Prestiti di Stato austriaci - Marche e bolli Tesoro italiano

Forum di discussione sulle marche da bollo e gli altri fiscali.
Riboldi Francesco

Re: Sono marche. Non sono francobolli !

Messaggio da Riboldi Francesco »

Esattamente quando non so, comunque sono parecchi anni che vengono esitati come "francobolli non emessi" . Probabilmente l' errore (ammettiamo pure la buona fede) nasce (o per lo meno è favorito) dal fatto che vi sia una simbologia sicuramente italiana (è la testina delle banconote) con il valore espresso in corone. Un ulteriore elemento che potrebbe aver favorito l' errore è il fatto che mondi collezionisti diversi generalmente non parlano tra di loro : se i collezionisti di titoli azionari e di stato dialogassero maggiormente tra loro la cosa si sarebbe risolta molto tempo prima.
Quello che non riesco a capire è che oramai tutti sanno di cosa si tratta eppure qualcuno insiste con la vecchia definizione.

Ciao:

Francesco

Revised by Lucky Boldrini - March 2017

katiemalandrucco
Messaggi: 2
Iscritto il: 3 giugno 2019, 8:56

Re: Tesoro italiano - Venezia Giulia - Bolli mai emessi

Messaggio da katiemalandrucco »

muscard ha scritto:
17 novembre 2008, 11:24
ecco un po piu specificato il terzo prestitio di guerra Austriaco scritio normalmente in tedesco
Saluti!

http://img217.imageshack.us/my.php?imag ... ca3vy7.jpg
markica3vy7.jpg
buongiorno, ho bisogno di un consiglio. Ne ho trovati quattro, tutti hanno questo Tesoro Italiano bolle, sono rari o di valore ?. Ho visto molti dei war bond su internet ma tutti senza le bolle. Sarei molto grato per qualsiasi informazione. grazie

katiemalandrucco
Messaggi: 2
Iscritto il: 3 giugno 2019, 8:56

Re: Francobolli con "Testina" Italiana

Messaggio da katiemalandrucco »

marcadabollo ha scritto:
11 aprile 2010, 20:40
Come ti ha già scritto Riccardo, erano marche usate nei territori ex-austriaci acquisiti dopo la prima guerra mondiale. Venivano usate per la vidimazione dei titoli di stato austro-ungarici in possesso di cittadini ed istituzioni passate sotto l'amministrazione italiana. Il Tesoro italiano si fece carico del rimborso di questi titoli, previa vidimazione degli stessi per evitare abusi. Qui un esempio di titolo vidimato:



http://img.photobucket.com/albums/v617/ ... KuKrid.jpg
TitoloKuKrid.jpg

In questo caso è stata usata la marca senza indicazione del valore, quella di cui ci hai mostrato il foglio intero, che serviva per la vidimazione a titolo gratuito: non so dirti se questa condizione era riservata ai titoli in possesso di privati, vidimando a titolo oneroso quelli in possesso delle banche, o se era per titoli fino ad un certo importo, applicando una tassa percentuale per titoli di importi superiori.
Queste marche sono state in passato oggetto di tentativi di "speculazione" (voglio essere gentile) spacciandole per francobolli non emessi per le Terre Redente. La loro vera natura era nota fin dagli anni sessanta, quando erano state elencate in catalogo di marche da bollo ed è stata ampiamente dimostrata e divulgata in vari articoli (si veda in proposito lo "Speciale di Cronaca Filatelica" numero 4 di marzo-aprile 1999): tuttavia c'è ancora qualche listino di vendita che le offre come francobolli, ovviamente a prezzo da amatore (ma penso che ormai non ci caschi più nessuno).
Se il tuo amico desidera informazioni di carattere commerciale, puoi farlo mettere in contatto con me (mandami un MP).
Ora ho anch'io una domanda: non rieskco a vedere se anche sul foglio intero le marche hanno la "A" nera: puoi verificarlo? Grazie.
Michele
Ciao! Sono così felice di aver trovato questo post! Ho cercato per settimane queste informazioni, c'è pochissimo su questo marchio di bollo su internet. Sarebbe possibile avere qualche consiglio? Mi piacerebbe avere qualche consiglio commerciale, se possibile. Grazie mille per il tuo tempo
Katie :pray:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Rispondi

Torna a “Fiscali”

SOSTIENI IL FORUM