Oggi è 25 febbraio 2020, 6:44

Quartieri postali?

Forum di discussione sulla Storia postale di Paesi ed Aree per cui non esista una sezione specifica.
Rispondi
Avatar utente
francesco luraschi
Messaggi: 2243
Iscritto il: 14 luglio 2007, 18:08
Località: Casnate (CO)

Quartieri postali?

Messaggio da francesco luraschi » 20 gennaio 2020, 21:43

Lorenzo Carra nel #97 de L'Arte del Francobollo ha scritto un articoletto frutto dell'osservazione della corrispondenza che gli viene recapitata a casa.

Ad incuriosirlo è un codice alfanumerico costante annotato sul frontespizio che nel suo caso è 5B.

Ipotizza quindi che Mantova sia stata suddivisa in almeno 10 zone, avendo controllato le lettere di altri concittadini, a loro volte suddivise in sottozone A,B, C e così via.

Di chi sia l'iniziativa non è riuscito a saperlo, in posta gli è stato solo detto che a scriverlo sono gli addetti di un non meglio specificato Centro Servizi.

Pure qui a Como sembrerebbe sia stato attivato un servizio simile: io noto sulle mie lettere il codice costante 13B.

Ora mi chiedo: è un servizio generalizzato in tutta Italia? Avete anche voi notato lo stesso codice sulla vostra corrispondenza?

Qualcuno sa se esiste una disposizione in merito?

Ciao: Francesco
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
I nostri articoli:

https://www.academia.edu/10877153/_News ... _1850-1866_

Cliccare su authors per leggerli tutti facendo scorrere la pagina verso il basso oppure iscriversi al sito http://www.academia.edu per scaricare il PDF.

Ciao: Francesco


Rispondi

Torna a “Storia postale in generale”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Sostieni il forum: