Oggi è 16 giugno 2019, 14:58

40 cent strada ferrata

Forum di discussione sulle emissioni e la storia postale dei Ducati di Parma e di Modena
Rispondi
straus
Messaggi: 30
Iscritto il: 30 novembre 2017, 11:13

40 cent strada ferrata

Messaggio da straus » 14 ottobre 2018, 21:01

Lo so,é la domanda più banale del mondo,ma mi farebbe piacere un commento circa la qualità di questo pezzo.
Grazie :ricerca:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Avatar utente
spcstamps
Messaggi: 2153
Iscritto il: 13 luglio 2007, 22:46
Località: TORINO
Contatta:

Re: 40 cent strada ferrata

Messaggio da spcstamps » 14 ottobre 2018, 21:12

Beh la tariffa mi pare giusta, il francobollo sembra ben marginato anche se non eccezionale... il piego mi pare di buona qualità generale e compreso del testo.

Insomma una discreta lettera, anche perchè il c. 40 della I emissione di Parma per la Toscana non è così comune, anzi!

Ciao: Ciao: Ciao:
S T A F F

Paolo Cardillo - Consulente filatelico.

Specializzazioni:

- A.S.I. sciolti e su lettera.
- III emissione del Regno di Sardegna
- I colori della IV emissione di Sardegna.
- I colori del c.15 "tipo Sardegna"
- Tariffe postali del periodo filatelico fino al 1863.


Visita il mio negozio eBay SPC s.a.s. TORINO Postal History

spcstamps@hotmail.it

SOCIO USC

SOCIO USFI

Avatar utente
filippo_2005
Messaggi: 638
Iscritto il: 13 luglio 2007, 8:45
Località: Russi (RA) 20-04-78
Contatta:

Re: 40 cent strada ferrata

Messaggio da filippo_2005 » 14 ottobre 2018, 21:35

A me piace molto! Ciao:
filippo_2005

colleziono antichi stati e regno su lettera, fino alla floreale compresa.
Mi interessano anche Timbri e Annulli di Russi fino al 1900.


La raccolta che provo ad "amministrare" e a portare avanti (selezionare album poi navigare tra le foto oppure utlizzare "riproduci presentazione", funzione selezionabile cliccando in alto a sx una volta entrati nel dettaglio di una qualsiasi foto):
https://onedrive.live.com/redir?resid=6 ... 976%211063

Giorgio Di Raimo
Messaggi: 2245
Iscritto il: 31 agosto 2007, 17:20
Contatta:

Re: 40 cent strada ferrata

Messaggio da Giorgio Di Raimo » 14 ottobre 2018, 22:14

bella qualità con francobollo ben marginato e ben conservato, lettera completa fresca con testo con piega orizzontale al centro non deturpante e lontano dal francobollo....di questa qualità è un pezzo poco comune, anche per destinazione Toscana meno usuale dell'austria per esempio....il suo valore collezionistico a 3 quasi 4 cifre ce l'ha, secondo il mio modestissimo parere....
Specializzato in tutti gli Antichi Stati Italiani, Filatelia e Storia Postale
I miei francobolli su Tuscanphila
Socio ASPOT
Stimo, Valuto e/o Acquisto Collezioni degli Antichi Stati Italiani
Per le mie Collezioni Private acquisto esemplari ASI di eccezionale bellezza

straus
Messaggi: 30
Iscritto il: 30 novembre 2017, 11:13

Re: 40 cent strada ferrata

Messaggio da straus » 14 ottobre 2018, 23:18

Vi ringrazio molto per le osservazioni.
Il pezzo mi piace,sopratutto per il timbro di strada ferrata.
Deciderò il da fare.
Per la cronaca il costo sarebbe di 600€.


Avatar utente
Mirco Mascagni
Messaggi: 315
Iscritto il: 17 agosto 2007, 21:57
Località: Bologna

Re: 40 cent strada ferrata

Messaggio da Mirco Mascagni » 19 ottobre 2018, 0:42

spcstamps ha scritto:
14 ottobre 2018, 21:12
Beh la tariffa mi pare giusta, il francobollo sembra ben marginato anche se non eccezionale... il piego mi pare di buona qualità generale e compreso del testo.

Insomma una discreta lettera, anche perchè il c. 40 della I emissione di Parma per la Toscana non è così comune, anzi!

Ciao: Ciao: Ciao:
Ciao a tutti.
Condivido il giudizio sulla qualità e freschezza del pezzo.
Piccola precisazione però sulla tariffa che è sicuramente definibile come corretta ma che mi sento comunque di proporre.
Oggi, in effetti, con la maggiore precisione che abbiamo nel misurare le distanze, poiché la distanza effettiva "a volo d'uccello" tra Piacenza e Lucca
è di 149 Km, avremmo classificato la tariffa come seconda distanza (fino a 150 km), affrancando la lettera con 25 Cent. e non con 40 Cent.
Siamo perciò al limite (o a cavallo) delle due distanze. Non escludo neppure che possano esistere lettere in tal modo affrancate;
che ne dite? Qualcuno ha esempi ulteriori da mostrare?
Complimenti a Paolo che, usando il dubitativo, aveva il subconscio che gli suggeriva qualcosa dal profondo ...
Ciao:
Storia postale del Ducato di Parma e Piacenza
L'evoluzione delle tariffe postali per l'interno e nei rapporti con gli altri Stati Preunitari ed Europei
http://www.delcampe.net/negozi/mimasca


Rispondi

Torna a “Ducato di Parma e Ducato di Modena”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Sostieni il forum: