Oggi è 11 dicembre 2019, 18:41

Campionato Europeo Tematica: considerazioni di Guglielminetti

Forum generalista di discussione sulla filatelia tematica.
Rispondi
Avatar utente
somalafis
Messaggi: 4838
Iscritto il: 23 luglio 2007, 9:54
Località: Roma

Campionato Europeo Tematica: considerazioni di Guglielminetti

Messaggio da somalafis » 26 novembre 2019, 17:36

il commissario generale, Paolo Guglielminetti, ha diffuso una serie di considerazioni sul Campionato Europo di Filatelia Tematica svoltosi a Verona. Eccole:

I risultati del Campionato europeo di filatelia tematica sono stati diffusi immediatamente a ridosso della loro presentazione pubblica, nella notte tra il 23 ed il 24 novembre. Hanno visto primeggiare lo spagnolo Francisco Piniella per la collezione “The conquest of horizon”, che ha meritato 96 punti e l’oro grande.
Ora è il momento delle prime riflessioni. “Innovazione e qualità sono le due parole con cui vorrei ricordare questa manifestazione”, commenta il commissario generale, Paolo Guglielminetti. “La tre giorni di «Veronafil» ha portato la grande filatelia tematica internazionale in Italia, con la prima edizione di tale gara nel nostro territorio. Cinquantaquattro studi provenienti da quindici Paesi, con l’80% degli artefici presenti di persona per ricevere il commento dei giurati e confrontarsi con gli altri appassionati nei vari momenti aggregativi, dal seminario sotto l’egida della Fédération internationale de philatélie (con oltre trenta partecipanti) all’assemblea del Centro italiano filatelia tematica”.
Innovazione
Innovazione, in ragione di diversi elementi nuovi, anche a livello internazionale, quali:
- una gestione interamente informatizzata di tutte le operazioni di iscrizione, accettazione e valutazione delle collezioni, per la prima volta applicata a livello di Campionato europeo di filatelia tematica, cosa che ha consentito di rendere efficienti le operazioni;
- una serata di premiazione molto partecipata, anche grazie alla concomitanza con le celebrazioni per il centenario della Federazione fra le società filateliche italiane. Con i massimi vertici della filatelia mondiale ed europea, è stata organizzata in modo originale attraverso brevi presentazioni illustrate delle partecipazioni campioni di ogni categoria, cui si è aggiunto il voto pubblico dei giurati per scegliere la migliore fra tutte;
- la presenza, per la prima volta in una tale sede, del perito, chiamato ad affiancare la giuria per valutare eventuali pezzi dubbi e contraffazioni, considerato il livello qualitativo ormai elevato -e comparabile alle altre classi- del materiale esposto in tematica;
- la diffusione di tutte le collezioni esposte, sia on-line sul sito expo.fsfi.it, sia attraverso la preparazione di una carta usb con le relative scansioni, offerta agli espositori.
Qualità
Da segnalare anche la qualità, non comune per una mostra settoriale, con ben dodici titoli che hanno raggiunto il livello di medaglia d’oro ed oro grande secondo le valutazioni della giuria internazionale, a testimonianza del livello di eccellenza raggiunto. Senza contare una presenza continua di visitatori tra i quadri, molto superiore a quella normalmente riscontrata nelle mostre a concors
Riccardo Bodo
SOSTENITORE


Avatar utente
debene
Messaggi: 4697
Iscritto il: 13 novembre 2011, 16:19
Località: Bari - Italy
Contatta:

Re: Campionato Europeo Tematica: considerazioni di Guglielminetti

Messaggio da debene » 26 novembre 2019, 19:59

Ti ringrazio Riccardo per la diffusione sul nostro forum delle considerazioni di Paolo in merito alla manifestazione.

Personalmente, avendo partecipato all'organizzazione, ho potuto constatare l'alto livello delle collezioni.
Le manifestazioni a concorso sono state spezzo anche qui criticate, ma devo confermare che tra i quadri ho visto sfilare tanta gente,
forse merito della tematica che sicuramente, sarò anche di parte, ma ha sicuramente un maggior appeal.

Altra considerazione è che quando si viaggia sui livelli di eccellenza la tematica non è solo tematica, ma anche Storia Postale, studio di tariffe,
prove di stampa, bozzetti, tutti oggetti descritti con particolare attenzione dai collezionisti nelle loro pagine, a dimostrazione di una conoscenza ampia e trasversale in ogni campo della filatelia. Descivere un passaggio tematico con una prefilatelica o una prova di colore non è facile ma in molti ci sono riusciti.

Noi tematici siamo tutti grati a Paolo per quello che ha fatto; non era semplice convincere gli organismi europei a spostarsi dalla classica sede di Essen a Verona ed è anche un riconoscimento per la Scaligera.

Ciao: Ciao:

sergio
Sergio De Benedictis
Sostenitore
Socio C.I.F.T. - A.I.C.A.M - A.N.C.A.I. - U.S.F.I. - A.I.M. - I.S.S.P.

Quando la Filatelia è culturaLink al mio sito : Esculapio Filatelico

Visita la mia rubrica sul Postalista :Il bastone di Asclepio

Guarda le mie vendite su Delcampe: nickname "debene".

I miei interessi :
Tematica medica; Antichi Stati; Storia Postale di Bari; Precancel U.S.A., Affrancature Meccaniche; Letteratura Filatelica; Erinnofili;Collezione A.S.F.E.

Marco Lazzerini
Messaggi: 24
Iscritto il: 29 agosto 2018, 10:22

Re: Campionato Europeo Tematica: considerazioni di Guglielminetti

Messaggio da Marco Lazzerini » 27 novembre 2019, 16:37

Sebbene non sia un collezionista tematico , ho appezzato la visita alla mostra.
Molte collezioni montate molto bene e con tanti documenti postali di pregio.
Sono uno storico-postale per cui ho difficoltà a comprendere il filologico del montaggio ma ripeto non ho potuto fare a meno
di notare una grande qualità dell'esposizione e una spiccata fantasia e originalità in molte collezioni. Complimenti!


Rispondi

Torna a “Filatelia tematica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Sostieni il forum: