Oggi è 16 novembre 2018, 20:57

Tematica bagni turchi - Utilizzo dei francobolli dei Trucial States in una collezione a concorso

Forum generalista di discussione sulla filatelia tematica.
Avatar utente
pietro mariani
Messaggi: 1995
Iscritto il: 13 luglio 2007, 21:31
Località: Provincia di Monza e Brianza
Contatta:

Re: francobollo di Ajman

Messaggio da pietro mariani » 29 gennaio 2017, 20:48

rossi ha scritto:Ciao: Pietro,

l'anno e' 1970:
https://www.stampworld.com/en/stamps/Aj ... ?year=1970
:clap: Grande Andrea !
Al link indicato si vede allo stato di NUOVO.

:mmm:
Occorrerebbe l'intervento di Paolo ( torinesearoma ) per un giudizio da Esperto .

Ciao: Pietro
Seguo queste tematiche:
GAS-PETROLIO / ALIMENTAZIONE / ERRORI / STORIA DELL'ILLUMINAZIONE


Ma anche:
A.M.- SOS-MULTIAFFR.-FILATELIA IN GEN. E ANCHE MONETE...

Iscritto al Forum dal 12/11/04 (vecchio forum)
Sostenitore da sempre


SOCIO SOSIG n°12 , AICAM , CIFT


Immagine
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -


Avatar utente
debene
Messaggi: 5207
Iscritto il: 13 novembre 2011, 16:19
Località: Bari - Italy
Contatta:

Re: francobollo di Ajman

Messaggio da debene » 29 gennaio 2017, 21:16

Attendiamo altri pareri ma non ritengo si potranno molto discostare da quanto ci ha detto Eric.

Tra l'altro anche se fosse, quello postato all'inizio, l'unico francobollo disponibile sulla terra per
illustrare il passo della collezione, un giurato ( a me spesso è stato risposto così ) ti direbbe che
non è mica colpa sua!

Ciao:

sergio
Sergio De Benedictis
Sostenitore
Socio C.I.F.T. - A.I.C.A.M - A.N.C.A.I. - U.S.F.I. - A.I.M. - I.S.S.P.

Quando la Filatelia è culturaLink al mio sito : Esculapio Filatelico

Visita la mia rubrica sul Postalista :Il bastone di Asclepio

Guarda le mie vendite su Delcampe: nickname "debene".

I miei interessi :
Tematica medica; Antichi Stati; Storia Postale di Bari; Precancel U.S.A., Affrancature Meccaniche; Letteratura Filatelica; Erinnofili;Collezione A.S.F.E.

Avatar utente
Luciano61
Messaggi: 3082
Iscritto il: 3 gennaio 2011, 17:43

Re: francobollo di Ajman

Messaggio da Luciano61 » 29 gennaio 2017, 22:01

A completamento dell'informazione riporto la pagina del Michel dove viene censito.
Ho evidenziato in giallo le parti necessarie.

Ciao: Ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Dopo lunghe riflessioni ho deciso quali siano i francobolli che mi piacciono: tutti!
Ed adoro i francobolli che non valgono un piffero, perché mi rilassano più di quelli costosi!
Immagine

...i miei fogli nuovi a 22 fori nel formato cm. 27x29, sono qui! Pronti per scambi!
Scambi in Colnect: cliccare foglietto di Star Trek :-)) in alto a destra nel mio post

La mia mail (levate l'asterisco *): 20811*maderno@gmail.com

Avatar utente
pietro mariani
Messaggi: 1995
Iscritto il: 13 luglio 2007, 21:31
Località: Provincia di Monza e Brianza
Contatta:

Re: francobollo di Ajman

Messaggio da pietro mariani » 29 gennaio 2017, 22:06

Grazie Luciano .

Ciao: pietro
Seguo queste tematiche:
GAS-PETROLIO / ALIMENTAZIONE / ERRORI / STORIA DELL'ILLUMINAZIONE


Ma anche:
A.M.- SOS-MULTIAFFR.-FILATELIA IN GEN. E ANCHE MONETE...

Iscritto al Forum dal 12/11/04 (vecchio forum)
Sostenitore da sempre


SOCIO SOSIG n°12 , AICAM , CIFT


Immagine
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Avatar utente
virgilio.terrachini
Messaggi: 372
Iscritto il: 9 ottobre 2014, 14:18

Re: francobollo di Ajman

Messaggio da virgilio.terrachini » 29 gennaio 2017, 22:25

Vacallo ha scritto:Questi francobolli non li hai mai potuto comprare nello stato di Ajman, perché li non ci sono mai stati. Infatti sono stati fabbricati in Europa, se non sbaglio, a solo uso dei collezionisti. Venivano venduto solo annullati (CTO). È anche per questo, che non sono sulla lista dell'UPU e non vengono accettati alle esposizioni.

Trovo alcune imprecisioni su quanto affermi qui sopra.

- Venivano venduti regolarmente anche allo stato di nuovo.

- Furono usati regolarmente per la corrispondenza sicuramente fino al 1970. Ho esaminato personalmente molte buste viaggiate che niente hanno di filatelico se non l'uso di questi appariscenti "patacconi".

- Le emissioni del periodo 1971/1972 sono realmente quelle che hanno fatto traboccare il vaso e vennero prodotte in quantità smodate e solo a fine collezionistico anche da "tipografie parallele" e con la partecipazione di un grandissimo della filatelia mondiale.

- Probabilmente alcune emissioni a valanga del periodo 1971/1972 vennero addirittura prodotte nel 1973/1974 e retrodatate perchè nel frattempo era nata l'EAU (gennaio 1973) con emissioni proprie e finalmente "pulite" e ciò provocò la cessazione delle emissioni autonome degli Emirati.



Il nostro Somaliafis ci confermerà che le emissioni della Somalia post 1990 non videro mai la terra d'Africa perchè prodotte direttamente da un noto commerciante modenese.... eppure sono catalogate da tutti i cataloghi mondiali !

Le recenti emissioni a centinaia di esemplari/anno di tanti paesi africani o insulari sono del tutto analoghe a quelle del quinquennio filatelico d'oro degli Emirati eppure hanno una legittimità del tutto analoga cioè prodotte all'estero da gruppi che hanno l'appalto per la loro produzione.

Figli e figliastri.

Ciao: Ciao: Ciao:


Avatar utente
acquarius1
Messaggi: 896
Iscritto il: 30 maggio 2016, 12:08

Re: francobollo di Ajman

Messaggio da acquarius1 » 31 gennaio 2017, 11:55

Allora in linea teorica il francobollo si può trovare su busta realmente viaggiata.
Interessante!
principali collezioni:

Trinacrie di Sicilia 1848
Annulli di località termali su Antichi Stati Europei
Salsomaggiore 1860 - 1968

Avatar utente
Luciano61
Messaggi: 3082
Iscritto il: 3 gennaio 2011, 17:43

Re: francobollo di Ajman

Messaggio da Luciano61 » 31 gennaio 2017, 12:27

acquarius1 ha scritto:Allora in linea teorica il francobollo si può trovare su busta realmente viaggiata.
Interessante!
:-) ma mooooooolto teoricamente :-))

Perché Ajman, Manama ecc. ecc. in quanto al rapporto tra emesso ed il realmente viaggiato, hanno veramente esagerato :-)
Assai peggio di San Marino e SMOM :-)) :-))

Penso sarà quasi...impossibile trovare una busta viaggiata...forse più facilmente una FDC.
Ma credo ci siano comunque difficoltà.

Per dirtela, la comprerei anche io :-) :-)
...ma a non più di un paio di Euro... :-)) :-))

Ciao: Ciao:
Dopo lunghe riflessioni ho deciso quali siano i francobolli che mi piacciono: tutti!
Ed adoro i francobolli che non valgono un piffero, perché mi rilassano più di quelli costosi!
Immagine

...i miei fogli nuovi a 22 fori nel formato cm. 27x29, sono qui! Pronti per scambi!
Scambi in Colnect: cliccare foglietto di Star Trek :-)) in alto a destra nel mio post

La mia mail (levate l'asterisco *): 20811*maderno@gmail.com

Avatar utente
Oto_Brer
Messaggi: 367
Iscritto il: 23 febbraio 2009, 21:59

Re: francobollo di Ajman

Messaggio da Oto_Brer » 31 gennaio 2017, 20:09

Ciao.
L'uso di francobolli isolati come quello per esposizioni competitive è qui penalizzato, solo si ammettono in lettera circolata, come quelli che mostra Luciano.
Se guardi la cancellazione con microscopio, vedrai che esce così stampa, per quello che non si usò né non potè usarsi mai.
Ho un buon amico a Madrid, membro di questo foro e collezionista irriverente, al quale gli piacerebbe avere quello francobollo. Se lo vuoi cambiare qui sto.
Salute e fortuna.
-Socio n. 25 SOSIG

Avatar utente
Serphil
Messaggi: 49
Iscritto il: 15 luglio 2007, 12:31
Località: Mogliano Veneto (Tv)

Re: francobollo di Ajman

Messaggio da Serphil » 10 febbraio 2017, 15:28

Vorrei aggiungere, a conferma di quanto in parte già scritto, che effettivamente la lista dei Paesi appartenenti all'UPU contiene solo i Paesi attualmente aderenti nella loro attuale denominazione.
Di conseguenza è possibile trovare solamente gli Emirati Arabi Uniti, comprendenti Ajman, a far data dalla loro iscrizione ufficiale nel 1973.
Ricordo che l'UPU ammette solamente Paesi sovrani e in questo novero non rientrano dipendenze, territori, zone di occupazione, colonie e PROTETTORATI quali erano gli emirati fino al 2 dicembre 1971.
Sino a tale data infatti erano rappresentati presso l'UPU dal Paese che ne garantiva la protezione (e quindi ne deteneva il controllo) ovvero la Gran Bretagna, analogamente ad una lunga lista di attuali Nazioni.
Conseguentemente non vi è dubbio che le emissioni sino al dicembre 1971 siano a tutti gli effetti riconosciute dall'UPU.
Si è aperto nel tempo un dibattito su come considerare le emissioni dal 2 dicembre 71 (formale indipendenza e creazione degli EAU, riconosciuti all'ONU il 9 dicembre) e il 30-3-1973 (data di ingresso formale degli EAU nell'UPU), discussione autorisolta in quanto la situazione era gestita "in continuità" come avvenuto per tutti gli altri territori che hanno vissuto analoghi passaggi.
Per contro è confermato che dal 30-3-1973 nessuna ulteriore emissione dei singoli emirati poteva essere riconosciuta in quanto gli unici francobolli accettati erano quelli degli Emirati Arabi Uniti.
Conseguenza di questo fatto è ad esempio la decisione (risalente a circa 20 anni addietro) di dichiarare illegali e non riconosciute 7 serie apparse sul mercato in tempi successivi (le rotative faticavano a fermarsi :-)) ).

A volte c'è la tendenza a dar più credito al comune sentire che non ai fatti ..

Avatar utente
Serphil
Messaggi: 49
Iscritto il: 15 luglio 2007, 12:31
Località: Mogliano Veneto (Tv)

Re: francobollo di Ajman

Messaggio da Serphil » 10 febbraio 2017, 18:23

Una notazione sul quadro invece, ammesso possa essere utile: al tempo in cui fu dipinto la penisola araba era in gran parte territorio turco ottomano. Si può quindi sostenere una possibile "relazione" col soggetto.
Probabilmente è assai più semplice trovarlo allo stato di nuovo MNH piuttosto che viaggiato su busta.
Dovrebbe esistere anche in versione mini-foglio singolo, tipo questi
0895-0902-.JPG
Revised by Lucky Boldrini - June 2018
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Rispondi

Torna a “Filatelia tematica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Sostieni il forum: