Oggi è 17 febbraio 2020, 19:06

Tutto sul francobollo da Baj. 8

Forum di discussione sulle emissioni e la storia postale dello Stato Pontificio e del Governo Provvisorio delle Romagne
branca_leone
Messaggi: 380
Iscritto il: 13 luglio 2007, 8:55
Località: Venezia città

Tutto sul francobollo da Baj. 8

Messaggio da branca_leone » 16 agosto 2007, 18:50

Continuo in questo caldo agosto a sistemare "l'armadio",
tra le mani cinque pezzetti dell'otto bajocchi, i primi due sono con gomma, il secondo riporta anche una falla di stampa, gli altri usati..
Cosa ne pensate, tutti i vostri commenti li riporto accanto i bolli, nel classificatore, se devo sistemare gli ASI, ho deciso di catalogarli con il vostro aiuto, possono in futuro servire come esempio per aiutare altri quesiti.. Ciao: Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Mi piace tutto quello con i denti, e se vecchio anche senza.
Italo
**********************************************
Italo Pagotto
P.O.Box 43
30126 Lido di Venezia VE


Avatar utente
Antonio59
Messaggi: 341
Iscritto il: 18 luglio 2007, 17:06
Località: Padova
Contatta:

Re: Baj.8

Messaggio da Antonio59 » 16 agosto 2007, 19:40

branca_leone ha scritto:.. Cosa ne pensate, tutti i vostri commenti li riporto accanto i bolli, nel classificatore, se devo sistemare gli ASI, ho deciso di catalogarli con il vostro aiuto, possono in futuro servire come esempio per aiutare altri quesiti.. Ciao: Ciao:


Non vorrei dire sciocchezze Italo, ma mi sembra che il primo 8 baj non abbia il filetto continuo orizzontale bensi' verticale.

Ciao: Ciao:
Antonio Tarakdjian
Colleziono Regno , Toscana , L.V.
Varieta' costanti 50 cent De Montel

Dum loquimur fugerit invida aetas, carpe diem,
quam minimum credula postero - Orazio - (Odi 1,11,8)

Avatar utente
Ludwig
Messaggi: 846
Iscritto il: 14 luglio 2007, 16:28
Località: ARADEO - LE

Re: Baj.8

Messaggio da Ludwig » 16 agosto 2007, 19:51

Antonio59 ha scritto:
... mi sembra che il primo 8 baj non abbia il filetto continuo orizzontale bensi' verticale.



Sarà un bordo sinistro :mmm:
Non varrai dire che è della prima composizione :-)) è un'8 baj ;)
Luigi Guido
--------------------------------------------------------
Varietà Antichi Stati - Annulli a Svolazzo - Difetti Costanti sul "Marzocco"
Su F&F dal 9-9-2005

http://www.delcampe.net/negozi/giellefil

www.ebay.it/gielle-fil

branca_leone
Messaggi: 380
Iscritto il: 13 luglio 2007, 8:55
Località: Venezia città

Re: Baj.8

Messaggio da branca_leone » 16 agosto 2007, 19:58

Antonio59 ha scritto: Non vorrei dire sciocchezze Italo, ma mi sembra che il primo 8 baj non abbia il filetto continuo orizzontale bensi' verticale.

Ciao: Ciao:

Ciao Antonio,
che siano buoni non dubito, vengono da fonte sicura, anche se a questo mondo..
Questo è il lato gomma del primo esemplare.. Ciao: Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Mi piace tutto quello con i denti, e se vecchio anche senza.
Italo
**********************************************
Italo Pagotto
P.O.Box 43
30126 Lido di Venezia VE

Avatar utente
Antonio59
Messaggi: 341
Iscritto il: 18 luglio 2007, 17:06
Località: Padova
Contatta:

Re: Baj.8

Messaggio da Antonio59 » 16 agosto 2007, 20:13

branca_leone ha scritto:Ciao Antonio,
che siano buoni non dubito, vengono da fonte sicura, anche se a questo mondo..
Questo è il lato gomma del primo esemplare.. Ciao: Ciao:


Ciao Italo,

io di Pontificio non so nulla (ne ho solo pochi pezzi) , quindi dopo aver ammirato i tuoi esemplari avevo premesso un " mi sembra" :-)

Ciao:
Antonio Tarakdjian
Colleziono Regno , Toscana , L.V.
Varieta' costanti 50 cent De Montel

Dum loquimur fugerit invida aetas, carpe diem,
quam minimum credula postero - Orazio - (Odi 1,11,8)


Avatar utente
spcstamps
Messaggi: 2046
Iscritto il: 13 luglio 2007, 22:46
Località: TORINO
Contatta:

Re: Baj.8

Messaggio da spcstamps » 16 agosto 2007, 22:36

Ciao Italo,

sull'8 bajocchi non c'è molto da dire, il colore fu uno solo, una sola la composizione, non vi erano difetti di clichet costanti di particolare interesse.

A mio avviso sono un po' più pregiati quelli con annullo circolare, il nuovo con gomma è un bel francobollo anche abbastanza poco comune, non mi sembra di vedere nessun falso per posta (rari), nè alcuno dei cinque con inchiostro grigio-oleoso.

Ciao:
S T A F F

Paolo Cardillo - Consulente filatelico.

Specializzazioni:

- A.S.I. sciolti e su lettera.
- III emissione del Regno di Sardegna
- I colori della IV emissione di Sardegna.
- I colori del c.15 "tipo Sardegna"
- Tariffe postali del periodo filatelico fino al 1863.


Visita il mio negozio eBay SPC s.a.s. TORINO Postal History

spcstamps@hotmail.it

SOCIO USC

SOCIO USFI

Avatar utente
filippo_2005
Messaggi: 613
Iscritto il: 13 luglio 2007, 8:45
Località: Russi (RA) 20-04-78
Contatta:

Re: Baj.8

Messaggio da filippo_2005 » 16 agosto 2007, 22:47

Il CEI, senza fornire le foto, cataloga anche due difetti costanti degli stereotipi. Uno di essi, posizione n. 8 del foglio, è descritto: "Fregio e Filetto sopra C di Franco" (dice proprio così ... non c'è la parola "mancante" O "deformato"....insomma non si capisce bene quale sia la caratteristica!)
Potrebb :pea: e essere lui!
:-))
Ciao:
filippo_2005

colleziono antichi stati e regno su lettera, fino alla floreale compresa.
Mi interessano anche Timbri e Annulli di Russi fino al 1900.


La raccolta che provo ad "amministrare" e a portare avanti (selezionare album poi navigare tra le foto oppure utlizzare "riproduci presentazione", funzione selezionabile cliccando in alto a sx una volta entrati nel dettaglio di una qualsiasi foto):
https://onedrive.live.com/redir?resid=6 ... 976%211063

branca_leone
Messaggi: 380
Iscritto il: 13 luglio 2007, 8:55
Località: Venezia città

Re: Baj.8

Messaggio da branca_leone » 17 agosto 2007, 10:40

Ciao ragazzi,
intanto vi ringrazio, poi ho rovistato tutta la libreria, ho trovato la foto dell'8 baj. con quella falla, certo ci vuole pazienza, ed io devo iniziare ad averla se voglio continuare con gli ASI..
Buona giornata.. Ciao: Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Mi piace tutto quello con i denti, e se vecchio anche senza.
Italo
**********************************************
Italo Pagotto
P.O.Box 43
30126 Lido di Venezia VE

greg
Messaggi: 174
Iscritto il: 16 luglio 2007, 19:00
Località: R I M I N I

Re: Baj.8

Messaggio da greg » 17 agosto 2007, 17:41

nuovaipeas ha scritto:
sull'8 bajocchi non c'è molto da dire, il colore fu uno solo, una sola la composizione, non vi erano difetti di clichet costanti di particolare interesse.



Ciao nuovaipeas a ciao a tutti.

Concordo totalmente sulle tue affermazioni.

Un' unica curiosità sulla carta:

Secondo Vaccari ce ne sono due tipi: mano e macchina.
Secondo CEI solo carta macchina.
Il Sassone non si pronuncia in merito.

Vediamo altri punti di vista: Bolaffi, Oliva, ecc. che al momento non ho sotto mano e, francamente, non ricordo.

Ciao:

a presto

greg
ROBERTO QUONDAMATTEO
--------------------------------
greg@notabile.it
--------------------------------
A I S P --- A S P O T
--------------------------------

branca_leone
Messaggi: 380
Iscritto il: 13 luglio 2007, 8:55
Località: Venezia città

Re: Baj.8

Messaggio da branca_leone » 17 agosto 2007, 18:31

Ciao Greg,
avendo spulciato un p'ò tutto, ho trovato nell'enciclopedico della Bolaffi le date: 1852 bianco, 1854 bianco con inchiostro grigio oleoso, 1858 bianco brunastro; ne vennero tirati 2.850.000 esemplari..
Nel catalogo Oliva si trovano le medesime distinzioni ma non le date, mentre ho trovato un'immagine del foglio intiero usato.. Ciao: Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Mi piace tutto quello con i denti, e se vecchio anche senza.
Italo
**********************************************
Italo Pagotto
P.O.Box 43
30126 Lido di Venezia VE

Avatar utente
Ludwig
Messaggi: 846
Iscritto il: 14 luglio 2007, 16:28
Località: ARADEO - LE

Re: Baj.8

Messaggio da Ludwig » 17 agosto 2007, 18:39

greg ha scritto:[
...
Secondo Vaccari ce ne sono due tipi: mano e macchina.
Secondo CEI solo carta macchina.
Il Sassone non si pronuncia in merito.

...


Si pronuncia, in piccolo ma si pronuncia, e dice che il 1/2, l'1, 2, 3, 4, 5, 6, e 7 baj (manca l'8 baj) "sono su carta a mano, che si presenta in vari tipi: più o meno sottile a traliccio e semitrasparente, spessa e più o meno ruvida".

Nelle varietà di colore: il 1/2, l'1, 2, 3, 4, 5, 6, e 8 baj (manca il 7 baj) su "carta a macchina, sottile e levigata per il 6 baj, più o meno spessa per gli altri valori".

Da ciò si potrebbe dedurre che le prime tirature con i colori base, sono su carta a mano,
le successive tirature con le varietà di colore, su carta a macchina.
E che l'8 baj è solo su carta a macchina e il 7 baj solo su carta a mano.

La presenza di tante varietà probabilmente perché le forniture si sono protratte nei diversi anni ma anche per le diverse cartiere fornitrici:
- Cartiera Graziosi di Subiaco,
- Cartiera Milani di Fabriano,
- Ditta Canson Frères,
- Cartiera Bath.
Le carte con patina colorata per la 2ª e 3ª emissione anche dalla Germania.
Luigi Guido
--------------------------------------------------------
Varietà Antichi Stati - Annulli a Svolazzo - Difetti Costanti sul "Marzocco"
Su F&F dal 9-9-2005

http://www.delcampe.net/negozi/giellefil

www.ebay.it/gielle-fil

greg
Messaggi: 174
Iscritto il: 16 luglio 2007, 19:00
Località: R I M I N I

Re: Baj.8

Messaggio da greg » 17 agosto 2007, 19:04

Ciao Ludwig e ciao a tutti.

Hai ragione...in piccolo il Sassone afferma che l' 8 baj è solo su carta a macchina... x Vaccari no
Il Sassone, nella stessa nota, afferma anche che il 7 baj è solo su carta a mano... x Vaccari no

C'è disaccordo.

... il Vaccari pare in svantaggio...

Ciao:

greg
ROBERTO QUONDAMATTEO
--------------------------------
greg@notabile.it
--------------------------------
A I S P --- A S P O T
--------------------------------

greg
Messaggi: 174
Iscritto il: 16 luglio 2007, 19:00
Località: R I M I N I

Re: Baj.8

Messaggio da greg » 17 agosto 2007, 19:20

Ciao a tutti.
Come detto non ho sotto mano tutti i riferimenti.

Mi sembra di ricordare che anche per il CEI, il 7 baj è solo su carta a mano.

Ciao:

greg
ROBERTO QUONDAMATTEO
--------------------------------
greg@notabile.it
--------------------------------
A I S P --- A S P O T
--------------------------------

Avatar utente
filippo_2005
Messaggi: 613
Iscritto il: 13 luglio 2007, 8:45
Località: Russi (RA) 20-04-78
Contatta:

Re: Baj.8

Messaggio da filippo_2005 » 17 agosto 2007, 19:43

Ti "SEMBRA" di ricordare BENE! :clap:
Ciao:
filippo_2005

colleziono antichi stati e regno su lettera, fino alla floreale compresa.
Mi interessano anche Timbri e Annulli di Russi fino al 1900.


La raccolta che provo ad "amministrare" e a portare avanti (selezionare album poi navigare tra le foto oppure utlizzare "riproduci presentazione", funzione selezionabile cliccando in alto a sx una volta entrati nel dettaglio di una qualsiasi foto):
https://onedrive.live.com/redir?resid=6 ... 976%211063

branca_leone
Messaggi: 380
Iscritto il: 13 luglio 2007, 8:55
Località: Venezia città

Re: Baj.8

Messaggio da branca_leone » 17 agosto 2007, 23:50

Beh,
dalle premesse delle prime risposte:
sull'8 bajocchi non c'è molto da dire, il colore fu uno solo, una sola la composizione, non vi erano difetti di clichet costanti di particolare interesse

ne sono state sviscerate parecchie di notizie, rimane in sospeso la carta, unica soluzione controllare quello che si ha in casa, io devo avere qualche busta, se la trovo, chissà possa risolvere.. Ciao: Ciao:
Mi piace tutto quello con i denti, e se vecchio anche senza.
Italo
**********************************************
Italo Pagotto
P.O.Box 43
30126 Lido di Venezia VE

Avatar utente
Erik
Messaggi: 1679
Iscritto il: 13 luglio 2007, 10:42
Località: Fabriano
Contatta:

Re: Baj.8

Messaggio da Erik » 18 agosto 2007, 12:28

branca_leone ha scritto:ho trovato un'immagine del foglio intiero usato..

Ciao Italo,
credo si tratti di francobolli preannullati quindi, a voler essere pignoli, il termine "usato" non è del tutto corretto. Si tratta comunque di un pezzo eccezionale :shock: :clap:

Ciao:
S T A F F

Enrico Carsetti
---

Sul (vecchio) Forum dal 6 dicembre 2003

Guarda le mie vendite su ebay
o sulla mia nuova pagina facebook "Collezionando"

"Chi condivide con gli altri le proprie passioni viene trasportato in una vita incantata di felicità interiore che gli egoisti non conosceranno mai." (Richard Bach)

Avatar utente
Paolo Bagaglia
Messaggi: 387
Iscritto il: 14 luglio 2007, 23:32
Località: Soesterberg (NL)
Contatta:

Re: Baj.8

Messaggio da Paolo Bagaglia » 24 agosto 2007, 11:39

Ciao Italo e tutti,
Nella tua immagine iniziale, il secondo 8 baj. da sinistra è invero una posizione 8 nel foglio di 100 (sul gruppo di 25 di destra è il terzo nella prima riga). È una varietà costante:
ornato interrotto sopra alla O di FRANCO.
Ne ho uno su busta.
Il nuovo è certamente d'interesse, sebbene sia striminzito in quanto a margini (filetti di contorno mancanti). Il francobollo in questione dovrebbe aver avuto almeno il margine superiore completo per essere un po' più interessante: avrebbe così testimoniato la sua provenienza dalla prima riga superiore del foglio.
Cordiali saluti, Paolo Bagaglia

Ricerco annullamenti di "CASTIGLIONE DEL LAGO" dal 1861 (1.2) al 1900 e storia postale del luogo dal 1818.
Strisce, grandi blocchi o fogli della 4a emiss. di Sardegna. Collezione ASI e Regno.
***Svizzera -- Schweiz -- Suisse -- Svizra***
Il 100 lire della democratica.
TOSCANA, STUDIO SULLA GENESI ED EVOLUZIONE DEI DIFETTI DEL CLICHÉ BASE.

Iscritto a F&F dal 12 Feb 2004 con 2446 messaggi all'attivo.

Giorgio Di Raimo
Messaggi: 2241
Iscritto il: 31 agosto 2007, 17:20
Contatta:

Re: Baj.8

Messaggio da Giorgio Di Raimo » 14 dicembre 2007, 11:08

Non concordo con quanto detto su questo valore in questo argomento ( ma vale per tutti i valori in baj del 1852) a proposito dell'assenza di difetti di clichè.
I difetti ci sono e meno male, piuttosto bisogna darsi delle regole ben precise per individuarli, poichè alcune volte non sono ricorrenti , ma occasionali e quindi non tali, dovuti alla minore inchiostarzione.
Di questo valore ho potuto individuare 72 posizioni su 100 seguendo questo metodo e utilizzando al massimo delle coppie
1) il difetto deve essere documentato su almeno 2 esemplari
distinti di cui è certa la posizione ( studio dei grandi blocchi o dei fogli interi nuovi o preannullati)
2) il difetto deve in prima istanza essere posizionato sul disegno centrale del francobollo e non sulle linee di separazione ( per esperienza solo il n. 35-45-56-76 hanno un difetto costante sulle linee di separazione .Utimanmente inoltre visionando dei fogli interi ho constatato che questi difetti sono assenti in alcune tirature: rimane da stabiliore se sono avvenuti con il tempo o sono stati eliminati con ritocchi successivamnete)
3) difetti sulle linee di separazione possono essere usati, se ci sono ,solo per confermare ipotesi scaturite dai punti 1 e 2.


Molti difetti sono ben visibili (3-8-18-28-35-45-46-47-48-56-76-80-87-88-99),altri richiedono molta esperienza.

Per quanto concerne il tipo di carta e gli inchiostri concordo per esperienza su tutto quello che è specificato sul Vaccari: in particolare :
1-ci sono 2 tipi di carta (quella mano è meno frequente)
2-Ci sono vari spessori di carta
2-esistono valori stampati con inchiosto grigio oleoso e solo su carta mano
3-esistono valori stampati con inchiosto nero oleoso generalmente passante al verso e solo su carta mano
4-esistono valori stampati in calcografia come i falsi (molto poco frequenti credo)

Penso che seguendo un metodo anche diverso da quello che ho seguito io, possa essere molto facile, divertente ed economico ricostruire i fogli interi da 100 di qualsiasi valore del 1852, soprattutto perchè fortunatamente per ogni valore esiste più di un foglio intero e diversi grandi blocchi.

Propongo di aprire un argomento per ogni valore finalizzato a tale e interessante scopo

Grazie a tutti,

Giorgio

Avatar utente
Paolo Bagaglia
Messaggi: 387
Iscritto il: 14 luglio 2007, 23:32
Località: Soesterberg (NL)
Contatta:

Re: Baj.8

Messaggio da Paolo Bagaglia » 14 dicembre 2007, 14:14

Ciao a tutti,

Questo solo per aggiungere una posizione 8 dell'8 Baj., a destra sul seguente frontespizio:
8.jpg

(da altro topic sotto A.S.I. generico, frontespizio già commentato per tariffa, immagine, con mie modifiche -- vedi numerini in rosso sopra --, rubata ad un ladro su internet).
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Cordiali saluti, Paolo Bagaglia

Ricerco annullamenti di "CASTIGLIONE DEL LAGO" dal 1861 (1.2) al 1900 e storia postale del luogo dal 1818.
Strisce, grandi blocchi o fogli della 4a emiss. di Sardegna. Collezione ASI e Regno.
***Svizzera -- Schweiz -- Suisse -- Svizra***
Il 100 lire della democratica.
TOSCANA, STUDIO SULLA GENESI ED EVOLUZIONE DEI DIFETTI DEL CLICHÉ BASE.

Iscritto a F&F dal 12 Feb 2004 con 2446 messaggi all'attivo.

Avatar utente
Paolo Bagaglia
Messaggi: 387
Iscritto il: 14 luglio 2007, 23:32
Località: Soesterberg (NL)
Contatta:

Re: Baj.8

Messaggio da Paolo Bagaglia » 14 dicembre 2007, 14:31

Ciao Giorgio,
E Benvenuto sul Forum! :clap: :clap: :clap:
Grazie della tua gentile e nobile iniziativa di condividere la tua conoscenza ed esperienza!
Al tal fine, ti ringrazio in anticipo e non vedo l'ora di essere erudito con esempi materiali!
Penso che conoscerai già Giuliano P. ed i suoi studi sul 2 Baj. e sul 5 Baj.
Cordiali saluti, Paolo Bagaglia

Ricerco annullamenti di "CASTIGLIONE DEL LAGO" dal 1861 (1.2) al 1900 e storia postale del luogo dal 1818.
Strisce, grandi blocchi o fogli della 4a emiss. di Sardegna. Collezione ASI e Regno.
***Svizzera -- Schweiz -- Suisse -- Svizra***
Il 100 lire della democratica.
TOSCANA, STUDIO SULLA GENESI ED EVOLUZIONE DEI DIFETTI DEL CLICHÉ BASE.

Iscritto a F&F dal 12 Feb 2004 con 2446 messaggi all'attivo.


Rispondi

Torna a “Stato Pontificio e Governo Provvisorio delle Romagne”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Sostieni il forum: