Oggi è 19 agosto 2019, 0:04

Firme periti false

Forum di discussione sulle Prefilateliche
Avatar utente
mestrestamps
Messaggi: 1920
Iscritto il: 25 gennaio 2009, 23:18
Località: mestre

Re: Firme periti false

Messaggio da mestrestamps » 29 marzo 2019, 15:29

Ciao:

Eccoci nuovamente alle prese con i falsoni della Repubblica di Venezia che però improvvidamente molte case d'asta, anche rinomate, continuano a proporre.
Questa è la volta di Viennafil (alla quale ho già provveduto ad inviare opportuna segnalazione) che nella prossima asta di maggio propone questa lettera relativa al lotto 5074 con base 120,00 euro..
5074.jpg
5074a.jpg
La lettera porta il timbro "LETTERE DA MARE " che non si può nemmeno definire falso ma è un' impronta che...non esiste!
Il ben noto falsario non solo falsificava i bolli esistenti, ma nella sua truffaldina opera si era messo anche ad inventarsene di nuovi.
Sono i cosiddetti BOLLI DI FANTASIA (Vollmeier docet...).
Pertanto occhi aperti. Quando vedete una lettera che porta bolli quali Lettere da Mare, Sanità di Venezia, la " S " di Sanità, ecc....ebbene sappiate che i bolli sono FALSI!
Purtroppo in un recente passato qualche studioso anche di una certa caratura e che scrisse alcuni volumi sulla sanità affermò essi essere genuini: al contrario, le Lettere da Mare NON PAGAVANO NE' DAZIO NE' PORTO!!! Quindi non c'è alcun motivo che avessero apposto il timbro dell'avvenuto pagato dazio.
Va detto, inoltre, che il sempre compianto Paolo Vollmeier nella sua ponderosa ricerca e studio sui bolli della Repubblica di Venezia fece analizzare l'inchiostro di queste impronte sulle lettere: risultato, l'inchiostro contiene dei pigmenti che nel 1700 non esistevano, pertanto apposti in epoca molto più tarda...
Per inciso, anche la firma di Adriano Cattani mi lascia seri dubbi.

Ciao: Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
andreafusati@tim.it

prefilateliche della Repubblica di Venezia
storia postale del Regno Lombardo Veneto
annullamenti di Lombardo Veneto su Italia

http://www.museodeitasso.com

SOSTENITORE 2009-2010-2011-2012-2013-2014-2015

" Se Dio non avesse fatto la donna, non avrebbe fatto il fiore. " (Oscar Wilde)

visita il mio negozio su delCampe http://www.delcampe.net/negozi/mestrestamps


alechiar
Messaggi: 27
Iscritto il: 18 febbraio 2010, 10:35

Re: Firme periti false

Messaggio da alechiar » 19 aprile 2019, 16:59

Grande Andrea,
grazie per la segnalazione!

Di questi bolli falsi "da mare" ne esiste una gran quantità, spesso associati a bolli di sanità, anch'essi di fantasia, apposti al retro.
Di seguito un breve campionario di lettere deturpate da questi bolli…
1716, folded letter from CORFU sent with rare ship postmark VEN DA MAR to Venetia.jpg
1788-05-27, CORFU to Venice.jpg
1766, entire letter in wrapper from CATTARO (then Venetian Albania, now Kotor, Montenegro) to Venice.jpg
Cefalonia a Venezia del 24.7.1794 con al verso bolli a secco.jpg
superbe lettre du 3-8-1747 de CORFU vers venise griffe noire avec orementation LETTERE DA MARE ( dal gian n° 7 ind tres.jpg
L'unico bollo da mare di cui mi risulta esistano pochissimi esemplari autentici (e tanti falsi!) è quello col numero "6" al centro, cifra che indicava i soldi dovuti all'ufficio di sanità per la dispensazione diretta delle lettere provenienti dal levante e pertanto soggette ai controlli sanitari (vedi http://www.ilcollezionista.bolaffi.it/2 ... -dal-mare/).
L'editto che giustificava l'uso di questo bollo però è del novembre 1803, quindi abbondantemente in periodo post-repubblicano...

Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
acquarius1
Messaggi: 801
Iscritto il: 30 maggio 2016, 12:08

Re: Firme periti false

Messaggio da acquarius1 » 19 aprile 2019, 19:24

Vorrei aggiungere la mia esperienza con il compianto Vollmeier.
Egli mi firmò ben tre lettere (in verità 2 perchè la terza la potei comprare tramite la sua intercessione visto che sapeva a chi chiederla avendola fotografata in un suo volume e me la fece avere già firmata). Tutte le lettere sono corredate da apposito bigliettino che spiega la lettera ed i bolli presenti.
Non esistono lettere solo firmate e senza biglietto allegato per stessa ammissione di Vollmeier
principali collezioni:

Trinacrie di Sicilia 1848
Annulli di località termali su Antichi Stati Europei
Salsomaggiore 1860 - 1968

alechiar
Messaggi: 27
Iscritto il: 18 febbraio 2010, 10:35

Re: Firme periti false

Messaggio da alechiar » 10 maggio 2019, 8:43

A proposito di "Cavallini", proprio oggi mi è capitata sott'occhio questa busta…
SARDINIA 1820 Cavallino c.15 green, letter from Turin to Vigevano.jpg
Che dire, non sono un esperto del settore ma posso senza dubbio affermare che questa impronta, così come le firme di Diena e Biondi, sono false.
Se accettate un consiglio, fate molta attenzione a questo rivenditore perché ha molto materiale con firme di periti fasulle (ricordate la lettera col francobollo delle Romagne annullato col bollo della Repubblica di Venezia?).

Un saluto

Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Matraire1855
Messaggi: 1327
Iscritto il: 13 aprile 2010, 13:34
Località: Castellanza
Contatta:

Re: Firme periti false

Messaggio da Matraire1855 » 10 maggio 2019, 9:02

alechiar ha scritto:
10 maggio 2019, 8:43
A proposito di "Cavallini", proprio oggi mi è capitata sott'occhio questa busta…

SARDINIA 1820 Cavallino c.15 green, letter from Turin to Vigevano.jpg

Che dire, non sono un esperto del settore ma posso senza dubbio affermare che questa impronta, così come le firme di Diena e Biondi, sono false.

Un saluto

Ciao:
questo falso è facile da riconoscere. Non si tratta di un "cavallino" ma di una cavalla...
Cerchi un volume di filatelia? Prova a cercarlo qui:
https://www.comprovendolibri.it/?uid=vignatidanilo


Avatar utente
Ivano Abbatantuono
Messaggi: 239
Iscritto il: 11 febbraio 2015, 18:41

Re: Firme periti false

Messaggio da Ivano Abbatantuono » 10 maggio 2019, 11:07

E pure con le firme si poteva far meglio :uah: :uah: :uah:
Colleziono (soprattutto) Regno d'Italia, nuovo usato e storia postale.
su ebay mi trovi qui : http://www.ebay.it/sch/abba_ivan/m.html ... pg=&_from=
per contatti, scrivimi su : ivantea@alice.it

alechiar
Messaggi: 27
Iscritto il: 18 febbraio 2010, 10:35

Re: Firme periti false

Messaggio da alechiar » 19 maggio 2019, 16:18

ciao a tutti Ciao:
altri cavallini sardi (falsi), altre firme (false), stesso venditore… un vero fenomeno. Tra l'altro non si limita ad una sola firmetta, le sue rare buste hanno quasi sempre più di una sigla di un noto perito italiano :shock:
SARDINIA 1820 Provisional Issue Cavallino c.50 on single sheet mint.jpg
SARDINIA 1820 Letter sheet Cavallino c.25, VF, scarce, signed.jpg
SARDINIA 1820 Cavallino c.15 on letter from Genova to Turin, single sheet.jpg
Ah, dimenticavo, la prima asta si è conclusa con 36 offerte e il fortunato vincitore se l'è aggiudicata per 407,72 euro. Le altre tre al momento sono sui 315 euro. Non male per delle cavalle! :ris:

Ciao: Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
mestrestamps
Messaggi: 1920
Iscritto il: 25 gennaio 2009, 23:18
Località: mestre

Re: Firme periti false

Messaggio da mestrestamps » 19 maggio 2019, 19:50

Ciao:

Non ci credo... :what: :what:
C'è gente che veramente non sa come fare per buttare via i soldi...

Ciao: Ciao:
andreafusati@tim.it

prefilateliche della Repubblica di Venezia
storia postale del Regno Lombardo Veneto
annullamenti di Lombardo Veneto su Italia

http://www.museodeitasso.com

SOSTENITORE 2009-2010-2011-2012-2013-2014-2015

" Se Dio non avesse fatto la donna, non avrebbe fatto il fiore. " (Oscar Wilde)

visita il mio negozio su delCampe http://www.delcampe.net/negozi/mestrestamps

alechiar
Messaggi: 27
Iscritto il: 18 febbraio 2010, 10:35

Re: Firme periti false

Messaggio da alechiar » 31 maggio 2019, 8:45

Ciao a tutti,
finalmente qualcuno si è accorto del nostro amico che si diverte a vergare firme false su documenti postali improbabili :-))
Leggete l'articoletto apparso ieri su VaccariNews:
https://www.vaccarinews.it/index.php?_id=26894
Ciao: Ciao:

Avatar utente
Ivano Abbatantuono
Messaggi: 239
Iscritto il: 11 febbraio 2015, 18:41

Re: Firme periti false

Messaggio da Ivano Abbatantuono » 31 maggio 2019, 9:05

Come per tante altre cose (purtroppo), l'unico rimedio veramente efficace resta la denuncia (e la galera, ammesso e non concesso che per esse ci si possa finire :grr: ).
Ebay continua imperterrita a regalare affidabilità a chi non ne ha, anche perché se facesse le cose sul serio perderebbe tanti buoni clienti!
Colleziono (soprattutto) Regno d'Italia, nuovo usato e storia postale.
su ebay mi trovi qui : http://www.ebay.it/sch/abba_ivan/m.html ... pg=&_from=
per contatti, scrivimi su : ivantea@alice.it

alechiar
Messaggi: 27
Iscritto il: 18 febbraio 2010, 10:35

Re: Firme periti false

Messaggio da alechiar » 6 giugno 2019, 19:44

Ci risiamo. Questa volta è il turno di una nota casa d'aste elvetica, che ha messo all'incanto una collezione di lettere di Venezia viaggiate tra il 1797 e il 1805, durante il periodo dell’occupazione prima francese e poi austriaca. Dal punto di vista storico niente da eccepire, 125 lettere una più interessante dell'altra, peccato che gran parte di esse rechino bolli falsi. Sfogliando le pagine della collezione, saltano agli occhi in particolare alcuni fogli nei quali si trovano i bolli falsi accanto a rari esemplari autentici, peraltro molto belli. E allora mi chiedo: ma cosa aveva il collezionista davanti agli occhi quando ha montato i fogli? Possibile che non si sia chiesto il perché delle numerose ed evidenti differenze tra i diversi tipi di bolli? Capisco la difficoltà se non hai a disposizione materiale di confronto, specie per i bolli della condotta Corticelli scalpellati, ma in questo caso li aveva lì, sotto il naso, uno di fianco all'altro. Mah… :dub:
S.VITO.jpg
MESTRE.jpg
CODROIPO.jpg
BASSANO.jpg
BOVOLENTA.jpg
Da notare il raro bollo di Bovolenta del tipo T.3A, autentico, non ancora scalpellato nel 1799, e sotto le due impronte false del tipo T.3 scalpellato (i due tipi differiscono per la posizione della lettera E sotto la B). In realtà anche quest'ultimo tipo non è stato scalpellato, almeno fino al luglio 1802...
Ciao: Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
mestrestamps
Messaggi: 1920
Iscritto il: 25 gennaio 2009, 23:18
Località: mestre

Re: Firme periti false

Messaggio da mestrestamps » 7 giugno 2019, 7:49

Ciao:

I timbri di Codroipo e Mestre poi.... :ris: :ris: :ris: :ris: :ris:

Ciao: Ciao:
andreafusati@tim.it

prefilateliche della Repubblica di Venezia
storia postale del Regno Lombardo Veneto
annullamenti di Lombardo Veneto su Italia

http://www.museodeitasso.com

SOSTENITORE 2009-2010-2011-2012-2013-2014-2015

" Se Dio non avesse fatto la donna, non avrebbe fatto il fiore. " (Oscar Wilde)

visita il mio negozio su delCampe http://www.delcampe.net/negozi/mestrestamps

alechiar
Messaggi: 27
Iscritto il: 18 febbraio 2010, 10:35

Re: Firme periti false

Messaggio da alechiar » 9 agosto 2019, 19:14

Un saluto a tutti, vacanzieri e non!
Sfogliando il catalogo della prossima asta Viennafil mi è caduto l'occhio su questa lettera, spedita da Chioggia (?) il 3/7/1789 e indirizzata ad un tale chirurgo di Verona, con una "cassettina di pesce" quale tramesso. Francamente non so se la firma di Cattani è autentica, ma il bollo mi piace poco poco poco…
Chioggia, lettera del 3.7.1789 per Verona con annullo ovale in rosso CHIOZA.jpg
Allego anche una lettera con bollo autentico in modo da poter apprezzare le differenze (osservate in particolare le lettere OZA e il fregio sotto la scritta)
1785 REPUBBLICA VENETA PREFILATELICA DA CHIOGGIA X VENEZIA.jpg
A voi l'ardua (ma neanche tanto) sentenza. :-))
Ciao: Ciao: Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
mestrestamps
Messaggi: 1920
Iscritto il: 25 gennaio 2009, 23:18
Località: mestre

Re: Firme periti false

Messaggio da mestrestamps » 10 agosto 2019, 9:19

Ciao:
alechiar ha scritto: A voi l'ardua (ma neanche tanto) sentenza. :-))
Alessandro,
mi sbilancio e dico...la seconda! :-))

Ciao: Ciao:
andreafusati@tim.it

prefilateliche della Repubblica di Venezia
storia postale del Regno Lombardo Veneto
annullamenti di Lombardo Veneto su Italia

http://www.museodeitasso.com

SOSTENITORE 2009-2010-2011-2012-2013-2014-2015

" Se Dio non avesse fatto la donna, non avrebbe fatto il fiore. " (Oscar Wilde)

visita il mio negozio su delCampe http://www.delcampe.net/negozi/mestrestamps


Rispondi

Torna a “Prefilatelia”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Sostieni il forum: