Perfin: prova ?

Forum di discussione sui perfin e loro uso
Rispondi
Avatar utente
pietro mariani
Messaggi: 1693
Iscritto il: 13 luglio 2007, 21:31
Località: Provincia di Monza e Brianza
Contatta:

Perfin: prova ?

Messaggio da pietro mariani »

Ciao:
Secondo voi, questo oggetto indicato dal venditore come
"Canada PERFIN DIE prova C47 CW/c CANADESE Westinghouse CO. Ltd."
è attendibile o trattasi di ciofeca ?

Ciao: pietro
perfin proof.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Seguo queste tematiche:
GAS-PETROLIO / ALIMENTAZIONE / ERRORI / STORIA DELL'ILLUMINAZIONE


Ma anche:
A.M.- SOS-MULTIAFFR.-FILATELIA IN GEN. E ANCHE MONETE...

Iscritto al Forum dal 12/11/04 (vecchio forum)
Sostenitore da sempre


SOCIO SOSIG n°12 , AICAM , CIFT


Immagine
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Avatar utente
debene
Messaggi: 4535
Iscritto il: 13 novembre 2011, 16:19
Località: Bari - Italy
Contatta:

Re: Perfin: prova ?

Messaggio da debene »

Secondo me al di là di una autenticità se fatto su semplice striscia di carta non ha valenza filatelica.
Lo dico immaginando tu voglia utilizzarlo in una collezione a concorso.

Il venditore ha comunque sbagliato la classificazione perchè sul catalogo in rete, che penso tu abbia,

http://www.bnaps.org/PerfinHandbook/C%2 ... 1%2001.pdf

è classificato come C46. Si dovrebbe sovrapporre l'immagine ma mi sembra simile.

:abb:

sergio
Sergio De Benedictis
STAFF
Socio C.I.F.T. - A.I.C.A.M - A.N.C.A.I. - U.S.F.I. - I.S.S.P.

Quando la Filatelia è culturaLink al mio sito : Esculapio Filatelico

Visita la mia rubrica sul Postalista :Il bastone di Asclepio

Guarda le mie vendite su Delcampe: nickname "debene".

I miei interessi :
Tematica medica; Antichi Stati; Storia Postale di Bari; Precancel U.S.A., Affrancature Meccaniche; Letteratura Filatelica; Erinnofili;Collezione A.S.F.E.

Avatar utente
pietro mariani
Messaggi: 1693
Iscritto il: 13 luglio 2007, 21:31
Località: Provincia di Monza e Brianza
Contatta:

Re: Perfin: prova ?

Messaggio da pietro mariani »

Grazie Sergio per la segnalazione e per il tuo parere.

Ciao: pietro
Seguo queste tematiche:
GAS-PETROLIO / ALIMENTAZIONE / ERRORI / STORIA DELL'ILLUMINAZIONE


Ma anche:
A.M.- SOS-MULTIAFFR.-FILATELIA IN GEN. E ANCHE MONETE...

Iscritto al Forum dal 12/11/04 (vecchio forum)
Sostenitore da sempre


SOCIO SOSIG n°12 , AICAM , CIFT


Immagine
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Avatar utente
cirneco giuseppe
Messaggi: 5093
Iscritto il: 13 luglio 2007, 17:35
Località: Orbassano (TO)
Contatta:

Re: Perfin: prova ?

Messaggio da cirneco giuseppe »

Sappiamo che la perforazione veniva fatta piegando una striscia (ma anche due) su sé stessa
fino ad arrivare a presentare un francobollo.
A quel punto si infilava nella macchinetta e si schiacciava.
Il risultato è che si ottenevano perforazioni "normali" e "speculari" nel caso della striscia singola;
"normali" e "speculari", "normali capovolte" e "speculari capovolte" nel caso di due strisce.
Quello che è mostrato da Pietro ha solo perforazioni dritte e tutte ben allineate fra loro.
Quindi la striscia non può essere stata infilata nella macchinetta tutta insieme, per quanto ne so, le testine erano al massimo due con la stessa sigla.
E neanche è possibile che siano state fatte una per una, troppo allineate e coperte.
..... pino .....Immagine
su ebay http://shop.ebay.it/merchant/gcirnec?_rdc=1

________________________________________________
NEMICO, DICHIARATO E CONVINTO, DEL GRONCHI LILLA

E' saggio sognare ma da stolti illudersi.

cerco e colleziono saggi e prove dagli ASI ad oggi solo Italia
http://www.antichistati.it

Immagine

Avatar utente
pietro mariani
Messaggi: 1693
Iscritto il: 13 luglio 2007, 21:31
Località: Provincia di Monza e Brianza
Contatta:

Re: Perfin: prova ?

Messaggio da pietro mariani »

cirneco giuseppe ha scritto:
8 aprile 2020, 18:36
Sappiamo che la perforazione veniva fatta piegando una striscia (ma anche due) su sé stessa
fino ad arrivare a presentare un francobollo.
A quel punto si infilava nella macchinetta e si schiacciava.
Il risultato è che si ottenevano perforazioni "normali" e "speculari" nel caso della striscia singola;
"normali" e "speculari", "normali capovolte" e "speculari capovolte" nel caso di due strisce.
Quello che è mostrato da Pietro ha solo perforazioni dritte e tutte ben allineate fra loro.
Quindi la striscia non può essere stata infilata nella macchinetta tutta insieme, per quanto ne so, le testine erano al massimo due con la stessa sigla.
E neanche è possibile che siano state fatte una per una, troppo allineate e coperte.
Grazie Pino per la risposta .
Una domanda : che tu sappia ciò che asserisci è riferito ai Perfin italiani o è un discorso a livello generale ?

Ciao: Ciao: Ciao: pietro
Seguo queste tematiche:
GAS-PETROLIO / ALIMENTAZIONE / ERRORI / STORIA DELL'ILLUMINAZIONE


Ma anche:
A.M.- SOS-MULTIAFFR.-FILATELIA IN GEN. E ANCHE MONETE...

Iscritto al Forum dal 12/11/04 (vecchio forum)
Sostenitore da sempre


SOCIO SOSIG n°12 , AICAM , CIFT


Immagine
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Avatar utente
cirneco giuseppe
Messaggi: 5093
Iscritto il: 13 luglio 2007, 17:35
Località: Orbassano (TO)
Contatta:

Re: Perfin: prova ?

Messaggio da cirneco giuseppe »

So che i costruttori di queste macchinette erano sia italiani che stranieri.
Che fossero tutte uguali ... anche questo non lo so. Presumo fossero simili.
Quanto alle testine multiple, so che contenevano 2 sigle, uguali naturalmente.
Avere testine con più di 2 sigle (sempre uguali) penso fosse un acquisto costoso e non so neanche se fosse possibile realizzarle.
Inoltre, il tempo per preparare i blocchi da inserire nelle macchinette con testine multiple oltre le due sigle aumentava di sicuro e non credo fosse, poi, remunerativo.
..... pino .....Immagine
su ebay http://shop.ebay.it/merchant/gcirnec?_rdc=1

________________________________________________
NEMICO, DICHIARATO E CONVINTO, DEL GRONCHI LILLA

E' saggio sognare ma da stolti illudersi.

cerco e colleziono saggi e prove dagli ASI ad oggi solo Italia
http://www.antichistati.it

Immagine

Avatar utente
debene
Messaggi: 4535
Iscritto il: 13 novembre 2011, 16:19
Località: Bari - Italy
Contatta:

Re: Perfin: prova ?

Messaggio da debene »

Scusa Pino quindi tu dici che non può esser stata messo sotto la macchina e lasciata scorrere?
Non sarebbe risultata così uniformemente regolare?
:abb:

sergio
Sergio De Benedictis
STAFF
Socio C.I.F.T. - A.I.C.A.M - A.N.C.A.I. - U.S.F.I. - I.S.S.P.

Quando la Filatelia è culturaLink al mio sito : Esculapio Filatelico

Visita la mia rubrica sul Postalista :Il bastone di Asclepio

Guarda le mie vendite su Delcampe: nickname "debene".

I miei interessi :
Tematica medica; Antichi Stati; Storia Postale di Bari; Precancel U.S.A., Affrancature Meccaniche; Letteratura Filatelica; Erinnofili;Collezione A.S.F.E.

Avatar utente
cirneco giuseppe
Messaggi: 5093
Iscritto il: 13 luglio 2007, 17:35
Località: Orbassano (TO)
Contatta:

Re: Perfin: prova ?

Messaggio da cirneco giuseppe »

Dal catalogo Bertazzoli- Ermentini
ho predi un perforatore.
Non vedo spallette per farvi appoggiare la striscia in modo da avere una perforazione continua ed allineata.
In rete, purtoppo, non ho trovato immagini di altri perforatori.

perforatore perfin.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
..... pino .....Immagine
su ebay http://shop.ebay.it/merchant/gcirnec?_rdc=1

________________________________________________
NEMICO, DICHIARATO E CONVINTO, DEL GRONCHI LILLA

E' saggio sognare ma da stolti illudersi.

cerco e colleziono saggi e prove dagli ASI ad oggi solo Italia
http://www.antichistati.it

Immagine

Avatar utente
debene
Messaggi: 4535
Iscritto il: 13 novembre 2011, 16:19
Località: Bari - Italy
Contatta:

Re: Perfin: prova ?

Messaggio da debene »

avere una perforazione continua ed allineata.
in effetti mi sembra alquanto impossibile!

resta il dubbio di come abbiano fatto e la ragione!

grazie Pino
un abbraccio
Sergio
Sergio De Benedictis
STAFF
Socio C.I.F.T. - A.I.C.A.M - A.N.C.A.I. - U.S.F.I. - I.S.S.P.

Quando la Filatelia è culturaLink al mio sito : Esculapio Filatelico

Visita la mia rubrica sul Postalista :Il bastone di Asclepio

Guarda le mie vendite su Delcampe: nickname "debene".

I miei interessi :
Tematica medica; Antichi Stati; Storia Postale di Bari; Precancel U.S.A., Affrancature Meccaniche; Letteratura Filatelica; Erinnofili;Collezione A.S.F.E.

Avatar utente
cirneco giuseppe
Messaggi: 5093
Iscritto il: 13 luglio 2007, 17:35
Località: Orbassano (TO)
Contatta:

Re: Perfin: prova ?

Messaggio da cirneco giuseppe »

cirneco giuseppe ha scritto:
9 aprile 2020, 12:03
Dal catalogo Bertazzoli- Ermentini
ho predi un perforatore.
Non vedo spallette per farvi appoggiare la striscia in modo da avere una perforazione continua ed allineata.
In rete, purtoppo, non ho trovato immagini di altri perforatori.


perforatore perfin.jpg
Mi rileggo solo ora :mmm:
la frase che avevo scritto era
"... ho preso l'immagine di un perforatore ... "

Giurin giuretto che avevo scritto proprio così. Evidentemente, col traffico di questi giorni la rete s'è bloccata per qualche istante ed alcune sillabe sono volate via.
..... pino .....Immagine
su ebay http://shop.ebay.it/merchant/gcirnec?_rdc=1

________________________________________________
NEMICO, DICHIARATO E CONVINTO, DEL GRONCHI LILLA

E' saggio sognare ma da stolti illudersi.

cerco e colleziono saggi e prove dagli ASI ad oggi solo Italia
http://www.antichistati.it

Immagine

Avatar utente
pietro mariani
Messaggi: 1693
Iscritto il: 13 luglio 2007, 21:31
Località: Provincia di Monza e Brianza
Contatta:

Re: Perfin: prova ?

Messaggio da pietro mariani »

Grazie per le interessanti osservazioni.
Vi mostro anche il retro dell'oggetto :
perfin proof retro.jpg
Ho inserito una linea rossa e dei rettangoli verdi per evidenziare la regolarità di spaziatura e allineamento fra una perforazione e l'altra,
a riprova di quanto detto sopra: ovvero di una chiara "automazione" del procedimento.

Ciao: Pietro
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Seguo queste tematiche:
GAS-PETROLIO / ALIMENTAZIONE / ERRORI / STORIA DELL'ILLUMINAZIONE


Ma anche:
A.M.- SOS-MULTIAFFR.-FILATELIA IN GEN. E ANCHE MONETE...

Iscritto al Forum dal 12/11/04 (vecchio forum)
Sostenitore da sempre


SOCIO SOSIG n°12 , AICAM , CIFT


Immagine
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Avatar utente
stiraeammira
Messaggi: 761
Iscritto il: 5 giugno 2013, 20:39

Re: Perfin: prova ?

Messaggio da stiraeammira »

Sempre intriganti queste ricerche!

Un contributo da un sito che sicuramente conoscete:

http://www.angelfire.com/pr/perfinsoc/index.html
08.jpg
http://www.angelfire.com/pr/perfinsoc/a ... /land.html

Con molte immagini all'interno!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Andrea

Avatar utente
pietro mariani
Messaggi: 1693
Iscritto il: 13 luglio 2007, 21:31
Località: Provincia di Monza e Brianza
Contatta:

Re: Perfin: prova ?

Messaggio da pietro mariani »

Effettivamente dovrebbe trattarsi di una prova effettuata con un perforatore multiplo tipo CUMMINS modello 53
adatto per perforazioni di 10 francobolli piccoli o 5 grandi .



perfin.jpg

Che ne pensate ?

Ciao: pietro
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Seguo queste tematiche:
GAS-PETROLIO / ALIMENTAZIONE / ERRORI / STORIA DELL'ILLUMINAZIONE


Ma anche:
A.M.- SOS-MULTIAFFR.-FILATELIA IN GEN. E ANCHE MONETE...

Iscritto al Forum dal 12/11/04 (vecchio forum)
Sostenitore da sempre


SOCIO SOSIG n°12 , AICAM , CIFT


Immagine
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Rispondi

Torna a “I perfin”

SOSTIENI IL FORUM