antichi Stati Italiani
Per le mie Collezioni Private acquisto esemplari ASI di eccezionale bellezza

Dino Pe
Messaggi: 120
Iscritto il: 23 agosto 2016, 12:23

Re: Tariffa che non torna

Messaggio da Dino Pe » 9 dicembre 2016, 12:42

Giorgio Di Raimo ha scritto: p.p.s se si postasse il retro detro ci troviamo il su due righe rosse "Transito per lo Stato Pontiifcio" , via terra Ciao: Ciao:
ESATTO ! anche se in nero e non in rosso

Giorgio Di Raimo
Messaggi: 3171
Iscritto il: 31 agosto 2007, 17:20
Contatta:

Re: Tariffa che non torna

Messaggio da Giorgio Di Raimo » 9 dicembre 2016, 13:12

Dino Pe ha scritto:
Giorgio Di Raimo ha scritto: p.p.s se si postasse il retro detro ci troviamo il su due righe rosse "Transito per lo Stato Pontiifcio" , via terra Ciao: Ciao:
ESATTO ! anche se in nero e non in rosso

come volevasi dimostrare :ris: :-)) Ciao: Ciao: Ciao:
Specializzato in tutti gli Antichi Stati Italiani, Filatelia e Storia Postale
I miei francobolli su Tuscanphila
Socio ASPOT
Stimo, Valuto e/o Acquisto Collezioni degli Antichi Stati Italiani
Per le mie Collezioni Private acquisto esemplari ASI di eccezionale bellezza

Massimo Bernocchi
Messaggi: 1385
Iscritto il: 18 luglio 2007, 19:46
Località: Prato

Re: Tariffa che non torna

Messaggio da Massimo Bernocchi » 9 dicembre 2016, 14:02

Un caso non fa la regola lettere via di terra con transito dal pontificio pagavano 3 crazie e venivano tassare per 5 grana...
La tariffa si riferisce alla via di mare....inutile sempre voler sostenere il contrario..la lettera nasce così....
Che ..hanno perso tutte la nave...
Gioielli filatelici di Toscana
ASI "the pursuit of perfection"

Giorgio Di Raimo
Messaggi: 3171
Iscritto il: 31 agosto 2007, 17:20
Contatta:

Re: Tariffa che non torna

Messaggio da Giorgio Di Raimo » 9 dicembre 2016, 14:43

Massimo Bernocchi ha scritto:Un caso non fa la regola lettere via di terra con transito dal pontificio pagavano 3 crazie e venivano tassare per 5 grana...
La tariffa si riferisce alla via di mare....inutile sempre voler sostenere il contrario..la lettera nasce così....
Che ..hanno perso tutte la nave...
per la via di terra è passata ...che la via di terra pagava 3 crazie e tassata 5 grana , si, ma per un foglio peso entro 6 denari....1 foglio via di mare pagava 13 coi Piroscafi francesi e 10 coi borbonici...12 può essere solo 2,5 fogli via terra, che è questa....in Collezione, essendo passata via di Terra io non la metterei mai nelle vie di Mare, perchè per mare, seppur impostata per andarci con 7 crazie coi postali di commercio , non ci è mai andata....quindi è una via di Terra sovraffrancata di 1 crazia , poichè via di terra sino a 12 denari bastavano 6 crazie...poi fate " ..i che vu volete..." :-)) ...nessuno strappo alla regola qui, è precisamente quello che deve essere in ogni sua parte...Ciao: Ciao:
Specializzato in tutti gli Antichi Stati Italiani, Filatelia e Storia Postale
I miei francobolli su Tuscanphila
Socio ASPOT
Stimo, Valuto e/o Acquisto Collezioni degli Antichi Stati Italiani
Per le mie Collezioni Private acquisto esemplari ASI di eccezionale bellezza

Massimo Bernocchi
Messaggi: 1385
Iscritto il: 18 luglio 2007, 19:46
Località: Prato

Re: Tariffa che non torna

Messaggio da Massimo Bernocchi » 9 dicembre 2016, 14:53

Ok..tutto giusto certo che ci sono le tariffe di porti superiori
Ma quella è chiaro come il sole che nasce per l inoltro ..via di mare...poi cosa fa dopo..puo essere
Ma la tariffa copre quel tipo di inoltro...
Sulla discussione iniziale..non si può dire che non torna...
Gioielli filatelici di Toscana
ASI "the pursuit of perfection"

Massimo Bernocchi
Messaggi: 1385
Iscritto il: 18 luglio 2007, 19:46
Località: Prato

Re: Tariffa che non torna

Messaggio da Massimo Bernocchi » 9 dicembre 2016, 14:55

A Livorno è partita tariffari per quel porto...ai voglia..fate come vuoi volete....è inoltrata cosi
Gioielli filatelici di Toscana
ASI "the pursuit of perfection"

Avatar utente
Antonello Cerruti
Messaggi: 8152
Iscritto il: 16 luglio 2007, 12:45

Re: Tariffa che non torna

Messaggio da Antonello Cerruti » 9 dicembre 2016, 15:05

...Magari ha preso quello o un altro vapore che si è fermato a Civitavecchia e la lettera ha proseguito per via di terra... :-))
Per via di terra doveva proseguire lungo la litoranea che evitava le paludi pontine: un viaggio lungo e poco agevole.
Cordiali saluti.
Antonello Cerruti

paolo.lepore
Messaggi: 661
Iscritto il: 28 agosto 2014, 15:59

Re: Tariffa che non torna

Messaggio da paolo.lepore » 9 dicembre 2016, 18:26

Giorgio Di Raimo ha scritto:...12 può essere solo 2,5 fogli via terra
Buonasera.

12 grana via terra sono 2,5 fogli... 10 facciate ? ...e che era, un libro !

Entrambe le lettere sono via di mare affrancate 7 crazie e pesano da 10 a 15 grammi circa.
La lettera di Massimo sicuramente è 1 foglio e mezzo, prendiamola come riferimento.
Con un foglio in più avrebbe un peso superiore ai 15 grammi.

Prendiamo una via di mezzo. Ad esempio se entrambe le lettere pesassero 12 grammi facendo il calcolo con 2,5 fogli il peso salirebbe a 20 grammi...quindi i tre porti iniziali non tornenerebbero più.

12:1,5=8x2,5=20

Cordiali saluti

Paolo Lepore

Avatar utente
giuspan
Messaggi: 708
Iscritto il: 3 dicembre 2013, 16:59

Re: Tariffa che non torna

Messaggio da giuspan » 18 dicembre 2016, 18:50

Dino Pe ha scritto: Mi chiedo anche un'altra cosa ..... ma una busta deturpata (sempre tra virgolette) e non in tariffa come questa ..... ha senso metterla in collezione nonostante la rarità ??

Ciao:

Paolo Vaccari lo sconsiglia caldamente
Per me la bellezza è un francobollo che dopo un'ora che lo guardi è molto più bello di un'ora prima

Alcuni francobolli sono di una bellezza inaudita.
Poi riacquisti lucidità, ti avvicini, guardi meglio e ... niente.
Sono proprio bellissimi


Per favore, smettila di cercare di essere interessante. Non ti dona per niente. Sei troppo bello

La bellezza è un enigma
(Fëdor Dostoevskij)

Massimo Bernocchi
Messaggi: 1385
Iscritto il: 18 luglio 2007, 19:46
Località: Prato

Re: Tariffa che non torna

Messaggio da Massimo Bernocchi » 18 dicembre 2016, 18:59

giuspan ha scritto:
Dino Pe ha scritto: Mi chiedo anche un'altra cosa ..... ma una busta deturpata (sempre tra virgolette) e non in tariffa come questa ..... ha senso metterla in collezione nonostante la rarità ??

Ciao:

Paolo Vaccari lo sconsiglia caldamente
Ma poi dove stà questa rarità......una tariffa che se ne vedono...tranquillamente
Ciao: Ciao:
Gioielli filatelici di Toscana
ASI "the pursuit of perfection"

Dino Pe
Messaggi: 120
Iscritto il: 23 agosto 2016, 12:23

Re: Tariffa che non torna

Messaggio da Dino Pe » 18 dicembre 2016, 22:53

Cioè te conosci altre lettere con sopra striscia di 3 di 1 soldo e striscia di 3 di 9 crazie ?
Anzi scusa, te "tranquillamente" ne conosci a bizzeffe ? Quante ? Una dozzina ?
No, tranquillamente sarà almeno una doppia dozzina .... insomma almeno altre 25-30 buste con 28,8 crazie sopra


:mmm:

Dino Pe
Messaggi: 120
Iscritto il: 23 agosto 2016, 12:23

Re: Tariffa che non torna

Messaggio da Dino Pe » 18 dicembre 2016, 22:57

Dino Pe ha scritto:Cioè Lei conosce altre lettere con sopra striscia di 3 di 1 soldo e striscia di 3 di 9 crazie ?
Anzi scusi, Lei "tranquillamente" ne conosce a bizzeffe ? Quante ? Una dozzina ?
No, tranquillamente sarà almeno una doppia dozzina .... insomma almeno altre 25-30 buste con 28,8 crazie sopra


:mmm:

Massimo Bernocchi
Messaggi: 1385
Iscritto il: 18 luglio 2007, 19:46
Località: Prato

Re: Tariffa che non torna

Messaggio da Massimo Bernocchi » 18 dicembre 2016, 23:04

Dino Pe ha scritto:
Dino Pe ha scritto:Cioè Lei conosce altre lettere con sopra striscia di 3 di 1 soldo e striscia di 3 di 9 crazie ?
Anzi scusi, Lei "tranquillamente" ne conosce a bizzeffe ? Quante ? Una dozzina ?
No, tranquillamente sarà almeno una doppia dozzina .... insomma almeno altre 25-30 buste con 28,8 crazie sopra


:mmm:
La lettera va benissimo
vengono confuse ombre per francobolli mancanti
l hai mai vista dal vero.......
lascia perdere...non provocare.......
Gioielli filatelici di Toscana
ASI "the pursuit of perfection"

Massimo Bernocchi
Messaggi: 1385
Iscritto il: 18 luglio 2007, 19:46
Località: Prato

Re: Tariffa che non torna

Messaggio da Massimo Bernocchi » 18 dicembre 2016, 23:07

Per me chiudo questo topic qui....
non accetto provocazioni continue da certa gente....
saluti e auguri a tutti Ciao: Ciao:
Gioielli filatelici di Toscana
ASI "the pursuit of perfection"


Rispondi

Torna a “Granducato di Toscana”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: genu e 2 ospiti


Sostieni il forum: