Oggi è 23 luglio 2019, 18:18

1 crazia che desta dubbi

Forum di discussione sulle emissioni e la storia postale del Granducato e del Governo provvisorio di Toscana
Avatar utente
Antonello Cerruti
Messaggi: 8868
Iscritto il: 16 luglio 2007, 12:45

1 crazia che desta dubbi

Messaggio da Antonello Cerruti » 21 maggio 2019, 12:33

Che ne pensate?
Il quesito è riservato anche ai meno esperti.
Cordiali saluti.
Antonello Cerruti
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Avatar utente
Antonello Cerruti
Messaggi: 8868
Iscritto il: 16 luglio 2007, 12:45

Re: 1 crazia che desta dubbi

Messaggio da Antonello Cerruti » 21 maggio 2019, 17:54

Qualcuno azzarda un parere?
Cordiali saluti.
Antonello Cerruti

moroni
Messaggi: 64
Iscritto il: 18 novembre 2017, 14:02

Re: 1 crazia che desta dubbi

Messaggio da moroni » 21 maggio 2019, 20:08

Ciao,
dal tassello del valore sembra buono (anche se il francobollo pare diverso nelle proporzioni tra altezza e larghezza)

Ciao:
moro

Avatar utente
peppe964
Messaggi: 104
Iscritto il: 17 ottobre 2010, 18:04
Località: legnano MI

Re: 1 crazia che desta dubbi

Messaggio da peppe964 » 21 maggio 2019, 21:53

l'immagine non si ingrandisce ma mi sembra che la coda non sia a punta ma termini arrotondata quindi falso,poi potrei anche sbagliarmi.
colleziono o almeno provo ASI sciolti e su busta, regno e luogotenenza fino al 1948

Massimo Bernocchi
Messaggi: 1125
Iscritto il: 18 luglio 2007, 19:46
Località: Prato

Re: 1 crazia che desta dubbi

Messaggio da Massimo Bernocchi » 21 maggio 2019, 21:57

Antonello buonasera
se parli di originalità, non ci sono dubbi.....originalissimo 1 crazia sembra il bruno carminio lillaceo sass 4f
sull'integrità come sai bene da scan si vede poco o meglio non si possono azzardare certezze
saluti massimo
Gioielli filatelici di Toscana
ASI "the pursuit of perfection"


pelle
Messaggi: 22
Iscritto il: 20 dicembre 2012, 21:59

Re: 1 crazia che desta dubbi

Messaggio da pelle » 21 maggio 2019, 22:40

originale 100%
Saluti
Alberto

Giorgio Di Raimo
Messaggi: 2270
Iscritto il: 31 agosto 2007, 17:20
Contatta:

Re: 1 crazia che desta dubbi

Messaggio da Giorgio Di Raimo » 21 maggio 2019, 23:05

1 cBazia
Specializzato in tutti gli Antichi Stati Italiani, Filatelia e Storia Postale
I miei francobolli su Tuscanphila
Socio ASPOT
Stimo, Valuto e/o Acquisto Collezioni degli Antichi Stati Italiani
Per le mie Collezioni Private acquisto esemplari ASI di eccezionale bellezza

Avatar utente
Antonello Cerruti
Messaggi: 8868
Iscritto il: 16 luglio 2007, 12:45

Re: 1 crazia che desta dubbi

Messaggio da Antonello Cerruti » 22 maggio 2019, 7:41

Aggiungo un'altra immagine.
Purtroppo non ne ho di maggiormente dettagliate.

...E aspettatevi una sorpresa...

Cordiali saluti.
Antonello Cerruti
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

moroni
Messaggi: 64
Iscritto il: 18 novembre 2017, 14:02

Re: 1 crazia che desta dubbi

Messaggio da moroni » 22 maggio 2019, 8:19

Ciao,
nella parte bassa non vedo filigrana, ma in generale la filigrana capovolta pare compatibile.
Aspettiamo la sorpresa !

Ciao:
moro

Immagine

Avatar utente
fildoc
Messaggi: 9287
Iscritto il: 16 luglio 2007, 22:12
Località: Verona

Re: 1 crazia che desta dubbi

Messaggio da fildoc » 22 maggio 2019, 8:23

riparato?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
+-x:
Sommiamo le idee, riduciamo gli ostacoli, moltiplichiamo le relazioni e condividiamo le conoscenze!


ciao
Ciao: Ciao: Ciao:
Fildoc

Avatar utente
Antonello Cerruti
Messaggi: 8868
Iscritto il: 16 luglio 2007, 12:45

Re: 1 crazia che desta dubbi

Messaggio da Antonello Cerruti » 22 maggio 2019, 8:26

Lo stato di conservazione (e quindi anche eventuali riparazioni) non è facilmente rilevabile da una scansione e quindi i dubbi riguardano solo l'originalità del francobollo.

Cordiali saluti.
Antonello Cerruti

Avatar utente
Ludwig
Messaggi: 846
Iscritto il: 14 luglio 2007, 16:28
Località: ARADEO - LE

Re: 1 crazia che desta dubbi

Messaggio da Ludwig » 22 maggio 2019, 9:07

Azzardo. :-))
Visto che la filigrana è capovolta
(sono ben visibili due delle tre perle centrali e parte della terza in alto)
e che combacia perfettamente sulla quarta corona,
tale posizione era occupata dal Marzocco n. 148 al momento della stampa.
Poiché la posizione 148 fa parte dell’ultima fila del secondo blocco di 80 (145 a 160)
azzardo anche, benché difficilmente dimostrabile (margine quasi normale) che gli appartiene l’interspazio inferiore.
Più ORIGINALE di così... :mmm:
corona 4 pos 148.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Luigi Guido
--------------------------------------------------------
Varietà Antichi Stati - Annulli a Svolazzo - Difetti Costanti sul "Marzocco"
Su F&F dal 9-9-2005

http://www.delcampe.net/negozi/giellefil

www.ebay.it/gielle-fil

Avatar utente
Ivano Abbatantuono
Messaggi: 236
Iscritto il: 11 febbraio 2015, 18:41

Re: 1 crazia che desta dubbi

Messaggio da Ivano Abbatantuono » 22 maggio 2019, 9:48

Antonello, non ci fare soffrire :-)) :-)) :-))
Non ne so nulla di ASI, ma (a meno di un plusvalore per la filigrana capovolta o per altri fattori) un francobollo da qualche decina di euro non so quanta attenzione dei falsari meriti! Ciao: Ciao: Ciao:
Colleziono (soprattutto) Regno d'Italia, nuovo usato e storia postale.
su ebay mi trovi qui : http://www.ebay.it/sch/abba_ivan/m.html ... pg=&_from=
per contatti, scrivimi su : ivantea@alice.it

Avatar utente
Antonello Cerruti
Messaggi: 8868
Iscritto il: 16 luglio 2007, 12:45

Re: 1 crazia che desta dubbi

Messaggio da Antonello Cerruti » 22 maggio 2019, 9:56

Cario Ivano, non voglio farti soffrire ulteriormente.

Come hanno scritto quasi tutti, il francobollo è originalissimo.
Anche l'annullo, oltre le caratteristiche della stampa e della carta, non lasciano alcun dubbio ed il quesito era davvero facilissimo.
Nel testo scritto a quattro mani con Luigi Guido, abbiamo elencato e descritto ben 15 inequivocabili particolari che dovrebbero aiutare chiunque a dirimere qualsiasi dubbio.
Espertissimi e meno esperti non hanno avuto dubbi.

Ma allora da cosa deriva il mio titolo?

Dal fatto che ... qualcuno ha avuto seriamente dei dubbi; anzi, peggio, delle certezze totalmente sbagliate.
Gli errori sono sempre in agguato ma qui ....

Un professionista serissimo e stimatissimo di Milano mi ha inviato (piegato in due dalle risate) la foto che posto sotto (che io ho censurato) e che testimonia che evidentemente non tutti hanno letto il nostro libro o non hanno ben interpretato il testo e le immagini...
Un altro grande esperto di Milano mi ha scritto altre parole ma non sono autorizzato a riferire.

Cordiali saluti.
Antonello Cerruti

P.S. Mi scrivono che anche i cinesi hanno tanto riso....
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
filippo_2005
Messaggi: 637
Iscritto il: 13 luglio 2007, 8:45
Località: Russi (RA) 20-04-78
Contatta:

Re: 1 crazia che desta dubbi

Messaggio da filippo_2005 » 22 maggio 2019, 10:19

Ciao Antonello.....anche io che poco ci capisco di "sciolti" a impatto lo avrei definito originale.

Volevo però chiedere una cosa: come si associa CON CERTEZZA che il cartoncino "del noto studio filatelico di ROMA" si riferisce al francobollo postato?

Non potrebbe essere stato "uno scambio di cartoncini"?
Perchè mi pare uno sfrondone notevole....

Ciao:
filippo_2005

colleziono antichi stati e regno su lettera, fino alla floreale compresa.
Mi interessano anche Timbri e Annulli di Russi fino al 1900.


La raccolta che provo ad "amministrare" e a portare avanti (selezionare album poi navigare tra le foto oppure utlizzare "riproduci presentazione", funzione selezionabile cliccando in alto a sx una volta entrati nel dettaglio di una qualsiasi foto):
https://onedrive.live.com/redir?resid=6 ... 976%211063

Avatar utente
Antonello Cerruti
Messaggi: 8868
Iscritto il: 16 luglio 2007, 12:45

Re: 1 crazia che desta dubbi

Messaggio da Antonello Cerruti » 22 maggio 2019, 10:24

filippo_2005 ha scritto:
22 maggio 2019, 10:19
Ciao Antonello.....anche io che poco ci capisco di "sciolti" a impatto lo avrei definito originale.

Volevo però chiedere una cosa: come si associa CON CERTEZZA che il cartoncino "del noto studio filatelico di ROMA" si riferisce al francobollo postato?

Non potrebbe essere stato "uno scambio di cartoncini"?
Perchè mi pare uno sfrondone notevole....

Ciao:
Al noto professionista di Milano il francobollo è arrivato con quel foglietto.
Non ho modo di verificare altre ipotesi.


Cordiali saluti.
Antonello Cerruti

Avatar utente
filippo_2005
Messaggi: 637
Iscritto il: 13 luglio 2007, 8:45
Località: Russi (RA) 20-04-78
Contatta:

Re: 1 crazia che desta dubbi

Messaggio da filippo_2005 » 22 maggio 2019, 10:27

In ogni caso si tratterebbe di una negligenza disdicevole...... Ciao:
filippo_2005

colleziono antichi stati e regno su lettera, fino alla floreale compresa.
Mi interessano anche Timbri e Annulli di Russi fino al 1900.


La raccolta che provo ad "amministrare" e a portare avanti (selezionare album poi navigare tra le foto oppure utlizzare "riproduci presentazione", funzione selezionabile cliccando in alto a sx una volta entrati nel dettaglio di una qualsiasi foto):
https://onedrive.live.com/redir?resid=6 ... 976%211063

Avatar utente
Stefano T
Messaggi: 1609
Iscritto il: 21 luglio 2007, 12:44
Località: Trieste

Re: 1 crazia che desta dubbi

Messaggio da Stefano T » 22 maggio 2019, 13:08

filippo_2005 ha scritto:
22 maggio 2019, 10:19
...
Volevo però chiedere una cosa: come si associa CON CERTEZZA che il cartoncino "del noto studio filatelico di ROMA" si riferisce al francobollo postato?

Non potrebbe essere stato "uno scambio di cartoncini"?
Perchè mi pare uno sfrondone notevole....
Ciao:
In caso di perizia positiva immagino che il francobollo sarebbe stato firmato.
Ciao: Ciao: Ciao:

Stefano
-------------

S T A F F


Colleziono nuovi ** del Regno d'Italia, Trieste A e B con varietà, Occupazione Jugoslava di Trieste, Istria e Litorale Sloveno e IV di Sardegna

SOSTENITORE

Avatar utente
Antonello Cerruti
Messaggi: 8868
Iscritto il: 16 luglio 2007, 12:45

Re: 1 crazia che desta dubbi

Messaggio da Antonello Cerruti » 22 maggio 2019, 13:13

Mi hanno fatto avere l’immagine di tutto il cartoncino.
Nel pomeriggio la alaboro e la posto.
Cordiali saluti.
Antonello Cerruti

BrunoP
Messaggi: 21
Iscritto il: 26 novembre 2018, 10:56

Re: 1 crazia che desta dubbi

Messaggio da BrunoP » 22 maggio 2019, 14:02

Mi sembra che la vera domanda sia: perchè mai portare questa crazia ad un (qualsiasi ) perito/professionista/grandeesperto ?

Ciao:


Rispondi

Torna a “Granducato di Toscana”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Sostieni il forum: